Curiosità

Torna domani a Civitanova il Tg itinerante

Torna domani a Civitanova il Tg itinerante

La Rai delle Marche torna domani a Civitanova con il Tg Itinerante, condotto dal giornalista Lorenzo Luzi. A distanza di due anni esatti (era febbraio 2017), si partirà da Civitanova porto, con il suo mercato, la passeggiata fino al mare e, in occasione del centenario dalla nascita, dalla casa di Sesto Bruscantini. Si parlerà anche di Enrico Cecchetti, del festival di Danza, della Pinacoteca e di Sibilla Aleramo. Un'occasione per parlare ancora una volta dei grandi concittadini che hanno portato nel mondo il nome della nostra città. La puntata registrata in mattinata, andrà in onda alle 14 di sabato 9 febbraio all'interno del telegiornale.

08/02/2019
Record di ascolti per Roberto Carpineti a "Cantando Ballando" su Canale Italia

Record di ascolti per Roberto Carpineti a "Cantando Ballando" su Canale Italia

Grandissimo successo di ascolti per la trasmissione Cantando Ballando di giovedì 24 gennaio, andata in onda in diretta su Canale Italia, che ha visto come ospite il cantante Roberto Carpineti. Il direttore di produzione dell'emittente padovana, entusiasta per l'ottimo risultato, si è anche sbilanciato affermando che gli ascolti della serata sono stati simili a quelli delle ben più prestigiose reti Rai e Mediaset.Felicissimi e molto calorosi i fans al seguito del maestro, arrivati negli studi di Padova sia con un pullman che con mezzi propri, da Lazio, Marche e Umbria e durante l'esibizione di Carpineti hanno esposto persino degli striscioni. "Vorrei ringraziare tutti gli amici che mi hanno accompagnato negli studi - ci dice il cantante montecosarese - per l'affetto dimostrato e tutti quelli che mi hanno seguito da casa. Vorrei ringraziare inoltre l'etichetta discografica vocalsound di Gabriele Palazzi che ha reso possibile tutto questo":Questo il link per rivedere la trasmissione: https://goo.gl/X2vQye (Cantando Ballando 24/01 Parte 2)

31/01/2019
Civitanova, 50° del "Rooftop Concert": i Talk Radio omaggiano i Beatles dal tetto di un palazzo del centro

Civitanova, 50° del "Rooftop Concert": i Talk Radio omaggiano i Beatles dal tetto di un palazzo del centro

Il Concerto dei Beatles sul tetto (detto anche "Rooftop Concert") fu l'ultima esibizione pubblica dei fab4  dal vivo. Il 30 gennaio 1969, la band, con l'aggiunta del tastierista Billy Preston, sorprese la città di Londra con un concerto improvvisato sul tetto dell'edificio che ospitava gli uffici della Apple Corps al n.3 di Savile Row. Dopo soli 42 minuti di esibizione il gruppo venne interrotto dalla polizia. A 50 anni esatti da questo storico evento, il gruppo civitanovese dei Talk Radio, in collaborazione con il Laboratorio Musicale "Il Palco", questa mattina intorno a mezzogiorno, ha voluto omaggiare la band di Liverpool con un miniconcerto a sorpresa tenuto sul tetto di un'abitazione privata in piazza XX Settembre a Civitanova Marche. Il gruppo composto da: Ettore Basili (basso e voce), Pietro Ciarpella (chitarra e voce), e per l'occasione Luigi Stronati (tastiera e voce), insieme a Piero Venanzetti (batteria) e Antonio Aprea (chitarra e voce), ha suonato per 45 minuti (come lo storico concerto) i brani più celebri dei Beatles, tra lo stupore e l'interesse dei passanti.    

30/01/2019
Macerata, il parrucchiere Raffaele Vecchioli al festival di Sanremo per acconciare artisti e ospiti (FOTO)

Macerata, il parrucchiere Raffaele Vecchioli al festival di Sanremo per acconciare artisti e ospiti (FOTO)

Parrucchiere Maceratese pronto a fare i bagagli per Sanremo. Una settimana al festival della musica italiana per acconciare artisti, giornalisti e ospiti della kermesse sanremese. Raffaele Vecchioli, figlio d’arte, che ha iniziato a lavorare nel salone del padre Vittorio a Macerata e dove attualmente opera con diversi collaboratori. Da dieci anni collabora con la Vitality’s, in qualità di stilista, calcando pedane nazionali e internazionali. Durante l’anno tiene corsi di perfezionamento presso l’Accademia di Loreto. Il Festival di Sanremo è l’ultimo tassello di una carriera piena di traguardi e soddisfazioni, sarà protagonista del dietro le quinte della manifestazione, ma anche di molte radio  e della redazione di TV Sorrisi e Canzoni.  

29/01/2019
Montecosaro, il murale davanti la chiesa del 1400 che divide i cittadini

Montecosaro, il murale davanti la chiesa del 1400 che divide i cittadini

L'opera di street art che si sta realizzando in questi giorni sul muro di contenimento davanti alla chiesa di San Rocco, non ha ricevuto gli stessi commenti entusiastici dell'Angelo di PichiAvo del giugno scorso e sui social, è stato oggetto di diversi post e alcune discussioni anche accese. I colori vivi e sgargianti che ricordano il "Cielo stellato" di Vincent Van Gogh, seppur molto belli, sono stati giudicati da qualcuno poco adatti a quel muro, posizionato di fronte ad una chiesa datata 1447 e in generale per un borgo storico.   Qualcuno ha parlato espressamente di "pugno in un occhio" e sono stati usati termini severi come "scempio" e "sciocchezza assoluta", arrivando perfino a proporre una bella mano di bianco coprente. C'è da dire, però, che sono stati molti anche i difensori dell'opera, quelli a cui è piaciuta, che l'hanno giudicata addirittura un capolavoro e che, per poter esprimere un giudizio definitivo, sarebbe meglio aspettare il termine dei lavori.   L'unico punto in comune, in base ai commenti, sembra essere che quel muro fosse in pessime condizioni e necessitava di una riqualificazione, tutto il resto sono pareri personali sui quali è spesso molto difficile trovare punti di convergenza.        

28/01/2019
Roberto Carpineti ospite a Canale Italia: stasera alle 21 in diretta

Roberto Carpineti ospite a Canale Italia: stasera alle 21 in diretta

Dopo il successo di ascolti della scorsa partecipazione, a metà settembre del 2018, Roberto Carpineti è stato ricontattato da "Ballando e Cantando" e stasera si esibirà in diretta, sul palco della nota trasmissione dedicata agli amanti del ballo e della musica popolare. Il maestro non si presenterà solo in quel di Padova, ma sarà accompagnato dal "Carpineti fan club di Taverne", con una partecipazione stimata sulle ottanta persone, proveniente da Lazio, Umbria e Marche. Questa volta, su richiesta del gruppo, il cantante andrà in pullman con i fans, in modo da passare una piacevole giornata insieme ai sostenitori. I brani proposti a "Ballando e Cantando" da Carpineti questa sera, saranno tre o quattro, eseguiti durante le proprie serate ma ancora inediti a livello nazionale e si tratterà, quindi, di una piccola promozione per il nuovo disco in uscita prima dell'estate. L'appuntamento per la diretta è quindi per questa sera alle ore 21:00, sul canale 83 del digitale terrestre e potrà essere rivista dal giorno seguente sul sito dell'emittente padovana al seguente link: http://canaleitalia.it 

24/01/2019
"Hai visitato un video hard e sei stato infettato": nuova ondata di ricatti via mail

"Hai visitato un video hard e sei stato infettato": nuova ondata di ricatti via mail

Negli ultimi giorni c'è stata una recrudescenza di un fenomeno in verità sempre presente. Sta accadendo una cosa che successe già alcuni mesi fa, ma in questi giorni sta diventando veramente epocale. Arrivano decine di email a chiunque, che minacciano di aver avuto accesso alla casella di posta elettronica e lo fanno inviando la mail dallo stesso acccount che la riceve. Chi riceve questa mail, quindi, è convinto che sia stata inviata dal suo stesso indirizzo di posta elettronica e per questo va in ansia e si preoccupa. Nella mail indicano di aver avuto accesso ai dati personali, ai video, ai contatti, alle email e che li renderanno pubblici a meno che la vittima, non paghi un riscatto in bitcoin di 250 euro. La questione, come segnalano siti specialistici, è che si stanno preoccupando in tantissimi. Gente che non sa cedere o meno al ricatto, spesso, vista la cifra non altissima, decide di pagare e togliersi il pensiero. Monitorando i portafogli virtuali di questi criminali, è anche possibile sapere quanti soldi abbiano già riscosso e la somma, aggiornata alla giornata di sabato, si aggirava sui 70 mila euro. È importante ricordare che queste email non dicono la verità, in quanto questi truffatori, in realtà, non hanno accesso a nessun dato personale. Mandano solamente milioni di email, ci provano, e ogni tanto qualcuno ci cade e paga. Se avessero qualcosa di concreto, darebbero sicuramente un minimo di prova per rafforzare il ricatto. Fate molta attenzione quindi a non cadere nella trappola e non pagare assolutamente. Di seguito il testo integrale della mail. Alto pericolo! Il tuo account e stato attaccato. Ciao! Come avrai notato, ti ho inviato un'email dal tuo account. Ciò significa che ho pieno accesso al tuo account. Ti sto guardando da alcuni mesi.Il fatto è che sei stato infettato da malware attraverso un sito per adulti che hai visitato. Se non hai familiarità con questo, ti spiegherò.Virus Trojan mi dà pieno accesso e controllo su un computer o altro dispositivo.Ciò significa che posso vedere tutto sullo schermo, accendere la videocamera e il microfono, ma non ne sai nulla. Ho anche accesso a tutti i tuoi contatti e tutta la tua corrispondenza. Perché il tuo antivirus non ha rilevato il malware?Risposta: il mio malware utilizza il driver, aggiorno le sue firme ogni 4 ore in modo che Il tuo antivirus era silenzioso. Ho fatto un video che mostra come ti accontenti nella metà sinistra dello schermo, e nella metà destra vedi il video che hai guardato.Con un clic del mouse, posso inviare questo video a tutte le tue e-mail e contatti sui social network. Posso anche postare l'accesso a tutta la corrispondenza e ai messaggi di posta elettronica che usi. Se vuoi impedirlo, trasferisci l'importo di 245€ al mio indirizzo bitcoin (se non sai come fare, scrivi a Google: "Compra Bitcoin"). Il mio indirizzo bitcoin (BTC Wallet) è: 17YKd1iJBxu616JEVo15PsXvk1mnQyEFVt Dopo aver ricevuto il pagamento, eliminerò il video e non mi sentirai mai più.Ti do 48 ore per pagare.Non appena apri questa lettera, il timer funzionerà e riceverò una notifica. Presentare un reclamo da qualche parte non ha senso perché questa email non può essere tracciata come e il mio indirizzo bitcoin.Non commetto errori! Se scopro di aver condiviso questo messaggio con qualcun altro, il video verrà immediatamente distribuito.   Auguri!

21/01/2019
"Poste italiane" lancia un nuovo prodotto filatelico: il francobollo da "1 Cippa"

"Poste italiane" lancia un nuovo prodotto filatelico: il francobollo da "1 Cippa"

Si tratta probabilmente di una serie molto limitata e non sappiamo di preciso quanti esemplari ci siano in circolazione ma il valore del francobollo nella cartolina che ci è stata recapitata, potrebbe superare di gran lunga il celebre Gronchi Rosa nel mercato filatelico. Emesso dall'Istituto Poligrafico Zucca dello Stato, il francobollo in questione raffigura una strana creatura, con il corpo di un pollo e la testa del presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, dalla cui fronte sbuca una mano che fa le corna. È dedicato all'Ospedale Unico (provinciale ndr) e celebra una fantomatica Giornata Mondiale delle Ranocchie. Ovviamente stiamo scherzando ma la cosa curiosa è che questo strano prodotto filatelico, dal valore di 1 Cippa, apposto su una cartolina postale, abbia permesso alla stessa di essere regolarmente spedita, timbrata e consegnata al mittente, con una falla evidente nelle Poste Italiane, sia della centrale di Ancona, che riceve e smista la corrispondenza, che del portalettere, che non avrebbe dovuto consegnarla. La cartolina burla riportava anche un messaggio con la richiesta di un contributo economico: "La informo che fratello Pigna (verosimilmente il sindaco di Civitanova Ciarapica) è intenzionato a costruire un eremo a Petriolo e ci sarebbe molto lieto se lei contribuisse con un'offerta di qualche centinaio di euri".

19/01/2019
Civitanova, la bimba ha fretta di nascere: donna partorisce sulla panchina

Civitanova, la bimba ha fretta di nascere: donna partorisce sulla panchina

Curioso episodio avvenuto questa mattina all'ospedale di Civitanova. Una giovane mamma mentre era in casa ha incominciato a sentire i primi dolori del travaglio, perciò si è recata all'ospedale. Arrivata sul posto e percependo che la piccola che aveva in grembo stava uscendo,  non ha fatto in tempo ad entrare e si è seduta su una panchina situata all'esterno dell'ingresso dell'ospedale. A quel punto, aiutata da un'osterica e da una dottoressa corse sul posto, ha dato alla luce la piccola Menaal. La donna e la bambina stanno bene e saranno dimesse presto.

17/01/2019
Posto fisso a 56 anni, le amiche festeggiano e le rompono una costola

Posto fisso a 56 anni, le amiche festeggiano e le rompono una costola

Dopo anni di precariato, a 56 anni arriva il posto fisso. L'annuncio dato dalla dipendente alle amiche prima dell'entrata per il primo giorno da "fissa" in un'azienda di Senigallia, provoca un'emozione incontrollabile, talmente incontrollabile che l'amica, abbracciandola per festeggiare, le rompe una costola. La donna, non volendo battere ogni record entrando in malattia ancor prima di aver timbrato il suo primo giorno di lavoro, ha resistito e si è stoicamente presentata in azienda.  I dolori e la fortissima difficoltà a respirare, però, erano sempre piu forti e quando la donna si è recata in ospedale per accompagnare la figlia, non sono passati inosservati ai sanitari del pronto soccorso che l'hanno sottoposta a radiografia, scoprendo i postumi di un abbraccio troppo caloroso.   

16/01/2019
Alla scoperta dello yacht di Andrea Merloni: a bordo ci saranno ben due discoteche

Alla scoperta dello yacht di Andrea Merloni: a bordo ci saranno ben due discoteche

È stato varato ieri lo yacht explorer commissionato da Andrea Merloni, ex presidente di Indesit, a Cantiere delle Marche. L'imbarcazione, chiamata "M/Y Audace, K4", sarà lunga 43 metri e rappresenterà la casa dell'industriale per buona parte dell'anno.  Nonostante le dimensioni non paragonabili a quelle dei mega yacht internazionali (42.80 metri di lunghezza e stazza inferiore alle 500 tonnellate), l'imbarcazione potrà vantare soluzioni tecnologiche e ingegneristiche innovative e estremamente funzionali. Requisiti ritenuti imprescindibili da Merloni, che desidera trascorre a bordo della sua "casa galleggiante" buona parte dell'anno in compagnia di amici come per ragioni di lavoro e viaggiare in totale sicurezza e comfort.   Lo yacht sarà fornito di: 4 grandi cabine destinate agli ospiti, due discoteche, una stanza soggiorno con vista sulla terrazza con piscina, cabina privata con letto maxi e televisore da 80 pollici in cui poter godere in alta definizione programmi TV e film preferiti, cucina con due chef in grado di preparare pasti per 250 persone.  Da segnalare la presenza di un "soppalco" removibile - vera sofisticazione tecnologica - che consentirà l'alloggiamento delle moto d'acqua. La consegna dello yacht è prevista a fine inverno e l'inagurazione ufficiale si svolgerà a Ibiza con un grande party. 

16/01/2019
Turismo, "Dimenticate la Toscana scoprite le Marche", l'invito del Sunday Times

Turismo, "Dimenticate la Toscana scoprite le Marche", l'invito del Sunday Times

"Dimenticate la Toscana, scoprite le colline e le spiagge delle Marche, la regione segreta d'Italia". È l'invito rivolto dal Sunday Times che nell'edizione on line dedica un ampio servizio alla regione, corredato di foto, dalle spiagge di Portonovo (Ancona) e di Fiorenzola di Focara, all'immancabile Urbino, fino ai paesaggi dei Monti Sibillini. Si parte dalla pronuncia esatta: "si dice 'lay-mar-kay', ma i britannici la chiamano the Marches", poi il domenicale del Times esorta ad evitare "la folla del Chiantishire" e propone una serie di tappe, a seconda dei gusti: l'arte (Urbino e Recanati i luoghi più noti), il paesaggio, la buona cucina (Mauro Uliassi e Moreno Cedroni), il mare, la montagna e la collina, le mete di charme segnalando una differenza importante con la Toscana e l'Umbria, "le sue vicine più vistose". "Urbino e Recanati sono affascinanti come ciò che può offrire la Toscana, con arte e architettura, prezzi bassi e neppure un po' di coda". Fonte Ansa   

14/01/2019
Montecosaro, festa al circolo Acli per salutare il congedo della storica barista Giovanna Bracalente (FOTO)

Montecosaro, festa al circolo Acli per salutare il congedo della storica barista Giovanna Bracalente (FOTO)

Il circolo Acli SS.Annunziata di Montecosaro Scalo in festa, per salutare Giovanna Bracalente, la storica barista in congedo da inizio 2019, che ha passato gli ultimi 33 anni dietro al bancone. Una vera e propria colonna del circolo che ha iniziato a lavorare nel bar poco dopo la sua creazione, nel lontano 1985, quando, rimasta vedova da pochi mesi, dovette rifiutare un lavoro più importante per rimanere vicino casa, dovendo crescere tre figli, con la più piccola che aveva solamente quattro anni. Le Acli di Montecosaro sono nate e cresciute insieme a lei, ricavate da quello che originariamente era il parcheggio per le auto dei parroci, che con pochi lavori a qualche tavolo era stato trasformato in un bar. Divenne subito un punto di ritrovo per molte persone, soprattutto anziani e si ampliò negli anni diventando più confortevole e sempre più frequentato, utilizzando anche gli spazi esterni, dove venne creato un campo per le bocce e vennero sistemati dei giochi, attirando anche moltissimi giovani. Giovanna è stata come una seconda mamma per intere generazioni di ragazzi, come le hanno ricordato in molti, nei numerosi messaggi di auguri. Visibilmente commossa, con un piccolo discorso improvvisato, ha voluto ringraziare tutti quanti per l'affetto ricevuto e per essere stata trattata sempre bene durante questi anni e si è detta dispiaciuta di dover lasciare ma ora è il tempo di fare la nonna e lunghe passeggiate. Ringraziamenti alla colonna portate delle Acli anche dal presidente Ottorino Torresi, che l'ha omaggiata con una targa ricordo e con una catenina con un piccolo brillante, ringraziandola sia per l'impegno, la professionalità e l'ottimo lavoro svolto in tutti questi anni.      

12/01/2019
Camerino, la neve rivela l'impronta di un lupo vicino alla Sorgente di Figareto (FOTO)

Camerino, la neve rivela l'impronta di un lupo vicino alla Sorgente di Figareto (FOTO)

Le abbondanti nevicate delle ultime ore lasciano anche spazio alle curiosità e permettono di rivelare particolari che normalmente passano inosservati. Questa mattina in prossimità della Sorgente di Figareto, distante 8 chilometri dal centro di Camerino, sono apparse alcune impronte di animale, ricollegabili a quelle di un lupo solitario.  La sorgente, nota per la purezza della propria acqua oligominerale, e frequentata per l'approvigionamento casalingo da numerosi avventori provenienti da tutta la provincia ha così rivelato il furtivo passaggio dell'animale. Si ricorda come gli incontri con i lupi siano piuttosto frequenti in queste zone, in un clima di  pacifica convivenza.   

12/01/2019
Recanati ancora protagonista in Tv: domani su Linea Verde

Recanati ancora protagonista in Tv: domani su Linea Verde

Recanati torna protagonista in tv su Linea Verde, il programma di Rai 1 che da oltre mezzo secolo racconta l'agricoltura italiana e le sue eccellenze. L'appuntamento è per questa domenica alle 12:20 e rappresenta una ulteriore vetrina per la città della poesia e del bel canto, a pochi giorni di distanza dalla replica della puntata di Sereno Variabile su Rai 2 che accese le sue telecamere sul colle leopardiano a gennaio del 2015. La trasmissione che accompagna il pranzo degli italiani è in grado di raccogliere 2 milioni di telespettatori con uno share del 20%. Comincerà proprio da Recanati per poi spostarsi a Macerata, Osimo e San Severino Marche, puntando i riflettori sui prodotti locali, le ricette del posto, la natura e i paesaggi che li caratterizzano. La contessa Olimpia Leopardi sarà la prima ospite della puntata, intervistata da Daniela Ferolla. L'incontro avverrà nella casa del grande poeta, per scoprirne il lato inedito di agricoltore. A seguire l'attore Gabriele Lavia, che su invito dell'amministrazione comunale lo scorso 29 giugno fu protagonista di uno straordinario recital in piazza Giacomo Leopardi in occasione delle celebrazioni per la nascita dell'illustre concittadino, racconterà La visione pessimistica del Poeta, della vita e del futuro, espressa in maniera esplicativa nella sua poesia Il Sabato del Villaggio. La trasmissione proseguirà nell'azienda agricola dei Leopardi dove Federico Quaranta illustrerà l'attività di questa realtà che da sempre produce olio, vino e cereali. Infine il viaggio si chiuderà nel Castello di Malleus, l’uomo che è riuscito a trasformare il passato in futuro a partire dal suo castello 2.0.

12/01/2019

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433