Le ricette di Marika

Le ricette di Marika: Salatini di pasta sfoglia con wurstel

Le ricette di Marika: Salatini di pasta sfoglia con wurstel

LA RICETTA DEI SALATINI DI PASTA SFOGLIA CON WURSTEL (Versione pasta sfoglia light con yogurt)   Ingredienti: (Per la pasta sfoglia light): 200 gr di farina 0050 ml di olio di semi90 ml di yogurt bianco magroSale (Per la farcitura): 7-8 wurstel grandi   Preparazione: Preparate la pasta sfoglia iniziando ad incorporare lo yogurt, l'olio di semi, un pizzico di sale e per ultimo la farina (se vedete che l'impasto rimane asciutto aggiungete del latte). Impastate bene fino a quando l'impasto diventa ben asciutto e non appiccicoso. Sulla spianatoia stendete la pasta sfoglia a rettangolo; infarinatela un pochino per fare in modo che non si appiccichi troppo sulla spianatoia e tagliate con una rotella da pasta liscia tutte strisce in base alla lunghezza dei wurstel (vedete foto). Mettete 2 wurstel uno su ogni estremità delle strisce di pasta sfoglia dopodiché iniziate ad arrotolare andando contemporaneamente verso il centro della pasta sfoglia. Una volta pronto tutto il rotolo, tagliatelo a fettine di 2 cm (vengono tipo dei ventaglietti). Infornate a forno già caldo a 180° per 25 minuti circa. Buon appetito!  

13/01/2018
Le ricette di Marika: Cresciona con cavoli strascinati

Le ricette di Marika: Cresciona con cavoli strascinati

LA RICETTA DELLA CRESCIONA CON CAVOLI STRASCINATI (ricetta tipica marchigiana)   Ingredienti : PER LA PASTA SFOGLIA (light): 300 gr di farina 0050 ml di olio di semi100 ml di yogurt bianco magroSale q.b. PER LA FARCITURA: 1 cavolo verza1 mozzarella1 cipolla   Preparazione : Tagliate il cavolo verza e lessatelo in acqua salata; intanto preparate la pasta sfoglia light partendo dallo yogurt bianco magro e aggiungendo poi tutti gli altri ingredienti. Impastate e formate una bella palla che andrete a lavorare. Una volta cotto il cavolo, scolatelo per bene e prendete una pentola bassa antiaderente dove riscalderete un filo d'olio con un po' di vino bianco; fate saltare il cavolo in padella con un po' di rosmarino e aglio in polvere, coprite e fate cuocere per 10-15 minuti circa. Su una spianatoia stendete l'impasto e poi mettetelo in una tortiera. Tagliate la pasta in eccesso sui bordi con una rotella da pasta e farcite con i cavoli. Sopra mettete la cipolla a fettine e la mozzarella a pezzetti; con gli avanzi di pasta ricavate delle striscette con una rotella da pasta ondulata con le quali decorerete il sopra. Infornate la cresciona a forno già caldo a 200° per 50 minuti circa. Ottima come antipasto o aperitivo. Buon appetito!

07/01/2018
Le ricette di Marika: Paella con verdure e bocconcini di pollo

Le ricette di Marika: Paella con verdure e bocconcini di pollo

RICETTA "PAELLA CON VERDURE E BOCCONCINI DI POLLO"   Ingredienti per 2 persone: 200 gr di riso 200 gr di petto di pollo 100 gr di piselli 1 carota 1 zucchina 1 cipolla Sale e pepe 1 bustina di zafferano Olio extravergine di oliva Brodo vegetale q.b.   Preparazione: Lavate e tagliate le verdure a pezzettini. Fate riscaldare in una pentola anti-aderente un filo di olio extravergine di oliva con un po' di brodo vegetale. Aggiungete le verdure e i piselli e fateli cuocere. Tagliate a bocconcini il petto di pollo e mischiate anch'esso con le verdure. Salate, pepate e versate un po' di brodo di tanto in tanto per la cottura. Coprite e lasciate cuocere per 25 minuti circa (lasciate le verdure leggermente croccanti). Nel frattempo fate cuocere il riso in acqua salata per 25 minuti. Una volta pronto scolatelo e andatelo a mischiare con le verdure e il petto di pollo. Per finire unite lo zafferano, date una bella mescolata, un filo di extravergine e la paella è pronta. Buon appetito!  

03/01/2018
Le ricette di Marika: bocconcini di pollo alla birra

Le ricette di Marika: bocconcini di pollo alla birra

RICETTA "BOCCONCINI DI POLLO ALLA BIRRA"   Ingredienti per 2 persone: 500 gr di petto di pollo 60 ml di birra vino bianco sale 1 scalogno olio extravergine di oliva   Preparazione: Tagliate il petto di pollo a bocconcini (pezzetti) a metteteli a rosolare in una pentola bassa con l'olio extravergine di oliva e lo scalogno tagliato a pezzettini. Aggiungete il vino bianco e la birra e salate a piacimento. Coprite e lasciate cuocere per 25 minuti circa. Una volta pronto, impiattate e accompagnate con dei pomodorini e rucola e con delle fette di pane tostato.  Buon appetito!  

01/01/2018
Le ricette di Marika: La classica Crostata al cioccolato

Le ricette di Marika: La classica Crostata al cioccolato

LA RICETTA DELLA CLASSICA " CROSTATA AL CIOCCOLATO " FATTA IN CASA Ingredienti: 300 gr di farina 00 2 tuorli 140 gr di zucchero 60 ml di latte 2 cucchiaini di lievito vanigliato Buccia grattugiata di un limone 100 gr di burro 5 cucchiai di crema di nocciole   Preparazione: Preparate la pasta frolla mettendo a sciogliere il burro in un pentolino. Rompete le uova e prendete i tuorli che andrete a sbattere con lo zucchero. Aggiungete la farina, il burro fuso, la buccia grattugiata di un limone, i cucchiani di lievito e il latte. Iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto granuloso. Lavoratelo fino a farlo diventare consistente e non appiccicoso. Toglietene un quarto per poi utilizzarlo per fare le striscette. Stendete l'impasto sopra ad un foglio di carta da forno e andatela a capovolgere su di una teglia già imburrata ed infarinata. Fatela aderire bene. Togleite l'eccesso di pasta frolla ai bordi. Mettete al centro la crema di nocciole spalmandola bene dappertutto. Per finire preparate le striscette da mettere sopra. Una volta pronta infornate la crostata in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa.  Buon appetito!

31/12/2017
Le ricette di Marika: Pan Nociato con crema pasticcera

Le ricette di Marika: Pan Nociato con crema pasticcera

RICETTA "PAN NOCIATO CON CREMA PASTICCERA" Ingredienti: 250 gr di farina 00 2 uova 150 gr di zucchero 300 gr di gherigli di noci 1 bicchiere di latte 1 bicchierino di liquore all'anice 50 ml di olio di semi 1 bustina di lievito vanigliato (per la crema pasticcera) 2 tuorli 100 gr di zucchero 500 ml di latte 1 bustina di vanillina 1 cucchiano di maizena Buccia di un limonePreparazione: Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere una montata soffice e cremosa. Setacciate la farina con il lievito e pian piano aggiungete al composto iniziando ad impastare. Unite il latte, l'olio di semi e il liquore all'anice ed impastate ancora. Tritate la metà delle noci per metterle nell'impasto, mentre il resto delle noci le lasciate per la decorazione finale. Una volta pronto l'impasto, imburrate ed infarinate uno stampo per ciambellone e versate il composto. Intanto preparate la crema pasticcera: mettete in una pentola i tuorli d'uovo, il latte, lo zucchero, la vanillina, la maizena e la buccia di limone. Con una frusta mescolate fino a bollore e fino a quando la crema inzia a rapprendere. Una volta pronta, togliete la buccia del limone e fatela raffreddare per qualche minuto. Versatela poi sopra l'impasto e decorate con i gherigli interi di noci. Infornate il pan nociato a forno già preriscaldato a 180° e fate cuocere per 40-45 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Buon Anno nuovo e buon appetito!

30/12/2017
Le ricette di Marika: Polpettone in crosta con scamorza affumicata e mozzarella

Le ricette di Marika: Polpettone in crosta con scamorza affumicata e mozzarella

RICETTA " POLPETTONE IN CROSTA CON SCAMORZA AFFUMICATA E MOZZARELLA" Ingredienti : 400 gr di petto di pollo macinato  Pane grattugiato q.b. Parmigiano grattugiato q.b. Prezzemolo 1 bicchiere di latte Sale 1 scamorza affumicata 1 mozzarella   Preparazione: In una ciotola preparate l'impasto con il macinato ed il resto degli ingredienti e con un cucchiaio mescolate. Deve venire un composto consistente (se vedete che è troppo morbido, aggiungete del pane grattugiato). Una volta pronto, prendete 2 fogli di carta da forno e appoggiateli uno sotto dove andrà l'impasto e l'altro sopra stendendolo con un mattarello. Tagliate la mozzarella e la scamorza e fatele a fettine da mettere poi al centro del polpettone. Con l'aiuto della carta arrotolate fino alla fine e chiudete bene i lati schiacciandoli. Infornate a forno già caldo a 210° per 50 minuti circa. Et voilà! Buon appetito!

28/12/2017
Le ricette di Marika: Pandoro veloce SENZA LIEVITAZIONE

Le ricette di Marika: Pandoro veloce SENZA LIEVITAZIONE

RICETTA " PANDORO VELOCE SENZA LIEVITAZIONE" Ingredienti: 6 uova 350 gr di farina 00 200 gr di zucchero  110 ml di olio di semi 40 ml di latte Scorza grattugiata di 1 arancia 170 ml di succo all'arancia 1 bustina di lievito vanigliato per dolci Zucchero a velo Burro q.b. Stampo per pandoro da 1 kg   Preparazione: Iniziate dividendo i tuorli dagli albumi. Montate questi ultimi a neve e lasciateli da parte per la fine della preparazione. I tuorli lavorateli con lo zucchero, ottenendo un impasto ben spumoso. Aggiungete poi la farina con il lievito, l'olio di semi e la scorza grattugiata dell'arancia. Iniziate ad impastare con le fruste. Man mano aggiungete il succo di arancia e infine il latte. Vedrete che l'impasto risulterà leggermente liquido: va bene così! A questo punto riprendete gli albumi montati a neve e aggiungeteli all'impasto. Con una spatola da cucina mescolate dal basso verso l'alto in modo da non smontarli. Prendete lo stampo da pandoro, imburratelo e infarinatelo per bene. Versate il composto ed infornate il pandoro nel forno già preriscaldato a 180° per 45 minuti (per una cottura ottimale fate sempre la prova con lo stuzzicadenti). Una volta pronto, sfornatelo e fate intiepidire prima di toglierlo dallo stampo. Spolverate con lo zucchero a velo e il gioco è fatto. Buon appetito!

26/12/2017
Le ricette di Marika: il Torrone al gusto Bacio Perugina

Le ricette di Marika: il Torrone al gusto Bacio Perugina

Per un Natale dolce e romantico preparate il vostro torrone speciale.   TORRONE AL GUSTO BACIO PERUGINA Ingredienti:400 gr di cioccolato fondente200 gr di nocciole250 gr di crema alla nocciola Stampo da plumcake Preparazione: Sciogliete 200 grammi di cioccolata fondente a bagnomaria; prendete uno stampo da plumcake e foderatelo con la carta da forno. Versateci la cioccolata appena sciolta e mettetelo in frigo per almeno mezz 'ora per far si che si addensi bene. Una volta pronto riprendete lo stampo e metteteci sopra 125 grammi di crema di nocciole e livellate ben bene in modo che sia uniforme; rimettete lo stampo in frigo per altri 30 minuti. Nel frattempo sciogliete il resto della cioccolata fondente insieme alle nocciole e mescolate bene. Riprendete lo stampo e mettete l'ultimo strato con le nocciole, la cioccolata fondente e altri 125 grammi di crema di nocciole sempre facendo attenzione a livellare il tutto. Riponete lo stampo in congelatore per almeno 4 / 5 ore e tiratelo fuori un'ora prima di servirlo e mangiarlo. Buon appetito e Buon Natale!

25/12/2017
Le ricette di Marika: che Natale è senza la Torta Panettone

Le ricette di Marika: che Natale è senza la Torta Panettone

Una sfiziosa e veloce variante al tradizionale panettone che vi farà fare un figurone con gli ospiti.   TORTA PANETTONE Ingredienti:250 gr di farina 002 uova 130 gr di zucchero20 ml di olio di semi190 gr di yogurt bianco magro1 bustina di lievito per dolci 1 pizzico di sale1 bustina di vanillinaBuccia grattugiata di mezzo limoneBuccia grattugiata di mezza arancia 50 gr di uvetta Canditi (facoltativi)Aromi per panettoni Stampo basso di carta da 750 gr Preparazione: Sbattete le uova con lo zucchero con l'aiuto della frusta, aggiungete pian piano tutti gli altri ingredienti facendo attenzione a non smontare l'impasto, mescolate dal basso verso l'alto con una spatola ed infine aggiungete l'uvetta e se vi piacciono anche i canditi. Prendete lo stampo e versateci l'impasto; cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa. Importante: prima di servirla fatela ben raffreddare. Buon appetito e Buon Natale!

23/12/2017
Le ricette di Marika - A Natale non può mancare il Pandoro

Le ricette di Marika - A Natale non può mancare il Pandoro

Sulle tavole degli italiani a Natale sono diverse le pietanze che non possono mancare. Tra queste il signor Pandoro.   PANDORO Ingredienti:450 di farina bianca 0020 gr di lievito di birra fresco da sciogliere nel latte140 gr di zucchero 2 bustine di vanillina1 cucchiaino di sale fino2 uova3 tuorli 70 gr di burro a pezzettini di temperatura ambiente150 ml di latte tiepidoAroma per pandoroZucchero a velo q.b. Preparazione: Sbattete le uova con lo zucchero utilizzando la frusta e pian piano aggiungete tutti gli altri ingredienti. Prendete il composto e lavoratelo  su una spianatoia per circa 5 minuti, formate una bella palla liscia e mettetela a lievitare per circa 2 ore (fino al raddoppio). Una volta pronto, rilavoratelo per un poì e mettetelo nello stampo per pandoro imburrato e infarinato a rilievitare per altre 2 ore (un consiglio: mettetelo a lievitare nel forno leggermente caldo fino al raddoppio), così eviterete lo spostamento che causerebbe lo sgonfiamento dell'impasto. Infornate nel forno già caldo a 180° per 40 minuti. Quando è ben freddo spolverate di zucchero a velo e, se non avete fretta, mangiatelo il giorno dopo così da far asciugare bene.  Buon appetito e Buon Natale!

19/12/2017
Le ricette di Marika -  Sua maestà del Natale, il Re Panettone

Le ricette di Marika - Sua maestà del Natale, il Re Panettone

Quant'è bella la tradizione. E tradizione vuole che il Panettone sia classico, quello con l'uvetta.    PANETTONE CLASSICO ALL'UVETTA Ingredienti per uno stampo da 1kg:650 gr di farina manitoba 3 uova 1 tuorlo150 gr di zucchero150 gr di burro a temperatura ambiente25 gr di lievito di birra1 bustina di vanillina200 ml di acquaMezzo bicchierino di rum Mezzo bicchierino di Marsala 4/5 gocce di aroma all'arancia200 gr di uvetta  Stampo di carta per panettoni da 1 kg Preparazione: In una Planetaria o terrina rompete le uova più il tuorlo e sbattetele insieme allo zucchero; in un pentolino riscaldate l'acqua ed il lievito fino a farlo sciogliere completamente; una volta pronto, unitelo alle uova ed iniziate ad impastare. Pian piano aggiungete la farina, il burro a pezzetti, il rum, il Marsala, le gocce di arancia e per finire l'uvetta già messa precedentemente a bagno. Impastate fino a quando aggiungendo della farina otterrete un impasto liscio e non appiccicoso; lavoratelo per qualche minuto su un piano da lavoro dopodiché mettetelo a lievitare in un luogo caldo e coperto per circa 2 ore e mezzo. Una volta lievitato, lo andrete di nuovo a rilavorare per qualche altro minuto. A questo punto prendete lo stampo e mettete l'impasto dentro facendo una croce sopra con un coltello; rimettente a lievitare sempre in un luogo caldo e coperto il panettone fino a quando arriverà al bordo dello stampo (un'altra ora e mezza circa). Riscaldate il forno a 180° ed infornate. Sfornate appena pronto e lasciatelo intiepidire completamente prima di mangiarlo. Buon appetito e Buon Natale!

18/12/2017

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433