Tolentino

Stop dell'Autorità Anticorruzione al progetto di realizzare 46 alloggi Erp in contrada della Rancia

Stop dell'Autorità Anticorruzione al progetto di realizzare 46 alloggi Erp in contrada della Rancia

Stop dell'Autorità Anticorruzione al progetto di realizzare 46 alloggi Erp per i terremotati al posto delle Sae, trasformando un immobile industriale in contrada della Rancia a Tolentino. Progetto di edilizia sostenibile da attuare con "una procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando" perché interessa lavori che "potrebbero usufruire delle deroghe proprie della normativa di urgenza" riconducibile alle casette per i terremotati. Una impostazione non condivisa dall'Autorità presieduta da Raffaele Cantone: i lavori, per un importo di 3,6 mln, non interessano "la realizzazione di strutture abitative di emergenza, ma ordinari interventi di edilizia residenziale pubblica, finanziati dalla Regione". Cantone invita l'ente a seguire "le ordinarie procedure di affidamento disciplinate dal codice dei contratti", senza deroghe. E attende "conferma dell'avvenuto adeguamento della documentazione di gara alle disposizioni del codice dei contratti" per l'affidamento di lavori per lo stesso importo. (Foto Ansa)   

21/09/2018
Teatro Vaccaj: ad un’ora dalla prima apertura del botteghino già 60 persone in coda

Teatro Vaccaj: ad un’ora dalla prima apertura del botteghino già 60 persone in coda

A un’ora dalla prima apertura del botteghino del Teatro Vaccaj, prevista per oggi alle 16 per i rinnovi dei vecchi abbonati, oltre 60 persone già in coda (alcune sin dalle 12.30 di oggi) per scegliere il nuovo posto al Teatro Vaccaj per la stagione di prosa 2018/2019. Domani il botteghino sarà aperto, sempre per i rinnovi, dalle 10 alle 15 (eliminacode dalle ore 9 del mattino); la prossima settimana, venerdì 28 e sabato 29, dalle 16 alle 20, sarà la volta dei nuovi spettatori che desiderano un abbonamento al Vaccaj. Da sabato 29 e nelle successive aperture di botteghino sarà possibile acquistare anche i biglietti per le repliche fuori abbonamento del musical BIG FISH di Compagnia della Rancia.

21/09/2018
Tolentino, investiti un uomo e una donna in Piazzale Europa

Tolentino, investiti un uomo e una donna in Piazzale Europa

Due persone investite a Tolentino. È accaduto stamattina, intorno alle ore 10.15, in piazzale Europa, lungo il passaggio pedonale davanti alla Galleria verso i Giardini Lennon, dove un uomo M.G. 76 anni e una donna S.M. 73 anni residenti a Tolentino, per cause in corso di accertamento sono stati appunto investiti da una Nissan condotta da L.M., 40 anni, residente a Montegranaro.   Le condizioni degli investiti non sono gravi.   Sul posto sono intervenuti gli Agenti della Polizia Locale per i rilievi di legge e i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasferire l’uomo e la donna al pronto soccorso dell’ospedale di Macerata per gli accertamenti del caso.

21/09/2018
Torna a Tolentino Paolo Ruffini: appuntamento al Teatro Nicola Vaccaj

Torna a Tolentino Paolo Ruffini: appuntamento al Teatro Nicola Vaccaj

Torna a Tolentino, dopo il successi dello spettacolo presentato a inizio estate, Paolo Ruffini. Appuntamento al Teatro Nicola Vaccaj, domenica 23 settembre, alle ore 17.15, con Claudia Campolongo al pianoforte.   Uno spettacolo che non può restare fedele alle righe di un copione perché l’improvvisazione prende il sopravvento.  Un happening comico coinvolgente e tutto da vivere per percepire l’atmosfera gioiosa e leggera di partecipazione. Infatti si parte dal pubblico, dall’umore che c’è in sala, e si sviluppa un varietà dalla comicità esilarante, che lascia però spazio anche a momenti di riflessione.    Paolo Ruffini dimostra uno straordinario talento nel cogliere frammenti di umanità e a filtrarli attraverso ironia acuta e battute irriverenti.   “Il teatro è un’urgenza” afferma Ruffini, e quello che si propone di realizzare attraverso questo grandeOne Man Showè un’occasione di incontro, di divertimento come in una serata tra amici, perché il teatro vuole essere un luogo in cui ci si possa riconoscere, con cui avere “confidenza” e sentirsi a casa.   Si parlerà di cinema, con un sorprendente monologo da costruire all’impronta con i suggerimenti della platea, per arrivare alle relazioni, ripercorrendo le dinamiche delle generazioni anni ‘90, quelle che non avevano gli smartphone ma usavano le cabine telefoniche a gettoni, quando non si era ancora “social”, ma forse si era molto più “sociali”. Non mancheranno delle sorprese con frammenti di doppiaggi in vernacolo e gag che nasceranno estemporaneamente giocando con la platea.   Info prenotazioni e vendita biglietti Pro Loco TCT, tel. 0733 972937. Particolarmente appetibili i prezzi dei biglietti: platea e I settore palchi € 10; II e III settore palchi € 7; loggione (in piedi) € 5.   I biglietti saranno in vendita fino alle ore 16 di domenica 23 settembre all’Ufficio della Pro Loco in piazza della Libertà e dalle ore 17 al botteghino del Teatro Nicola Vaccaj. 

21/09/2018
Tolentino, aperte le iscrizioni all'Unitre

Tolentino, aperte le iscrizioni all'Unitre

Sono in atto le iscrizioni al 28° anno accademico dell’università delle tre età di Tolentino, che inizierà il 15 ottobre prossimo. Il programma, ampio e differenziato, si articola in 12 corsi e 23 laboratori; esso smentisce il pregiudizio di una cultura vecchia e noiosa, a vantaggio di un’altra che, pur essendo fonte di conoscenza e di approfondimento, comporta anche divertimento e piacere (non a caso un corso si intitola “Quando la cultura fa spettacolo”). I laboratori condotti da artisti o artigiani/artisti, sono il vero fiore all’occhiello dell’associazione. Vediamone le tipologie: differenti tipi di ginnastica, arti iconiche, arti applicate, il computer, la creatività mirata a produzioni varie (monili, accessori, complementi d’arredo, pizzi preziosi) ed infine quattro laboratori speciali: la buona memoria, la comunicazione efficace, la scrittura creativa, vivere la musica. L’associazione istituzionalmente aperta ai giovani, ne annovera molti nei laboratori ove “fattivamente” lo scambio tra le varie età della vita, non solo è possibile, ma spesso fruttuoso. Alla fine dell’anno, una mostra collettiva dei manufatti realizzati, espone anche opere di squisita fattura e di gusto raffinato. A dimostrazione della validità culturale dell’UNITRE di Tolentino, va ricordato che essa, attraverso convenzioni specifiche con Istituti Comprensivi e Istituti di Istruzione Superiore, offre gratuitamente ai docenti un aggiornamento poi riconosciuto ufficiale. I corsi Accademici si terranno presso la splendida struttura del politeama di Tolentino simbolo e luogo di riferimento della rinascita della città dopo il sisma. Due di essi saranno aperti a tutti, non solo agli associati, come previsto dalla filosofia dalla destinazione di promozione sociale tipica dell’UNITRE di Tolentino.

Tolentino, a Palazzo Sangallo è Pop Start

Tolentino, a Palazzo Sangallo è Pop Start

E’ stata appena chiusa la mostra “Pop Start” di Mauro Morelli e Valentina Bibini allestita alle Grotte di Palazzo Sangallo. Visitata e apprezzata da tantissime persone, l’esposizione era composta da 5 stanze, ognuna delle quali era abbinata a uno dei 5 sensi. Pop Start è un nome ideato da Mauro Morelli per definire la sua raccolta di opere artistiche raffiguranti personaggi noti del mondo dello spettacolo.  Il termine richiama sia la "Pop Art", il movimento artistico nato negli anni '50 che ha visto Andy Warhol e Roy Lichtestein come maggiori esponenti, sia l'appellativo popstar, visto le tante celebrità pop raffigurate.  Nei primi mesi del 2018, Mauro Morelli insieme alla laureanda in graphic design Valentina Bibini hanno deciso di dare un tocco in più alla mostra, associandola ai 5 sensi. Così nasce Pop Start - sensorial version, un'esperienza sensoriale da vivere in chiave pop. L’dea dell’allestimento è di Valentina Bibini e di Mauro Morelli. Un ringraziamento speciale va a Luca Matteucci per le fotografie e i consigli, al Comune di Tolentino che ha fornito i locali e ha dato il permesso di realizzare l’idea, a Mario Bibini per l’illuminotecnica. Mauro Morelli nasce a Tolentino il 10 Marzo 1991. Dopo essersi diplomato nel 2010 al Liceo Classico di Tolentino, si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Macerata, dove nel 2014 consegue una laurea triennale in grafica per l’illustrazione con il massimo dei voti. Nel 2015, grazie ad un contest lanciato dalla Live Nation, casa discografica che si occupa di concerti a livello internazionale, tre sue illustrazioni vengono selezionate come parte integrante della scenografia del “Rebel Heart tour”, nono tour mondiale della popstar Madonna.  Nel 2016 realizza la sua prima opera pubblica, un murales di 3 x 8 metri nella scuola elementare “Dolores Prato” di Treia. A febbraio del 2017 conclude il suo percorso di studi nell’Accademia di Belle Arti con una laurea specialistica in Museologia e Museografia. Ad ottobre 2017 e a luglio 2018 espone alla NVMEN Concept Space di Roma, nella mostra itinerante “ICONIC”, progetto ispirato al tour di Madonna. Nel 2018 espone anche a Tolentino nella mostra collettiva “Oltre l’altrove” e a Treia durante “Fermento Festival”. Attualmente Mauro continua il suo percorso artistico lavorando su commissioni private, impegnandosi e studiando duramente perché sogna un giorno di diventare un insegnante, così da poter insegnare a tutti l'arte del disegno e della pittura.   Valentina Bibini nasce ad Ancona il 18 febbraio 1996 ed ha sempre vissuto a Tolentino. Appassionata di tante cose tra cui la musica, la fotografia e la natura si inscrive all’Istituto Tecnico Agrario, ma solo dopo la maturità capirà che la sua strada è un’altra. Ora infatti è al terzo anno di Graphic design e sta per terminare il suo percorso di studi all’Accademia di Belle Arti di Macerata con un’ottima media di voti. Ha realizzato il progetto grafico e l’identità visiva di questa mostra che verranno impiegati per la sua tesi di laurea triennale a dicembre. 

20/09/2018
Torna a Tolentino la quinta edizione degli "Aperitivi Mondiali"

Torna a Tolentino la quinta edizione degli "Aperitivi Mondiali"

Torna a Tolentino la quinta edizione degli Aperitivi Mondiali, una iniziativa promossa dal'Informagiovani, dal Comune di Tolentino, Assessorato alle politiche giovanili e dalla Cooperativa Sociale Pars “Pio Carosi” ONLUS.  L'evento si terrà nei giorni giovedì 20, venerdì 21 e sabato 22 settembre 2018 e come tutti gli anni, consente di degustare i piatti tipici di molte nazioni del mondo attraverso 22 diversi aperitivi, a partire dalle ore 18,00 fino a fine serata. Ogni bar, enoteca e pub di Tolentino che ha aderito all’iniziativa ha potuto scegliere quale nazione interpretare e quindi preparerà aperitivi e degustazioni di piatti tipici a partire da 4 Euro. Gli Aperitivi Mondiali offrono una opportunità per partecipare a una iniziativa enogastronomica di qualità, così da ampliare la conoscenza in campo culinario e stimolare la socializzazione ed il divertimento, soprattutto per i ragazzi ma non solo. Ringraziamo quanti hanno voluto aderire a questa nostra iniziativa – sottolinea l’Assessore Colosi – che ad ogni edizione vede sempre più partecipanti. Il nostro intento è quello di stimolare la curiosità verso le tradizioni enogastronomiche di altri paesi, favorendo un momento di interazione, anche tra generazioni. Inoltre vi comunichiamo che durante i tre giorni in cui si svolgerà l'iniziativa, sarà possibile votare il bar, o pub o enoteca con il miglior allestimento. Pertanto vi invitiamo a condividere le foto di una delle tre serate. Le immagini verranno postate sulla nostra pagina Informagiovani attraverso un un album dedicato e l'esercizio che riceverà più “like” verrà premiato. Questi i ventidue locali e le nazioni accoppiate: Plaza Cafè: Usa Gaia Cafè: Spagna Every Day: Cuba Ambient Pub: Belgio Gran Gourmet: Italia Bar Dell'Angolo: Indonesia Bar Gabrielli: Grecia Nuovo Bar Smeraldo: Messico Caffetteria Politeama: Austria Bar della Stazione: Brasile Bar Pasticceria Zazzaretta: Messico Rewind Food&Drinks: Germania Enoteca Altrochebacco: Francia Green Room Pub: Argentina Fashion Mitho's Cafè: Messico Alimentari Fioretti: Italia Urban Reef: Madagascar Dabliu Bar: Spagna Caffetteria BiancoLatte: Albania Bar Pasticceria Compagnucci: Germania Bar Pasticceria Pistacchi: Argentina Ristobar DiGusto: Thailandia   

19/09/2018
Tolentino, al Vaccaj va in scena "Giulietta e Romeo"

Tolentino, al Vaccaj va in scena "Giulietta e Romeo"

“Giulietta e Romeo” il capolavoro assoluto di Nicola Vaccaj, su libretto di Felice Romani dal dramma di William Shakespeare, cinque anni più tardi utilizzato da Vincenzo Bellini per “I Capuleti e i Montecchi” verrà riproposta sabato 22 settembre ore 21,15 al Teatro Vaccajdi Tolentino. L’Opera in costume e scene verrà introdotta dal musicologo Paolo Santarelli, autore di numerose pubblicazioni su Nicola Vaccaj. Rarità nella rarità la prima esecuzione scenica della “Cavatina di Giulietta” mai eseguita nell’800 e riscoperta tra i manoscritti autografi del Vaccaj, pubblicata per gentile concessione della Biblioteca Filelfica di Tolentino, grazie al contributo della Fondazione Carima e al patrocinio dell’Accademia Organistica Elpidiense. Verrà eseguito, inoltre, il finale dell’opera (3°Atto integrale) della versione scaligera del 1835 modificata da Vaccaj per la celebre Maria Malibran, con le variazioni originali scritte dalla diva di suo pugno sull’autografo. Personaggi ed Interpreti: Giulietta Agnese Gallenzi; Romeo Maryna Kulikova; Capellio Nenad Koncar; Adelia Patrizia Perozzi; Frate Lorenzo Alessandro Battiato; Tebaldo Franco Alessandrini. Maestro concertatore al pianoforte Davide Martelli, Scenografie-Liceo Artistico Preziotti –Licini. Direzione artistica e Costumi-Associazione Incontri d’Opera.Ingresso platea e I settore palchi € 10; II E III settore palchi 7 euro, loggione 5 euro.  Info e prenotazione biglietti ProLoco TCT 0733-972937.  

19/09/2018
Tolentino, il 22 settembre ci sarà l'incontro “Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile”

Tolentino, il 22 settembre ci sarà l'incontro “Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile”

Il “Comitato Marchigiano per la Vita Indipendente delle persone con disabilità”, in collaborazione con Paolo Vichi, con “ASD Bike Team Monti Azzurri”, con l’associazione “Zerogradinipertutti” e con il Movimento “Liberi di Fare”, organizza un incontro/dibattito, dal titolo “Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile”. L’iniziativa, patrocinata e sostenuta dal Comune di Tolentino, Assessorato alle Politiche Sociali, si terrà sabato 22 settembre a partire dalle ore 15,15 presso il Teatro Politeama, Corso Giuseppe Garibaldi 80 a Tolentino (MC). Il convegno si pone due obiettivi: da un lato riconoscere il percorso, che sta compiendo la Regione Marche, per cercare di assicurare il diritto alla Vita Indipendente a tutte le persone con disabilità marchigiane e dall’altro di confrontarci insieme sui limiti delle progettazioni attuali e sulle prospettive future. Modererà ed introdurrà l’incontro Andrea Venuto (giornalista, disability manager di Roma Capitale). Interverranno: Germano Tosi (presidente di “European Network on Independent Living” Italia), Giovanni Santarelli (Dirigente del Servizio Politiche Sociali Regione Marche), alcuni membri del “Comitato Marchigiano per la Vita Indipendente delle persone con disabilità” porteranno le loro esperienze, Angelo Larocca (Presidente “Comitato Marchigiano per la Vita Indipendente delle persone con disabilità”). Seguirà una tavola rotonda sul tema “Prospettive future della Vita Indipendente nelle Marche”, con la partecipazione di: Fabrizio Cesetti (assessore al Bilancio, alle Finanze, al Volontariato Regione Marche); Fabrizio Volpini (presidente IV Commissione consiliare permanente Regione Marche); Francesco Giacinti (presidente I Commissione consiliare permanente Regione Marche). Sabato 22 pomeriggio, nello spazio antistante il Teatro Politeama, esporranno diverse aziende che sostengono l’iniziativa: Fiat Autonomy, “9MM Formula Race” con un simulatore di guida di macchine di Formula Uno che sarà possibile provare, “Laura Natural Bio” con la presenza di una naturopata, Decathlon, Avis, Triride, IIE Elettrosoluzioni. Sempre sabato 22 ma nella mattinata, Fabrizio Iezzi incontrerà gli studenti dell’Istituto Lucatelli per portare la propria testimonianza. Domenica 23, presso il Monte di Croce sopra Caldarola, tutti sono invitati a vivere una giornata all’aria aperta, immersi nella natura, lontano da smog e traffico, ammirando panorami mozzafiato, con Buggy bike e Cimgo, bici per tutti! Dalle 9 alle 19, la possibilità per tutti di fare tante discese, una dopo l’altra. Per raggiungere il Monte di Croce, si possono fare due strade:  - Caccamo, Pieve Favera poi seguire le frecce LNA - Caldarola, si sale poi seguire le frecce LNA L’incontro/dibattito, dal titolo “Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile” è stato presentato nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il Vicesindaco Silvia Luconi, l’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Pio Colosi, l’Assessore Giovanni Gabrielli, il Consigliere comunale Monia Prioretti, il Presidente del Comitato Marchigiano per la Vita Indipendente delle Persone con Disabilità Angelo Larocca e Paolo Vichi dell’ASD Bike team Monti Azzurri.

19/09/2018
Tolentino, al via i nuovi corsi della scuola Alchemy Dance Studio

Tolentino, al via i nuovi corsi della scuola Alchemy Dance Studio

L’Alchemy Dance Studio promuove in questi giorni i nuovi corsi di danza e ballo. Le lezioni si terranno nella bella e funzionale sede situata in via Sacharov, 15 a Tolentino (zona Centro Commerciale La Rancia). La programmazione prevede corsi di danza e non solo suddivisi in tre diversi settori. Nel settore danza vengono organizzati: Giocodanza per bambine e bambini dai 3 anni, danza classica e contemporanea, danza moderna per bimbi e adulti principianti, hip hop e break dance. Nel settore caraibico (salsa, bachata e kizomba) danze caraibiche per bambini e adulti, agonismo e coreografico. Inoltre ci sono corsi di liscio e reggaeton. Novità il corso di coreographic team per ragazzi. Parallelamente la scuola promuove corsi di ginnastica dolce, difesa personale e pilates. Possibilità di lezioni private.  La Direzione artistica della scuola è affidata ad Alessia Tiberi (diploma/laurea di I livello all’Accademia Nazionale di Danza) e Francesco Ciccarelli. Tutti sono invitati a provare gratuitamente per due settimane, fino al 28 settembre, il proprio corso preferito.  

19/09/2018
Al via la seconda stagione di "Politeama: ogni giorno è uno spettacolo!"

Al via la seconda stagione di "Politeama: ogni giorno è uno spettacolo!"

Al Politeama ogni giorno è uno spettacolo con tanti spettacoli dal vivo, con il cinema, con le lezioni del Liceo Coreutico e i corsi del Centro Teatrale Sangallo. Dopo la stagione 2017-2018 il Politeama propone una nuova programmazione per la stagione 2018-2019, con musica, cabaret, danza, cinema e altri appuntamenti di diverso genere. Gli eventi si terranno nella Sala Spettacolo di 170 posti, una sala che garantisce un'ottima acustica e una perfetta visibilità da ogni poltrona.  Nella prossima stagione che inizierà dal 4 ottobre, 5 rassegne tematiche, una programmazione cinematografica costante e altri eventi di diverso genere, con artisti italiani e internazionali di alto livello, vedranno la Sala Spettacolo aprirsi al pubblico per 100 giornate. Il Politeama è felice di essere sempre parte integrante del territorio per le collaborazioni avviate con le molte realtà locali: con il Comune di Tolentino prima di tutto che ha patrocinato l'intera programmazione, ma anche con Accademia della Libellula e il Maestro Cinzia Pennesi, per l'organizzazione del Master Piano Festival, con l'Associazione Tolentino Jazz per la programmazione della rassegna jazz, con l'Associazione Appassionata per la rassegna Marche in Vita e con Officine Mattòli per il settore cinema. Per la presentazione della nuova stagione del Politeama sono intervenuti Franco Moschini, Massimo Zenobi e il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi.

18/09/2018
"Ricostruire se stessi dopo il trauma", incontro a Tolentino

"Ricostruire se stessi dopo il trauma", incontro a Tolentino

Ricostruire se stessi dopo il trauma, come superare la paura: questo è il titolo dell’incontro previsto per venerdì 21 settembre alle 21 alla biblioteca comunale Filelfica di Tolentino.    L’appuntamento è moderato dal dottor Nabil Al Zein, relatori il dottor Baha’eddin M. Ghrewati e il dottor Giuseppe D’Amico. 

17/09/2018
A Tolentino dal 20 settembre al via la festa della parrocchia Santa Famiglia

A Tolentino dal 20 settembre al via la festa della parrocchia Santa Famiglia

Da giovedì 20 a domenica 23 settembre la parrocchia ‘Santa Famiglia’ di Tolentino, con il patrocinio del comune di Tolentino, è in festa nel ricordo di due parrocchiani, Graziano Crocenzi e Cherubino Salvatori, come ha sottolineato il parroco don Diego Di Modugo: “Ringraziamo Dio per averci donato Graziano e Cherubino, che ora ci assistono dal Cielo, per l’instancabile servizio donato alla nostra comunità parrocchiale”. E così in questi giorni della festa si potranno degustare il pesce fritto, le tagliatelle alla papera, il maialino arrosto e le grigliate; inoltre si potrà ballare con le più grandi band del liscio, quali ‘Cuore d’Italia band’ (venerdì 21 settembre), ‘Macchiati band’ (sabato 22 settembre); mentre domenica 23 settembre la festa sarà chiusa dal musica dal vivo di Vanessa Angeloni. La festa sarà aperta giovedì 20 settembre dal torneo di burraco, organizzato da ‘ASD Tolentino Burraco Social Club’. In tutto il periodo della festa sarà aperta una pesca di beneficienza. Un momento importante è fissato per domenica 23 settembre con il ‘pranzo di benvenuto’ al nuovo vice parroco, don Vito Vitantonio, il cui ricavato sarà utilizzato per opere di beneficienza. Il nuovo vice parroco è stato accolto domenica scorsa dai fedeli della parrocchia con alcuni pensieri pronunciati da papa Francesco durante il viaggio a Palermo: “Accompagnare è la chiave di volta dell’essere pastori oggi. C’è bisogno di ministri che incarnino la vicinanza del Buon Pastore, di preti che siano icone viventi di prossimità. Questa parola bisogna sottolinearla: ‘prossimità’, perché è quello che ha fatto Dio. Prima lo ha fatto con il suo popolo”.  

17/09/2018
"Il bello di essere unici", a Tolentino le migliori proposte per valorizzare il territorio

"Il bello di essere unici", a Tolentino le migliori proposte per valorizzare il territorio

Lanciato da Poltrona Frau e dal Comune di Tolentino, coinvolgendo alcune delle più importanti istituzioni culturali ed imprenditoriali della città, il Polo Museale “TolentinoMusei” vuole mettere in rete le migliori strutture e le più accattivanti proposte del territorio a vocazione turistica: Poltrona Frau Museum, Castello della Rancia, Miumor Museo Internazionale dell’Umorismo, Politeama, Teatro Nicola Vaccaj, Abbadia di Fiastra e Terme di Santa Lucia. Le Terme Santa Lucia non sono annoverate tra le figure museali convenzionali ma entreranno a far parte della rete perché inserite in un contesto naturale, architettonico e scientifico che consente il loro ingresso a pieno titolo. Dopo la rinascita del Politeama, finalmente anche il prestigioso Teatro Nicola Vaccaj, da settembre 2018, potrà essere visitato ed ammirato in tutto il suo ritrovato splendore. Il primo importante passo verso questo progetto di museo diffuso si è compiuto nella sede di Poltrona Frau, di fronte ad una nutrita platea di albergatori e tour operator che hanno immediatamente colto le potenzialità di un’offerta attraente ed originale. Un percorso per realizzare insieme, all’interno del nostro territorio, un effettivo canale preferenziale per tutti coloro che amano e apprezzano la bellezza, la cultura ed il benessere. Una scelta tanto più importante all’interno del cratere del sisma con la forte volontà della città di ripartire. Condividere un’idea per valorizzare il territorio significa plasmare un’offerta turistica unica e di alto livello, studiata per target di turisti italiani e internazionali desiderosi di scoprire il bello della nostra unicità. L’idea prevede un biglietto unico di ingresso per i musei di Tolentino che offrirà, anche, la possibilità di usufruire di importanti vantaggi presso lo Store di Poltrona Frau e i reparti ed ambulatori delle Terme di Santa Lucia. Un itinerario originale, diverso, che si arricchirà nel tempo, per garantire al turista ed al “visitatore attento” sorprendenti scoperte di un territorio in perfetto equilibrio tra paesaggio, cultura, benessere, enogastronomia, tipicità, manifattura e grande design. Tolentino vanta valori unici. Questa iniziativa vuole promuoverli attraverso una nuova occasione di visibilità per singoli operatori, produttori di eccellenze e ideatori ed organizzatori di eventi.   

17/09/2018
Calcio, Tolentino di misura sul Porto D'Ascoli (1-0)

Calcio, Tolentino di misura sul Porto D'Ascoli (1-0)

Vittoria con il minimo scarto per la squadra cremisi che grazie ad un gol di Terriaca su calcio di rigore sul finire del primo tempo, batte il Porto D'Ascoli e conquista i tre punti al termine di una partita non certo spettacolare ma che gli uomini allenati da mister Mosconi hanno condotto dal primo all'ultimo mi nuto. Al 4pt.  la prima conclusione della partita è di Laurenti, palla di poco sopra la traversa. Al 21’ si fa viva la formazione ospite con Leopardi ma l sua conclusione è parata da Rossi- Al 27’ pt. azione di Tartabini sulla destra, cross al centro, Sensi anticipi Terriaca. Al 39’ p.t.si fa vivo il porto d’Ascoli con un conclusione di Librata, bloccata da Rossi Al 46’pt. Locali in vantaggio. Tartabini viene atterrato in piena area da Alighiero e l’arbitro indica subito ilo dischetto. Alla battuta va Terriaca che spiazza Di Nardo e porta in vantaggio il Tolentino. RIPRESA: Al 4’ st. occasione per Laurenti servito a centro area da Tortelli, il suo tiro respinto alla disperata da un difensore ospite A 10’ stl conclusione di Gabrielli dal limite, palla sopra la traversa.    Al 16’ fallo di Manoni si Ruggeri al limite. Punizione di Gabrielli senza esito. AL 31 st. Tolentino vicino al 2 a 0 con Boutlata , ma Di Nardo si Supera e salva la rete. Al 37’ st. Boutlata  vicino al secondo gol Di Nardo si salva in angolo. Al 38’ st. gran tiro di Capezzani dal limite fa la barba al palo.  TOLENTINO: Rossi 6,5, Tartabini 6,5, Ruggeri 6,5, Labriola6,5 , Tortelli 6,5, Borghetti 7, Boutlata 6,5 (42’ st.Merlini ng), Gabrielli 6,5, ( 23’ Capezzani 6,5 ) Raponi 6,5,(21 st. Marco Mariani 6,5) Laurenti  6,5 (26’ st. Cicconetti 6,5), Terriaca 7 (45’ sr. Traore ng ) A disposizione: Giorgi, Della Spoletina,  Mariani Matteo, Corpetti.  All. Mosconi 6,5. PORTO D’ASCOLI: Di Nardo 6, Tassotti 6 (5’ st. Lanzano 6), Trawally 6, Gabrielli Ilario 6, Manoni 6, Sensi 6, Leopardi 6, Schiavi 6 (36’ st. D’Alòng ), Liberati 6, Gaeta 6,5 (21 st. Granito 6 ), Alighieri 6 (8’ ST.Gagliard 6i). A disposizione. Verissimo, Polo, Rossi,, Verdesi, Pinti. All. Alfonsi. 6 ARBITRO: Fabio Cevenini di Siena 6,5.. (Principi e Domenlla di Ancona, RETI: 46’ pt. Terriaca su rigore. NOTE: spettatori  500 circa. Angoli  4 a 1. Ammoniti: Trawally, Gaeta. Aighieri   Gabrielli, Schiavi.  Sensi. Recupero 7’   (2- 5)  

16/09/2018

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433