Porto Recanati

Viola la sorveglianza speciale: arrestato un 31enne

Viola la sorveglianza speciale: arrestato un 31enne

Viola la sorveglianza speciale: arrestato un 31enne. I carabinieri della stazione di Porto Recanati unitamente a quelli di rinforzo del 14' Btg Calabria, hanno proceduto al controllo di un tunisino 31enne che risultava sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Montemarciano, comune dal quale non si sarebbe dovuto allontanare. L'uomo è stato arrestato per violazione della sorveglianza speciale e trattenuto per il processo per direttissima. 

14/07/2018
Hotel House, la Lega attacca la Regione: problema ignorato per anni e ora strumentalizzato

Hotel House, la Lega attacca la Regione: problema ignorato per anni e ora strumentalizzato

“La richiesta di Sciapichetti (leggi qui) al ministro Salvini? Una pagliacciata a beneficio del circo mediatico che porta la firma del governo regionale e di quello di Porto Recanati, prestatosi ad una pantomima in virtù dell’elemosina di una manciata di contributi”. Il senatore Paolo Arrigoni, responsabile Marche per la Lega e i suoi colleghi marchigiani Latini, Patassini, Pazzaglini e Paolini sono "indignati difronte alla strumentalizzazione della vicenda Hotel House per bocca dell’assessore Pd Sciapichetti". “Tempi, modi e contenuti della lettera di Sciapichetti denunciano quanto la bomba sociale Hotel House sia ad orologeria, ovvero pronta ad essere innescata per fini propagandistici dopo che per anni è stata ignorata – continua Arrigoni – L’assurdità di questo modo di approcciare il problema è lampante. Sciapichetti chiede un presidio di polizia permanente perché il degrado in cui versa l’Hotel House è salito 'all’onore delle cronache nazionali'. Caro assessore, ci voleva il ritrovamento del pozzo degli orrori per capire quello che Matteo Salvini è venuto a denunciare già nell’aprile 2015? Dove sono stati da allora i governi Pd nazionale e il consiglio regionale unanime a cui fai riferimento? A prepararsi alla passerella mediatica accesa dalla cronaca nera?”. Nel 2015, chiamato da alcuni residenti, Salvini tentò di entrare all’Hotel House "per sincerarsi di persona delle condizioni, ma venne respinto da un blocco umano di esponenti politici, centri sociali, forze sindacali, cittadini, alcuni residenti". “Allora la polizia dovette intervenire in assetto anti-sommossa senza che nessuna istituzione muovesse un dito” incalza Arrigoni  che ricorda come Salvini tornò in giugno girando un video sul tetto postato sui social ancora nel totale disinteresse istituzionale. “Io e  i colleghi marchigiani abbiamo fatto un sopralluogo all’Hotel House giusto un paio di settimane fa e abbiamo toccato con mano che il problema è ben lungi dall’essere risolto da un posto di guardia come quello ipotizzato da Sciapichetti – conclude Arrigoni - Ma lo sa l’assessore che un presidio come quello ipotizzato non servirebbe a nulla  senza una revisione organica e radicale delle condizioni di vita in quell’area? O gli basta che spacciatori e delinquenti si spostino di duecento metri alla vista di una divisa?”.

13/07/2018
Porto Recanati, i Jethro Tull aprono il grande calendario estivo dell'Arena Gigli

Porto Recanati, i Jethro Tull aprono il grande calendario estivo dell'Arena Gigli

Un tour mondiale per celebrare l’anniversario d’oro dei Jethro Tull, che tocca l’Italia in questi giorni. Sei imperdibili live in cui Ian Anderson presenterà al pubblico il meglio della leggendaria carriera del gruppo.Il 18 luglio l’unica data nelle Marche che apre il grande calendario estivo dell’Arena Gigli di Porto Recanati. Ultimi biglietti disponibili in vendita sul circuito Ticketone.Per l’occasione la Parlophone pubblica due raccolte: “50 For 50” (il primo giugno), con 50 tracce selezionate dallo stesso Anderson per rappresentare tutti i 21 album in studio dei Jethro Tull; e “50th Anniversary Collection” che racchiude il meglio dei Jethro Tull in un unico CD ed LP.Jethro Tull è uno dei più grandi artisti rock-progressive di tutti i tempi e il loro immenso e variegato catalogo di lavori comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. I concerti che si terranno in celebrazione dell'anniversario saranno caratterizzati da un ampio mix di materiali, alcuni dei quali incentrati sul periodo formativo precedente e soprattutto sui "heavy hitters" del catalogo Tull dagli album ‘This Was’, ‘Stand Up’, ‘Benefit’, ‘Aqualung’, ‘Thick As A Brick’, ‘Too Old to Rock And Roll: Too Young To Die’, ‘Songs From The Wood’, ‘Heavy Horses’, ‘Crest Of A Knave’ e persino un tocco di ‘TAAB2’ del 2012. Ian Anderson sarà accompagnato dai musicisti della Tull band David Goodier (basso), John O'Hara (tastiere), Florian Opahle (chitarra), Scott Hammond (batteria), e da special guests virtuali.Il 2 febbraio 1968, nel famoso Marquee Club a Londra, i Jethro Tull si esibiscono per la prima volta con questo nome.Il gruppo diventerà una delle band di maggior successo e più durature della loro epoca, vendendo oltre 60 milioni di album in tutto il mondo ed entrando nel corso degli anni nella coscienza culturale collettiva. Il loro album di debutto ‘This Was’, esce più tardi nello stesso anno. Il fondatore, frontman e flautista, Ian Anderson, ha giustamente il merito di aver introdotto il flauto nel rock, come strumento di prima linea.Appuntamento a luglio con la storia della musica!Questi i prezzi dei biglietti: I Settore:  63.00 € c.d.p.II Settore: 52.00 € c.d.p. III Settore: 52.00 € c.d.p.IV Settore: 40.00 € c.d.p.Gradinata Non Numerata: 35.00 € c.d.p. Info: 085.9433361www.alhena.it  http://on.fb.me/1OExn6C   https://twitter.com/AlhenaLivewww.ventidieci.it  info@ventidieci.it   www.jethrotull.com - www.musicalbox2.0promotion.it – www.ventidieci.it

13/07/2018
Hotel House, Sciapichetti: "Necessario un presidio h24 delle forze dell'ordine e un intervento straordinario del Governo"

Hotel House, Sciapichetti: "Necessario un presidio h24 delle forze dell'ordine e un intervento straordinario del Governo"

Un presidio delle forze dell'ordine h24 e un intervento straordinario del Governo. Li ha richiesti attraverso un appello diretto al Ministero degli Interni l'assessore regionale alla Sicurezza e alla Protezione Civile Angelo Sciapichetti che oggi ha effettuato un sopralluogo all'Hotel House di Porto Recanati accompagnato dal sindaco Roberto Mozzicafreddo, dal vice sindaco Rosalba Ubaldi, dai consiglieri regionali Luca Marconi (Udc) e Francesco Micucci (Pd) e dal dott. Paolo Francesco Capodaglio che ha un ambulatorio all'interno della struttura e che per la sua attività è stato nominato Cavaliere del Lavoro. La delegazione ha verificato l'adeguamento dell'impianto antincendio con fondi della Regione. Ma secondo Sciapichetti serve "sorveglianza costante con un controllo degli accessi per combattere e scoraggiare le situazioni di degrado e di illegalità. Per istituirlo sono necessari più addetti che chiediamo al Ministero. La Regione è disposta a installare moduli della Protezione Civile.

12/07/2018
"Safe dishes", operazione della Guardia Costiera contro il pesce pescato e commercializzato illegalmente

"Safe dishes", operazione della Guardia Costiera contro il pesce pescato e commercializzato illegalmente

Terminata l'operazione su scala regionale della Guardia Costiera denominata "Safe Dishes", durante la quale sono stati intensificati i controlli sulla filiera ittica, dal mare ai principali mercati ittici della regione Marche, fino alla tavola dei consumatori per scongiurare il consumo di prodotti ittici pescati e commercializzati illegalmente. Sono stati impiegati 88 uomini e donne, impegnati in 11 missioni, che hanno portato all'elevazione di 17 sanzioni amministrative per un importo complessivo di 52.344 euro.    Violazioni ricorrenti la commercializzazione di prodotto ittico privo della prevista etichettatura e la sua rintracciabilità, l'esercizio della pesca in luoghi e zone vietate con attrezzi non autorizzati, oppure la pesca di prodotto ittico in quantitativo superiore a quello consentito. Sequestrati 638 kg di prodotto ittico e anche attrezzi da pesca non regolamentari (20 bertovelli, 14 nasse). (Ansa)

12/07/2018
Porto Recanati, fermato all'Hotel House un tunisino con decine di precedenti penali

Porto Recanati, fermato all'Hotel House un tunisino con decine di precedenti penali

Con l’impiego di numerosi agenti della Squadra Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia e della Squadra Cinofili antidroga di Ancona, sono stati effettuati mirati controlli all’Hotel House finalizzati a debellare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti. Nel corso dei servizi sono state identificate 27 persone e sottoposti a controllo 18 veicoli. Tra le persone controllate, è stato identificato un cittadino di origini tunisine residente in provincia di Ancona, gravato da numerosissimi precedenti penali per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, contro la persona, la famiglia oltre che per furti e rapine. L’uomo, che non forniva giustificazioni plausibili circa la sua presenza in quel luogo e che verosimilmente si era recato lì per acquistare droga, verrà munito di decreto di allontanamento con foglio di via obbligatorio, con divieto di fare rientro nel Comune di Porto Recanati per un periodo di tre anni.   Durante le operazioni, sono stati sottoposti a perquisizione 5 appartamenti in uso a pregiudicati. Due individui sono stati segnalati alla competente Autorità poiché sorpresi con addosso alcune dosi di eroina. Altre tre persone, identificate nei pressi del palazzone dove si erano recate per acquistare droga: verranno allontanate dal comune di Porto Recanati con foglio di via obbligatorio e il divieto di fare ritorno in quel Comune per un periodo di tre anni.

11/07/2018
A Porto Recanati arrivano i The Kolors

A Porto Recanati arrivano i The Kolors

Dopo il grande successo riscosso a Genova, Riccione e Cervia il tour di RAI RADIO 2 fa tappa a Porto Recanati per un intero week end di musica e divertimento. Una manifestazione organizzata con entusiasmo da RAI Radio 2 e dall’amministrazione che sicuramente regalerà grande visibilità alla nostra città grazie a due serate evento all’insegna della buona musica e delle dirette live radiofoniche. Le voci note di Radio 2 saranno il riferimento on the road in centro città. Sabato 21 luglio si inizia con un Opening party organizzato presso il Cayo Coco a partire dalle ore 18,00 fino alle 20,00 con dj set Radio 2. Alle ore 21.30 Matteo Caccia on field: intrattenimento e musica con il presentatore del programma radiofonico Pascal per un grande spettacolo nella cornice di Largo Porto Giulio. Lo spettacolo sarà preceduto e seguito dai Dj set di Radio 2.La festa continua domenica 22 luglio sempre nel centro città e sempre a Largo Porto Giulio con DJ EFEE on field dalle 21.00. Alle 22.00 Melissa Marchetto in diretta dal programma Gli Sbandati di RAI Radio 2 presenta il concerto della band THE KOLORS – Summer Tour, con la band capitanata da Stash che proporrà tutti i successi amati dai giovanissimi. Vi aspettiamo con musica in diretta streaming, spettacoli radiofonici e divertimento in un’atmosfera speciale da vivere insieme.

11/07/2018
A Porto Recanati torna l’appuntamento estivo con i mercatini di Confartigianato

A Porto Recanati torna l’appuntamento estivo con i mercatini di Confartigianato

Inaugurata ieri sera, lunedì 9 luglio, alla presenza del Sindaco Roberto Mozzicafreddo e di alcuni rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Porto Recanati, la terza edizione del mercatino estivo “El Mercatino mia” di Scossicci, organizzato dal Consorzio Teor in collaborazione con il Comitato di Quartiere Scossicci – Del Sole.I prossimi appuntamenti che animeranno il lungomare Scarfiotti sono previsti per i lunedì di luglio (16, 23, 30) e agosto (6, 20 e 27), in cui, a partire dalle ore 18.00 fino alla mezzanotte, cittadini e turisti potranno godersi la bellissima passeggiata nel tratto di mare che va dal Ristorante BeBo’S allo Chalet Davide, alla scoperta delle produzioni artigiane d’eccellenza.Saranno infatti presenti anche gli artigiani del consorzio Teor di Confartigianato Imprese Macerata con le loro produzioni di artigianato artistico, calzature, pelletteria, moda e numerose tipicità enogastronomiche.Quest’anno, oltre ad eventi extra in cartellone, ci saranno molti più stand di varie categorie merceologiche da visitare come l’antiquariato, il collezionismo, la rigatteria, prodotti macrobiotici, l’hobbistica e molto altro. Inoltre ci sarà la possibilità di degustare sfiziosi aperitivi realizzati con prodotti esclusivamente marchigiani.“Il nostro obiettivo è quello di far conoscere il più possibile le nostre eccellenze artigiane – afferma Giacomo Delsere, Presidente del Consorzio Teor – ed occasioni come questa sono una vetrina molto importante che si affaccia sia all’utenza locale che ai turisti in visita ai nostri territori”.

10/07/2018
Il Villa Musone conferma l'attaccante russo Evgenii Kapitonov

Il Villa Musone conferma l'attaccante russo Evgenii Kapitonov

Il Villa Musone continua a lavorare per allestire una rosa competitiva in vista della prossima stagione. Dopo gli arrivi di Lorenzo e Marco Camilletti, oltre a diverse conferme, la squadra di mister Angelo Cetera si arricchisce di un ulteriore tassello, con la conferma dell'attaccante russo Evgenii Kapitonov. Giocatore di gran fisico ed esperienza, classe 1991 con alle spalle campionati allo Zenit di San Pietroburgo, al Torpedo Moscau II, al Fk Piter el Neva, alla Dainava Alytus formazione di B del campionato lituano ed al Castelfidardo, è arrivato con i gialloblu nello scorso gennaio dove si è inserito subito ottimamente nel nuovo ambiente e pertanto la società lo ha rinconfermato con molto piacere, dando così un'ulteriore pedina offensiva al nuovo tecnico dei villans. "Sono molto contento di rimanere con i villans - commenta Kapitonov - Mi trovo molto bene in questa squadra, dove mi sono ambientato fin da subito, e non vedo l'ora di riprendere la stagione. Voglio fare bene e spero in un'annata positiva, magari con tanti gol, per riuscire ad ottenere un bel risultato anche nel campionato italiano". Allo stesso tempo la società comunica che per la prossima stagione non vestiranno la casacca gialloblu Mattia Ortolani, Andrea Ruggeri, Alessandro Menghini, Lorenzo Zagaglia, accasatosi con l'Anconetana, Jacopo Recanatini, tornato al Camerano per fine prestito, ed Alessandro Cardelli, che non è stato riconfermato. A tutti loro la società augura le migliori fortune professionali e sportive, ringraziandoli per l'impegno profuso. Il direttore sportivo Vincenzo Masi, molto attivo in questo frangente, sta lavorando per definire il pacchetto under della prossima stagione, che sarà parte integrante del progetto gialloblu, e sta trattando un attaccante importante d'esperienza.  

10/07/2018
Civitanova Marche, Porto Recanati e Potenza Picena: sottoscritto il presidio di salvamento acquatico per la stagione estiva 2018

Civitanova Marche, Porto Recanati e Potenza Picena: sottoscritto il presidio di salvamento acquatico per la stagione estiva 2018

E’ stato siglato stamane, un protocollo di collaborazione tra l’Amministrazione dell’Interno ed i Comuni di Civitanova Marche, Porto Recanati e Potenza Picena, finalizzato all’istituzione, ad opera del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, di un “presidio di salvamento acquatico” ubicato sull’arenile ricadente nel territorio del Comune di Potenza Picena. La finalità di tale strumento è quella di assicurare un più elevato livello di sicurezza a beneficio di tutti i cittadini che, nel corso di questa stagione estiva, affolleranno il litorale della provincia. Inoltre, l’accordo rappresenta un’importante espressione delle possibili efficaci sinergie tra le Amministrazioni dello Stato, gli Enti Locali e le istituzioni private. L’intesa prevede in particolare che il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, con proprio personale abilitato al salvamento acquatico e con propri mezzi ed attrezzature, predisponga un servizio atto a garantire un più elevato livello di sicurezza nella balneazione sui litorali non assentiti in concessione dei comuni di Potenza Picena, Civitanova Marche e Porto Recanati. Il servizio, che durerà fino al 19 agosto p.v., è stato reso possibile anche grazie al contributo finanziario dei Comuni interessati nonché alla collaborazione dell’Associazione Barracuda concessionaria del tratto di arenile sul quale verrà ubicato il presidio acquatico.     

10/07/2018
Villa Musone, Maurizio Pozzi è il nuovo allenatore Giovanissimi 2004 e 2005

Villa Musone, Maurizio Pozzi è il nuovo allenatore Giovanissimi 2004 e 2005

Maurizio Pozzi è il nuovo allenatore del gruppo Giovanissimi 2004 e 2005 del Villa Musone e sarà coadiuvato da due tecnici con cui formerà un team di altissima qualità. Un'acquisizione eccezionale per il settore giovanile gialloblu. Un curriculum ai massimi livelli per il nuovo mister dei villans: Isef 110 e lode, un'esperienza di 25 anni sui campi dedicati alla formazione dei più giovani, una formazione personale continua che lo ha portato sui campi di Juventus, Inter, Roma Fiorentina, Atalanta, Verona, Sassuolo, Chievo a fianco dei più grandi allenatori professionisti. ù Per 23 anni allenatore e poi anche responsabile tecnico della oggi K Academy Sport, uno dei migliori settori giovanili delle Marche, sotto di lui sono state raggiunte ben 8 finali regionali di cui 6 vinte con 3 fasi finali nazionali consecutive. 

10/07/2018
Carabinieri: tre arresti in poche ore tra Porto Potenza e Porto Recanati

Carabinieri: tre arresti in poche ore tra Porto Potenza e Porto Recanati

Tre arresti sono stati effettuati dai carabinieri nel giro di poche ore tra Porto Potenza e Porto Recanati. Il primo arresto è avvenuto su ordine della Corte di Appello di Ancona e riguarda un italiano di 56 anni per condanna definitiva per bancarotta semplice commessa nel 2008. Il secondo, invece, per ordine della Procura della Repubblica di Macerata riguarda un italiano di 62 anni per violazione degli obblighi di assistenza familiare commessi nel 2012 e che ora dovrà scontare 6 mesi. Infine un terzo arresto è avvenuto a Porto Potenza: a finire in manette un macedone 55enne che aveva violato recentemente e più volte la sorveglianza speciale non facendosi trovare a casa durante i controlli notturni dei carabinieri. Disposta dalla Corte di Appello di Genova la misura cautelare degli arresti domiciliari

10/07/2018
Ancora controlli dei Carabinieri: a Civitanova sorpresi e espulsi due clandestini

Ancora controlli dei Carabinieri: a Civitanova sorpresi e espulsi due clandestini

Ancora controlli dei Carabinieri a Civitanova. Stamattina, intorno alle prime ore del giorno, sono stati sorpresi ed espulsi due clandestini. I controlli sono stati eseguiti prima presso l'ex hotel Diana, con esito negativo, poi in Via Massimo Dazeglio dove i carabinieri hanno effettuato una perquisizione in una casa disabitata al cui interno sono stati identificati tre magrebini. Dei tre uno era con permesso di soggiorno temporaneo e due clandestini per i quali sono state avviate le procedure di espulsione

10/07/2018

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433