Montecosaro

Montecosaro, fiamme dalla cucina di un appartamento: pronto intervento dei Vigili del Fuoco

Montecosaro, fiamme dalla cucina di un appartamento: pronto intervento dei Vigili del Fuoco

Incendio in un appartamento a Montecosaro alto: intervengono i vigili del Fuoco. Le fiamme sono divampate dalla cucina di un'abitazione sita in via San Lorenzo. Sul posto sono prontamente intervenuti i pompieri di Macerata e del distaccamento di Civitanova. I vigili del Fuoco hanno impiegato oltre due ore per mettere in sicurezza l'appartamento, il rogo è stato domato in tempo, prima che le fiamme si propagassero nelle altre stanze. Sul posto anche la Polizia locale: ancora da chiarire le cause che hanno innescato l'incendio. Non risultano feriti o intossicati.   

25/11/2020
Moto2, Gp Portogallo: Baldassarri chiude al nono posto. Bastianini è campione del mondo

Moto2, Gp Portogallo: Baldassarri chiude al nono posto. Bastianini è campione del mondo

Chiude al nono posto Lorenzo Baldassarri il Gran Premio di Portimao (Portogallo), terminando il suo motomondiale in tredicesima posizione a quota 71 punti. Una buona gara, quella corsa dal pilota montecosarese, che partiva dalla sesta fila nella griglia di partenza. Scattato il semaforo verde, il Balda è subito protagonista scalando 5 posizioni. A metà della corsa, però, va largo subendo il sorpasso di Vierge e Nagashima: Baldattack risupera, poi, il pilota giapponese. A quattro giri dalla conclusione, infine, sferra l'attacco vincente a Vierge, che vale il nono posto finale.  La gara la vince Gardner davanti a Marini e Lowes. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 chiude la stagione al 2° posto in classifica alle spalle di Bastianini (5° in Portogallo), che diventa per la prima volta campione del mondo: Enea completa l’anno in testa con 205 punti, a +9 su Luca Marini.  (Foto tratte dal profilo Facebook di Lorenzo Baldassarri)    

22/11/2020
Montecosaro, autismo e disabilità intellettive  relazionali: nasce un nuovo servizio

Montecosaro, autismo e disabilità intellettive relazionali: nasce un nuovo servizio

I Laboratori Io Faccio da Solo della Cooperativa Sociale Il Camaleonte (con sede a Montecosaro) sono sempre più vicini alle persone con autismo. Dal 2010 l’equipe multidisciplinare, in collaborazione con l’Anffas Civitanova Marche, concentra il proprio lavoro sul potenziamento delle abilità di autonomia e di comunicazione delle persone con disabilità. Così, andando incontro ai bisogni del territorio, Io Faccio da Solo ha recentemente attivato il servizio sull’analisi comportamentale applicata (ABA), che potrà essere un prezioso strumento per le persone con autismo e con altre specifiche disabilità intellettive e relazionali. L’ABA si focalizza sullo sviluppo e sul miglioramento di comportamenti socialmente significativi, come le abilità comunicative, relazionali, sociali, didattiche e di autonomia. E non solo. Lo fa attraverso una logica sperimentale che identifica le variabili responsabili dei cambiamenti nel comportamento. Ciò ne determina l’applicabilità in molti contesti di vita. Con l’analisi del comportamento applicata, Io Faccio da Solo vuole offrire preziosi interventi educativi: mediante i principi di tale analisi, si possono infatti incrementare o ridurre specifici comportamenti e potenziare e consolidare nuovi apprendimenti. Come spiega Simone Forani, Coordinatore delle attività dei Laboratori: “Da tempo pensavamo di attivare questo servizio, per completare l'offerta educativa di Io Faccio da solo. Come accade per l'Ausilioteca e per il laboratorio delle Autonomie, vogliamo fornire una risposta efficace e qualitativa alle necessità delle famiglie del nostro territorio e delle zone limitrofe. La nostra equipe ha già al suo interno personale ABA formato e pensiamo che i tempi siano maturi per affrontare il lavoro con qualità e professionalità”. Il progetto è diventato subito realtà e già due bambini frequentano le sedute. Il servizio è curato da Giulia Gianfelici, pedagogista e tutor ABA che ha conseguito un master di primo livello in ABA, e dall’educatore Alberto Ameli, con l’appoggio di una supervisione continua esterna.

19/11/2020
Moto 2, Gp  Valencia: Baldassarri chiude decimo in rimonta. A vincere è Martin

Moto 2, Gp Valencia: Baldassarri chiude decimo in rimonta. A vincere è Martin

Decimo posto per Lorenzo Baldassarri, nel penultimo appuntamento del mondiale di Moto 2 corso oggi a Valencia in Spagna. Il pilota montecosarese, che partiva dall'ottavo piazzamento in griglia, è stato protagonista di una brutta partenza in gara che lo ha visto scivolare fino alla 16esima posizione.  Baldattack non si è perso comunque d'animo, riuscendo a chiudere al decimo posto dopo una buona rimonta. Il Gran Premio è stato vinto da Martin, davanti  a Garzo e Bezzecchi. Enea Bastianini fallisce, quindi,  il primo match point per il Mondiale: chiude 6°, adesso ha un vantaggio di 13 punti su Lowes e di 18 punti su Marini. Domenica prossima atto finale della stagione per la due ruote con il Gp di Portogallo. 

15/11/2020
Montecosaro, coppia con 1.200 grammi di marijuana nascosti in casa: scattano le manette (VIDEO e FOTO)

Montecosaro, coppia con 1.200 grammi di marijuana nascosti in casa: scattano le manette (VIDEO e FOTO)

Blitz delle Fiamme Gialle in un'abitazione, sequestrati 1.200 grammi di droga: in manette un 42enne e denunciata la sua compagna. Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, finalizzati al contrasto dei traffici illeciti in genere ed alla verifica del rispetto delle prescrizioni in materia di contenimento della diffusione dell’epidemia da coronavirus, da ultimo rafforzate a seguito di quanto concordato con il Prefetto di Macerata, Flavio Ferdani, in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, i militari in forza alla Compagnia di Civitanova Marche hanno notato strani e sospettosi movimenti da parte di un’autovettura circolante in città, per cui, dopo attenta osservazione, hanno proceduto al fermo del veicolo e identificato i due occupanti, un uomo e una donna abitanti a Montecosaro, entrambi attualmente disoccupati. All’evidente stato di agitazione dei due e sulla base di un’insistente segnalazione del cane antidroga Edir, in forza all’unità cinofila della Compagnia, le Fiamme Gialle, ricorrendone i presupposti, hanno approfondito il controllo effettuando una perquisizione domiciliare presso l’abitazione della coppia. L’accurata attività di ricerca svolta ha permesso di rinvenire, grazie al fiuto di Edir, abilmente occultate all’interno di un armadio, 17 confezioni di cellophane contenenti marijuana, per un peso complessivo di un chilo e 200 grammi. All’esito dei preliminari accertamenti, che hanno consentito di ricondurne la proprietà all’uomo, un 42enne proveniente dall’hinterland foggiano, lo stesso è stato tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  La donna è stata invece denunciata a piede libero, per concorso nel medesimo illecito penale addebitato al compagno. L’operazione di servizio si inserisce nel più ampio dispositivo di contrasto al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, costante impegno della Guardia di Finanza a salvaguardia della vita umana, che ha visto nelle ultime settimane le Fiamme Gialle civitanovesi protagoniste di diversi interventi, che hanno portato ad ulteriori sequestri di oltre 120 grammi, tra marijuana, hashish e metadone, denaro contante per 5.690 € e materiale strumentale al reato di spaccio, nonché alla denuncia all’Autorità Giudiziaria di 4 persone e alla segnalazione al Prefetto di 2 assuntori.  

13/11/2020
Covid-19, il gruppo Anni Azzurri incrementa i tamponi nelle RSA: test raddoppiati per il personale

Covid-19, il gruppo Anni Azzurri incrementa i tamponi nelle RSA: test raddoppiati per il personale

Per far fronte all'attuale situazione epidemiologica, le residenze del gruppo Anni Azzurri, nelle Marche presenti con 7 RSA, a Fossombrone con "Casa Argento", Ancona con "Residenza Dorica" e "Conero", Loreto con "Abitare il tempo", Montecosaro con "Santa Maria in Chienti", San Benedetto del Tronto con la "San Giuseppe" e Campofilone con la "Valdaso", hanno intensificato i controlli attraverso screening continui, test sierologici e tamponi per gli ospiti e raddoppiando la rilevazione dei tamponi sul personale. Oggi, nelle 52 residenze Anni Azzurri - che accolgono ospiti anziani, autosufficienti e non, per un totale di oltre 5.000 posti letto distribuiti in otto regioni – il personale è sottoposto settimanalmente al test rapido per la rilevazione di infezione da SARS-CoV-2. Anni Azzurri, pur nella difficoltà di questo momento storico, ha risposto all’emergenza adottando un piano di protezione e, dove necessario, di revisione di ogni aspetto della vita in struttura con l’obiettivo di abbassare la percentuale di rischio e mantenere sotto controllo la situazione all’interno delle sue residenze. A partire dall’investimento in dispositivi di protezione individuale (DPI), presenti in maniera massiccia sin dall’inizio dell’epidemia e in continuo aumento a protezione di ospiti e personale. Enrico Brizioli, amministratore delegato KOS Care commenta: “Stiamo affrontando una crisi senza precedenti che sta mettendo a dura prova l’organizzazione sociale del nostro Paese e di tutto il mondo poiché ci troviamo davanti ad un nemico insidioso. Per affrontarlo, abbiamo dato vita ad un piano di emergenza che viene costantemente aggiornato e che recepisce tutte le indicazioni nazionali e regionali, ampliandole per una maggior tutela. Tutte le nostre strutture hanno messo in campo ogni sforzo possibile, potenziando i DPI, intensificando i controlli di screening per la sorveglianza, la salute e il benessere degli ospiti e degli operatori. Nel breve periodo, inoltre, l’obiettivo di Anni Azzurri è quello di potenziare i servizi al domicilio per far fronte alla necessità di tutte le persone fragili che hanno bisogno di essere seguite anche a casa”. Grazie alle procedure adottate e al lavoro di personale appositamente formato, ogni struttura mantiene aggiornata quotidianamente la situazione degli ospiti. La presenza anche di un solo segnale o sintomo da parte degli ospiti, anche se lieve e manifestato una sola volta, determina l’isolamento temporaneo in attesa della definizione diagnostica che grazie agli strumenti in uso può essere anche immediata e una tempestiva comunicazione alle famiglie e agli organi competenti.  

10/11/2020
Moto 2, Baldassarri ritrova il sorriso: quinto posto a Valencia, vince Bezzecchi

Moto 2, Baldassarri ritrova il sorriso: quinto posto a Valencia, vince Bezzecchi

Lorenzo Baldassarri ritrova la top 5 e conquista 11 punti che rimpinguano il suo - sin qui deludente - bottino nella classifica del Mondiale di Moto 2. A Valencia il "Balda" ha chiuso al quinto posto, davanti a Luca Marini, il fratello minore di Valentino Rossi che da pochi giorni ha annunciato il suo passaggio in Moto Gp alla Ducati Avintia, la stessa scuderia che lo scorso anno aveva corteggiato proprio Baldassarri.  Il 24enne montecosarese conferma di aver ricostruito il feeling con la sua Kalex, battagliando sino all'ultimo giro con l'attuale leader della classifica generale Enea Bastianini (quarto al traguardo).  A Valencia ha vinto, al termine di una gara condotta in maniera ottimale, l'azzurro Marco Bezzecchi davanti allo spagnolo Jorge Martin e all'australiano Remy Gardner.   Nel Mondiale Baldassarri sale a 58 punti, seppur resti inchiodato in 16esima posizione. Il prossimo appuntamento con la Moto2 sarà sempre a Valencia, tra 7 giorni. 

08/11/2020
La storia del saltarello in un video: "Li Matti de Montecò" diventano virali su Facebook

La storia del saltarello in un video: "Li Matti de Montecò" diventano virali su Facebook

Le preoccupazioni e le restrizioni legate alla diffusione del covid-19 hanno portato all'annullamento di sagre, manifestazioni e tanti appuntamenti di stampo culturale. Compresi quelle che, soprattutto in autunno, ridavano linfa alle tradizioni popolari. Così l'associazione Li Matti de Montecò ha aguzzato l'ingegno ed ha prodotto un video, un lavoro che, quantomeno, può essere fruito e visto da tutti anche standosene a casa. E i numeri stanno dando ragione alla grande in virtù di ben 12mila visualizzazioni. Nel video (link https://fb.watch/1yU_wsFxRM/) vi sono Francesca Travaglini della casa editrice Giaconi Editore che racconta i miti sulle fate dei nostri suggestivi Sibillini e Monia Scocco del gruppo folk Li Matti de Montecò che invece si esibisce nel ballo popolare del saltarello spiegando brevemente la sua reale origine. Ad ispirare questa produzione, che è un inno alla bellezza dei territori e delle tradizioni delle Marche, sono state le leggende narrate nella pagine dei libri Il bosco delle lucciole di Barbara Cerquetti e Un salto nel folklore di Claudio Scocco e Monia Scocco, entrambi della casa editrice Giaconi. Montemonaco, Smerillo e Montefalcone Appennino sono invece il palcoscenico mozzafiato della narrazione con i Sibillini ed i colori dell'autunno a fare da contorno. "In questi mesi di stop da ottobre a dicembre sono saltate diverse presentazioni - dichiara Monia Scocco, insegnante del gruppo folk di Montecosaro - con questo video che sta diventando virale, poiché ha raggiunto  più 12.000 visualizzazioni e più di 230 condivisioni, l'auspicio è poter continuare a far conoscere le nostre tradizioni, a far rivivere i nostri borghi ricchi di storia, cultura e valori. In sinergia con la casa editrice Giaconi, che quest'anno festeggia i 10 anni di attività, sono in programma altri video culturali che usciranno nelle prossime settimane e terranno compagnia le persone sono chiuse in questo lockdown, e diverse collaborazioni di promozione delle nostre amate Marche. Insomma in questo periodo di incertezze vogliamo puntare sull'unica certezza: esaltare le nostre radici per dare alle persone quel senso di comunità e quei valori di solidarietà che stanno scomparendo".  

06/11/2020
Montecosaro, l'ex sindaco Stefano Cardinali: "Io e mia moglie positivi da 21 giorni, ma quanta solidarietà"

Montecosaro, l'ex sindaco Stefano Cardinali: "Io e mia moglie positivi da 21 giorni, ma quanta solidarietà"

"Con la mia testimonianza voglio evidenziare l'enorme differenza tra l'essere parte di una comunità ed essere un personaggio famoso, magari ricco, ma solo in una grande città". Così l'ex sindaco di Montecosaro Stefano Cardinali ha inteso porre in relazione la sua situazione con quella del celebre inviato delle Iene, Giulio Golia, che in un articolo ha denunciato la condizione di incertezza in cui si è ritrovato dopo aver contratto il Covid-19 per un mese.   "Da 21 giorni sia io che mia moglie siamo positivi - racconta Cardinali -. La nostra famiglia in questi giorni ha ricevuto da parte di tante persone (amici stretti ma non solo) un affetto mai provato prima. La spesa, la farmacia, i messaggi, le telefonate...sempre presenti e pronti a tutto. Il supermercato si è organizzato e ti porta la spesa a casa. Il COSMARI (agenzia che gestisce i rifiuti in provincia) che organizza un servizio rifiuti dedicato, porta a porta, per ritirare l'immondizia delle famiglie in quarantena. Il servizio sanitario è stato sempre presente con i medici di base e con i medici dell'USCA e il 118, mentre il mondo del volontariato (la croce verde) sta garantendo i servizi di trasporto per i positivi". "Quanto è importante che tutti gli attori, la politica, i cittadini, il mondo del volontariato e le varie istituzioni lavorino sempre per costruire una buona comunità, attenta, solidale e fraterna, soprattutto nei confronti degli ultimi. Se verremmo fuori da questa pandemia lo faremo solo insieme e prestando attenzione all'altro...una bella lezione di vita" conclude l'ex sindaco di Montecosaro.

03/11/2020
Moto2 Gp Teruel,  Baldassarri scivola a sei giri dalla fine: trionfa Lowes

Moto2 Gp Teruel, Baldassarri scivola a sei giri dalla fine: trionfa Lowes

Niente da fare per Lorenzo Baldassarri, che scivola a sei giri della conclusione dalla gara, non riuscendo quindi a conquistare nessun punto. Peccato perché prima della caduta il pilota montecosarese si trovava in nona posizione, ma in rimonta.  Per il resto il Gran premio di Teruel -  ad Aragòn in Spagna -  è stato senza storia, con Lowes che ha rifilato otto secondi e mezzo a Di Giannantonio, rinato dopo la firma con il team Gresini. Terzo Enea Bastianini, che ha limitato i danni e – pur perdendo la leadership in classifica – è a sette punti di distanza dal pilota del team EG 0,0 Marc VDS. I grandi delusi della gara, oltre al Balda,  sono i piloti dello Sky Racing Team VR46: Luca Marini 11esimo e Marco Bezzecchi caduto al quarto giro.  In classifica generale Lorenzo Baldassarri rimane fermo a quota 47 punti in 16esima posizione. Prossimo appuntamento con la Moto2 è sempre in Spagna, questa volta a Valencia fra 2 settimane

25/10/2020
Montecosaro, braccio meccanico si spezza: 51enne cade da 4 metri e si schianta al suolo

Montecosaro, braccio meccanico si spezza: 51enne cade da 4 metri e si schianta al suolo

Cade dal cestello di una gru mentre svolge dei lavori in un abitazione: operaio di 51 anni soccorso dall'eliambulanza. L'episodio è avvenuto, intorno alle 10 della mattinata odierna, in via Monte San Michele a Montecosaro. A causa della rottura del braccio meccanico, l'uomo è precipitato da un'altezza di circa 4 metri schiantandosi violentemente al suolo mentre stava svolgendo dei lavori di manutenzione domestica. Lanciato l'allarme, sono giunti sul posto i mezzi di soccorso del 118 con un automedica e gli operatori sanitari, valutate le condizioni del 51enne, hanno deciso di allertare l'eliambulanza. L'uomo è stato trasferito in codice rosso all'ospedale dorico di Torrette per via dei traumi riportati a seguito della caduta. Sul luogo dell'incidente presenti anche i Carabinieri di Macerata a cui spetterà il compito di ricostruire quanto accaduto.

20/10/2020
Moto 2, Baldassarri chiude 20esimo: ad Aragon vince il britannico Sam Lowes

Moto 2, Baldassarri chiude 20esimo: ad Aragon vince il britannico Sam Lowes

L'ennesima partenza dalle retrovie (ventunesimo posizione della griglia), e un'infausta caduta in mezzo alla pista di Jorge Navarro che lo ha costretto a rallentare ed andare lungo alla prima curva. La gara di Lorenzo Baldassarri è stata nuovamente condizionanta impedendogli così di poter ambire all'ingresso nella zona punti nel gran premio di Aragon. Il "Balda", fresco della frima con l' MV Agusta Forward Racing, si è posizionato ventesimo mentre a trionfare in Spagna è stato il britannico Sam Lowes, che ha preceduto Bastianini e Martin che si sono classificati rispettivamente secondo e terzo sul podio. Si tratta del quinto zero stagionale in casella per Baldassari che ora dovrà cercare il riscatto già domenica prossima, sempre in terra spagnola, che ospiterà il Gran Premio Luqui Moly de Terue.    

18/10/2020
Montecosaro, un nuovo minibus per gli alunni della scuola d'infanzia grazie alla "Fondazione Carima"

Montecosaro, un nuovo minibus per gli alunni della scuola d'infanzia grazie alla "Fondazione Carima"

Con una breve cerimonia, presenziata dalla Presidente della Fondazione Carima Rosaria Del Balzo Ruiti e dal Sindaco Reano Malaisi, ha avuto luogo ieri la consegna di un minibus al Comune di Montecosaro. Si tratta di un’iniziativa peculiare poiché il mezzo in questione era stato precedentemente donato dalla Fondazione Carima ad un altro Ente che, per mutate esigenze, aveva fatto richiesta di poterlo restituire. Simultaneamente l’amministrazione comunale di Montecosaro aveva fatto presente la necessità di un pulmino per rispondere ad urgenti bisogni di mobilità e, pertanto, si è proceduto ad una riassegnazione del veicolo. “La Fondazione Carima – ha spiegato la Presidente – nel corso degli ultimi anni si è trasformata in un’istituzione sempre più proattiva e propositiva che, anche in un’ottica di impiego efficiente delle risorse, non interviene più solamente attraverso l’erogazione di contributi, bensì anche mettendo a disposizione il proprio capitale umano e relazionale. Questo passaggio di consegne è un esempio di come si possa supportare il territorio anche attraverso modalità alternative, ad esempio fornendo un servizio o creando delle sinergie”. Il Comune di Montecosaro usufruirà il minibus principalmente per lo svolgimento del servizio di trasporto scolastico degli alunni della scuola dell’infanzia. “La disponibilità della Fondazione Carima – ha detto il Sindaco Malaisi – a farsi interlocutore interessato alle necessità del territorio e sostenitore attivo e fondamentale di specifici progetti di rilevanza sociale e culturale, ci ha consentito in questi anni di affrontare e completare opere importanti come la ristrutturazione, attesa da decenni, della Chiesa di Sant’Agostino e ci mette oggi nella condizione di poter disporre di un mezzo estremamente importante per le attività istituzionali dell’Ente. Ringrazio a nome mio e della cittadinanza che in questo momento rappresento, la Presidente e tutti i membri della Fondazione per tutto quanto hanno fatto in questi anni e per quanto spero e credo sarà possibile fare con il loro sostegno in futuro.”  

15/10/2020
Moto 2, ufficiale: Lorenzo Baldassarri passa alla MV Agusta

Moto 2, ufficiale: Lorenzo Baldassarri passa alla MV Agusta

Il prossimo anno Lorenzo Baldassarri correrà ancora in Moto 2, ma con un nuovo team. È, infatti, ufficiale l'approdo del pilota di Montecosaro alla MV Agusta Forward Racing. "Balda", protagonista sin qui di una stagione incolore con il team Pons, aveva già corso per il team Forward Racing durante le stagioni 2015-16-17, per poi cambiare squadra negli 3 ultimi anni.  "Sono molto contento di questa possibilità che mi è stata data - ha dichiarato -, innanzitutto perché ho già corso con questa squadra e ringrazio Giovanni Cuzari per la fiducia che ripone in me, abbiamo premuto un attimo il tasto pause ma adesso è bello poter premere il tasto forward e continuare un lavoro che era stato interrotto. Inoltre per me é un onore correre con un marchio cosi importante, che ha molta storia alle spalle e sarebbe bellissimo poterlo riportare in alto nelle classifiche. Voglio ringraziare tutte le persone che, anche se i risultati al momento non stanno aiutando, credono comunque in me e continuano a sostenermi. Grazie a tutte le persone che mi sono vicine, che lavorano per me e alla mia famiglia". "Sono molto contento di poter continuare il lavoro iniziato anni fa con Lorenzo - ha affermato il proprietario del team Forward Racing, Giovanni Cuzari -, e farlo con MV Agusta mi emoziona ancor di più. Tutti noi crediamo moltissimo nella sua velocità e non vedo l'ora di vederlo in sella della nostra F2".  

11/10/2020
Moto 2, ancora uno "zero" per Baldassarri: a Barcellona vince Luca Marini

Moto 2, ancora uno "zero" per Baldassarri: a Barcellona vince Luca Marini

Lorenzo Baldassarri cade all'ultimo giro nel Gp della Catalunya, corso sul circuito del Montmelò (a Barcellona) e rimedia l'ennesimo "zero" della stagione. Nemmeno la trasferta iberica riesce a risollevare le sorti di un'annata che sembra stregata e ricca di difficoltà per il 23enne pilota di Montecosaro, che avrebbe - in ogni caso - chiuso non più avanti del sedicesimo posto senza la caduta.  L'ennesima partenza dalle retrovie (ventiquattresima posizione della griglia), a causa dei continui problemi accusati con la gomma posteriore durante le qualifiche ("Sembra di essere sul ghiaccio, è molto complicato"), ha impedito nuovamente al "Balda" di poter ambire all'ingresso nella zona punti.  A vincere è stato Luca Marini, che si conferma saldamente in testa alla classifica mondiale nel campionato di Moto 2. Si tratta del terzo successo stagionale per il fratello minore di Valentino Rossi. Secondo posto per il britannico Sam Lowes, terzo per l'altro italiano Fabio Di Giannantonio. 

27/09/2020

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.