Montecosaro

Moto 2, strepitosa rimonta di Lorenzo Baldassarri: è quarto al Mugello

Moto 2, strepitosa rimonta di Lorenzo Baldassarri: è quarto al Mugello

Spettacolare rimonta di Lorenzo Baldassarri nel Gran Premio d'Italia. Il pilota di Montecosaro, partito dalla quindicesima casella della griglia e ancora provato dai postumi fisici della caduta di Le Mans, si è reso autore di una corsa spettacolare sul circuito del Mugello sfiorando il podio con il quarto posto finale.  Il Gp è stato vinto da Alex Marquez, che a partire da metà corsa ha preso ampio margine rispetto agli altri piloti. Secondo posto per Luca Marini, fratello di Valentino Rossi, mentre al terzo si è classificato lo svizzero Thomas Luthi.  Nella classifica mondiale Baldassarri resta leader con due punti di margine dallo stesso Marquez.  Credit foto: Profilo Facebook Ufficiale Baldassarri

02/06/2019
Moto2, Gran Premio del Mugello: Lorenzo Baldassarri partirà dalla 15esima posizione

Moto2, Gran Premio del Mugello: Lorenzo Baldassarri partirà dalla 15esima posizione

Lorenzo Baldassarri partità dalla 15esima posizione nel sesto appuntamento del campionato di Moto2, sul circuito del Mugello. Per il centauro di Montecosaro sarà quindi una gara impegnativa quella che si prospetta domani sul tracciato italiano. Appuntamento alle ore 12:20 quando, a semaforo verde, Baldassarri dovrà mettere in atto un'ottima prestazione per cercare di mantenere la sua posizione di leader del Mondiale.

01/06/2019
Montecosaro, Il confermato Sindaco Malaisi compone la nuova squadra di governo

Montecosaro, Il confermato Sindaco Malaisi compone la nuova squadra di governo

Il confermato sindaco al Comune di Montecosaro Reano Malaisi, rieletto con il 75,23 % dei voti, ha pronta la nuova squadra di governo. Riconferma per Lorella Cardinali, consigliere, già assessore nella precedente giunta, a lei Malaisi ha affidato il ruolo di vicesindaco e assessore all’istruzione. Marco Cingolani sarà assessore all’ambiente e alla cultura, mentre Filippo D’Alterio assessore con delega all’urbanistica e ai lavori pubblici. Assessore ai servizi sociali un “tecnico”, Stefania Lufrano, assistente sociale nel comune di Civitanova. Per il bilancio  la delega va al consigliere Andrea Garbuglia, commercialista e già assessore nella precedente giunta. Altre deleghe potranno essere assegnate più avanti e  come per la precedente amministrazione gli assessori non percepiranno un’indennità per la carica, almeno fino alla fine del 2019. Questa la composizione finale del Consiglio Comunale: per la maggioranza: Lorella Cardinali, Andrea Garbuglia, Roberto Martinelli, Filippo D’Alterio, Marco Cingolani, Alessandra Perugini, Elvis Castagna, Alice Romagnoli. Per la minoranza: Paola Pantanetti (candidata sindaco) Gianluca Marsili, Fabrizio Perugini, Roberto Ioannilli.  

31/05/2019
Montecosaro, si rovescia con la carrozzina motorizzata: grave un uomo del posto (FOTO)

Montecosaro, si rovescia con la carrozzina motorizzata: grave un uomo del posto (FOTO)

Un grave incidente si è verificato nella tarda mattina a Montecosaro. Erano da poco passate le 11 quando un uomo del posto, affetto da disabilità, si è rovesciato con la propria carrozzina motorizzata mentre percorreva la strada di casa. Si tratta della strada bianca che costeggia il campo sportivo del paese e che, soprattutto con le ultime piogge, è ridotta in pessimo stato. Sembra che all'origine dell'incidente ci sia proprio una buca o un avvallamento preso dalla carrozzina che l'ha fatta rovesciare finendo proprio sopra allo sventurato, colpendolo all'addome. Sul posto sono prontamente intervenuti i mezzi di soccorso e, vista la gravità del trauma riportato, l'uomo è stato portato a Torrette dall'eliambulanza. Presenti anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri per svolgere gli accertamenti del caso. 

29/05/2019
Montecosaro, bravata in una fabbrica dismessa: innescato incendio (FOTO)

Montecosaro, bravata in una fabbrica dismessa: innescato incendio (FOTO)

Intorno alle ore 19:00 di questo pomeriggio in via del Pietrone, a Montecosaro, si è innescato un incendio all'interno di una fabbrica dismessa. Le fiamme hanno danneggiato parte degli interni dello stabile destinati agli uffici. Sul posto sono state trovate delle tracce di sangue e finistre dai vetri rotti, due particolari che fanno propendere ad una bravata malgestita come ipotesi più accreditata. Uno o più teppisti potrebbero aver saltato la recinzione che limita l'accesso alla fabbrica e appiccato il fuoco, perdendone il controllo.  Per spegnere l'incendio sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Macerata e Civitanova Marche.   

24/05/2019
Montecosaro, chiusura notturna per lavori della rotatoria lato Fermo sulla SP 78 bis

Montecosaro, chiusura notturna per lavori della rotatoria lato Fermo sulla SP 78 bis

 I lavori sulla rotatoria di Montecosaro allo svincolo della superstrada iniziati alla fine dello scorso anno e sospesi in inverno per procedere con l'asfaltura nella stagione più consona a questo tipo di attività riprenderanno la prossima settimana nella notte di martedì 28 maggio; per effettuarli  sarà necessaria la chiusura della rotatoria stessa dalle ore 21.00 alle ore 6.00 del mattino per un paio di notti, salvo imprevisti dovuti al maltempo. La Provincia, con questi lavori porta a compimento un'altra opera finalizzata ad una migliore regolamentazione del traffico in un incrocio ad alta densità dove, purtroppo, si sono verificati nel tempo diversi incidenti Quello in via di definitiva ultimazione è un intervento di sistemazione e messa in sicurezza di due svincoli stradali di rilevante importanza che, con la realizzazione delle due rotatorie prossime allo svincolo della superstrada, ha comportato una spesa complessiva di 900.000 euro. Un appalto le cui economie derivanti dal ribasso d'asta saranno utilizzate per l'istallazione di nuove barriere sul primo ponte della provinciale in questione dove sono stati nel frattempo sistemati i giunti di collegamento.   “Completiamo con soddisfazione – commenta il Presidente della Provincia – altri importanti lavori finalizzati al raggiungimento di una maggiore sicurezza su un'arteria strategica  per tutto il comprensorio e l'intero distretto calzaturiero Fermano - Maceratese.  Anche questa volta – precisa Pettinari –  abbiamo deciso di eseguire i lavori di notte per ridurre i disagi dei cittadini.”            

23/05/2019
Blitz in un casolare di Montecosaro: sequestrati oltre 30 chili di droga, arrestato

Blitz in un casolare di Montecosaro: sequestrati oltre 30 chili di droga, arrestato

Blitz dei finanzieri della Compagnia di Civitanova Marche in casolare: sequestrati oltre 30 chilogrammi di sostanze stupefacenti, tra marijuana e hashish. Una persona è stata tratta in arresto, mentre un’altra è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria. A seguito di una pregnante attività informativa, i finanzieri hanno individuato e fatto irruzione nel casolare, sito nelle campagne di Montecosaro e abitazione di uno dei sospettati, ritenuto possibile posto di stoccaggio delle sostanze stupefacenti. Attraverso le conseguenti perquisizioni, locali e personali, eseguite con l’ausilio delle unità cinofile della Compagnia di Civitanova Marche, i finanzieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro oltre 30 chilogrammi di sostanze stupefacenti, di cui oltre 27 kg di marijuana e circa 3 kg di hashish, nonché materiale strumentale al reato di spaccio. Il cinquantenne, cittadino italiano, è stato tratto in arresto ed associato alla Casa Circondariale di Montacuto (AN), a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nel corso dell’operazione, un’altra persona è stata identificata e denunciata a piede libero, mentre una terza è stata segnalata alla competente Prefettura, in quanto assuntrice di sostanze stupefacenti, per l’adozione dei provvedimenti del caso.     

22/05/2019
Montecosaro, questa sera al Teatro Moderno confronto pubblico fra i candidati sindaco

Montecosaro, questa sera al Teatro Moderno confronto pubblico fra i candidati sindaco

In vista delle prossime elezioni amministrative, questa sera, martedì 21 maggio, alle 21.15, al Teatro Moderno di Montecosaro Scalo, il blog Montecorriere organizza un pubblico confronto tra i due aspiranti alla carica di sindaco del comune di Montecosaro: Paola Pantanetti (Uniti per Montecosaro) e Reano Malaisi (Progetto Comune per Montecosaro). La serata inizierà con una breve presentazione dei candidati che esporranno anche i punti più salienti e significativi del proprio programma elettorale. A seguire, verranno formulate loro alcune domande che riguarderanno i temi maggiormente sentiti dai montecosaresi: urbanistica, lavori pubblici, trasparenza e rapporto coi cittadini, scuole, sport, associazionismo, ambiente, salute e altro. La seconda parte della serata sarà dedicata alle domande dei cittadini che dovranno essere rivolte obbligatoriamente ad entrambi i candidati e che dovranno essere preventivamente prenotate (poco prima inizio serata, dalle 20.45 alle 21.30), presso l’apposito tavolo. L’incontro offre un’occasione unica per un confronto sui principali problemi montecosaresi, di conseguenza tutta la cittadinanza è caldamente invitata a partecipare.    

21/05/2019
Azzannato dal cane, ladro in fuga sanguinante a Montecosaro

Azzannato dal cane, ladro in fuga sanguinante a Montecosaro

Ladro riesce ad entrare all'interno di un appartamento di Montecosaro. Potrebbe essere l'inizio di uno dei tanti, troppi, resoconti di scorribande di criminali che si verificano nelle nostre città e che spesso ci segnano e ci cambiano la vita, generando insicurezza e modificando le nostre abitudini. Questa volta, però, da quanto riporta il proprietario dell'appartamento in questione in un post su Facebook, il delinquente ha trovato pane per i suoi denti, anzi, possiamo dire che è stato egli stesso il pane ma per i denti del cane. Sembra infatti che l'animale, unico presente in quel momento, abbia svolto alla perfezione il ruolo di guardiano di casa e dalle tracce di sangue presenti sul pavimento, abbia fatto "assaggiare" i denti al malintenzionato, costringendolo ad una ritirata strategica. "Volevo invitare la popolazione a fare attenzione - scrive il proprietario dell'appartamento nel post -, stamattina abbiamo avuto visite, ma a quanto pare visto il sangue per casa gli è andata molto male, il cane ha reagito perfettamente contro queste bestie maledette che ci portano via quei pochi beni che abbiamo, nel più dei casi legati ad un inestimabile valore affettivo".

21/05/2019
Lorenzo Baldassarri rassicura i fan: "Tutto sotto controllo, pronto al rientro"

Lorenzo Baldassarri rassicura i fan: "Tutto sotto controllo, pronto al rientro"

Dopo la grande preoccupazione vissuta ieri per via del contatto di gara tra il casco di Lorenzo Baldassarri e la moto del connazionale Mattia Pasini (clicca qui per il video), il pilota ventiduenne di Montecosaro ha rassicurato i fan tramite un post apparso sui propri profili social. Il "Balda" si mostra in buone condizioni fisiche tanto da apparire sereno e sulle sue gambe in un'immagine con la didascalia di accompagnamento: "Tutto sotto controllo a Parigi oggi, in attesa di un volo per rientrare stanotte".   A seguito della scivolata, Baldassarri è stato ricoverato all'ospedale di Le Mans per una dislocazione alla spalla destra e una commozione cerebrale. Rivederlo sorridente riaccende l'entusiasmo in vista del Gran Premio d'Italia previsto al Mugello domenica 2 giugno.  Credit foto: Pagina Facebook ufficiale Lorenzo Baldassarri 

20/05/2019
GP di Francia, commozione cerebrale per Lorenzo Baldassarri dopo la caduta

GP di Francia, commozione cerebrale per Lorenzo Baldassarri dopo la caduta

Brutto incidente quello che ha coinvolto Lorenzo Baldassarri durante il terzo giro del GP di Francia, corso sul circuito di Le Mans. Il campione ventiduenne di Montecosaro, ha perso il davanti ed è scivolato coinvolgendo nella caduta Mattia Pasini, la cui moto ha colpito il casco di Baldassarri.  L'impatto ha provocato il traporto in ospedale del "Balda" per accertamenti. Il bollettino medico ufficiale ha evidenziato una dislocazione alla spalla destra e una commozione cerebrale. Non è stato dichiarato in grado di gareggiare: la sua presenza per il prossimo Gp, che si correrà in Italia al Mugello il 2 giugno, è a forte rischio.  LA SITUAZIONE IN CLASSIFICA GENERALE Di seguito il video della caduta:     

19/05/2019
Moto 2, GP di Francia: Lorenzo Baldassarri cade al terzo giro, è in ospedale

Moto 2, GP di Francia: Lorenzo Baldassarri cade al terzo giro, è in ospedale

Seconda caduta stagionale per Lorenzo Baldassarri. Il campione di Montecosaro ha perso il davanti durante il terzo giro del GP di Francia, quinta gara dell'anno che si corre sul circuito di Le Mans, terminando la sua corsa sulla ghiaia. La caduta ha coinvolto anche l'altro azzurro Mattia Pasini, che seguiva Baldassarri e non ha potuto evitarlo. Il pilota romagnolo si è rialzato zoppicando, ma senza l'ausilio dei commissari di pista, mentre per il "Balda" è stato necessario il trasporto all'Ospedale di Le Mans.  I problemi principali sono una dislocazione alla spalla destra e una commozione cerebrale: è stato dichiarato inadatto alla guida. A forte rischio la sua presenza per il prossimo Gran Premio sul circuito di Mugello, quello di casa, di domenica 2 giugno.  Si tratta di uno zero pesante per il giovane talento marchigiano, che riduce inevitabilmente il suo vantaggio in classifica generale. Sesto al traguardo lo svizzero Thomas Luthi, primo degli inseguitori di Baldassarri, che ora giunge a meno sette da "Balda" nel Mondiale.  A vincere la gara è stato il pilota spagnolo Alex Marquez, fratello del fenomeno della Moto GP Marc, davanti all'altro iberico Jorge Navarro e ad Augusto Fernandez.     

19/05/2019
Montecosaro, oltre 100 nuovi libri donati alla scuola elementare "Nelson Mandela"

Montecosaro, oltre 100 nuovi libri donati alla scuola elementare "Nelson Mandela"

Più di 100 libri nuovi donati alla scuola elementare di Montecosaro Nelson Mandela. La consegna dei libri è avvenuta giovedì scorso. È il risultato dell’iniziativa solidale “Aiutaci a crescere. Regalaci un libro” promossa da Giunti al Punto Librerie, un’iniziativa portata avanti caparbiamente da Francesca Morbidoni responsabile della Giunti di Campiglione di Fermo. L’dea è di regalare libri a scuole, ospedali e biblioteche coinvolgendo realtà aziendali. I 100 libri che andranno a far parte della biblioteca della scuola elementare Mandela di Montecosaro sono arrivati grazie all’adesione al progetto di Luigi Catini, titolare dell’Horizon Hotel di Montegranaro, che tiene a precisare: «È per me un piacere ed un onore poter supportare iniziative di valore, sostenere la donazione di un libro è progettare insieme un percorso di crescita e benessere dei ragazzi e mi fa piacere essere qui di persona per la consegna». Grande soddisfazione e curiosità anche da parte del personale scolastico che ha coinvolto i bambini, sorteggiando 5 bambini per ogni classe, per partecipare all’evento. Francesca Morbidoni, della Giunti al Punto librerie di Campiglione, che ha coordinato attivamente la realizzazione della donazione, ringrazia Catini e ricorda che l’iniziativa giunta alla decima edizione nel 2019 è aperta a tutte le realtà che credono e vogliono investire nel progetto. È infatti possibile fare donazioni di diverse entità, anche piccole, e scegliere insieme l’ente ricevente.

Maxi operazione antidroga dei Carabinieri tra Fermo, Macerata e Bergamo: blitz in un'abitazione

Maxi operazione antidroga dei Carabinieri tra Fermo, Macerata e Bergamo: blitz in un'abitazione

Una vasta operazione antidroga, denominata "Giaguaro" ha interessato sei comuni delle province di Macerata, Fermo e Bergamo. Decine e decine i Carabinieri in campo, provenienti da varie stazioni e coordinati dal comandante della compagnia di Fermo, il Maggiore Roland Peluso; dal collega della stazione di Montegranaro, il Maresciallo Giancarlo Di Risio e dalla Procura della Repubblica. 14 gli ‘obiettivi sensibili’ individuati dai militari dell’Arma. Sono 11 le persone denunciate, due quelle arrestate e una con obbligo di firma. 11mila euro i contanti sequestrati e un un grande quantitativo di cocaina destinata allo spaccio. Per quanto riguarda la provincia maceratese a essere coinvolti i comuni di Corridonia, Civitanova Marche e Montecosaro. Nel Fermano interessate invece Montegranaro, Monterubbiano, Petritoli, Fermo, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare. Durante l’operazione, questa mattina, è stata anche perquisita una casa nel quartiere Santa Maria a Montegranaro.

17/05/2019

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433