Potenza Picena

Potenza Picena, scontro tra moto e auto: giovane centauro trasportato all'ospedale

Potenza Picena, scontro tra moto e auto: giovane centauro trasportato all'ospedale

Frontale moto contro auto: giovane motociclista trasportato all'ospedale. È quanto avvenuto, attorno alle ore 17:00 del pomeriggio odierno,  nei pressi di Contrada Asola a Potenza Picena. Per cause da accertare, l'auto e la moto sono entrate in collisione tra loro. Nell'impatto il centauro è stato sbalzato a terra.  I sanitari del 118, accorsi sul posto, lo hanno trovato disteso a terra con dolori a varie articolazioni, ma cosciente. In un primo momento era stata allertata anche l'eliambulanza, poi fatta tornare in sede vista la non gravità della situazione. Il motociclista è stato, quindi, trasportato all'ospedale di Civitanova per accertamenti. Le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.  

18/09/2020
Santo Stefano Sport, conquistate 5 medaglie ai Campionati italiani di Jesolo

Santo Stefano Sport, conquistate 5 medaglie ai Campionati italiani di Jesolo

Gli atleti della S. Stefano Sport Roberto Belelli, Agnese Ciesla e Fabio Staffolani tornano con 5 medaglie (un oro, 3 argenti e un bronzo) dalla trasferta di Jesolo, valevole per i Campionati Italiani di atletica leggera e lanci. Nello specifico per Belelli nella categoria F54/M un bronzo nel disco, per Staffolani nella categoria F36/M un argento nel peso e un oro nel disco e per Ciesla nella categoria F37/F un argento nel disco e un altro argento nel giavellotto.  Ma, oltre alla grande soddisfazione per le medaglie conquistate, i ragazzi in neroverde si portano a casa la gioia per essere tornati finalmente a gareggiare. Tanto che a jesolo si è vista un’autentica invasione pacifica e colorata di atleti provenienti da tutta Italia. Quello della cittadina veneta, infatti, è un appuntamento che passerà alla storia perché rappresenta il ritorno in pista dopo il lungo stop a causa del Covid19. L’invasione di 152 atleti paralimpici, in rappresentanza di 42 società, con un enorme desiderio di tornare in pista. Finalmente, dunque, si è ricominciato. “Non certo con la spensieratezza di un tempo – evidenzia il Direttore Generale della S. Stefano Sport, Gianfranco Poggi - e con grandissima prudenza, dovuta ad una pandemia che ancora non sembra mollare la presa. Però è molto importante questo momento, sia dal lato della socialità, con gli atleti che tornano a vedersi seppure con tutte le dovute precauzioni e distanziamenti, sia dal punto di vista del ritrovato ardore agonistico, con la possibilità di tornare a mettersi in gioco e assaporare il gusto della gara”. Dunque in Veneto nello scorso week end, al Campo Sportivo Armando Picchi di Jesolo, si è respirato il ritorno di un briciolo di normalità anche per lo sport paralimpico. Ad accompagnare gli atleti portopotentini il dirigente Luisa Pocognoli e Nazzareno Domizi, accompagnatore autista. E, come oramai una splendida costante di questi anni, la trasferta è stata realizzata grazie alla costante disponibilità, con pulmino e autista, della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio.

14/09/2020
Nuova scuola elementare a Porto Potenza: consegnati i lavori

Nuova scuola elementare a Porto Potenza: consegnati i lavori

Questa mattina, in Sala Giunta del Municipio di Potenza Picena, è stato firmato il documento di consegna lavori per la realizzazione della nuova scuola elementare di Viale Piemonte - Via Lombardia di Porto Potenza Picena. Presente il Sindaco Noemi Tartabini unitamente allo staff tecnico - progettuale, il Capo dell'Ufficio Tecnico Comunale responsabile del procedimento Ing. Dora De Mutiis e l'Amministratore della ditta Subissati di Ostra Vetere vincitrice dell'appalto Francesco Subissati, hanno controfirmato la consegna dei lavori e contestualmente ufficializzato l'avvio del cantiere. Un'opera che vede impegnati complessivamente quasi 7 milioni di euro. Il progetto è dello Studio Settanta 7 di Torino mentre l'appalto dei lavori è in carico alla Subissati coadiuvata dalla Cecconi di Ancona. La consegna dei lavori è prevista per il 9 settembre 2021. "Un altro importante tassello nel rinnovamento dell'edilizia scolastica nel nostro Comune - ha sottolineato il Sindaco Noemi Tartabini - nonostante le difficoltà siamo riusciti a mantenere quanto previsto nel nostro programma amministrativo. Con orgoglio diamo il via a quella che è, in un solo stralcio, l'opera più grande mai realizzata nella storia del nostro territorio".  

Potenza Picena, Torneo del Picchio: si torna a giocare a Hockey su Prato (FOTO)

Potenza Picena, Torneo del Picchio: si torna a giocare a Hockey su Prato (FOTO)

Si è svolta sabato 5 e domenica 6 settembre la terza edizione del Torneo del Picchio, organizzato dall'Hockey Potentia, presso l'Hockey Stadio di San Girio, a Potenza Picena, in memoria di Giuseppe Borroni.  Sono state 16 le società partecipanti, provenienti da tutta italia: Moncalvo, Cernusco, Padova, Trieste, Genova (Genova 80 e Superba), Pistoia, Reggio Emilia, Bologna, Mogliano, Macerata, Campagnano, Roma (Tevere, Capitolina, S. Saba, Butterfly). In totale si sono sfidati oltre 400 tra atleti, allenatori, dirigenti accompagnatori e genitori per le categorie: maschile, femminile e mix - under 12, under 14, under 16. La società capitolina del Butterfly, una delle più quotate nella Serie A femminile, sbaraglia la concorrenza in tre categorie vincendo l’Under 14 femminile, l’Under 16 e l’Under 12 e nel settore maschile la categoria Under 16 è stata vinta dal Campagnano, la Under 14 dal Bologna e l’Under 12 dal Tevere Roma.  Sono state 16 le società partecipanti, provenienti da tutta italia: Moncalvo, Cernusco, Padova, Trieste, Genova (Genova 80 e Superba), Pistoia, Reggio Emilia, Bologna, Mogliano, Macerata, Campagnano, Roma (Tevere, Capitolina, Santa Saba, Butterfly). Splendida è stata la collaborazione con l’Amministrazione Comunale, la Protezione Civile e la Croce Rossa Italiana, oltre che graditissima la partecipazione del Presidente CONI Marche Fabio Luna. Dopo tanto tempo (troppo) una bellissima giornata di Sport (con la S maiuscola), tanto divertimento, il tutto in sicurezza. 

08/09/2020
Sacrata Basket Porto Potenza, salvata la società si pensa al futuro: "Pronti per la nuova stagione"

Sacrata Basket Porto Potenza, salvata la società si pensa al futuro: "Pronti per la nuova stagione"

Con la presentazione presso i locali dell’Oratorio Don Bosco di Porto Potenza la Sacrata Basket ha inaugurato ufficialmente la prossima stagione 2020/2021, una sorta di anno “zero” per la storica società rivierasca, attiva nella promozione della pallacanestro tra i giovani sin dal lontano 1973, che in estate ha rischiato seriamente di scomparire dal panorama cestistico regionale se non fosse stato per la perseveranza, il coraggio e l’umiltà di un manipolo di volontari ed appassionati che hanno fatto del tutto per tenere in vita un sodalizio che è stato per decenni un punto di riferimento per i giovani di Porto Potenza. Completamente rinnovato il consiglio direttivo: il posto di Roberto Casali, storico presidente per tanti anni, è stato preso da Tiziano Mori, vice-presidente Bruno Domenella, segretaria Flavia Domenella, consiglieri Luca Manzi, Mirko Luzi, Davide Mori, Fabio Fusari, Giuseppe Margheritini, Morgan Turicchi e Stefano Carlocchia. La Sacrata parteciperà ai campionati under 15 ed under 18 mentre la prima squadra prenderà parte al torneo CSI. Ricco il programma delle attività giovanili con corsi di minibasket negli impianti di Potenza Picena e Porto Potenza  suddivisi nelle categorie Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti ed Esordienti. Inoltre, in collaborazione con le scuole del territorio, avranno luogo i corsi di educazione allo sport “Easy Basket”, il basket semplice. Di rilievo anche i corsi di aggiornamento per dirigenti e tecnici sulla sicurezza e sul Covid per garantire la ripresa delle attività nel pieno rispetto delle indicazioni sanitarie. Insomma ai nastri di partenza si presenta una Sacrata motivata e forte dei suoi cinquant’anni di vita, nel corso dei quali ha permesso a varie generazioni di ragazzi di praticare lo sport evidenziando la valenza ed il principio di aggregazione che ne è alla base, in uno stretto connubio tra atleti e famiglie, nella convinzione che l’importante non è solo vincere ma saper accettare i propri limiti, cercando sempre di migliorarsi con il lavoro serio e costante.      (Foto di archivio)

08/09/2020
Porto Potenza, prendono il sole nudi sulla spiaggia: multata coppia di bagnanti

Porto Potenza, prendono il sole nudi sulla spiaggia: multata coppia di bagnanti

Lungo il litorale di Porto Potenza Picena, in località Terranova, nel weekend numerosi turisti hanno lamentato la presenza di due bagnanti completamente nudi che erano in spiaggia; una situazione alquanto singolare che è stata subito segnalata agli agenti della locale stazione dei Carabinieri. Intervenuti sul posto gli uomini dell'Arma hanno accertato la violazione dell’ordinanza del Sindaco che vieta appunto ,su quel tratto di spiaggia, la pratica del naturismo, ovvero il nudismo. Dopo aver invitato gli interessati ad indossare il costume, i militari hanno contestato loro la prevista sanzione amministrativa per la violazione accertata, che prevede una pena pecuniaria da 100 a 500 euro in favore dell’ente comunale.  

07/09/2020
Potenza Picena, il sindaco rassicura: "Nessun caso di Covid nella casa di riposo comunale"

Potenza Picena, il sindaco rassicura: "Nessun caso di Covid nella casa di riposo comunale"

La signora potentina di 93 anni, deceduta causa Covid presso l’Ospedale Torrette di Ancona e precedentemente in degenza presso una RSA di Potenza Picena, non era ospite della Casa di Riposo Comunale - Residenza Protetta “Santa Caterina D’Alessandria”. Lo assicura il sindaco Noemi Tartabini, a seguito di notizie discordanti in merito diffuse nelle ultime ore.  "Rassicuro tutti i famigliari degli ospiti presenti nella struttura che, ad oggi, non risultano casi di positività Covid-19 all’interno della Casa di Riposo Comunale così come non ci sono mai stati in passato anche durante il periodo di pandemia piena" afferma il sindaco.

04/09/2020
Potenza Picena, torna il Mugellini Festival: Mark Kostabi atteso ospite dell'anteprima

Potenza Picena, torna il Mugellini Festival: Mark Kostabi atteso ospite dell'anteprima

Si apre il sipario sulla V°edizione del Mugellini Festival Rassegna di Musica e Arte in collaborazione con il Comune di Potenza Picena e con la Regione Marche, domenica 6 settembre. Mark Kostabi, che ha firmato anche l’immagine grafica dell’edizione 2020 del Mugellini Festival diretto da Lorenzo Di Bella e Mauro Mazziero, sarà l’atteso protagonista di un emozionate viaggio nell’arte e nella musica. Mark Kostabi è un compositore affermato nel panorama internazionale e tra i pittori più interessanti della scena artistica contemporanea. Le sue opere sono esposte al Guggenheim, al MoMA, alla Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma e in altri prestigiosi musei. Importante figura di riferimento all'interno del movimento artistico dell'East Village degli anni 80, dove coltiva una propria immagine provocativa, con alcune auto-interviste incentrate sulla mercificazione dell’arte contemporanea, ottiene in seguito riconoscimenti internazionali e le sue opere vengono richieste da gallerie di Giappone, Stati Uniti, Australia e Germania. Nel 1988 fonda "Kostabi World": il suo studio, galleria ed ufficio a New York. Nei suoi dipinti sono presenti delle vere e proprie costanti, come la citazione di altre opere e la raffigurazione di soggetti senza volto che richiamano le figure dei manichini di De Chirico. “Musica e arti visive si sposano negli eventi del Mugellini Festival dimostrando che, nel nuovo mondo della comunicazione, il concetto di centro e periferia sono superati e l’attenzione si focalizza dove accade davvero qualcosa, dove il palco si anima di contenuti forti e capaci di nutrire chi ha ancora sete di sapere. -  Ha dichiarato il pianista Lorenzo di Bella direttore artistico musicale del Mugellini Festival - Questo Festival della rinascita vuole mettere sete di bellezza e, nello stesso tempo, vuole soddisfarla con incontri speciali nei luoghi unici della città natale di Bruno Mugellini.” Il Mugellini festival nasce dell’amicizia tra il pianista Lorenzo Di Bella e l’artista Mauro Mazziero e dalla volontà di valorizzare la figura di Bruno Mugellini, noto pianista e didatta della fine del XIX sec. che ebbe i natali a Potenza Picena. La doppia direzione artistica di cui il festival si fregia genera una rara simbiosi tra musica e arti visive. Il Mugelllini Festival diviene così un emozionante itinerario nel Bello, in tutte le sue declinazioni. “I periodi storici più difficili hanno sempre dato vita alle espressioni artistiche più alte. Nelle difficoltà e nella precarietà si apprezzano di più tutte le cose – ha dichiarato Mauro Mazziero direttore artistico delle arti visive del Mugellini Festival  - Il nostro istinto si allea finalmente con il pensiero e supera la dicotomia natura–cultura. Da questa alleanza nascono inattese piattaforme adatte al rinnovamento, si aprono porte che mostrano opportunità dove prima c’erano solo problemi. Il Mugellini Festival, giunto alla quinta edizione, vuole essere una di queste porte che rivelano altre prospettive e rilanciano in avanti il nostro sguardo che, in questi mesi, è rimasto prigioniero dei muri domestici e delle nostre paure.” Nell’ambito della serata verrà presentato l’intero cartellone degli eventi previsti dal Mugellini Festival 2020 che si concluderanno il 25 ottobre prossimo. Per vedere la mostra e assistere al concerto di Mark Kostabi domenica 6 settembre alle ore 17:30 alla Cappella dei Contadini di Potenza Picena è necessaria la prenotazione sul sito web  del Mugellini Festival www.mugellinifestival.it Sarà possibile seguire l’anteprima del Festival nella diretta streaming sulla pagina Facebook del Mugellini Festival.

04/09/2020
Coronavirus Marche, un decesso nelle ultime 24 ore: non accadeva da quasi tre mesi

Coronavirus Marche, un decesso nelle ultime 24 ore: non accadeva da quasi tre mesi

Il Gores  ha comunicato che oggi si è verificato un decesso avvenuto presso la clinica di Malattie Infettive dell'Azienda Ospedali Riuniti di Torrette di Ancona. Si tratta di una donna di 93 anni di Potenza Picena, che presentava patologie pregresse e positiva dal 15 agosto, come accertato dal programma di screening percorso sanitario. Erano circa tre mesi che non si verificavano decessi nella nostra Regione, correlati al Coronavirus. Da non dimenticare, però, come nelle Marche abbiano perso la vita a causa del Covid-19:  988 persone. Pesaro-Urbino è la provincia che paga il prezzo più alto in termini di vite spezzate (523), mentre sono 165 quelle totali nella provincia di Macerata. Secondo i dati complessivi, nel 94,9 % dei casi le vittime presentavano patologie pregresse e la loro età media è di 80,5 anni.  Di seguito, nel dettaglio, il report giornaliero rilasciato dal Gores.     

03/09/2020
Potenza Picena, nuova reggente temporanea per l'Istituto "Sanzio": nominata la professoressa Gattari

Potenza Picena, nuova reggente temporanea per l'Istituto "Sanzio": nominata la professoressa Gattari

Nuova dirigente scolastica per l'Istituto Comprensivo "Raffaello Sanzio". Dopo la richiesta della Dirigente Scolastica professoressa Federica Lautizi di essere assegnata ad altra sede scolastica e la rinuncia dell’incarico da parte della professoressa Francesca D’Ottavio, proveniente da fuori Regione, la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale ha affidato la reggenza temporanea dell’Istituto Comprensivo “Raffaello Sanzio” di Porto Potenza Picena, fino alla nomina del dirigente titolare, alla professoressa Alessandra Gattari (già da un anno Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Potenza Picena e Montelupone). Il Sindaco di Potenza Picena Noemi Tartabini ha voluto ringraziare pubblicamente la Prof.ssa Gattari “per la disponibilità dimostrata in un momento così delicato per il mondo scolastico. Ho avuto modo di apprezzare la sua professionalità e le sue spiccate doti umane. Elementi che ci danno sicurezza nella gestione della ripartenza dell’anno scolastico, ormai imminente”. Per quel che riguarda i lavori di adeguamento, il Sindaco Tartabini ha assicurato che saranno ultimati in tempi utili mentre sarà premura della nuova Dirigente comunicare quanto prima le modalità di avvio della scuola.

Potenza Picena, scuolabus: confermati tragitti e orari degli scorsi anni

Potenza Picena, scuolabus: confermati tragitti e orari degli scorsi anni

A seguito della conferenza unificata Stato – Regioni, svoltasi il 31 agosto scorso, sono state comunicate le linee guida per il trasporto pubblico, nello specifico per quello scolastico. Nella giornata di ieri il Sindaco Noemi Tartabini ha convocato l’Azienda di Trasporti SAP, concessionaria del servizio per il territorio potentino, per definire la situazione a livello locale. In considerazione della nuova normativa che prevede l’80% di capienza massima ed i 15 minuti di permanenza sui mezzi, a partire dal pieno carico, non sono state rilavate particolari criticità tanto da confermare i tragitti e gli orari degli anni scorsi, E’ stata confermata anche la presenza di un assistente a bordo, oltre l’autista, su tutti gli scuolabus. Valgono le raccomandazioni generali di prevenzione e contenimento dell’emergenza epidemiologica per l’accesso al trasporto scolastico: la misurazione della temperatura degli studenti dovrà avvenire a domicilio e non dovrà essere superiore ai 37,5 gradi centigradi e dovrà essere effettuata l’igienizzazione delle mani.  Resta l’obbligo, per gli studenti con età superiore ai 6 anni, di indossare a bordo degli scuolabus i dispositivi di protezione individuale, fatto salvo chi è affetto da particolari patologie debitamente certificate. Prima di prendere servizio il personale addetto verrà sottoposto a test sierologico mentre i mezzi saranno sanificati con il trattamento all’ozono. 

Porto Potenza, "Musica per R-esistere": tanti applausi per gli allievi del Conservatorio Pergolesi

Porto Potenza, "Musica per R-esistere": tanti applausi per gli allievi del Conservatorio Pergolesi

Si è svolta giovedì scorso a Porto Potenza Picena “Musica per R-esistere”, l’iniziativa dei musicisti del Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo, in collaborazione con l’associazione "Civico 49". Una giornata di musica iniziata all’alba sulla spiaggia di Porto Potenza, con l’esecuzione di alcune delle più belle colonne sonore, interpretate da Gloria Nobili (fisarmonica) e Elena Marchetti (violino). I concerti sono proseguiti in Piazzetta Verde dalle 18.30 con cinque concerti per pianoforte da Mozart a Rachmaninov, eseguiti dai pianisti: Lucia Nicolini, Eleonora Fazzini, Giorgio Monteriù, Maria Giulia Ercoli, Giulia Aureli, Elisa Coclite, Emanuele Agostini, Niccolò Morganti, Ludovico D’Angelo, Alessio Ercole, Corrado Orletti. “Musica per R-esistere” è un progetto che nasce nell’Ottobre 2019 dalla passione di tre allievi del conservatorio: Lucia Nicolini, Eleonora Fazzini e Giorgio Monteriú, e dal loro maestro, Alessandro Cappella, con l’obiettivo di portare la musica tra la gente. Lucia Nicolini, musicista e promotrice dell’evento: “Il progetto, previsto per la primavera del 2020, è stato bruscamente interrotto dalla pandemia, ma noi studenti abbiamo reagito a questa difficile situazione reinventando quella che era l’idea iniziale. Con una spinta ancora maggiore abbiamo creato su Facebook il gruppo “Musica per R-esistere” che attraverso una serie di concerti virtuali, oltre a lanciare un messaggio di gratitudine a chi era in prima linea nella lotta contro il virus, ha voluto offrire supporto e speranza”. “La musica - recita così il manifesto di 'Musica per R-esistere' - è una compagna fedele, che dà conforto alle nostre sofferenze, paure e dolori. È porto sicuro dove rifugiarsi per non sentirsi soli, rende speciali i momenti gioiosi, è protagonista della vita dell’uomo, è un linguaggio universale che ci unisce a prescindere dalla diversità - prosegue Lucia Nicolini -. Noi non possiamo lasciare che la sua forza rimanga confinata tra le mura domestiche, ed è nostro compito farla uscire per superare le distanze. Per fare ciò abbiamo pensato di lasciar parlare la musica attraverso il nostro strumento”. Richard Dernowski, presidente dell’associazione "Civico 49": “L’evento è stato molto apprezzato dal pubblico che ha partecipato numeroso e attento. Ciò a testimonianza del valore di questa iniziativa e della bellezza che muove nonostante i limiti imposti dalle misure anti-Covid. Affiancheremo i ragazzi per far sì che questo evento si trasformi in uno spazio in cui condividere musica, rendendola fruibile a chiunque. Laboratori, lezioni concerto e guide all'ascolto sono solo alcuni degli obiettivi di questi giovani musicisti”.

31/08/2020
Pagavano con banconote false nei locali della riviera maceratese: denunciata una coppia

Pagavano con banconote false nei locali della riviera maceratese: denunciata una coppia

Pagano con banconote false: nei guai una coppia Rintracciata e deferita all’Autorità Giudiziaria maceratese la coppia di cerignolani che da giorni spendeva banconote false sulla riviera adriatica, si tratta di una donna quarantunenne ed il suo compagno cinquantatreenne che già da diversi giorni si spostavano tra uno chalet e l’altro per ‘piazzare’ delle banconote da cento e venti euro, naturalmente false. (Leggi qui per saperne di più) Nel pomeriggio di ieri è stato il titolare dello stabilimento balneare ‘da Antonio’ a segnalare alla Stazione Carabinieri di Porto Recanati la presenza di una donna che aveva tentato di spendere dapprima una banconota del valore di euro cento per l’acquisto di alcune bibite fresche in lattina, poi, davanti alla contestazione del gestore che aveva notato qualcosa di anomalo in quei soldi, ha invece estratto una banconota da venti euro, ancora falsa. Quindi, l’immediato intervento dei militari ha permesso di identificare la donna e recuperare nella sua disponibilità ulteriori due banconote false. Sono scattate le indagini all’esito delle quali è emerso che la donna non era sola, bensì accompagnata da un complice che la seguiva a distanza e la attendeva in macchina pronto per allontanarsi, in modo da far perdere subito le loro tracce ed evitare di essere rintracciati quando i commercianti si accorgevano della falsità delle banconote appena incassate. In effetti, già nei giorni scorsi la copia aveva messo a segno con le stesse modalità almeno altri tre colpi del genere tra Porto Potenza e Porto Recanati dove, utilizzando sempre la scusa della necessità di acquisto di lattine di bevande fresche per importi esigui, la donna si proponeva in bar e pizzerie nei momenti di maggiore afflusso, tanto di riuscire a distrarre il cassiere e rifilargli la banconota falsa da cento euro, ottenendo in restituzione il controvalore in banconote genuine. Tutte le banconote recuperate sono state sottoposte a sequestro per i necessari e successivi accertamenti tecnici utili a certificarne la falsità, mentre i due impostori sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Macerata per concorso in spendita di banconote false e truffa continuata, la direzione delle indagini è stata affidata al Sostituto  Procuratore dott. Claudio Rastrelli.

28/08/2020
Potenza Picena, divieto di accesso in spiaggia nella notte di Ferragosto: ordinanza del sindaco

Potenza Picena, divieto di accesso in spiaggia nella notte di Ferragosto: ordinanza del sindaco

Divieto di accesso in spiaggia nelle notti del 14 e del 15 agosto. È quanto - nell'ottica di prevenzione, gestione e controllo dell'emergenza epidemiologica Covid-19 - il Sindaco di Potenza Picena Noemi Tartabini sta predisponendo in un'ordinanza. Nello specifico, si prevede di vietare l'accesso alle spiagge del litorale di Porto Potenza Picena (spiagge libere e in concessione) dalle ore 23 alle ore 5,30 della notte tra il 14 e 15 agosto e dalle ore 23 alle 5,30 della notte tra il 15 e il 16 agosto. Nella giornata di venerdì 14 agosto l'Ordinanza verrà affissa all'Albo Pretorio Comunale, pubblicata sul sito del Comune, inviata a tutti i titolari/gestori degli stabilimenti balneari che insistono sul territorio comunale, nonchè alle Forze dell'Ordine deputate al controllo del territorio. "I dati di questi giorni - ha sottolineato il Sindaco Noemi Tartabini - non lasciano spazio all'ottimismo. Salgono i casi di contagio e scende l'età dei contagiati. Per questo, vorrei appellarmi al senso di responsabilità di tutti, sensibilizzando a seguire, in ogni occasione della vita quotidiana, le regole precauzionali per contenere la diffusione del Covid-19, invitando a rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro e ad usare la mascherina, così come previsto dalle vigenti norme regionali e nazionali".

13/08/2020
Porto Potenza, auto contro  scooter lungo la Statale: un ferito al Pronto Soccorso

Porto Potenza, auto contro scooter lungo la Statale: un ferito al Pronto Soccorso

Auto contro scooter lungo la Statale Adriatica un ferito al pronto soccorso. L'incidente è avvenuto, intorno alle 19 del pomeriggio odierno, nel territorio comunale di Potenza Picena Per cause ancora in fase di accertamento, un'auto ha urtato uno scooter. La ragazza in sella al velocipede è caduta rovinosamente a terra. Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso del 118, che hanno trasportato la giovane all'ospedale di Civitanova con un codice di media gravità. Per mettere in sicurezza l'area, sono intervenuti sul posto anche i Vigili del Fuoco. La strada è stata momentaneamente chiusa al traffico per agevolare le operazioni di soccorso.   

11/08/2020

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.