Matelica

Serie D, ufficiale: anticipato il match tra Matelica e Pineto, ecco quando si gioca

Serie D, ufficiale: anticipato il match tra Matelica e Pineto, ecco quando si gioca

Anticipata ufficialmente la partita tra Matelica e Pineto, valevole per la ventunesima giornata del girone F di serie D. La Lega Nazionale Dilettanti ha disposto, in accoglimento della richiesta presentata dalle società interessate, l'anticipo del match a sabato 12 gennaio alle ore 14:00 - anzichè domenica 13 gennaio come da calendario - al comunale Giovanni Paolo II di Matelica. 

07/01/2019
Matelica, anticipato l'arrivo della Befana: spettacolo pirotecnico alle 19:30

Matelica, anticipato l'arrivo della Befana: spettacolo pirotecnico alle 19:30

ll programma degli eventi previsti a Matelica oggi, sabato 5 gennaio, ha subito delle variazioni dell'ultimo minuto rispetto a quanto disposto giovedì 3 gennaio.  L'arrivo della Befana, che si calerà dalla Torre civica, è previsto per le ore 18.30 (e non più 21.30); lo spettacolo di fuochi d'artificio a tempo di musica si terrà ai Giardini Bigiaretti alle 19.30 (e non più alle 22.30). Sono annullati: in piazza Mattei giochi gonfiabili, animazione danza e quiz a premi; nello spiazzo Beata Mattia i mini go kart. Il resto del programma rimane invariato.

05/01/2019
Matelica, tanti eventi nel weekend dell'Epifania:  domenica torna il Presepe vivente

Matelica, tanti eventi nel weekend dell'Epifania: domenica torna il Presepe vivente

Venerdì il concertone con le storiche band della città. Sabato musica, mercatini, giochi e spettacoli in attesa della simpatica vecchina che scenderà dalla Torre civica. Domenica lo storico presepe vivente del Quartiere Regina Pacis.     Week end della Befana ricco di proposte a Matelica. Musica, mercatini, giochi, spettacoli e il presepe vivente nel calendario promosso dall’Amministrazione comunale e realizzato grazie al coordinamento dell’Associazione Pro Matelica, con l’apporto dei comitati di quartiere e di tante realtà associative.   Venerdì 4 gennaio alle ore 21 al Teatro Piermarini arriva la “Festa della musica Rewind 1988 – 2018”, organizzata dalla scuola di musica Toscanini ’79. Tre ore di live grazie all’attesissima reunion delle band attive a Matelica trent’anni fa:  Alligators, Easy Chains, Ol’ Boogies, Les Petit Faineants e Welcome Sinners. Ingresso libero.   Sabato 5 gennaio Matelica si accenderà di tanti eventi organizzati in più punti della città, in attesa dell’arrivo della vecchina più famosa del mondo. Dalle ore 16 alle 20 a Palazzo Ottoni torna l’appuntamento con “Matelica Krea”, il mercatino artigiano di qualità in versione natalizia organizzato dall’Unione dei Commercianti MatelicaNoi. Alle 16.30 prenderà il via “La Befana vien di notte”, evento organizzato dall’Associazione Pro Matelica con appuntamenti fino a sera. I più piccoli potranno divertirsi con i giochi gonfiabili in piazza Mattei e con i mini go kart nello spiazzo Beata Mattia. Alle 17 in piazza Mattei spazio alla danza con animazione a cura di Scarpette Rosa Ballet. Sempre alle 17, in piazza Garibaldi, spettacolo di ombre cinesi e disegni con la sabbia (seguirà live music e una seconda rappresentazione alle 19). Alle ore 18 in piazza Mattei la maestria degli artisti del ghiaccio, che realizzeranno una scultura sul posto; alle 18.30 tutti pronti alla sfida del quiz a premi; in piazza anche dj set. E tra giochi, musica e stuzzicherie (ci saranno stand gastronomici per le vie del centro) si aspetterà l’arrivo della Befana che alle 21.30, grazie al supporto del Corpo nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, scenderà dalla Torre civica lanciando dolciumi ai più piccoli. Alle 22.30 la festa si sposterà ai Giardini Bigiaretti, dove è in programma uno spettacolo speciale di fuochi d’artificio a tempo di musica. Alla giornata parteciperà anche il Cantamaggio matelicese, con i suoi canti popolari per le vie della città. Inoltre, in occasione del primo giorno di saldi, i negozi resteranno aperti con orario prolungato. L’evento “La Befana vien di notte” è ad ingresso libero.   Domenica 6 gennaio torna il Presepe Vivente del Comitato Feste Quartiere Regina Pacis. Si potrà assistere alla rappresentazione dalle ore 15 alle ore 19 nella Chiesa di Regina Pacis, in un suggestivo percorso realizzato con la partecipazione di 40 figuranti, che daranno vita ad antichi mestieri e alle scene più rappresentative: la corte di Erode, i Re Magi, la Natività. E alla fine del percorso, castagne e vin brulé. Ingresso libero. Inoltre, nel pomeriggio di domenica 6, l’Associazione Folklorica “Città di Matelica” canterà la Pasquella nelle case di riposo di Matelica, Esanatoglia e Gagliole. E fino a domenica si potrà ammirare l’esposizione di presepi lungo le vie di Braccano, il vicino borgo famoso per i suoi bellissimi murales.

03/01/2019
Camerino, aiuti solidali agli anziani di Matelica e Camerino

Camerino, aiuti solidali agli anziani di Matelica e Camerino

Nella giornata di sabato 29 dicembre si è tenuto un importante incontro a Camerino, grazie alla collaborazione tra il Coordinamento Nazionale AEC Alluvionati e Terremotati Italiani - espressione dell’Associazione Europa Cultura, sezione - A.E.C. Lombardia, rappresentato da Giuseppe Spinelli, il gruppo comunale di Protezione Civile Platina, Comune di Piadena (CR), che hanno donato, attraverso l’associazione no profit “La Terra Trema Noi No”, un ingente quantitativo di coperte, trapunte e piumini agli anziani delle case di riposo di Camerino e Matelica. Una piacevole giornata cominciata con la visita alla fondazione “Casa Amica“ di Camerino, accolti calorosamente dal presidente Luigi Vannucci, i volontari hanno potuto visitare la struttura che ospita gli anziani e donare loro beni necessari per affrontare il rigido inverno. “Questo primo gesto è solo l’inizio di un percorso di collaborazione e rinascita per i territori colpiti dal sima del 2016” il commento di Giuseppe Spinelli “ Camerino per noi diventerà un vero e proprio laboratorio per sperimentare azioni ed eventi che diano un contributo concreto alle popolazioni e all’economia locale. A distanza di oltre due anni e mezzo dobbiamo riuscire a ridare speranza”. L’incontro si è concluso con la presentazione del progetto dell’associazione no profit La Terra Trema Noi No, per la realizzazione di una struttura di accoglienza per anziani colpiti dal terremoto, che sarà realizzata nel territorio del comune di Valfornace, ad illustrarlo il presidente Diego Camillozzi e Sante Elisei. “L’idea è quella di realizzare una struttura sostenibile” spiega Diego Camillozzi “dovrà essere perfettamente integrata nell’ambiente, a risparmio energetico e che inglobi al suo interno uno spazio verde, come una serra, un ballatoio, dove gli anziani possono svolgere attività legate alla natura e socializzare, ricevendo visite. Gli spazi sono pensati come se si trattasse di una piccola comunità, in cui chi è autosufficiente possa continuare a vivere sentendosi a casa. Una costruzione in cui la luce naturale e l’uso del colore, per tutelare gli aspetti psicofisici legati al benessere sono centrali, legati all’idea di comunità e corresponsabilità nella gestione della struttura. Questa idea” aggiunge a sua volta Sante Elisei “punta a riportare gli anziani nei loro territori di origine, visto che numerose strutture residenziali sono state rese inagibili dal sisma, in modo da creare anche opportunità economiche e occupazionali per il territorio”. Il Progetto, presentato in anteprima al Congresso del Popolo dei Terremotati AEC tenutosi a San Benedetto del Tronto il 25 agosto e il 1 settembre durante la Borsa Internazionale del Turismo del Centro Italia M.U.L.A. ha incontrato il pieno appoggio dell’Associazione Europa Cultura che ha deciso di sostenerlo con una serie di interventi. “Dopo questa prima Donazione Solidale verso gli anziani di Camerino e Matelica, abbiamo dato l’incarico al nostro referente della AEC Lombardia, Giuseppe Spinelli di attivarsi nelle sedi opportune per avviare una serie di azioni concrete” afferma la Presidente della AEC Europa, Mariapaola Meli “Lo scopo sarà quello di rendere possibile la realizzazione e la cantierizzazione del progetto proposto dai referenti della Associazione La Terra Trema Noi No, nei tempi e nei modi che in comune accordo andremo a predisporre. Un ulteriore <<sassolino>>” conclude la presidente Meli “che aiuterà il Popolo dei Terremotati a dare stabilità e sicurezza nella fase conclusiva della ricostruzione post terremoto”.  

02/01/2019
Matelica, l'Ipsia ricorda Lucia Bagnarelli

Matelica, l'Ipsia ricorda Lucia Bagnarelli

Riceviamo e pubblichiamo da parte dell'Ipsia "A Pocognoni" Ore 11.00 di venerdì 21 dicembre 2018: il Natale è ormai ad un battito e, mentre ovunque – per le vie, nelle case, all'interno di ognuno di noi – è un pullulare di luminarie, presso l’Auditorium dell'I.P.S.I.A. “Don Enrico Pocognoni" di Matelica ci si riunisce per la celebrazione della Santa Messa. È un momento di intensa e profonda partecipazione in cui i volti di tutti i presenti rivelano gioia ed esultanza del cuore; un momento pregno di vivide emozioni in cui ragazzi, docenti e personale ATA si ritrovano, come una grande famiglia, per riscoprire ed accogliere dentro se stessi il senso più intimo e vero di questa festa, quel senso che, da oltre duemila anni, reca il volto dell'amore. Ed è, perciò, proprio l'amore che pervade ogni attimo di questa mattinata: dall'incisivo messaggio di Sant'Agostino rievocato da don Gabriele, ai lieti canti natalizi interpretati dal coro, al ricordo, toccante e commosso, di Lucia Bagnarelli affidato alle parole del nostro Dirigente Scolastico, prof. Oliviero Strona, del Vicepreside  prof. Matteo Calafiore e dello stesso don Gabriele. Straordinaria e incrollabile la forza con cui Lucia ha percorso il suo breve ed impervio viaggio dando costantemente prova di come, anche sui sentieri più aspri ed irti di ostacoli, ci si possa, comunque, offrire con il sorriso alla vita intera, alla sua profusione di gioie e dolori, grandezze e miserie. Questo l'immenso insegnamento che Lucia è riuscita a imprimere in chiunque l'abbia incontrata e che la scuola ha voluto rendere indelebile con il diploma ad honorem consegnato alla mamma. Ore 11 del 21 dicembre 2018: mentre l'oggi s'immerge sempre più nella voragine dell’importante logica dell'andar veloce, presso l’Auditorium dell'I.P.S.I.A. “Don Enrico Pocognoni" di Matelica ci si ferma. Ci si ferma per riflettere insieme e comprendere che, talvolta, basta guardare il canovaccio cobalto del cielo per scorgervi la fulgida stella di chi non ci cammina più accanto; per imparare a scrutarci dentro, invenendo, tra le recondite pieghe del cuore, la parte più viva e vitale di noi; per non dimenticare che, per riprendere le imperiture parole d'agostiniana memoria, “l'amore è tutto".

Matelica, i prossimi appuntamenti del magico Villaggio di Natale

Matelica, i prossimi appuntamenti del magico Villaggio di Natale

Proseguono a Matelica gli appuntamenti del Magico Villaggio del Natale, il calendario promosso dall’Amministrazione comunale e realizzato grazie al coordinamento dell’Associazione Pro Matelica, con l’apporto dei comitati di quartiere e di tante realtà associative.   Venerdì 28 dicembre nel Monastero si celebra il 699° anniversario della morte della Beata Mattia. Una ricorrenza particolarmente sentita dalla comunità matelicese, che si sta attivando per sostenere la ristrutturazione della Chiesa dov’è custodita l’urna con il corpo della beata. La Chiesa è inagibile da due anni a causa del sisma e, in vista delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte, le Sorelle Clarisse stanno promuovendo una campagna di raccolta fondi per la riapertura. Sempre venerdì 28, alle ore 21, è in programma al Palazzetto dello Sport la 5a edizione di “Ballando con la Fortuna”, spettacolo a cura della scuola di danza Scarpette Rosa Ballet. Tanti i generi che verranno interpretati dagli allievi, con esibizioni di danza classica, moderna, contemporanea, hip hop e break dance; spazio anche alla tradizione con i brani eseguiti dall’Associazione Folklorica “Città di Matelica”.   Domenica 30 dicembre dalle ore 16 alle ore 20 torna a Palazzo Ottoni “Matelica Krea”, il mercatino artigiano di qualità in versione natalizia organizzato dall’Unione dei Commercianti MatelicaNoi.   Martedì 1° gennaio non può mancare il tradizionale Concerto di Capodanno. L’appuntamento è alle ore 21:15 nella Chiesa di Regina Pacis con il Complesso Bandistico Veschi, diretto dal maestro Gabriele Bartoloni. In programma le melodie che fanno da colonna sonora al primo giorno dell’anno, con musiche di Rossini, Strauss, Verdi, Auber e Lumbye.   Prosegue inoltre a Braccano, il vicino borgo famoso per i suoi bellissimi murales, l’esposizione di presepi allestiti lungo le vie.   Per informazioni: pagine facebook Matelica Festival e Associazione Pro Matelica.    

27/12/2018
Matelica, un Natale ricco di eventi: tra musica, presepi e l'arrivo di Babbo Natale

Matelica, un Natale ricco di eventi: tra musica, presepi e l'arrivo di Babbo Natale

Natale nel segno della tradizione a Matelica, tra presepi, grande musica e l’arrivo di Babbo Natale. Ecco gli eventi previsti tra la Vigilia e Santo Stefano dal calendario promosso dall’Amministrazione comunale e realizzato grazie al coordinamento dell’Associazione Pro Matelica, con l’apporto dei comitati di quartiere e di tante realtà associative.   Lunedì 24 dicembre tutti ad attendere l’arrivo di Babbo Natale, che porterà regali e sorrisi a tutti i bambini. L’appuntamento è in piazza Mattei alle 17, quando diventerà ancora più magica l’atmosfera che avvolge il Centro storico, con l’Albero di Natale dagli addobbi fatti a mano, l’igloo illuminato e le bellissime Luci d’Artista lungo il corso. Alle 22 Babbo Natale farà tappa a Braccano, il vicino borgo famoso per i suoi murales che in questi giorni accoglie i visitatori con tanti presepi esposti lungo le vie. E allo scoccare del Natale l’instancabile Babbo tornerà in Centro storico a bordo della sua slitta: l’appuntamento è a mezzanotte e mezza in piazza Mattei.   Martedì 25 dicembre alle ore 18:15 nella Concattedrale di Santa Maria è in programma il Concerto di Natale della Corale Polifonica Antonelli, diretta da Cinzia Pennesi, con Laura Pennesi alla viola, Alfredo Laviano alle percussioni e Sauro Argalia al pianoforte. Tradizionale appuntamento con cui il coro di Matelica fa i suoi auguri alla città, il concerto attraverserà le musiche della tradizione natalizia di diversi Paesi, dalla Navidad Nuestra del compositore argentino Ariel Ramirez a brani del repertorio italiano, americano e francese.   Mercoledì 26 dicembre alle ore 21:15 al Teatro Piermarini arriveranno le coinvolgenti note del “Mr James Patterson Gospel Group”, nell’ambito della stagione musicale promossa dal Comune di Matelica con l’AMAT e in collaborazione con San Severino Blues Winter. James L. Patterson, voce del gruppo con Shawna Harris, Jared White, Sean McClain e Robin Wright, è un vero talento dello scenario gospel, premiato nel 2018 a Houston quale Artista Internazionale e ai Rhythm of Gospel Awards quale Artista Strumentale dell’Anno. Infoline 339 6733590; Biglietteria Teatro Piermarini 0737 85088.  

22/12/2018
Matelica,  scontro tra due auto lungo la SP. 256,  non ci sono feriti

Matelica, scontro tra due auto lungo la SP. 256, non ci sono feriti

Personale e mezzi dei Vigili del Fuoco  sono intervenuti  alle ore 15.15 circa, nel Comune di Matelica  lungo la SP 256 al km 28.800, per un incidente tra due autovetture. Non si registrano fortunatamente feriti.  L’intervento della squadra è valso alla messa in sicurezza delle auto e del luogo dell’incidente.  

22/12/2018
Matelica, i prossimi eventi nel Magico Villaggio del Natale

Matelica, i prossimi eventi nel Magico Villaggio del Natale

Il Magico Villaggio del Natale continua ad accendere Matelica con l’atmosfera gioiosa delle Feste. Ecco i prossimi eventi del calendario promosso dall’Amministrazione comunale e realizzato grazie al coordinamento dell’Associazione Pro Matelica, con l’apporto dei comitati di quartiere e di tante realtà associative. Giovedì 20 dicembre, alle ore 17:30, i bimbi dai 4 ai 6 anni sono tutti invitati alla Biblioteca comunale Bigiaretti per le letture ad alta voce di “Tempo d’autunno”, ciclo di incontri organizzati con lo scopo di far avvicinare i più piccoli alla lettura (Info: Biblioteca Bigiaretti tel 0737 86022). Venerdì 21 dicembrealle ore 21:15 torna al Teatro Piermarini il consueto appuntamento con  Natalissimo, evento organizzato dall’Associazione Pro Matelica. Una serata in compagnia della fantasia dei bambini: sul palco ci saranno i 9 finalisti del Concorso letterario che ha coinvolto gli alunni delle scuole primaria e secondaria di primo grado, invitandoli a raccontare le emozioni del Natale con disegni e poesie. Accanto alle loro esibizioni, ci saranno i magici Elfi di Babbo Natale, che dopo il grande successo dello scorso anno tornano a Matelica con la loro carica di vitalità e di buon umore. E poi a Natalissimo anche i simpatici clown di corsia e momenti di canto e di ballo. (Ingresso 5 euro, libero per chi ha meno di 14 anni; info: facebook Associazione Pro Matelica). Sabato 22 dicembrealle ore 17:00 il Complesso Bandistico Veschi farà entrare le sue note nella Casa di Riposo “Fondazione Tommaso de Luca Enrico Mattei”. Un concerto speciale per portare allegria agli ospiti della struttura e alle loro famiglie, con brani che andranno dalla tradizione natalizia agli evergreen della musica italiana.   Domenica 23 dicembre, dalle ore 16:00 alle ore 20:00, a Palazzo Ottoni, torna Matelica Krea, il mercatino artigiano di qualità in versione natalizia organizzato dall’Unione dei Commercianti MatelicaNoi.  Prosegue poi fino a lunedì 24 dicembre, dalle ore 16 alle ore 19.30, in corso Vittorio Emanuele 56, la pesca di beneficenza della C.R.I. - Comitato locale di Matelica. E oltre al centro storico, con l’Albero di Natale, le Luci d’Artista e l’Igloo illuminato, fa mostra di se’ anche il borgo di Braccano, che ai bellissimi murales aggiunge un’esposizione di presepi allestiti lungo le vie.  

19/12/2018
Matelica, rinforzo in difesa: arriva il centrale francese Démoléon

Matelica, rinforzo in difesa: arriva il centrale francese Démoléon

Il Matelica Calcio rende noto l’arrivo di un nuovo giocatore, si tratta di  Luis Sebastian Démoléon, esperto difensore centrale francese classe 1997, cresciuto nelle giovanili del Vicenza, nella prima parte di campionato era in forza al Rotonda. Ha vestito diverse maglie tra le quali quella dell’Agnonese in serie D e del Prato in serie C. Dopo la partenza di Salvatore Santeramo il direttore sportivo Francesco Micciola ha deciso di inserire in organico una nuova pedina. Luis sarà già a disposizione del Mister Tiozzo nella trasferta di Domenica con l’Isernia. Auguriamo a Luis un buon lavoro.    

19/12/2018
Tecnici al lavoro per ripristinare il servizio elettrico in provincia di Macerata: in 5000 senza corrente

Tecnici al lavoro per ripristinare il servizio elettrico in provincia di Macerata: in 5000 senza corrente

L’intensificarsi dell’ondata di maltempo ha provocato questa mattina, nella Provincia di Macerata, danni alle linee elettriche, principalmente a causa della caduta di alberi ad alto fusto situati al di fuori della fascia di rispetto dagli elettrodotti. Al momento, i clienti disalimentati sono circa 5.000, sparsi in diversi Comuni, tra cui Sarnano, Matelica, San Ginesio, Ripe San Ginesio e Castelraimondo dove si registrano i maggiori disagi. I tecnici di E-Distribuzione, società del Gruppo Enel gestore della rete elettrica di media e bassa tensione, stanno effettuando una serie di manovre in telecomando sulla rete elettrica per rialimentare i clienti rimasti senza energia e altri interventi vengono effettuati sul posto dalle squadre dell’Azienda. Il lavoro di E-Distribuzione proseguirà senza sosta nel corso della giornata odierna fino al pieno ripristino del servizio elettrico, operando nel rispetto delle procedure di sicurezza che questi delicati interventi richiedono. E-Distribuzione ricorda che, per la segnalazione dei guasti, è possibile contattare il numero verde 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche attraverso i canali social Facebook e Twitter di E-Distribuzione nonché sul sito Web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è stata messa a disposizione la "mappa delle disalimentazioni" che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

17/12/2018
Matelica, continuano le iniziative in vista delle imminenti festività natalizie

Matelica, continuano le iniziative in vista delle imminenti festività natalizie

Matelica si è trasformata nel Magico Villaggio del Natale, animato con le tante proposte del calendario promosso dall’Amministrazione comunale e realizzato grazie al coordinamento dall’Associazione Pro Matelica, con l’apporto dei comitati di quartiere e di tante realtà associative. Ecco gli appuntamenti del week end. Sabato 15 dicembre alle ore 17 a Palazzo Ottoni (Sala Boldrini) in programma la presentazione del libro “Il Santo di Materga” di Pier Massimo Paloni. Il romanzo racconta la storia di un parroco di un piccolo borgo incaricato di svolgere un'indagine per la canonizzazione di un sacerdote; una storia di fantasia che restituisce con realismo ambiente e personaggi di Matelica e dell’Alto Maceratese (“Materga” è infatti il nome che la tradizione popolare attribuisce a Matelica). Sarà presente l’autore; in programma anche una degustazione di Verdicchio di Matelica a cura della cantina Provima. Domenica 16 dalle ore 16 si accenderà in Centro storico “La magica Festa di Natale”, una novità che si realizza quest’anno grazie all’iniziativa congiunta dei quartieri della città. Un pomeriggio da trascorre con la famiglia, tra giochi d’altri tempi, castagne e vin brulé; i bambini poi potranno inviare le loro letterine a Babbo Natale grazie agli Elfi postini e creare addobbi speciali per l’Albero di Natale. Domenica è anche il giorno dell’anteprima nazionale al Teatro Piermarini per Nemo da Ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne, nell’ambito della stagione promossa dal Comune di Matelica - Assessorato alla Cultura e dall’AMAT con il contributo di Regione Marche e MiBAC. Uno spettacolo, messo in scena al termine di una residenza di allestimento, con Giovanni Moschella, che cura anche l’adattamento, la regia di Gabriela Eleonori e musiche composte ed eseguite dal vivo dai Luftig, Simona Di Gregorio (voce/organetto/percussioni), Giovanni Arena (contrabbasso), Riccardo Gerbino (tabla/percussioni). Per informazioni: biglietteria Teatro Piermarini 0737 85088. Inizio spettacolo ore 21.15 (e non ore 17.30 come precedentemente comunicato).  

14/12/2018
Matelica, spaccio di droga a studenti e minorenni: ventenne in manette

Matelica, spaccio di droga a studenti e minorenni: ventenne in manette

Nelle prime ore del mattino i carabinieri della compagnia di Camerino hanno tratto in arresto Serpicelli Luca Domenico, operaio ventenne residente a Matelica, con precedenti di polizia specifici. In esecuzione di un'ordinanza di misura a cautelare (arresti domiciliari), emessa dal GIP del tribunale di Macerata su richiesta della locale Procura della Repubblica, poichè ritenuto responsabile di aver gestito una filiera di spaccio con un volume di affari pari a 4.000 euro in pochi mesi. Le indagini sono iniziate quando, a seguito dello svolgimento degli specifici servizi di controllo sul territorio, finalizzati al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti, i carabinieri hanno visto il soggetto recuperare un involucro, occultato nei pressi di un istituto scolastico, contenente circa 120 grammi di Marijuana in data 27 aprile 2018. I carabinieri hanno quindi perquisito un minore, che dalle risultanze investigative è risultato essere un cliente del Serpicelli, trovandolo in possesso di un modico quantitativo di sostanza stupefacente e di un bilancino di precisione. Il giovane è stato quindi segnalato alle autorità competenti,mentre  le indagini hanno poi permesso di recuperare ulteriore stupefacente in possesso del Serpicelli, che era nascosto negli slip. I riscontri investigativi così raccolti, congiuntamente all'analisi dei tabulati del traffico telefonico generato dall'utenza in uso dal soggetto, e grazie alle testimonianze acquisite direttamente dagli acquirenti, molti dei quali minorenni, hanno permesso di ricostruire la rete di spaccio gravitante intorno al Serpicelli, posta in essere in modo organizzato e strutturato.    

13/12/2018
S. S. Matelica Calcio, ceduto il difensore Salvatore Santeramo al Bastia Umbra

S. S. Matelica Calcio, ceduto il difensore Salvatore Santeramo al Bastia Umbra

La SS MATELICA CALCIO comunica che Salvatore Santeramo non è più un giocatore della società biancorossa. Il difensore centrale classe 1995 si è accasato al Bastia Umbra società che milita in serie D girone E. Si ringrazia  Salvatore per il suo costante impegno e per il lavoro svolto in questi mesi, augurandogli le migliori fortune professionali e personali.  

12/12/2018
Matelica, domani all'Ipsia incontro sui disturbi dell'apprendimento

Matelica, domani all'Ipsia incontro sui disturbi dell'apprendimento

Mercoledì 12 dicembre alle ore 16 a Matelica, presso l’Auditorium Ipsia “Don Enrico Pocognoni”, si terrà l’incontro “Apprendere: un punto positivo”, organizzato dal Comune in collaborazione con l’Ipsia Pocognoni, l’Istituto Comprensivo Mattei, l’Istituto Tecnico Antinori e Airipa – Associazione italiana per la Ricerca e l’Intervento nella Psicopatologia dell’Apprendimento. L’incontro, aperto a docenti, educatori e genitori e a chiunque voglia partecipare, mira ad offrire un momento di formazione ed informazione sui disturbi dell’apprendimento e nasce dalla volontà di rendere Matelica un centro di informazione e divulgazione scientifica per i disturbi del neuro-sviluppo, grazie alla sinergia tra amministrazione, mondo della scuola e professionisti del settore; sono in previsione infatti ulteriori occasioni di confronto.  Nel corso dell’evento si parlerà di disturbi dell’apprendimento e si affronterà in particolare il tema della dislessia, con l’obiettivo di favorire una maggiore conoscenza di queste problematiche e di indicare le modalità per riconoscere tempestivamente i diversi disturbi e gli accorgimenti, spesso semplici da adottare, che possono ottenere risultati decisamente positivi nell’apprendimento, sviluppando potenzialità spesso inespresse dei ragazzi.  Dopo il saluto delle autorità, l’incontro, moderato da Anna Grazia Ruggeri, medico pediatra, ospiterà gli interventi di Alessandro La Neve, psicologo dell’età evolutiva e dell’apprendimento, di Clara Bravetti, presidente della sezione di Macerata dell’Aid – Associazione Italiana Dislessia e insegnate dell’Istituto Mattei, e di Giulia Migali, psicologa – psicoterapeuta; in conclusione, la testimonianza di Michele Borrelli, studente in “Educatore sociale e culturale” all’Università di Bologna. L’appuntamento ha valore di formazione in servizio e rientra nell’attività riconosciuta ai fini dell’aggiornamento docenti.    

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433