Sportello Confindustria

Offerte di lavoro del 4 novembre: si ricercano 2 figure professionali per settore idrico ed elettrico

Offerte di lavoro del 4 novembre: si ricercano 2 figure professionali per settore idrico ed elettrico

L’ASSM spa (Azienda Specializzata Settore Multiservizi) ha avviato una selezione pubblica per l’assunzione di un operaio con contratto a tempo determinato per 12 mesi ed inquadramento nella declaratoria livello 2 del CCNL per i lavoratori addetti al settore gas/acqua, da assegnare all’area del servizio idrico integrato, con facoltà di trasformazione a tempo indeterminato. E’ richiesto il possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado unito a un diploma triennale di qualifica professionale o un diploma di istruzione secondaria superiore. Le domande potranno essere presentate entro e non oltre le ore 12 del giorno 23/11/2022. Per informazioni, come pure per ritirare il facsimile della domanda di selezione, gli interessati potranno rivolgersi alla segreteria dell’A.S.S.M. S.p.A., Via Roma, 36 Tolentino (MC) – tel 0733/95601 e/o consultare il sito www.assm.it – rubrica “Amministrazione trasparente” – sezione “Bandi di concorso” L’ASSM spa ha avviato inoltre una selezione pubblica per l’assunzione di n. 1 addetto/a informatico - commerciale a tempo determinato per 12 mesi nella categoria BS del CCNL per i lavoratori addetti al settore elettrico con facoltà di trasformazione a tempo indeterminato. E’ richiesto il possesso del diploma di laurea in informatica. Le domande potranno essere presentate entro e non oltre le ore 12,30 di lunedì 28 novembre 2022. Per informazioni, come pure per ritirare il facsimile della domanda di selezione, gli interessati potranno rivolgersi alla segreteria dell’A.S.S.M. S.p.A., Via Roma, 36 Tolentino (MC) – tel 0733/95601 e/o consultare il sito www.assm.it – rubrica “Amministrazione trasparente” – sezione “Bandi di concorso”.

04/11/2022 17:45
Offerta di lavoro del 19 ottobre: Confindustria ricerca impiegati amministrativi

Offerta di lavoro del 19 ottobre: Confindustria ricerca impiegati amministrativi

Confindustria Macerata ricerca per azienda settore edile un/a impiegato/a amministrativo (cod. annuncio Conf 344). La risorsa verrà inserita all’interno dell’ufficio amministrativo (composto dal Responsabile e altri collaboratori) e dovrà occuparsi con affidabilità e precisione di mansioni amministrative (principalmente prima nota, fatturazione attiva e passiva). Si richiede diploma di ragioneria ed esperienza nella mansione, anche minima. Sede di lavoro: provincia di Macerata. Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro  (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY) Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

19/10/2022 12:44
Offerte di lavoro del 30 settembre: Confindustria Macerata ricerca 2 figure professionali

Offerte di lavoro del 30 settembre: Confindustria Macerata ricerca 2 figure professionali

Confindustria Macerata ricerca per azienda settore legno operaio/a specializzato/a (cod. annuncio Conf 339) per attività di saldatore di materiali in ferro. Si richiede precedente esperienza nella mansione. Sede di lavoro: provincia di Macerata (MC). Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016). Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY). Confindustria Macerata ricerca per azienda settore legno operaio/a generico/a (cod. annuncio Conf 340) per attività di controllo macchine di produzione. Sede di lavoro: provincia di Macerata (MC). Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016). Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY). I presenti annunci sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

30/09/2022 18:55
Offerte di lavoro del 23 settembre: Confindustria Macerata ricerca 4 figure professionali

Offerte di lavoro del 23 settembre: Confindustria Macerata ricerca 4 figure professionali

Confindustria Macerata ricerca per azienda settore alimentare Impiegato/a Logistica (cod. annuncio Conf 335). La risorsa si occuperà della gestione documentale e operativa delle attività di logistica inclusi i rapporti con i corrieri. Si richiede buona attitudine al problem solving, affidabilità, competenze gestionali con l’organizzazione del magazzino, conoscenza dei processi e delle procedure logistiche, conoscenza degli strumenti informatici e dei software per gestire i flussi di informazione. Gradita esperienza nella mansione. Sede di lavoro: provincia di Macerata (MC) Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016). Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY). Confindustria Macerata ricerca per azienda settore lapideo Operaio/a specializzato (cod. annuncio Conf 336) nella lettura del disegno tecnico e nell’ utilizzo di macchine CNC. La risorsa si occuperà dell’ impostazione e attivazione della macchina, della programmazione del ciclo di lavoro, della verifica finale del risultato con appositi strumenti di controllo. Preferibile esperienza nel settore di almeno due anni. Prevista occupazione nel lavoro a turni. Il candidato dovrà possedere diploma tecnico industriale o professionale. Sede di lavoro: provincia di Macerata (MC), no zona costiera. Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro  (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY). Confindustria Macerata ricerca per azienda settore lapideo Operaio/a generico addetto alla rifinitura (cod. annuncio Conf 337). La risorsa si occuperà della finitura manuale di lastre di marmo e del controllo qualità del prodotto  finito. Non è richiesto titolo di studio specifico né precedente esperienza nel settore. Sede di lavoro: provincia di Macerata (MC), no zona costiera. Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro  (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY). Confindustria Macerata ricerca, infine, per azienda settore lapideo Operaio/a magazziniere (cod. annuncio Conf 338). La risorsa si occuperà del rifornimento dei reparti, della conduzione di carrello elevatore e utilizzerà il carroponte. Necessario patentino per carrello elevatore. Preferibile esperienza di almeno due anni nella mansione e conoscenza del software gestionale per magazzino. Titolo di studio richiesto diploma tecnico industriale o professionale. Sede di lavoro: provincia di Macerata (MC), no zona costiera. Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY I presenti annunci sono rivolto a entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.  

23/09/2022 10:23
Al Politeama Erminia Di Meo e Michelangelo Carbonara: concerto sulle note di Chopin, Brahms e Popper

Al Politeama Erminia Di Meo e Michelangelo Carbonara: concerto sulle note di Chopin, Brahms e Popper

Il duo formato da Erminia Di Meo al violoncello e Michelangelo Carbonara al pianoforte apre la nuova stagione del Master Piano Festival Più. Domenica 25 settembre, alle ore 18, il duo si esibirà al Politeama di Tolentino in un concerto per violoncello e pianoforte dedicato alle più belle pagine di F. Chopin, J. Brahms e D. Popper. Erminia Di Meo e Michelangelo Carbonara sono due affermati giovani talenti che si sono esibiti nelle più prestigiose sale da concerto del mondo, in questa occasione propongono un programma raffinato e di facile ascolto.  Apre il concerto la sonata in sol minore op. 65 di Fryderyk Chopin, opera notevolmente strutturata, viene trattata scrivendo "alla tedesca", tenendo cioè conto della grande scuola di scrittura che faceva da riferimento e da modello al tempo, anche per un compositore alternativo come Chopin. Segue "La sonata in fa maggiore op. 99" per violoncello e pianoforte, una delle pagine più valide di Johannes Brahms. Chiude il programma David Popper, compositore e violoncellista boemo, e la sua "Hungarian Rhapsody op. 68". Erminia Di Meo, classe 2004, è vincitrice di numerosi e prestigiosi concorsi nazionali e internazionali. Ha suonato con il maestro Giovanni Sollima presso l’Accademia Musicale “Sherazade” e, in seguito, è stata selezionata dallo stesso maestro per suonare come violoncello solista (accompagnata da orchestra) nella Società Italiana del Violoncello "100 Cellos" durante il Ravenna Festival.  Michelangelo Carbonara, è vincitore di 17 premi in concorsi internazionali tra cui all’International Schubert Competition di Dortmund. Si è esibito nelle più prestigiose sale da concerto del mondo e nazionali. Ha inciso per Papageno, Tactus e Suonare Records. Ha realizzato per Brilliant Classics l'integrale delle opere pianistiche di Maurice Ravel, accolta molto favorevolmente dalla stampa internazionale e che è stata argomento di un articolo di Claudio Strinati sul Venerdì di Repubblica.  Biglietti a partire da 8 euro disponibili al Botteghino del Politeama, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 17 alle ore 20 e da tre ore prima di ciascun spettacolo, online al seguente indirizzo: clicca qui.  

20/09/2022 14:45
Offerta di lavoro dell'8 settembre: Confindustria ricerca impiegati amministrativi

Offerta di lavoro dell'8 settembre: Confindustria ricerca impiegati amministrativi

Confindustria Macerata ricerca per primaria azienda calzaturiera un Impiegato/a Amministrativo (cod. annuncio Conf 334) che si occupi della contabilità generale e dei relativi adempimenti civilistici e fiscali. In particolare si richiede esperienza nello svolgimento delle seguenti attività: corretta tenuta dei registri contabili obbligatori; collaborazione con il CFO nella predisposizione delle rilevazioni di fine esercizio, delle scritture di assestamento e delle operazioni di chiusura/riapertura conti; costante aggiornamento e corretta applicazione della normativa fiscale fino alla predisposizione della dichiarazione dei redditi; predisposizione della documentazione necessaria al corretto svolgimento delle riunioni periodiche del Collegio Sindacale; tenuta del libro cespiti con i relativi adempimenti e del calcolo, controllo e contabilizzazione degli ammortamenti; gestione dei rapporti con gli enti previdenziali ed assistenziali degli agenti di vendita e relative contabilizzazioni; contabilizzazione delle paghe; tenuta della contabilità delle unità locali (negozi)  Si richiede diploma di ragioneria o laurea di 1° livello ad indirizzo economico; esperienza in ambito amministrativo e contabile con preferenza in aziende dello stesso settore; buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta; ottima conoscenza informatica di base con l’utilizzo di Word ed Excel; serietà, intraprendenza, precisione e  predisposizione al lavoro di gruppo. Sede di lavoro: Civitanova Marche (MC)  Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link : https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro  (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY)  

08/09/2022 18:25
Offerte di lavoro del 30 agosto, Confindustria Macerata ricerca 4 figure professionali: ecco quali

Offerte di lavoro del 30 agosto, Confindustria Macerata ricerca 4 figure professionali: ecco quali

Confindustria Macerata ricerca per un'azienda della provincia un/a tecnico informatico junior (codice annuncio Conf 330) preferibilmente con diploma di ragioniere programmatore e conoscenza Teamsystem.  La risorsa affiancherà il responsabile IT nelle attività di supporto e risoluzione di eventuali problematiche tecniche e nell’assistenza e manutenzione di hardware e software interni all’azienda. Sede di lavoro: provincia di Macerata.  Gli interessati possono inviare il curriculum vitae, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679), specificando il codice dell’annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro  (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 Gdpr (bit.ly/36LHSAY).  SECONDO ANNUNCIO - Confindustria Macerata ricerca, inoltre, per un'azienda del settore metalmeccanico un/a impiegato contabile (codice annuncio Conf 331). La risorsa si occuperà principalmente di fatturazione fornitori e clienti Italia e estero. Si richiede diploma di ragioneria, buona conoscenza della lingua inglese, precedente esperienza nella mansione, anche minima. Sede di lavoro: provincia di Macerata.  Gli interessati possono inviare il curriculum vitae, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679), specificando il codice dell’annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa articolo 13 Gdpr (bit.ly/36LHSAY).  TERZO ANNUNCIO - Confindustria Macerata ricerca, sempre per un'azienda del settore metalmeccanico, un/a impiegato commerciale junior (codice annuncio Conf 332). La risorsa si occuperà di gestione ordini (mercati esteri) e contatti con corrieri. Si richiede conoscenza della lingua inglese livello C1.  Sede di lavoro: provincia di Macerata.  Gli interessati possono inviare il curriculum vitae, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679), specificando il codice dell'annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa articolo 13 Gdpr (bit.ly/36LHSAY).  QUARTO ANNUNCIO - Confindustria Macerata ricerca, infine, per un'azienda della provincia di Macerata un/a responsabile amminastrativo (codice annuncio Conf 333). La risorsa si occuperà di contabilità e bilancio, gestione pagamenti fatture fornitori, gestione e rapporti con le banche, liquidazione Iva. Si richiede precedente esperienza nella mansione, diploma di ragioneria, laurea in discipline economiche come titolo preferenziale. Sede di lavoro: provincia di Macerata. Gli interessati possono inviare il curriculum vita, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679), specificando il codice dell'annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016). Informativa articolo 13 Gdpr (bit.ly/36LHSAY) Gli annunci sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.  

30/08/2022 19:02
Giessegi Appignano, rinnovato il contratto integrativo aziendale: "Un traguardo importante"

Giessegi Appignano, rinnovato il contratto integrativo aziendale: "Un traguardo importante"

Lo scorso 4 luglio, dopo un’articolata ma proficua trattativa, la società Giessegi Industria Mobili Spa us, nella persona dell’amministratore unico Gabriele Miccini,  assistito da Confindustria Macerata e la Rsu aziendale, assistita da Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil provinciali, hanno sottoscritto il nuovo contratto integrativo aziendale, valido dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2024 sia per la parte normativa che per la parte economica. "La finalità del nuovo contratto collettivo di secondo livello che sostituisce quello scaduto il 31 dicembre 2021, è accompagnare e sostenere, nel triennio di vigenza contrattuale, lo sviluppo e la competitività dell’azienda operante nel settore della produzione di mobili da arredamento domestico attraverso un’organizzazione del lavoro flessibile, rispondente ai bisogni aziendali", si legge in una nota congiunta dell'azienda con le organizzazioni sindacali Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil.  "Allo stesso tempo, nel triennio di durata dell’accordo, viene previsto un processo di internalizzazione di una quota significativa del personale in somministrazione. Trattasi di una scelta che qualifica  un percorso di responsabilità sociale di impresa nei confronti del territorio e che si sostanzia anche attraverso  il riconoscimento di un legittimo rapporto tra azienda e lavoratore non solo in ottica quantitativa ma anche qualitativa". "Nella stessa ottica, viene posta particolare attenzione al ruolo strategico del capitale umano presente in azienda. In tal senso, di particolare rilievo è la previsione di favorire interventi formativi specifici finalizzati alla valorizzazione professionale dei lavoratori e, dal versante economico, sostenere il loro potere d’acquisto attraverso meccanismi di premialità incentivando il sistema di welfare aziendale già presente in azienda da oltre un triennio. I lavoratori che decidono di convertire il premio di risultato in piani di welfare avranno diritto ad una maggiorazione del 15% della somma spettante utilizzabile sotto forma di beni e servizi".  Tra i punti qualificanti dell’accordo si riscontra un sistema di relazioni industriali incentrato su scambi di informative e incontri periodici, sulla presenza della Banca ore Individuale per una gestione flessibile di permessi ed eventuali ore di lavoro straordinario, sull’attivazione della banca ore solidale, ossia la cessione gratuita e compartecipata da parte aziendale a colleghi di ferie e permessi in caso di gravi necessità familiari, sulla graduale stabilizzazione del personale somministrato, così come in materia di classificazione del personale, sulla presenza di una Commissione congiunta con funzioni informative e consultive. "In un contesto socio-economico come quello attuale, fortemente provato da due anni di emergenza pandemica e ulteriormente compromesso dal conflitto russo-ucraino, dai rincari energetici, dalla carenza di materie prime e da una corsa inarrestabile dell’inflazione, le intese raggiunte rappresentano un traguardo importante e significativo in grado di bilanciare le esigenze aziendali di flessibilità e di equilibrio tra costi e risultati con i bisogni professionali e familiari dei lavoratori", concludono nella nota.

03/08/2022 10:11
Offerta di lavoro del 2 agosto: Confindustria Macerata alla ricerca di un tecnico informatico junior

Offerta di lavoro del 2 agosto: Confindustria Macerata alla ricerca di un tecnico informatico junior

Confindustria Macerata ricerca per un'azienda associata della provincia un/a tecnico informatico junior (codice annuncio Conf 330) preferibilmente con diploma di ragioniere programmatore e conoscenza Teamsystem.  La risorsa affiancherà il responsabile IT nelle attività di supporto e risoluzione di eventuali problematiche tecniche e nell’assistenza e manutenzione di hardware e software interni all’azienda. Sede di lavoro è in provincia di Macerata.  Gli interessati possono inviare il proprio curriculum vitae, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679), specificando il codice dell'annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro. (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016). Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY). Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.  

02/08/2022 12:11
Offerte di lavoro del 22 luglio: Confindustria Macerata alla ricerca di due nuove figure professionali

Offerte di lavoro del 22 luglio: Confindustria Macerata alla ricerca di due nuove figure professionali

Confindustria Macerata ricerca per azienda settore smaltimento rifiuti un/a Operaio/a Generico (cod. annuncio Conf 328). La risorsa si occuperà principalmente di attività generiche di carico e scarico e di manutenzione verde. Si richiede disponibilità e affidabilità. Sede di lavoro: provincia di Macerata. Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link clicca qui (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016). Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY) Confindustria Macerata ricerca, inoltre, per azienda settore abbigliamento donna un/a Impiegato/a Back Office Commerciale (cod. annuncio Conf 329). La risorsa si occuperà della gestione e dell’assistenza al cliente, dell’inserimento degli ordini, dell’ organizzazione fiere. Si richiede esperienza anche minima nella mansione, ottima conoscenza della lingua inglese e del pacchetto office, predisposizione al contatto con il cliente, buone doti organizzative e relazionali, disponibilità a trasferte. Sede di lavoro: provincia di Macerata. Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link clicca qui (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016). Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY) I presenti annunci sono rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

22/07/2022 12:21
Matelica, la storica azienda "Fratelli Gionchetti Srl" celebra il centenario dalla nascita

Matelica, la storica azienda "Fratelli Gionchetti Srl" celebra il centenario dalla nascita

Nella splendida cornice del Teatro Piermarini di Matelica si è svolto il Convegno per celebrare il centenario della Fratelli Gionchetti Srl di Matelica. La FGM infatti fu fondata nel 1921 da Aurelio Gionchetti un intraprendente giovane di venticinque anni. Numerosi gli ospiti in sala, sia sul palco che in platea, a moderare il Convegno, la giornalista-conduttrice TG1 Rai Barbara Capponi. L’evento si è aperto con i saluti del Sindaco di Matelica Massimo Baldini e del titolare della FGM Di Mattia Giandomenico. C’è stata poi la presentazione del libro: “Fratelli Gionchetti una storia lunga un secolo” a cura dell’autore il Prof. Igino Colonelli che ne ha parlato con Claudio Mercorelli, Direttore e Amministratore Delegato della FGM. Un emozionante video sulla storia della Fratelli Gionchetti ha introdotto l’intervista fatta dalla dott.ssa Capponi a tre collaboratori, Mosciatti Sigismondo, Riganelli Giancarlo e Zanardino Mimma Flora, nonostante fossero di età e professionalità differenti, hanno trasmesso un attaccamento e un racconto comuni a tutti e tre, l’immagine cioè di un’azienda di successo, capace di innovarsi continuamente, attenta alle esigenze del mercato, che ha nei collaboratori il vero importante Patrimonio dell’impresa. Il Prof. Pietro Marcolini, Docente Università di Macerata, nella sua relazione “Il Passaggio dalla mezzadria, alla “metalmezzadria”, quali prospettive?” ha ripercorso il secolo di storia che ha determinato il cambiamento e l’evoluzione da un’economia prevalentemente agricola ad una industriale. La tavola rotonda “L’impresa tra passato, presente e futuro”, alla quale hanno partecipato il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, il Magnifico Rettore dell’Università di Camerino Claudio Pettinari, il Cav. Giuseppe Santoni della Santoni Spa, il Presidente di Confindustria Macerata Sauro Grimaldi, il Presidente dell’Associazione Produttori del Verdicchio di Matelica Umberto Gagliardi, l’Amministratore Delegato della Fratelli Gionchetti Claudio Mercorelli, ha dato vita ad un momento di interessante confronto e riflessione sul tema oggetto del dibattito.  Le conclusioni sono state affidate al Presidente Piccola Industria Giovanni Baroni.  Al termine dell’incontro il Presidente Grimaldi di Confindustria Macerata ed il Direttore Niccolò hanno donato al titolare Di Mattia e all’Amministratore Mercorelli una preziosa pergamena realizzata dall’Antica Bottega Amanuense Màlleus di Recanati. Mercorelli poi a nome della Fratelli Gionchetti ha ringraziato gli intervenuti, il Presidente Acquaroli, i Relatori, le Autorità, la Dott.ssa Capponi, Confindustria Macerata, i collaboratori e tutto il pubblico presente in sala, affermando che a 100 anni dalla nascita la Fratelli Gionchetti è un’azienda con una forte posizione sui mercati nazionali ed esteri, sana nei bilanci, all’avanguardia nell’innovazione tecnologica e digitale in linea con il piano transizione 4.0, che guarda al futuro in un clima di grande soddisfazione e di fiducia per futuri successi.

11/07/2022 16:27
I giovani di Confindustria incontrano l'imprenditrice Mariacristina Gribaudi: "Modello a cui ispirarsi"

I giovani di Confindustria incontrano l'imprenditrice Mariacristina Gribaudi: "Modello a cui ispirarsi"

I Giovani di Confindustria Macerata, guidati dal presidente Alessio Castricini, hanno incontrato presso la splendida location della Tenuta Murola di Urbisaglia,  l’imprenditrice veneta Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline Spa, impresa che fa parte del Gruppo Bianchi 1770 la cui storia è iniziata appunto nel 1770 a Cibiana di Cadore. Gribaudi, oltre ad essere alla guida di una grande industria è fortemente impegnata sul fronte della cultura e del sociale, presiede dal 2015 la Fondazione Musei Civici di Venezia che gestisce undici siti museali permanenti tra cui il Palazzo Ducale. È inoltre amministratrice Indipendente di H-FARM, piattaforma d’innovazione e siede nel Consiglio di amministrazione dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Mariacristina Gribaudi ha raccontato la sua storia di imprenditrice e di donna ai numerosi giovani presenti che hanno dato vita con le loro domande ad un dibattito partecipato. Tanti i temi affrontati, dall’innovazione al welfare, dalla famiglia alla cultura, Gribaudi inoltre ha sottolineato come  i valori fondanti del suo fare impresa si siano sempre basati sul fare squadra e avere un’attenzione rivolta al benessere della persona e del territorio. Il presidente Castricini nel suo saluto introduttivo ha affermato che la Gribaudi rappresenta per la sua storia personale e di imprenditrice,  un modello a cui ispirarsi.  Presenti all’evento il presidente di Confindustria Macerata Sauro Grimaldi e il Direttore Gianni Niccolò.

20/06/2022 09:32
Offerte di lavoro del 17 giugno, Confindustria ricerca due figure professionali: ecco quali

Offerte di lavoro del 17 giugno, Confindustria ricerca due figure professionali: ecco quali

Confindustria Macerata ricerca per azienda di produzione calzature un/a Operaio/a (cod. annuncio Conf 325) come operatore per macchine da taglio laser con cad-cam. La risorsa interagirà prevalentemente con il modellista e svolgerà attività di taglio laser pellame, carico e scarico bolle di produzione, archivio modelli. È gradita un’ esperienza minima nella mansione, ma si valutano anche candidati senza esperienza ai quali verrà garantita un’ adeguata formazione. Sede di lavoro: provincia di Macerata.  Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro  (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY). Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. Confindustria Macerata ricerca per azienda settore alimentare un/a Back Office Commerciale (cod. annuncio Conf 326) da inserire con rapporto di tirocinio extracurriculare. La risorsa, all’ interno dell’ ufficio commerciale, verrà formata per attività di contatto / gestione clienti e prodotti, gestione ordini clienti e documenti di spedizione.  Si richiede buona conoscenza della lingua inglese, buone doti relazionali.  Sede di lavoro: provincia di Macerata. Inviare il CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente (Reg. UE 2016/679, specificando il codice dell’ annuncio, al link: https://www.confindustriamacerata.it/index.php/sportello-lavoro  (Assindustria Servizi srl soggetto accreditato con decreto Regione Marche n. 235/SIM del 30/06/2016).  Informativa art. 13 GDPR (bit.ly/36LHSAY I presente annunci sono rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

17/06/2022 18:10
Macerata, Confindustria lancia Assocheck: “Le istituzioni aiutino le imprese in crisi"

Macerata, Confindustria lancia Assocheck: “Le istituzioni aiutino le imprese in crisi"

E’ stato presentato questa mattina presso la Sala Assemblee di Confindustria Macerata il progetto Assocheck, che si propone di valorizzare le grandi, piccole e medie imprese attive sul territorio provinciale e regionale, oggi influenzate dalle consistenti conseguenze della pandemia e del conflitto russo-ucraino. Nella conferenza introdotta dal direttore Gianni Niccolò, il dream team messo in piedi per l’occasione - con Alberto Mari (Presidente NCG), Sabrina Dubbini (Responsabile Education ISTAO), Marco Ragni (vicepresidente di Confindustria) e in collegamento da Milano Eleonora Cedrola (Direttore Dipartimento Economia e Diritto Unimc) – ha elencato quelle che sono le criticità attuali dell’intero comparto produttivo delle Marche e gli obbiettivi proposti con il nuovo piano di intervento. "Si tratterà di eseguire una vera e propria analisi delle aziende – ha spiegato Niccolò – in base a 8 punti essenziali che riguardano governance, protafoglio prodotti, operation, mercati e vendite, amministrazione e controllo, persone e competenze, digitalizzazione e sostenibilità. A quel punto, in base ai tempi di realizzazione, presenteremo alle istituzioni competenti un report finale che certifichi lo stato di salute delle nostre imprese e gli interventi opportuni da realizzare per non lasciarle soccombere".  “Abbiamo a che fare con una fase economico finanziaria molto delicata – ha aggiunto Ragni – rispetto alla quale anche le politiche degli ultimi anni hanno avuto ruolo attivo. Di fronte alla difficoltà di rappresentare le varie realtà regionali, Assocheck si propone (con una serie di quesiti opportunamente studiati) come soluzione per sopperire ai cosiddetti ‘mal di pancia’ del mercato delle imprese. Ovvio che, in questo senso, bisognerà che tutte le figure responsabili agiscano in maniera virtuosa e responsabile”. Parole appoggiate anche da presidente Mari. “Con gli strumenti aggiornati di oggi, possiamo fornire uno sportello comunicativo che permetta a imprese e istituzioni di confrontarsi e attivare soluzioni. L’aspetto organizzativo e produttivo è certamente fra i più importanti, visto che oltre il 50% delle aziende (soprattutto piccole e medie) non risultano generalmente difendibili”. Ulteriori note dolenti, quelle evidenziate dalla dottoressa Dubbini. “Il reperimento di persone e competenze è il vero punto debole della nostra economia. Sarà decisivo nei prossimi anni migliorare l’offerta formativa e fornire garanzie alle giovani menti che si affacciano all’imprenditoria, altrimenti rischieremo di perdere ancora più terreno in termini di competitività rispetto ai concorrenti internazionali”.

13/06/2022 14:00
Protocollo d'intesa tra Istituti e Confindustria: si rafforza l'alternanza scuola-lavoro

Protocollo d'intesa tra Istituti e Confindustria: si rafforza l'alternanza scuola-lavoro

Confindustria Macerata ha sottoscritto un protocollo di intesa con alcuni Istituti Tecnici e Professionali della Provincia per rafforzare l’alternanza scuola/lavoro (oggi PCTO) e dell’apprendistato di I livello. Le scuole coinvolte ad oggi sono: l’Antinori di Camerino, il Bonifazi di Civitanova Marche, il Corridoni di Corridonia, il Ricci, il Pannaggi, il Gentili e l’Istituto Agrario Garibaldi di Macerata, il Mattei di Recanati, il Frau di Sarnano ed il Divini di San Severino Marche. Alcuni di questi Istituti contano più di 1000 alunni (vedi ad esempio il Mattei di Recanati e il Garibaldi di Macerata) insieme raggiungono invece circa 5.500 studenti che sono orientati alla formazione tecnica e/o professionale. Diverse di queste scuole sono attive nella promozione di contratti di apprendistato di I livello, promossi dal Jobs Act e normati dalla Regione Marche. Tipicamente i profili proposti in modalità duale sono quelli di manutentori, un percorso professionale che ben si combina con la natura manifatturiera delle aziende del territorio. In merito al Pcto il protocollo prevede la facoltà per le aziende, in accordo con le scuole, di erogare assegni di studio agli studenti che hanno svolto con profitto il periodo di stage. Dopo la sosta forzata dovuta alla pandemia i periodi di stage in azienda sono ripresi con rinnovato slancio. ”L’iniziativa rientra tra le varie attività portate avanti da Confindustria Macerata per rafforzare il rapporto con il mondo della scuola e dell’istruzione in genere – ha dichiarato il vice presidente con delega alla scuola Giovanni Faggiolati - il percorso proseguirà con la creazione di sinergie tra lo sportello lavoro di Confindustria Macerata e le singole scuole, per rafforzare la possibilità di incontro tra domanda e offerta di lavoro e si orienterà anche verso i licei. Discorso a parte, ma non meno importante è anche  quello che si porta avanti con le Università”. Le aziende di Confindustria che sono interessate ad entrare in contatto con le scuole che gestiscono questi percorsi possono comunicarlo al link bit.ly/3Gh087Z  

10/06/2022 16:33
Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.