Potenza Picena

Potenza Picena, evade dai domiciliari e ubriaco minaccia gestore di una stazione di servizio: arrestato

Potenza Picena, evade dai domiciliari e ubriaco minaccia gestore di una stazione di servizio: arrestato

Alle prime luci dell’alba di oggi i carabinieri della stazione di Potenza Picena, durante un servizio perlustrativo del territorio, hanno arrestato un trentasettenne tunisino per evasione, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. IL FATTO - Tutto è avventuo dopo le cinque di questa mattina quando i militari si sono presentati in un bar posto all’interno di un distributore di carburante che si affaccia sulla Statale 16 Adriatica, a Porto Potenza Picena. Qui era stata segnalata al 112 la presenza di uomo in evidente stato di ebbrezza alcolica che infastidiva e minacciava il gestore. Giunti sul posto i carabinieri hanno identificato l'uomo che, essendo sottoposto al regime di detenzione domiciliare, avrebbe dovuto trovarsi presso la sua abitazione. Il 37enne, una volta resosi conto della presenza dei militari, ha dapprima tentato (invano) la fuga tra la vegetazione, dopodiché ha opposto energica resistenza nei loro confronti, indirizzando ai carabinieri anche improperi e insulti di ogni tipo. L’arrestato, in ottemperanza alle disposizioni impartite dal Sostituto Procuratore dott. Enrico Riccioni, è stato condotto presso gli uffici del Nucleo Operativo e Radiomobile per le operazioni di fotosegnalamento, poi ristretto nella camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida e il giudizio direttissimo fissato per la mattina di domani, 23 luglio, presso il Tribunale di Macerata.

22/07/2021
Potenza Picena, quale futuro per Villa Buonaccorsi? Manifesto con 10 punti per recuperarla

Potenza Picena, quale futuro per Villa Buonaccorsi? Manifesto con 10 punti per recuperarla

E’ stato recepito dalla II Commissione Consiliare, il manifesto per Villa Buonaccorsi proposto dalla neonata Associazione Villae, i cui rappresentanti hanno preso parte in qualità di auditori alle due precedenti sedute della Commissione nelle quali si è trattato proprio il tema del futuro prossimo di Villa Buonaccorsi. La storica struttura, oggi in mano ad un curatore fallimentare, andrà all’asta il prossimo 29 luglio dopo che i precedenti tentativi di vendita sono andati deserti. Il documento presentato, nel quale viene disegnato un potenziale “futuro auspicabile”, ha l’obiettivo di promuovere un recupero virtuoso di Villa Buonaccorsi come bene comune e risorsa della comunità. Un manifesto in 10 punti presentato da Gabriele e Francesco Cingolani ai rappresentanti della II Commissione Consiliare e all’Amministrazione Comunale, che deve essere letto come un auspicio e non come una direttiva, nel quale trovano spazio, tra gli altri, la potenzialità contemporanea del patrimonio del passato, l’attivazione di un ecosistema locale, l’economia circolare fino ad arrivare ad una strategia globale di gestione con un respiro europeo. Oltre i componenti della Commissione Consiliare Catia Mei (Presidente), Giulia Marcantoni, Valentina Campugiani, Edoardo Marabini e Stefano Mezzasoma erano presenti il Sindaco Noemi Tartabini, il Vicesindaco Giulio Casciotti, il Presidente del Consiglio Comunale Mirco Braconi e l’Assessore ai Lavori Pubblici ed Urbanistica Luisa Isidori. “Abbiamo apprezzato il lavoro svolto dall’Associazione Villae – ha riferito la Presidente Catia Mei – del quale condividiamo la visione e gli auspici. La Commissione ne prende atto e si riserva di elaborare un documento ispirato da una chiara unità di intenti tra l’Istituzione pubblica e  le Associazioni interessate”

21/07/2021
Torna il presidio acquatico dei Vigili del Fuoco: coinvolti i comuni della costa maceratese

Torna il presidio acquatico dei Vigili del Fuoco: coinvolti i comuni della costa maceratese

Garantire maggiore sicurezza per i bagnanti del litorale durante la stagione estiva:questo l'obiettivo della convenzione sottoscritta dal prefetto Ferdani con i sindaci dei comuni di Civitanova Ciarapica, Potenza Picena Tartabini, Porto Recanati Mozzicafreddo e il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Giangiobbe. Anche quest'anno quindi sarà attivo il presidio di soccorso acquatico stagionale dei vigili del Fuoco che servirà a garantire più elevati standard di sicurezza in mare. L'iniziativa è il risultato di una proficua cooperazione tra Enti nel condiviso intento di assicurare un servizio fondamentale per i Comuni riviareschi che registrano un notevole afflusso di bagnanti per il periodo estivo. Il presidio sarà attivo da sabato 24 luglio fino a domenica 15 agosto nei fine settimana dalle ore 10,00 alle ore 18,00 e sarà costituito da tre unità di personale altamente qualificato e con specializzazione per svolgere i compiti di salvataggio in mare di persone in difficoltà e che si avvarrà di un gommone fuoribordo e di una moto d'acqua.      

20/07/2021
Potenza Picena, Beach Hockey Festival 2021: Torre Santa Susanna è campione d'Italia (FOTO)

Potenza Picena, Beach Hockey Festival 2021: Torre Santa Susanna è campione d'Italia (FOTO)

Grande successo nella due giorni hockeistica del Beach Hockey Festival a Potenza Picena. Con la doppia location - dovuta alle intemperie metereologiche - del sabato all'Hockey Stadio e della spiaggia di Porto Potenza Picena domenica, si conclude il circuito nazionale dell'Hockey Beach. Massiccia la partecipazione, con squadre provenienti da tutta Italia (Roma, Avezzano, Bologna, Gubbio, Castello d'Agogna, Grantorto e Potenza Picena) che hanno assicurato spettacolo e divertimento.   Ampio spazio è stato dato anche alla promozione della disciplina, curata e seguita con maestria dal professor Stefano Muscella. A vincere il torneo marchigiano è stato il team della Bonomi, mentre il titolo di Campioni d'Italia va alla squadra del Torre Santa Susanna (BR) avendo sommato più punteggio tra tutte le tappe. Al secondo posto del podio tricolore sale il Potenza Picena. Come miglior giocatrice del torneo, invece, è stata premiata Silvia Santini.     

19/07/2021
Potenza Picena, incidente a Montecanepino: motociclista di 55 anni soccorso in eliambulanza

Potenza Picena, incidente a Montecanepino: motociclista di 55 anni soccorso in eliambulanza

Scontro tra auto e moto: centauro di 55 anni soccorso in eliambulanza. È quanto avvenuto attorno alle ore 16 del pomeriggio odierno in località Montecanepino, nel territorio comunale di Potenza Picena.  Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118 che, constatati i traumi riportati dall'uomo, hanno richiesto il supporto dell'eliambulanza da Ancona. Il motociclista è stato, quindi, elitrasportato all'ospedale regionale Torrette in codice rosso. In ogni caso, è sempre rimasto vigile e non ha mai perso conoscenza.  A procedere a tutti i rilievi del caso, necessari alla ricostruzione dell'esatta dinamica del sinistro, saranno le forze dell'ordine. Purtroppo si tratta dell'ennesimo incidente che ha coinvolto un motociclista nell'infausta ultima settimana, nella quale si è anche, purtroppo, registrata la morte del 23enne Luca Corradini.   

16/07/2021
Potenza Picena, una veglia di luci e suoni per ricordare Luca Corradini (FOTO)

Potenza Picena, una veglia di luci e suoni per ricordare Luca Corradini (FOTO)

Una veglia di luci e suoni per ricordare Luca Corradini, il 23enne scomparso lo scorso lunedì 12 luglio, a seguito di un fatale incidente in moto lungo la Potentina (Leggi qui). Nella serata di ieri, presso il Pincio Belvedere di Potenza Picena, è stato ricordato dai suoi amici con una veglia. L'intera cittadina si è stretta nel dolore.  Durante la serata sono state anche proiettate alcune foto che ritraevano i momenti più belli trascorsi da Luca con le persone più care. “La numerosa presenza di tanti giovani in lacrime, dimostra di quanto affetto godesse questo ragazzo, sempre sorridente e disponibile con tutti”, ha affermato uno dei presenti. Luca Lascia la mamma Iginia, il papà Florindo e la sorella Lucia. Il funerale del 23enne avrà luogo domani, venerdì 16 luglio alle ore 10, presso la chiesa della Collegiata di Potenza Picena.

15/07/2021
Potenza Picena, "Eden Park inaugurato senza autorizzazione": l'accusa del Comune

Potenza Picena, "Eden Park inaugurato senza autorizzazione": l'accusa del Comune

Eden Park: inaugurazione senza nessuna autorizzazione “È questo il motivo dell'assenza dell'Amministrazione Comunale alla fantomatica inaugurazione del parco divertimenti avvenuta sabato scorso: inaugurazione  che non ci sarebbe dovuta essere vista la mancanza di documentazione necessaria per valutare la pratica da parte degli uffici comunali e non solo”.  Lo rende noto la stessa Giunta Tartabini. “Con riferimento alla notizia di inaugurazione di sabato 10 luglio scorso, dell' "Eden Park - Parco Divertimenti del Conero",  con ingresso a pagamento, presso i Laghetti di Porto Potenza Picena (parte privata), corre l'obbligo di chiarire che il Comune non è stato messo nelle condizioni di poter  rilasciare  nessuna autorizzazione per l'esercizio dell'attività di Parco Divertimenti e di somministrazione di cibi e bevande, tanto che, dopo diversi incontri con i promotori dell' iniziativa per tentare di strutturare la pratica, gli stessi hanno ricevuto nota ufficiale di irricevibilità della pratica stessa , data la presenza di incongruenze tra quanto dichiarato, quanto rappresentato graficamente e l'impossibilità d individuare la tipologia di attività che si intendeva svolgere” – dichiara l’amministrazione comunale in una nota - . “La pratica che è stata presenta da una  società che formalmente non ha alcun rapporto, con il signor Capozzucca comodatario dell’area privata – continua la Giunta -  né tantomeno con i curatori fallimentari della stessa, i quali opportunamente contattati dall’Amministrazione Comunale hanno dichiarato di non sapere nulla dell'attività che si stava avviando mentre invece l’area in questione era già in via di allestimento”. L’aggravante sta nel fatto che il 10 luglio, mentre i cancelli del parco divertimento in questione si aprivano  al pubblico, gli organizzatori depositavano tramite portale Suap una Richiesta di Autorizzazione (ai sensi degli art. 68-69 del R. D. 18.06.1931 n. 773) per Attività di Pubblico Spettacolo temporaneo, di  un mese, con richiesta di espressione di parere della Commissione Tecnica di Vigilanza per la verifica delle condizioni di agibilità”. “Richiesta che i dipendenti comunali preposti avrebbero potuto vedere solo il lunedì successivo (quindi ad evento fatto) in quanto il Comune di sabato è chiuso  ma  che prevede la valutazione anche da parte della Polizia Municipale, dall’organo sanitario pubblico, dal corpo dei vigili del fuoco, da un esperto in elettrotecnica. Appare dunque chiaro che l'attività propagandata non è ancora stata autorizzata essendo stata richiesta l'autorizzazione solo in data 10 luglio, giorno dell'inaugurazione”. “Sarebbe auspicabile un atteggiamento più responsabile da parte dei promotori  - sottolinea l’amministrazione comunale -  ma soprattutto di politici di spicco di livello nazionale, quali l'Onorevole Morgoni nonché ex Sindaco,  dunque profondo conoscitore delle procedure amministrative, il quale prima di partecipare e contribuire a promuovere eventi non autorizzati, e prima di sottolineare l assenza degli Amministratori locali, avrebbe dovuto almeno accertarsi di ciò che sta propagandando .  Oppure l'occasione era troppo ghiotta per strumentalizzare un attacco a questa Amministrazione Comunale che, evidentemente, non poteva essere presente a tale evento fino al compiersi dell'iter autorizzativo, richiesto per l'appunto solo in data 10 luglio, nel rispetto delle procedure amministrative che coinvolgono anche Enti sovracomunali”. "Ricordiamo, tra l’altro – concludono -  che è stata questa Amministrazione a mettere in sicurezza il Parco dei Laghetti parte pubblica prima di aprirlo ufficialmente alla cittadinanza. Sicuramente non è volontà di questa Amministrazione Comunale essere ostacolo nei confronti di iniziative volte alla promozione e valorizzazione anche di questa porzione del nostro territorio, ma sempre nel rispetto delle normative vigenti”.

13/07/2021
Farmacie Potenza Picena, Properzi confermato alla guida

Farmacie Potenza Picena, Properzi confermato alla guida

Si è tenuta nei giorni scorsi, presso il Municipio di Potenza Picena, l’Assemblea per l’approvazione del bilancio 2020 e la nomina dell’Amministratore Unico per il triennio 2021-2023 dell’Azienda Municipalizzata A.S.P.P. Il dr. Properzi, in qualità di presidente dell’assemblea, ha illustrato il bilancio, che, pur in un anno reso molto difficile dalla pandemia, si è chiuso con un utile di euro 6.247 che sommato al canone di affitto d’azienda, alle sponsorizzazioni obbligatorie per contratto, alla scontistica per quasi 80.000 euro praticata alle fasce deboli della popolazione, al netto degli stipendi dei farmacisti assunti per supportare il personale nei momenti di maggior criticità, rappresenta un ottimo risultato, alla luce anche della minima marginalità di prodotti distribuiti a prezzi calmierati. L’Amministrazione Comunale ha apprezzato il lavoro svolto, in particolar modo dal personale delle due farmacie comunali ed ha approvato il bilancio, riconfermando il dr. Mario Properzi Amministratore Unico dell’ASPP, riconoscendogli competenza e dedizione all’azienda, in un’ottica di sviluppo che la traghetti ad essere una vera e propria multiservizi.

12/07/2021
Civitanova, al Ciacco's Roof serata techno con la DJ Jasmine: il marchio "DinalaGajina" protagonista

Civitanova, al Ciacco's Roof serata techno con la DJ Jasmine: il marchio "DinalaGajina" protagonista

La stagione è già stata inaugurata dal ristorante Ciacco bistrot a Civitanova Marche la scorsa settimana con una serata nel Roof, e il marchio "DinalaGajina" non perde l'occasione di dare il suo personale contributo con un'altra serata di musica elettronica, sul Ciacco's Roof, venerdì 16 luglio dalle 21.00.  Per chi non lo sapesse Dinalagajina nasce il 18 agosto 2018 da un'idea di Mek Klaine, in un club del centro di New York, in compagnia dei suoi amici e di belle ragazze. Nella notte Mek Klaine gioca e vince tutte le scommesse. Anche se è tardi e domani c'è il lavoro gioca e vince anche questa volta: una gallina, un'originale, bella gallina, forse la vera stella della notte. Il suo nome è "Dina" e due parole di presentazione: "Dinalagajina". Il sogno di una migliore e possibile vita per tutti.  Quando il genio inventivo di Mek Klaine incontra le capacità imprenditoriali del giovane italiano Gianluca Crocetti DLG diventa un vestito di lusso, una birra sul tavolo, dolci e tutti i tipi di eventi. La special guest della serata sarà la DJ Jasmine, per la prima volta a Civitanova eccezionalmente per DinalaGaijna e per incontrare il fondatore italiano Gianluca Crocetti. Movimenterà la serata, con musica Techno & House.  "Lavoro a Bucarest come dj professionista, sono originaria di Giulianova, dopo aver collaborato con dei locali della Costa Smeralda, in Sardegna ho il piacere di lavorare nella costa Marchigiana. Quattro anni e mezzo fa è iniziata la mia carriera da DJ,  partecipando, nel tempo ad eventi anche internazionali con colleghi conosciutissimi. A causa del Covid mi sono fermata ma spero che questa serata al Ciacco bistrot contribuirà ad allietare i graditi ospiti. Sono stata in visita al locale la settimana scorsa e, vi assicuro, è molto bello ed intimo. L'emozione di stare alla consolle alimenta ogni giorno di più la mia passione per la musica, soprattutto quando sono chiamata a collaborare in un nuovo locale." Nello stesso evento viene lanciata anche la nuova Dina Beer Blanche, dopo un anno che c'è già la bionda, e presentata la collezione di vestiti DinalaGajina autunno-inverno! Dunque un appuntamento intenso e imperdibile per tutti gli appassionati del marchio e delle serate in discoteca.

12/07/2021
Muore a soli 23 anni dopo un incidente in moto: dramma lungo la Strada Provinciale Potentina

Muore a soli 23 anni dopo un incidente in moto: dramma lungo la Strada Provinciale Potentina

Scontro tra moto e auto lungo la Strada Provinciale Potentina: perde la vita Luca Corradini, giovane centauro di 23 anni che era stato sbalzato contro un guard rail dopo l'impatto. È quanto avvenuto attorno alle ore 12:45 della mattinata odierna, nel territorio comunale di Potenza Picena.  Ancora da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente, la cui ricostruzione spetterà alle forze dell'ordine. A soccorrere il motociclista erano stati i sanitari del 118 che, constati i traumi da lui riportati a seguito del sinistro, hanno allertato l'intervento sul posto dell'elisoccorso.  Il giovane, una volta caricato sull'eliambulanza, è stato trasferito all'ospedale Torrette di Ancona in codice rosso: si trovava in prognosi riservata, ma purtroppo non ce l'ha fatta. Ha perso la vita circa 20 minuti dopo essere stato trasportato al nosocomio regionale.  Nessuna grave conseguenza, invece, per la 25enne alla guida della Toyota che si è scontrata con la moto.  Sgomento a Potenza Picena, città dove Luca Corradini viveva con i genitori. 

12/07/2021
Potenza Picena, rovinosa caduta al crossodromo: giovane motociclista trasportato a Torrette

Potenza Picena, rovinosa caduta al crossodromo: giovane motociclista trasportato a Torrette

Cade con la moto al crossodromo Regina di Potenza Picena durante una gara: trasportato a Torrette in eliambulanza un giovane maceratese. L'incidente è avvenuto intorno alle 12:30 della mattinata odierna. Il motociclista era in sella alla due ruote quando, per cause da accertare, è caduto rovinosamente a terra. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i quali, prestate le prime cure del caso, hanno allertato l'eliambulanza e hanno disposto il trasferimento del ferito all'ospedale di Torrette in codice rosso: il ragazzo ha accusato una perdita di coscienza, dal quale si è poi ripreso durante i soccorsi. 

11/07/2021
Potenza Picena, “Ritratti dal Porto” per la festa nazionale delle Pro Loco

Potenza Picena, “Ritratti dal Porto” per la festa nazionale delle Pro Loco

L'11 luglio è la festa nazionale di tutte le Pro Loco. Michela Rafanelli ha organizzato l'evento “Ritratti dal Porto”: domenica dalle 18.30 alcuni artisti della zona si apposteranno in Piazza della Stazione a Porto Potenza Picena e ognuno con il proprio stile offrirà alle persone un ritratto. Michela Rafanelli è la cofondatrice con i suoi due figli dell' Art3 studio, aperto il 1° giugno di quest'anno a Porto Potenza Picena. Non solo è un posto in cui sono esposte le opere dei tre artisti, ognuno specializzato in una disciplina, ma un luogo in cui si fanno corsi di fumetto, modellazione, pittura, ci si incontra e si organizzano eventi. “Per me è l'edizione zero, è una prova – spiega Rafanelli - . Era partita all'inizio con solo noi tre dello studio, poi ho pensato di coinvolgere altri artisti della zona, speravo in più persone di Porto Potenza ma il settore del ritratto dal vero è un po' particolare. Hanno risposto da Senigallia, Macerata, Tolentino. Ci sono fotografi, una scultrice e altri pittori. L'intento è quello di portare qui quello che c'è nelle piazze delle grandi città turistiche e la particolarità sarà che si mescoleranno varie discipline e forme d'arte. "Ogni artista - sottolinea -  ha la sua storia più o meno ricca, non ho voluto il curriculum di nessuno, quello che a me interessa di più è la presenza artistica. L'arte deve tornare per strada, in mezzo alla gente. L'11 luglio ci sarà anche la partita, speriamo che vinca l'Italia,  ma noi saremo lì a continuare il nostro lavoro, offrendo un'alternativa”.        

09/07/2021
Potenza Picena, Servizio Job e passerella in spiaggia: consegnate le prime due carrozzine

Potenza Picena, Servizio Job e passerella in spiaggia: consegnate le prime due carrozzine

Il Sindaco Noemi Tartabini e l’Assessore Luisa Isidori hanno consegnato nei giorni scorsi due delle tre carrozzine  tipo “JOB” messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale agli operatori balneari di Porto Potenza Picena. Insieme alla carrozzina speciale che consente di accompagnare al mare il cittadino con disabilità, sono state consegnate agli stabilimenti balneari "Giamirma" e "L’Ancora" anche le relative passerelle avvolgibili che permettono di effettuare il tragitto del Job dalla spiaggia all’acqua con facilità e in sicurezza. "Un presidio importante che ha l’obiettivo di migliorare i servizi resi a persone con difficoltà motorie e che qualifica, in termini di civiltà, il nostro territorio la cui predisposizione all’inclusione  ha una storia consolidata. Ai primi di giugno – ha riferito il Sindaco Tartabini – abbiamo mandato come Amministrazione Comunale una lettera a tutti i balneari del nostro territorio chiedendo una manifestazione di interesse per la gestione del servizio di carrozzina Job e della passerella avvolgibile. Due sono state le disponibilità pervenuteci a cui abbiamo affidato il servizio mentre a breve verranno consegnati anche il terzo job e relativa passerella ad un altro stabilimento balneare”.

08/07/2021
Porto Potenza, urtato dal treno mentre attraversa i binari: soccorso in eliambulanza (FOTO)

Porto Potenza, urtato dal treno mentre attraversa i binari: soccorso in eliambulanza (FOTO)

Attraversa i binari mentre sopraggiunge un treno, tragedia sfiorata. È quanto avvenuto nel tardo pomeriggio odierno, attorno alle ore 19, a Porto Potenza Picena, all'altezza della linea ferroviaria che si trova in prossimità del centro ambulatoriale "Santo Stefano Riabilitazione".  L'uomo è stato sfiorato dal convoglio, che gli ha procurato una frattura al ginocchio: stava attraversando i binari dopo una giornata passata in spiaggia.  Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. Allertato anche l'intervento dell'elisoccorso, atterrato presso l'ospedale di Civitanova Marche, che trasporterà d'urgenza l'uomo al nosocomio dorico di Torrette.  Numerosi ritardi si sono riversati sul traffico ferroviario.   

04/07/2021
Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.