Potenza Picena

Porto Potenza, la Festa di Sant’Anna 2017 ai blocchi di partenza

Porto Potenza, la Festa di Sant’Anna 2017 ai blocchi di partenza

Sarà un’edizione incentrata sull’offerta variegata di eventi in programma: la Festa di Sant’Anna 2017 è ai blocchi di partenza, in attesa del via ufficiale previsto per martedì 25 luglio. Si è tenuta questa mattina, all’Oratorio Don Bosco di Porto Potenza, la conferenza stampa di presentazione della manifestazione che ormai da decenni richiama ogni anno migliaia di presenze. «Senza la Festa di Sant’Anna – ha detto il sindaco Francesco Acquaroli – non sarebbe estate: sarà una settimana a cui tutta la comunità parteciperà perché in essa riconosce le proprie tradizioni e il vero senso di unione». L’assessore al turismo Paolo Scocco ed il parroco Don Francesco Miti, da sempre sostenitori della manifestazione, hanno voluto ringraziare quanti, a titolo gratuito e volontario, si sono messi in gioco nella realizzazione della prossima edizione: tra questi, in particolare, il neo-presidente Michele Galluzzo: «con tanta voglia di fare e un po’ di sana incoscienza, ho scelto di ricoprire questo ruolo importante, ma so di essere accompagnato nel percorso da amici e concittadini che non si sono tirati indietro e la cui collaborazione è elemento fondamentale per la riuscita della Festa». Le riprese video della conferenza stampa sono state curate da TwinsSebastiani.   Il mondo intero sta vivendo un momento particolarmente critico, a seguito dei tragici fatti legati al terrorismo che negli ultimi mesi hanno sconvolto interi Paesi. Per questo, particolare attenzione alla sicurezza viene richiesta in occasione di feste e manifestazioni pubbliche. Diverse sono state le difficoltà che, durante la fase organizzativa della Festa di Sant’Anna 2017,il comitato ha dovuto fronteggiare, ma anche e soprattutto grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale e di tutte le figure istituzionali preposte, si è riusciti a lavorare avendo come obiettivo principale la realizzazione della manifestazione nel pieno rispetto delle disposizioni in tema di sicurezza. Proprio la garanzia di sicurezza è ora come ora fondamentale: sia per lo svolgimento della Festa che per tutta la comunità, perché la Festa di Sant’Anna è prima di ogni altra cosa la Festa del e per il paese. Verrà dunque messa in campo ogni forma di tutela della sicurezza durante la settimana di festeggiamenti, in particolar modo nel weekend del 28, 29 e 30 luglio, quando cioè si concentreranno gli appuntamenti “clou” della Festa, che richiameranno molta gente anche dai comuni limitrofi.   Il comitato vuole ringraziare sinceramente fin da ora, oltre al Comune, alle forze dell’ordine e tutti quanti lavoreranno al fine di garantire massima sicurezza, tutti i cittadini per la loro collaborazione e comprensione, che di sicuro non mancherà. Se si creeranno dei disagi, perlopiù legati al traffico e alla viabilità, essi saranno da considerare come conseguenza necessaria della scelta di adeguarsi alle disposizioni sulla sicurezza dettate dalla legge, al fine comunque di rendere quello di Sant’Anna un lungo momento di gioia e di festa.   Dopo le manifestazioni sportive che nella giornata di oggi si svolgono per le vie centrali del paese (il 14esimo Trofeo Sant’Anna Memorial “Marzio Rinaldoni”, organizzato dalla Scuola Ciclismo Potentia-Rinascita, e la 25esima Staffetta Sant’Anna, organizzata da Atletica Potenza Picena), la Festa di Sant’Anna prenderà ufficialmente avvio martedì 25 luglio con lo spettacolo degli Instabili Show, alle 21.30, in Piazza Douhet, per una serata all’insegna della comicità e delle sane risate. Come da tradizione, il 26 luglio è il giorno dedicato alle manifestazioni religiose in onore della patrona: oltre alle Messe in programma dalla mattina al tardo pomeriggio, alle 21.15 si terrà, sul sagrato della Chiesa Corpus Christi, la S. Messa di Sant’Anna, seguita dalla solenne processione. Confermato per giovedì 27 l’appuntamento con la tradizionale fiera nelle vie del centro cittadino; in chiusura, alle 21.30, la serata danzante con l’Orchestra Andrea Bonifazi. Il weekend sarà ricco di appuntamenti imperdibili: venerdì sera, in Piazza Douhet, saliranno sul palco la tribute band nazionale a Renato Zero “Il Carrozzone”, insieme al comico di Colorado Cafè Gianluca Fubelli, in arte Scintilla. Sabato 29 si svolgerà poi la prima edizione della Notte del Porto: dal pomeriggio fino a notte fonda musica, spettacoli per bambini, danza aerea e giocoleria con il fuoco, mercatino artigianale ed eventi negli chalet. L’attesissimo ospite della serata sarà il performer, pianista e cantante Matthew Lee, che si esibirà in Piazza Douhet, alle 21.30, in una tappa del suo tour nazionale “Italian Roots”. Previsto per domenica sera alle ore 23, invece, l’ormai imperdibile appuntamento con il tradizionale spettacolo pirotecnico, quest’anno e per la prima volta interamente sul mare. Chiuderà l’edizione 2017 della Festa di Sant’Anna la “Corrida Portopotentina”, in programma per lunedì 31 luglio: in quella stessa sera, inoltre, verranno estratti i 12 biglietti vincenti della lotteria di beneficenza. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero. Per info e programma dettagliato: pagina FB “Associazione Sant’Anna”.  

22/07/2017
Domani al via il 3° "Dog Expo Città di Potenza Picena"

Domani al via il 3° "Dog Expo Città di Potenza Picena"

Torna il 3° Dog Expo Città di Potenza Picena domenica 23 luglio a Porto Potenza Picena. Si inizierà la mattina in spiaggia con l'esibizione dell'Associazione Pegasus, dei Sup e del Nuoto Pinnato di Civitanova Marche, con recupero mare - terra di persone e natanti in difficoltà. In piazza Douchet si terrà poi la benedizione del parroco di Santa Anna seguita da uno spettacolo di dog dance fino all'inizio della vera e propria gara amatoriale per cani di razza e non. Quest'anno la manifestazione è arricchita da ben tre speciali: molossi, barboni e cani da caccia, impreziosita dalla baby giuria, dal Junior handler e da due premi speciali: "Potentino Doc" e "Premio Veterano" il tutto da assegnare ai "pelosi iscritti". Nell'attesa dei giudizi si esibiranno le bimbe della "Scuola di danza Ritmosfera". Le iscrizioni sono aperte presso il negozio di tolettatura " Vita da cani" e il rist. "Tavolo Matto" di Porto Potenza Picena e presso il Panificio " Capodaglio e Braconi" a Potenza Picena. Gli organizzatori Gianluigi Mandolesi, Piani Mariangela e Simone Imbastioni ringraziano in primis tutti coloro che interverranno, l' Ass. Comitato S.Anna e la Pro - loco di Porto Potenza Picena per la logistica, l'Amministrazione comunale che ha prestato il proprio supporto ed i giudici che interverranno per assegnare il titolo di più bel cane della stagione e della Riviera Adriatica.

Volley Potentino: esordio a Castellana Grotte

Volley Potentino: esordio a Castellana Grotte

Seconda in casa con S. Croce, riposo alla terza, derby all’ottava. Il dg Muzi: “Ci raduneremo il 6 agosto per farci trovare preparati”   La Lega Volley, durante la celebrazione del trentennale, ha presentato il 73° Campionato di Serie A UnipolSai nel corso di un incontro interamente dedicato alla pallavolo e ai suoi protagonisti. Il cerimoniale è andato in scena questa mattina nella sala conferenze del Centergross Zanhotel di Bentivoglio (BO), dove ieri si è chiuso ufficialmente il volley Mercato. Il tradizionale evento contenitore intitolato “La Prima Battuta” ha accompagnato le società presenti all’annuncio dei calendari di SuperLega (14 squadre) e Serie A2 UnipolSai (23 squadre).   Il nuovo Campionato di Serie A2 UnipolSai si aprirà in Puglia per la GoldenPlast Potenza Picena. La formazione di Adriano Di Pinto debutterà al PalaGrotte contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte nel weekend del 24 settembre 2017. Il secondo turno vedrà i biancazzurri alle prese all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche contro la Kemas Lamipel Santa Croce, mentre nel weekend della Del Monte® Supercoppa i biancazzurri osserveranno un turno di riposo per poi tornare in campo nella quarta giornata in Toscana contro Emma Villas Siena. Per il derby in trasferta contro la Videx Grottazzolina, Natale Monopoli e compagni dovranno attendere il turno infrasettimanale in programma mercoledì 1 novembre (ottava giornata). Nel giorno di S. Stefano, ovvero il 26 dicembre, il Volley Potentino giocherà in casa con la Ceramica Scarabeo GCF Roma (sesta di ritorno della prima fase), mentre l’inedita trasferta a Catania è in programma sabato 30 dicembre per il settimo turno di ritorno.   La reazione di Carlo Muzi (dg del Volley Potentino): “Di solito finiamo la Regular Season al PalaGrotte, quest’anno inizieremo la stagione in quel palazzetto al cospetto di una società che conosciamo bene. Mi fa piacere che non ci siano tante concomitanze con la Cucine Lube Civitanova all’Eurosuole Forum. Siamo soddisfatti per la data del derby esterno d’andata e, nel complesso, per il calendario. Nel secondo e nel quarto turno avremo due sfide toste con le squadre toscane, ma ci faremo trovare pronti perché anticiperemo il raduno al 6 agosto 2017”.   CALENDARIO GIRONE BIANCO – Prima fase   Giornata 1 andata 24 settembre 2017 – ritorno 26 novembre 2017 Materdominivolley.it Castellana Grotte - GoldenPlast Potenza Picena     Giornata 2 andata 1 ottobre 2017 - ritorno 3 dicembre 2017 GoldenPlast Potenza Picena – Kemas Lamipel Santa Croce     Giornata 3 andata 8 ottobre 2017 – ritorno il 10 dicembre 2017 RIPOSO     Giornata 4 andata 11 ottobre 2017 – ritorno 13 dicembre 2017 Emma Villas Siena - GoldenPlast Potenza Picena -     Giornata 5 andata 15 ottobre 2017 – ritorno 17 dicembre 2017 GoldenPlast Potenza Picena – Conad Reggio Emilia     Giornata 6 andata 22 ottobre 2017 – ritorno 26 dicembre 2017 Ceramica Scarabeo GCF Roma - GoldenPlast Potenza Picena     Giornata 7 andata 29 ottobre 2017 – ritorno 30 dicembre 2017 GoldenPlast Potenza Picena – Messaggerie Bacco Catania     Giornata 8 andata 1 novembre 2017 – ritorno 3 gennaio 2018 Videx Grottazzolina - GoldenPlast Potenza Picena -     Giornata 9 andata 5 novembre 2017 – ritorno 7 gennaio 2018 GoldenPlast Potenza Picena – Acqua Fonteviva Massa     Giornata 10 andata 12 novembre 2017 – ritorno 14 gennaio 2018 Aurispa Alessano - GoldenPlast Potenza Picena     Giornata 11 andata 19 novembre 2017 – ritorno 21 gennaio 2018 GoldenPlast Potenza Picena – Sigma Aversa     DATE DEL MONTE® COPPA ITALIA SERIE A2 Quarti: 29 novembre 2017 Semifinali: 21 dicembre 2017   Finale: 28 gennaio 2018.

20/07/2017
Volley Potentino, il DS Salvucci: "Abbiamo migliorato la squadra"

Volley Potentino, il DS Salvucci: "Abbiamo migliorato la squadra"

  La GoldenPlast Potenza Picena ha assistito da spettatrice alle ultime ore del volley mercato di Serie A2 UnipolSai nei saloni del complesso Zanhotel Centergross a Bentivoglio (BO). Il direttore sportivo potentino Paolo Salvucci, infatti, ha puntellato in anticipo la rosa 2017/18 con l’arrivo annunciato ieri del centrale ex Vibo Valentia Graziano Maccarone, che ha firmato un biennale con il club marchigiano per la soddisfazione della dirigenza. Un mercato ricco di colpi, ma anche di saluti illustri. La certezza condivisa del dg Carlo Muzi e del confermatissimo allenatore Adriano Di Pinto è quella di avere a disposizione un roster equilibrato, con ampi margini di crescita e con over ideali per qualità ed esperienza, in grado di dare stimoli ulteriori a un nutrito gruppo di giovani promesse. Domani (giovedì 20 luglio) saranno resi noti i calendari della prossima stagione agonistica. Il VolleyPotentino è inerito nel girone Bianco. Ecco la rosa 2017/18: PALLEGGIATORI: Natale Monopoli (NUOVO) e Antonio Jun Lavanga (NUOVO). OPPOSTI: Fabio Bisi (NUOVO) e Yuri Romanò (NUOVO). SCHIACCIATORI: Michele Marinelli (NUOVO), Mirco Cristofaletti (CONFERMATO), Paolo Luigi Di Silvestre (NUOVO) e Pasquale Sette (NUOVO). CENTRALI: Luca Bucciarelli (CONFERMATO), Jacopo Larizza (NUOVO) e Graziano Maccarone (NUOVO). LIBERI: Alessandro Toscani (NUOVO), Francesco D’amico (NUOVO), Federico Bianchini (CONFERMATO – GIOVANILI). «A mio avviso - il commento di Salvucci - abbiamo allestito una squadra all’altezza. Il gruppo è equilibrato e ben assortito. Inoltre, i contratti pluriennali e le opzioni garantiranno una maggiore continuità al nostro progetto. Abbiamo ingaggiato numerosi giovani interessanti che si faranno strada nel panorama nazionale e potranno contare sul supporto di atleti esperti».

20/07/2017
La campionessa Assunta Legnante in partenza per i Campionati Mondiali di Paratletica a Londra

La campionessa Assunta Legnante in partenza per i Campionati Mondiali di Paratletica a Londra

“Farò del tutto per riconfermare il titolo iridato. L’affetto e la fiducia dell’Amministrazione Comunale e dei concittadini di Potenza Picena saranno una spinta in più per dare il massimo”. Queste le parole di Assunta Legnante durante l’incontro con il Sindaco Francesco Acquaroli e col Presidente del Consiglio Comunale Mirco Braconi, i quali hanno voluto salutare e dare un grande ideale abbraccio a nome di tutta la comunità potentina alla pluricampionessa olimpica originaria di Frattamaggiore ma residente, ormai da alcuni anni, a Potenza Picena, in procinto di partire per i Campionati Mondiali di Paratletica, in corso di svolgimento a Londra. “Assunta è un orgoglio per tutta la nostra comunità – ha detto il Sindaco Acquaroli – una grande sportiva ed un esempio di vita”. La Legnante partirà giovedì 20 luglio per l’Inghilterra e domenica 23 (ore 20,04 diretta RaiSport) disputerà la gara di chiusura dei mondiali cercando di difendere il titolo iridato nel getto del peso conquistato due anni fa in Quatar. Assunta lancerà nello stadio Olimpico di Stratford, sul cui terreno nel 2012 conquistò il suo primo oro paralimpico, bissato lo scorso anno a Rio.    

19/07/2017
Potenza Picena: Un milione e 365 mila euro dal Ministero per il "Complesso di Sant'Agostino"

Potenza Picena: Un milione e 365 mila euro dal Ministero per il "Complesso di Sant'Agostino"

E’ stata ufficialmente inserita nel piano dei finanziamenti Statali post-sisma 2016 la richiesta del Comune di Potenza Picena per il recupero del Complesso di Sant’Agostino, nel centro storico. Il progetto, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, ha visto l’approvazione dell’apposita Commissione Ministeriale ed ha ottenuto un finanziamento pari ad un milione e 356 mila euro. “L’intervento – ha specificato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Luisa Isidori – riguarderà il miglioramento sismico e l’adeguamento degli impianti del Complesso di Sant’Agostino, nel centro storico. La struttura negli eventi sismici del 24 agosto e del 30 ottobre 2016 ha subìto dei danni strutturali tanto da dover intervenire in maniera precauzionale con delle opere di sostegno. I lavori riguarderanno principalmente il palazzo che ospita l’Ufficio Tecnico Comunale e il Comando di Polizia Locale. In tempi brevissimi partiranno le procedure di appalto”.    

19/07/2017
Domenica terza edizione del “Dog Expo – Città di Potenza Picena”

Domenica terza edizione del “Dog Expo – Città di Potenza Picena”

Si terrà domenica prossima, 23 luglio, in Piazza Douhet a Porto Potenza Picena, la terza edizione della Mostra Cinofila Amatoriale “Dog Expo – Città di Potenza Picena”, organizzata dall’Associazione Wild World in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Parrocchia di Sant’Anna. Fitto il programma dell’evento: a partire dalle ore 10, nella spiaggia della Croce Rossa Italiana, si terrà una dimostrazione di salvataggio in mare a cura dell’Unità Cinofila della Pegasus con il supporto dei Sup, dello Scubateam e degli assistenti bagnanti della Federnuoto di Civitanova Marche. Esposizione in Piazza Douhet sin dal mattino. Alle ore 17 chiusura delle iscrizioni, alle ore 17,30 benedizione dei cani ed a seguire spettacolo di dog dance con “The dogs wonderland”. Dalle ore 19 inizio competizione canina e giudizi. Alle ore 21 spettacolo di danza a cura dell’Associazione “Ritmosfera”. Ore 21,30 premiazione del miglior meticcio, raggruppamenti, junior handler, best coppie, gruppi, puppy e veterani. Si chiuderà con l’assegnazione del titolo di “cane potentino doc”, best juniores e best in show.    

Il Maestro Reggioli è il vocal coach di Anna Netrebko, la più grande soprano del mondo

Il Maestro Reggioli è il vocal coach di Anna Netrebko, la più grande soprano del mondo

Pianista, direttore d'orchestra ed ora “vocal coach” di Anna Netrebko, la più grande soprano al mondo che il 7 dicembre prossimo aprirà la stagione alla Scala di Milano con l'Andrea Chénier. Enrico Reggioli, maceratese d'origine (è di Porto Potenza dove è appena ritornato per qualche giorno), è da alcuni mesi il maestro preparatore della grande cantante lirica russa e del marito, il tenore azero Yusif Eyvazof. Un’attività stimolante per Reggioli che ha la musica nel sangue, vincitore fin dalla tenera età di tanti concorsi e molto stimato nell’ambiente, tanto da essere stato assistente dei più grandi direttori di opere liriche. Ricorda con emozione gli anni in cui è stato allo Sferisterio, a partire dal debutto con la Turandot  famosa per la grande “palla” scenica, a fianco di Hugo De Ana. Ma da diversi anni la sua attività si svolge all'estero. E’ sempre in giro per il mondo, da Mosca a Parigi, a New York. In questo periodo sta svolgendo un lavoro impegnativo di preparazione della Netrebko, soprano con un timbro di voce unico e dal grande carisma, tanto da essere considerata la nuova Callas. Lo scorso marzo si è cimentata ne La Traviata al Teatro della Scala ottenendo un grande successo. In questi giorni sarà a Salisburgo per l’Aida diretta da Riccardo Nuti.  Dunque Macerata terra di lirica, palcoscenico di tanti cantanti e anche, jn questo caso, di un ottimo pianista e direttore d’orchestra come Enrico Reggioli che si fa molto apprezzare all’estero. Visto il trait d’union, sarebbe davvero un bel colpo per Macerata riuscire a far esibire Anna Netrebko sul palco dello Sferisterio.  

18/07/2017
Volley Potentino, dalla SuperLega arriva il centrale Maccarone

Volley Potentino, dalla SuperLega arriva il centrale Maccarone

La GoldenPlast Potenza Picena chiude il volley mercato in anticipo! Depositato il contratto biennale del centrale Graziano Maccarone, che lo scorso anno militava in SuperLega con la maglia della Tonno Callipo. Quasi un predestinato il gigante di 2 metri nato a Vibo Valentia il 26 agosto del ‘96. Infatti, l’atleta calabrese ha esordito da titolare in Serie A2 al PalaValentia contro Potenza Picena il 24 gennaio 2016 contribuendo con 4 muri vincenti e una prova ordinata in attacco al 3-1 sui biancazzurri, che erano lanciati in classifica dopo due successi di fila. Una delusione sportiva per i dirigenti marchigiani, che però da quel giorno continuarono a seguire le gesta del centrale di Vibo. Prima esperienza fuori dalla sua terra per l’emergente uscito dal vivaio vibonese, ma i presupposti per un nuovo capitolo esaltante ci sono tutti, a iniziare dall’entusiasmo. Con umiltà Maccarone in primavera si è presentato ai provini per partire alla pari con gli altri confermando di essere l’uomo giusto. D’altronde Graziano ama le sfide e potrebbe essere definito una sorta di “Karate Kid” del volley perché fino a 15 anni giocava a calcio come portiere. Poi il passaggio alla pallavolo partendo da zero. La forza di volontà, la dedizione e il tour de force da solo in palestra, sotto la guida di un allenatore a metà strada tra un “maestro Miyagi” e un personal trainer, lo hanno spinto a recuperare il tempo perduto.  Il resto è storia. Nella stagione 2014/15 il centrale viene inserito in prima squadra a metà campionato per respirare l’aria della Serie A2, mentre l’anno successivo si ritaglia un buono spazio e, pur mancando la vittoria nella Finale Play Off, festeggia il successo della Del Monte® Coppa Italia Serie A2. Poi è la volta dell’esordio in SuperLega, categoria in cui ora vanta 19 presenze e 10 vittorie. In procinto di iscriversi a Scienze motorie, Maccarone si tiene in forma col beach volley e si professa un “cacciatore di tramonti” con la sua macchina fotografica. Nelle Marche troverà terreno fertile con l’alba. "Volevo affrontare - commenta Maccarone - un’esperienza fuori dalla mia terra. Mi sono messo in gioco ai provini biancazzurri ed eccomi qui. Mi ha fatto molto piacere l’interessamento del Volley Potentino, una squadra che con Vibo Valentia ha sempre dato vita a match avvincenti e che sa tirare fuori il meglio dai giovani. Sono impaziente perché senza pallavolo giocata non so stare. Ho voglia di lavorare in palestra e di saltare a rete. Sarà ancora più bello quando lo farò con attorno i tifosi potentini, che saranno il nostro “uomo in più”". SCHEDA DI GRAZIANO MACCARONE Ruolo: Centrale Altezza: 200 cm. Nascita: 26/8/1996 Luogo: Vibo Valentia (VV)   Periodo Serie Squadra Maglia N° Naz.Sport. Note 2016-2017 A1 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 11 ITA   2015-2016 A2 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 10 ITA   2014-2015 A2 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia   ITA dal 22/2/2015 2014-2015 Giov. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia         Il Volley Potentino ha già salutato ormai da tempo il centrale Lorenzo Codarin. La società biancazzurra lo ringrazia ancora una volta per l’impegno profuso nei due anni a Potenza Picena e, alla vigilia della sua nuova avventura, gli augura un futuro esaltante.

18/07/2017
Elettromedia, un Open Day per celebrare trent’anni di successi

Elettromedia, un Open Day per celebrare trent’anni di successi

Elettromedia ha festeggiato i suoi trent’anni di attività con un Open Day, tenutosi venerdì 14 luglio. All’evento hanno partecipato oltre 400 ospiti tra cui il senatore Mario Morgoni, Il presidente dell’ISTAO Pietro Marcolini, il Presidente di Confindustria Macerata Gianluca Pesarini, il Sindaco di Potenza Picena Francesco Acquaroli, il Presidente del Consiglio Comunale Mirco Braconi, gli Assessori Luisa Isidori, Luca Strovegli e Tommaso Ruffini.  L’azienda, leader a livello mondiale di sistemi audio in auto per il mercato after market, è nata nel 1987 nel centro storico di Potenza Picena da un gruppo di amici accomunati dalla passione per l’alta fedeltà in auto. In questi trent’anni, Elettromedia ha realizzato un percorso d’eccellenza: oltre 65 i paesi dove vengono distribuiti i suoi prodotti, numerosi premi ricevuti dalle principali istituzioni e riviste dell’industria dell’audio e riconoscimenti dagli opinion leaders più autorevoli nel settore car audio, oltre 3000 pagine di redazionali pubblicate in 27 lingue diverse. In questi ultimi anni, inoltre, l’azienda ha investito ulteriormente sull’internazionalizzazione per meglio competere nei mercati e far fronte alle crescenti sfide della globalizzazione. Dal 2008, dopo una esperienza più che decennale nel mercato del sud est asiatico (Taiwan, Malesia e Cina), Elettromedia ha realizzato, in joint venture una azienda, LaVoce Italiana, nell’obiettivo primario non della produzione, ma di cogliere le crescenti opportunità del mercato cinese. Dal 2016 LaVoce è stata acquisita totalmente da Elettromedia e, oltre a produrre trasduttori per i brand Hertz e Audison di Elettromedia, ha sviluppato una propria area di mercato fornendo, con il proprio marchio “LaVoce”, trasduttori tecnologicamente all’avanguardia e competitivi per il settore dell’audio professionale. Una crescita vertiginosa che i soci fondatori hanno voluto festeggiare con chi ha reso possibile tutto questo. L’Open Day è stata l’occasione per aprire le porte dell’azienda ai dipendenti ed ai loro familiari, ai collaboratori di ieri e di oggi, alle istituzioni nazionali e locali ed agli amici. Gli ospiti hanno visitato l’azienda, ascoltato il suono delle democar in esposizione. Nel corso della serata la proprietà dell’Elettromedia, con l’annuncio a sorpresa del socio fondatore Emidio Vagnoni, per manifestare concretamente la gratitudine e il riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni, ha concesso ad ognuno dei dipendenti in forza un “premio” di 800 € netti. Pietro Pantaleone, socio fondatore di Elettromedia, ha espresso così il significato di questo evento:“Oggi Elettromedia è una grande azienda che compete a livello mondiale, che ha potuto raggiungere importanti traguardi rimanendo legata alle sue origini, alla tradizione della nostra regione. Continueremo nelle strategie di investimento già intraprese di diversificazione su mercati sinergici, di internazionalizzazione e di sviluppo del brand value, Audison ed Hertz, che consideriamo da sempre il punto di forza di Elettromedia”. 

15/07/2017
Calcio, al Porto Potenza arriva Emanuele Montini

Calcio, al Porto Potenza arriva Emanuele Montini

Primi movimenti di mercato in casa Porto Potenza dopo il rinnovo del direttivo. Nel rispetto di un budget notevolmente ridotto il DS Sergio Mengaroni si sta muovendo in maniera oculata per mettere a disposizione del riconfermato mr. Paolo Esposto una rosa di tutto rispetto. Dopo l'acquisto del difensore ex Monteluponese Emanuele Compagnucci, è stato ulteriormente sistemato il pacchetto arretrato con l'arrivo dell'esperto portiere Emanuele Montini (nella foto), in passato a guardia dei pali del Porto Recanati in Promozione e recentemente in forza alla Conero Dribbling. Nei prossimi giorni verranno ufficializzati altri movimenti e soprattutto alcune importanti riconferme della rosa che l'anno scorso tanto bene si è comportata nel girone "C" di prima categoria.

15/07/2017
Francesco D'Amico alla GoldenPlast Potenza Picena

Francesco D'Amico alla GoldenPlast Potenza Picena

Il Volley Potentino torna al doppio libero. Dopo l’ingaggio del giovane Alessandro Toscani, che si è messo in luce nella passata stagione con la casacca della Sieco Service, la GoldenPlast Potenza Picena annuncia anche l’arrivo del promettente atleta pugliese Francesco D’Amico, cresciuto nel vivaio della Pallavolo 2000 Ostuni. L’ultimo arrivato alla corte di coach Adriano Di Pinto è nato il 9 ottobre del ’99, è alto 183 cm e ha dato prova della sua abilità nella seconda linea ai provini organizzati dalla società potentina in primavera. Visto l’esito finale, i giorni sottratti alle lezioni del quarto anno di liceo scientifico sono stati ben spesi. Promozione sia in campo che in aula. Nelle Marche il brindisino rimarrà un anno, ma il sodalizio biancazzurro ha già un’opzione sul rinnovo. Cresciuto con il culto del volley come suo fratello minore Michele, che gioca da centrale, grazie alla passione trasmessa alla famiglia dal padre, ex giocatore, “Ciccio” D’Amico ha cominciato a furoreggiare sui campi da volley all’età di 6 anni. Parallelamente, inoltre, il libero ha vissuto cinque stagioni da baby calciatore prima di imboccare la strada definitiva.   Il suo percorso pallavolistico si è svolto interamente a Ostuni con l’inserimento già nel 2012 nella rosa in B2. Poi due stagioni con la formazione della Serie D, un campionato con il gruppo in Serie C e, nella stagione 2016/17, l’esperienza nella Serie B unificata. La determinazione e la bravura del talentuoso pugliese lo hanno portato al salto in Serie A2. «Volevo vestire - il commento di Francesco D'Amico - la maglia del Volley Potentino con tutte le forze. Lo scorso anno ho sostenuto anche il camp estivo a Potenza Picena e sono subito rimasto colpito dal modo di lavorare di Adriano Di Pinto, un allenatore fantastico che ci ha messo sotto davvero per migliorarci. Quest’anno mi potrà dare molto e io lotterò per ricavarmi lo spazio. Il mio compagno di reparto è un po’ avvantaggiato perché ha già affrontato una stagione in A2. Sono convinto che daremo entrambi del nostro meglio per il bene della squadra. Lavorerò sodo, ma non sarà pesante perché l’ambiente e i tifosi mi daranno tanti stimoli». Insieme con Macron per un altro anno. Il Volley Potentino annuncia anche il rinnovo degli accordi con il proprio sponsor tecnico.

15/07/2017
Goldenplast Potenza Picena nel girone bianco con la Videx

Goldenplast Potenza Picena nel girone bianco con la Videx

Nel pomeriggio di ieri (12 luglio) la Lega Volley Serie A ha divulgato la composizione dei due gironi (Bianco e Blu) che domenica 24 settembre daranno il via alla Regular Season di Serie A2 UnipolSai. Ai nastri di partenza del torneo cadetto 23 formazioni. Il Volley Potentino figurerà nel Girone Bianco a 11 squadre con i cugini della Videx Grottazzolina.  Le due divisioni sono state costruite con il criterio della serpentina, basato sul ranking. Il parametro di classificazione ha messo in fila le squadre dello scorso anno in ordine di piazzamento Regular Season (la classifica che concludeva la Pool Promozione e Pool Salvezza 2016/17), seguiti dalle promosse dalla Serie B in graduatoria, dai ripescaggi con precedenza al Club Italia e infine dalle due Società che hanno acquistato il titolo. Iniziando a dividere le squadre partecipanti dalla prima testa di serie, Emma Villas Siena, nel Girone Bianco e dalla seconda, Monini Spoleto, nel Girone Blu, ecco la composizione: per la prima fase. In programma una giornata di riposo a turno per le squadre del Girone Bianco. GIRONE BIANCO Emma Villas Siena Ceramica Scarabeo GCF Roma Conad Reggio Emilia Kemas Santa Croce Sigma Aversa Videx Grottazzolina GoldenPlast Potenza Picena Acqua Fonteviva Massa Messaggerie Bacco Catania Materdominivolley.it Castellana Grotte Aurispa Alessano   GIRONE BLU Monini Spoleto Caloni Agnelli Bergamo VBC Mondovì Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Rinascita Lagonegro Sieco Service Ortona Pool Libertas Cantù Gioiella Micromilk Gioia Del Colle Club Italia Crai Roma Centrale del Latte McDonald’s Brescia Pag Taviano Mosca Bruno Bolzano Reazione del presidente biancazzurro Giuseppe Massera:  “Ci attende una prima fase tosta, sia per la distanza dei campi che per il valore delle rivali. Fatta eccezione per il derby, avremo parecchie trasferte lunghe e impegnative. Ci dovremo amalgamare presto per scendere in campo determinati fin dalle prime sfide. Le difficoltà riservate dalla sorte e dal ranking non soffocheranno il nostro entusiasmo e tanto meno il nostro orgoglio”.

13/07/2017
Ottima edizione del "Viaggiare insieme", al Santo Stefano con le auto d'epoca del Caem

Ottima edizione del "Viaggiare insieme", al Santo Stefano con le auto d'epoca del Caem

Per la dodicesima edizione di “Viaggiare insieme” sono state oltre trenta le vetture del club CAEM-Lodovico Scarfiotti che hanno preso parte con i loro proprietari all’annuale iniziativa a favore degli ospiti dell’Istituto Santo Stefano. L’appuntamento di sabato scorso ha preso avvio dal nuovo padiglione del reparto riabilitazione, per portare protagonisti ed ospiti verso le prove a cronometro nella vicina area camper cittadina, dove hanno trovato l’emozione della sfida accanto ai loro piloti. Da Porto Potenza Picena è poi iniziato un interessante giro turistico che ha toccato le vicine Porto Recanati, Loreto, Recanati e Potenza Picena, dove nei giardini del Pincio tutti gli equipaggi hanno potuto godere lo splendido panorama ed il fresco dell’ombra, assaggiando un ottimo aperitivo. Al termine del giro turistico la manifestazione si è conclusa con il pranzo e le premiazioni riservate agli accompagnatori dei piloti, ovvero ai protagonisti di una bella giornata piena di entusiasmo. Il presidente uscente del club, Pietro Caglini ha raggiunto la vittoria assieme a Teodoro Rebezzi, non nuovo a questi exploit. “Viaggiare Insieme” è stata ancora una positiva occasione per portare una ventata di novità e di allegria in più agli ospiti dell’Istituto che fin dal primo mattino si sono preparati con i loro assistenti in attesa per l’arrivo delle vetture e degli amici del CAEM. Alle premiazioni è intervenuto l’assessore ai servizi sociali di Potenza Picena Noemi Tartabini. In chiusura il presidente del club maceratese Roberto Carlorosi ha ringraziato il socio Luigino Senigagliesi per la regia del raduno, ed ha ricordato le fasi del progetto, iniziato grazie alla preziosa collaborazione di Patrizia Baiocchi. C’è ora la volontà da parte del sodalizio di migliorare ancora i dettagli dell’evento, in accordo con l’attuale referente dell’Istituto Stefania Pepegna, che si è così espressa: “C’è grande entusiasmo tra i nostri ospiti, ci chiedono loro stessi di essere coinvolti nell’iniziativa. La maggior parte dei partecipanti non viene dal reparto ospedaliero, e trova in quest’occasione un momento fondamentale, una giornata differente e per alcuni di loro un salto nel passato o il ritorno alla normalità per chi ha posseduto una vettura. Devo dire poi che l’accoglienza e la gentilezza dei collezionisti del CAEM contribuisce molto alla positività della manifestazione.” Classifica assoluta: 1° Caglini-Rebezzi (Alfa Romeo Giulia GT) p.28; 2° Rascioni-Collina (Lancia Fulvia Coupé) p.176; 3° Carnevali N. (Porsche 911) p.213; 4° Lazzarini-Munaro (Triumph TR7) p.230; 5° Fontanella-Marchetti (Alfa Romeo Giulietta) p.240; 6° Senigagliesi M.-Coata (Lancia Fulvia Zagato) p.335; 7° Casamassima-Posata (Fiat Dino Spider) p.365; 8° Re-Gabrielli (Volkswagen Maggiolino) p.499; 9° Basconi-Ribichini (A112 Abarth) p.504; 10° Maurilli-Pinciaroli (Lancia Augusta) p.552.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2017 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433