Morrovalle

Bomba d'acqua sul maceratese: numerosi gli allagamenti, anche in superstrada (FOTO)

Bomba d'acqua sul maceratese: numerosi gli allagamenti, anche in superstrada (FOTO)

Il violento temporale che si è abbattuto sul maceratese nel primo pomeriggio ha causato non pochi disagi, sia per la grandine che per l'enorme quantità di acqua riversata al suolo che ha provocato molti allagamenti in provincia.   Disagi al traffico si sono registrati anche sulla superstrada, in particolare tra gli svincoli di Corridonia e Morrovalle, in direzione mare, come, dalle immagini, si può vedere la carreggiata letteralmente invasa dall'acqua, che ne ha reso molto pericoloso anche l'attraversamento.   Molta l'acqua caduta anche a Trodica di Morrovalle, con il parcheggio del Bar Spreca completamente allagato e si segnala perfino acqua all'interno di alcuni appartamenti a Montecosaro Scalo, dove, da quanto scrive un lettore: "In quarant'anni di temporali, non mi era mai successo di avere l'acqua dentro casa, e non abito al piano terra". In particolare si trovano in una situazione di emergenza le abitazioni a piano terra e i garage che si sono allagati rendendo necessario l'intervento dei vigili del fuoco con le pompe idrovore. Questi inoltre hanno prestato soccorso ad una persona che era rimasta chiusa in un garage allagato poichè gli oggetti, galleggiando ne ostruivano l'uscita. Problemi anche al passaggio a livello di Morrovalle che risulta bloccato da tempo, probabilmente a causa di un problema del treno. Nella gallery fotografica alcuni dei luoghi maggiormente colpiti tra cui Corridonia e Trodica di Morrovalle.  Servizio in aggiornamento.   FOTO: Giammario Scodanibbio AGGIORNAMENTO DELLE 16:34: Il violento temporale del pomeriggio si è abbattuto in maniera particolare sulla frazione di Trodica di Morrovalle, dove, dalle foto e dagli appelli comparsi sui social, si invita a fare molta attenzione per via di allagamenti e diversi alberi caduti, uno dei quali, in via Michelangelo, ha invaso completamente la sede stradale. Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco che poco dopo erano giù sul posto per renderla di nuovo percorribile. Alcuni alberi caduti anche nei pressi della chiesa Sacro Cuore di Gesù, uno dei quali ha distrutto la cabina in muratura dell'energia elettrica e numerosi sono stati gli allagamenti di strade e parcheggi. Abbondante anche la grandine caduta che ha letteralmente imbiancato molti punti della frazione.

02/09/2018
Morrovalle, Un nuovo germoglio: "L'amministrazione faccia di tutto per evitare il trasferimento di Galizio Torresi"

Morrovalle, Un nuovo germoglio: "L'amministrazione faccia di tutto per evitare il trasferimento di Galizio Torresi"

I consiglieri comunali del gruppo "Un nuovo germoglio" di Morrovalle Francesco Acquaroli, Paola Pirro, Marco Morresi, Luca Cabascia e Rosita Platinetti hanno presentato una mozione per chiedere quale sia la strategia dell'amministrazione comunale in merito alle voci che si rincorrono su un possibile trasferimento del calzaturificio Galizio Torresi fuori da Morrovalle. "Ogni persona o attività che lascia il territorio morrovallese è un impoverimento per tutta la Comunità.  Quando sia la popolazione è in calo, sia molte attività sono costrette a spostare la loro produzione e/o attività in altri luoghi" scrivono i consiglieri di Un nuovo germoglio "questa situazione deve lanciare un campanello d'allarme a tutta l'Amministrazione che qualcosa non va. Ci sono importanti aziende che si sono già trasferite fuori dal territorio di Morrovalle. Se il noto Calzaturifico Galizio Torresi,  secondo molti rumours di città non smentiti, abbia la necessità di trasferire la sua attività in altra sede più consona alla sua produzione e si rischia che ciò avvenga fuori da Morrovalle, occorre che la Giunta Comunale si muova immediatamente verso la proprietà ed il management del Calzaturificio in questione, per capire e cercare una soluzione buona sia per le esigenze del Privato sia per il Bene Pubblico Comunale. Ricordiamo che calzaturifici di tale livello per Morrovalle oltre che un fatto di prestigio, rivestono un'enorme importanza dal punto di vista socio-economico. Chiediamo quindi attraverso una mozione consiliare urgente, affinché la Maggioranza, ma il Consiglio Comunale, tutto si adoperino con lo scopo che per il territorio di Morrovalle non ci sia un ulteriore impoverimento, dopo che ormai da anni non è più una Città attrattiva, come lo era un tempo, per chi abbia voglia di investire".  

01/09/2018
Lavori sulla Val di Chienti: si preannunciano mesi difficili per il traffico

Lavori sulla Val di Chienti: si preannunciano mesi difficili per il traffico

Con alcuni cartelli comparsi in superstrada nei giorni scorsi e come riportato dal proprio sito, l'Anas comunica che da lunedì 3 settembre al 21 dicembre 2018, a causa di alcuni lavori di manutenzione straordinaria, potrebbero verificarsi delle code sulla Statale Val di Chienti. Si consiglia pertanto il percorso alternativo sulla Strada Provinciale 485.Nel sito è specificata in maniera più dettagliata quale sarà la parte interessata, che vedrà i lavori in diversi punti, dal km 85,000 al 96,800, corrispondenti grosso modo, alla stazione di servizio Tamoil (85,103) di Corridonia, mentre il 96 dovrebbe essere nei pressi dell'uscita di Montecosaro, data la posizione della stazione di servizio Eni al 97,280.Dopo il traffico dei mesi scorsi, sia per precedenti lavori che per l'afflusso dei turisti dall'entroterra, si preannuncia quindi un autunno infernale nei tratti interessati e di conseguenza sulla Provinciale, dove si riverserà inevitabilmente parte del traffico. L'ultimazione dei lavori, come riportato nel sito dell'Anas, è prevista per l'inizio del nuovo anno, il 3 gennaio 2019.

31/08/2018
Poker Trodica alla Vis Faleria. Esordio in coppa con l’Elpidiense Cascinare

Poker Trodica alla Vis Faleria. Esordio in coppa con l’Elpidiense Cascinare

Il Trodica chiude con una vittoria anche l’amichevole elpidiense contro la Vis Faleria, formazione di categoria inferiore, imponendosi per 4 a 3 al termine di un match ricco di gol ed emozioni. I biancocelesti di mister Marco Michettoni, al terzo impegno estivo in sette giorni, nei primi ventisei minuti fanno il bello e cattivo tempo. Apre le danze Silla al 15esimo, raccogliendo sul secondo palo un traversone basso di Angelini e depositando in rete, eludendo il disperato tentativo in extremis del portiere locale Smerilli. Ancora l’ex capitano della Civitanovese, al 22esimo, trova il raddoppio, aggirando il fuorigioco e trovando una bella realizzazione in diagonale. Quattro minuti più tardi è Angelini, ancora sul filo del fuorigioco, ad insaccare dalla destra il tre a zero. Si va così al riposo, ma la Vis Faleria tira fuori gli artigli. Complice la girandola di cambi ospiti, approfittando anche della fase di maturazione di alcuni giovani, al sesto della ripresa, accorcia le distanze con il neo entrato Ivo Xhiang che, da calcio di punizione al limite, trova l’angoletto superando l’incolpevole Pennacchietti. I padroni di casa ci credono, sprecano un paio di occasioni, così come Cilenti che, approfittando di un rinvio corto di Vallorani, affretta il tiro a porta vuota da quasi cinquanta metri e spedisce a lato. Ma il Trodica, al 27esimo, trova il poker approfittando di un altro errore della difesa avversaria: stavolta Marchioni, tutto solo in area, deposita in fondo al sacco con relativa facilità. La Vis Faleria, però, vuol limitare i danni e con Quinzi, al 29esimo, trova il quattro a due al termine di una caparbia azione in area, conclusa con un bel diagonale sul lato opposto. La stanchezza limita giocate e pensieri fino al 43esimo quando, Marini, su calcio piazzato anticipa di testa Pennacchietti in uscita e deposita in rete il definitivo quattro a tre. Intanto il comitato Figc Marche ha ufficializzato le prime date della stagione. Per i biancocelesti esordio in Coppa, sabato 8 settembre alle ore 15 sul campo dell’Elpidiense Cascinare. La gara di ritorno, che si disputerà al San Francesco, si terrà sabato 15.Tabellino della garaVis Faleria – Trodica 3-4Vis Faleria 1° t: Smerilli, Martini, Marini, Marconi, Rossi, Mattiozzi, Mora, Simoni, Quinzi, Natali, VeroliVis Faleria 2° t: Vallorani, Belleggia, Lanciotti, Marini, Benedetti, Malpiedi, Vommaro, Quinzi, Xhiang, Veroli, LepidiTrodica: Pennacchietti, Panico, Tidei, Lambertucci D, Monteverde, Bibini, Silla, Canuti, Bracciotti, Ulissi, Angelini; All Marco MichettoniSubentrati: Marchioni, Cilenti, Berrettoni, Lambertucci F, Belfiore , Lattanzi S., GrisostomiMarcatori: Silla (15’, 22’), Angelini (26’), Xhiang (51’), Marchioni (71’), Quinzi (74’), Marini (88’)Direttore di gara: Emanuele Trementozzi (Gruppo Arbitri Marche)Le intervisteMirko Silla: “Stiamo crescendo e mettiamo minuti nelle gambe in vista dell’inizio ufficiale della stagione. C’è grande entusiasmo e voglia di fare bene, sono contento per le due reti ma ancor più per il gruppo che si sta costruendo”.Maicol Ulissi: “Sono alle prime uscite in amichevole e ho disputato una buona ora di gioco, prendendo confidenza con il campo e i nuovi compagni. La società ci ha chiesto di fare il meglio possibile, noi siamo pronti ad affrontare con determinazione la nuova stagione”.Lorenzo Monteverde: “Vengo da una stagione positiva alla Monteluponese, ho accettato con entusiasmo la proposta del Trodica e la voglia di rivalsa che si respira è stata trasmessa a tutti noi calciatori. Ci stiamo preparando bene, vogliamo arrivare pronti alla prima gara ufficiale di coppa”.

30/08/2018
Trodica, nuova amichevole con la Vis Faleria. Bracciotti: ”Stiamo crescendo”

Trodica, nuova amichevole con la Vis Faleria. Bracciotti: ”Stiamo crescendo”

Nuovo impegno amichevole per il rinnovato Trodica di mister Marco Michettoni che, domani sera alle 19.30, al Ferranti 2 di Porto Sant’Elpidio, affronterà la Vis Faleria nel terzo impegno stagionale dopo la vittoria contro la Fermana Berretti e la sconfitta con l’Afc Fermo. Un ulteriore banco di prova per i biancocelesti che, al lavoro dallo scorso sei agosto, stanno man mano assimilando i dettami tattici del tecnico. Tra i protagonisti di questo precampionato c’è il neo acquisto Luca Bracciotti, già autore di due reti in altrettante partite. “C’è un’atmosfera serena e tanta voglia di lavorare – afferma il calciatore trodicense – approfittiamo di questi test amichevoli per affinare la nostra conoscenza e approfondire gli schemi di gioco. Sono contento del mio inizio di stagione, ma c’è ancora tanto da lavorare per poterci presentare al meglio per l’inizio ufficiale della coppa Marche. Mi sono subito trovato bene con tutti, il gruppo è coeso e c’è grande serietà e predisposizione all’apprendimento. Il mister è una persona splendida, che sa gestire le situazioni e sa rapportarsi con noi giocatori nella maniera giusta. La società ci ha trasmesso la grande voglia di rivalsa, sta a noi adesso riportare Trodica dove merita”.

28/08/2018
Il padre vuole tornare in Pakistan, ma il figlio si sente italiano: lite furibonda a Morrovalle

Il padre vuole tornare in Pakistan, ma il figlio si sente italiano: lite furibonda a Morrovalle

Sono dovuti intervenire i Carabinieri in un appartamento di Morrovalle abitato da una famiglia di origini pakistane per sedare la furibonda lite scoppiata tra padre e figlio. All'origine dello scontro ci sarebbe la scelta del genitore che voleva obbligatoriamente far rientrareil giovane in Pakista, con tanto di biglietto aereo già acquistato. Il ragazzo, però, che ha da poco compiuto i diciotto anni, ha scelto di restare in Italia e vivere qui, dove ormai si sente pienamente integrato. Visto che con la maggiore età raggikunta si é nelle condizioni di autodeterminarsi, i carabinieri hanno assecondato la scelta del ragazzo, che ha così potuto preparare le sue cose e trasferirsi provvisoriamente da alcuni amici che lo hanno ospitato consentendogli di continuare a vivere in Italia

27/08/2018
Alla Afc Fermo il test amichevole contro il Trodica

Alla Afc Fermo il test amichevole contro il Trodica

Arriva la prima sconfitta in amichevole per Trodica che, sabato sul campo dell’Afc Fermo, cede per due a uno al cospetto dei padroni di casa. Biancocelesti in vantaggio per uno a zero grazie alla rete del solito Bracciotti, ma i locali trovano la rimonta vincente, condannando i ragazzi di mister Marco Michettoni al primo stop stagionale. “Al di là del risultato, che ad agosto lascia il tempo che trova, sono soddisfatto della prestazione dei miei – dice il trainer trodicense – Si sono viste alcune cose interessanti, il ritmo man mano cresce e stiamo mettendo minuti utili nelle gambe in vista dell’inizio del campionato. Stiamo lavorando bene, l’amalgama si va pian piano formando e presto troveremo anche la forma migliore”. Prossimo appuntamento, mercoledì alle 19.30, al Ferranti 2 per il test match contro la Vis Faleria. IL TABELLINO Afc Fermo – Trodica 2-1 Trodica: Pennacchietti, Monteverde, Lambertucci D, Bibini, Bengunia, Tidei, Marchioni, Silla, Orlando, Canuti, Bracciotti; All Marco Michettoni Subentrati: Berrettoni, Panico, Lattanzi, Lambertucci F, Cilenti, Grisostomi, Ulissi

26/08/2018
Carambola a tre nella notte sulla superstrada

Carambola a tre nella notte sulla superstrada

Ancora un incidente nella notte fra sabato e domenica lungo la superstrada 77. La strada è stata chiusa poco prima delle 2 in direzione mare per un incidente verificatosi all'altezza dello svincolo di Morrovalle. Per cause in corso di accertamento, tre auto sono entrate in collisione, provocando l'inevitabile paralisi del traffico. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, la polizia per i rilievi e i vigili del fuoco per la messa in sicurezza della strada. Il tratto interessato è stato riaperto al traffico dopo qualche ora. 

26/08/2018
Esordio vincente per il Trodica: tris alla Fermana Berretti

Esordio vincente per il Trodica: tris alla Fermana Berretti

Inizia con una vittoria, seppur in amichevole, il nuovo corso del Trodica del presidente Roberto Garbuglia. Nel test match contro la Fermana Berretti di mercoledì al San Francesco, infatti, i ragazzi di mister Marco Michettoni si impongono per tre a uno contro i gialloblu, al termine di una sfida che ha permesso ai padroni di casa di mettere a frutto i primi carichi di lavoro, che hanno preso il via lo scorso sei agosto. Sotto un sole caldo, davanti una buona cornice di pubblico, i biancocelesti vanno subito in vantaggio dopo appena sessanta secondi grazie alla caparbietà di Bracciotti che, raccolto un corto rinvio del portiere canarino, scambia al limite con Angelini e indovina l’angolo alla sinistra dell’estremo difensore ospite. Poco dopo arriva il raddoppio: Angelini è lesto a rubare palla in area al difensore fermano che, nel tentativo di rinviare, aggancia l’attaccante locale che ottiene così la massima punizione: dal dischetto lo stesso numero nove non sbaglia. Si chiude così la prima frazione di gioco sul punteggio di due a zero. Nella ripresa, complice la condizione fisica non ancora ottimale e la solita girandola di cambi, la Fermana trova qualche spazio in più e accorcia le distanze: punizione dalla sinistra, Ruggeri si inserisce a centro area sul filo del fuorigioco e batte il portiere in uscita. Ma il Trodica non accusa troppo il contraccolpo, vuole la vittoria e sigilla il risultato a due minuti dal termine: discesa sulla sinistra di Angelini, pallone rasoterra in area e tocco di tacco sul primo palo di Canuti che raccoglie applausi e fissa il punteggio sul definitivo tre a uno. Prossimo appuntamento, sabato pomeriggio, sul campo dell’Afc Fermo per la seconda uscita stagionale. Tabellino della gara Trodica – Fermana Berretti 3-1 (2-0 p.t.) Trodica: Pennacchietti, Bingunia, Panico, Lambertucci, Berrettoni, Canuti, Marchioni, Cilenti, Bracciotti, Angelini, Silla; All. Marco Michettoni Subentrati: Lattanzi, Tidei, Monteverde, Bibini, Belfiore Berretti Fermana: Palanca, Pierdomenica, Nasini, Emiliozzi, Filacaro, Stipa, Alfonsi, Frinconi, Piattella, Mazzieri, Rapari;  Subentrati: Pettinari, Rosetani, Mora, Lattina, Ruggeri, Loizzo, Demoski, Condorelli Marcatori: Bracciotti, Angelini rig, Ruggeri, Canuti Direttore di gara: Emanuele Trementozzi (Gruppo Arbitri Marche) “Veniamo da quindici giorni di duro lavoro – ha detto a fine gara Paolo Angelini – speriamo di riportare il Trodica dove merita, anche se nessuno ci ha chiesto di vincere il campionato. Per quanto mi riguarda è importante trovare subito il feeling con il gol, abbiamo disputato una buona gara e attendiamo ora la composizione dei gironi per iniziare ad assaggiare l’atmosfera delle gare che contano”. Trodica che, proprio al termine del test amichevole, ha conosciuto la composizione del girone C di Prima Categoria, che lo vedrà protagonista a partire dal prossimo 22 settembre con le seguenti avversarie: Casette Verdini, Cluentina, Corridonia, Elpidiense Cascinare, Fabiani Matelica, Fiuminata, Monte e Torre, Monteluponese, Muccia, Passatempese, Pinturetta Falcor, Pioraco, Pollenza, Porto Potenza, Ubis Salvia, Vigor Montecosaro.

23/08/2018
Prima uscita del Trodica contro la Fermana Berretti

Prima uscita del Trodica contro la Fermana Berretti

Il Trodica si presenta ufficialmente sul campo ai propri tifosi, mercoledì pomeriggio alle 18, affrontando in amichevole la Fermana Berretti al San Francesco, dopo ben quindici giorni di duro lavoro. E’ dal sei di agosto, infatti, che i ragazzi di mister Marco Michettoni sudano per preparare al meglio la prossima stagione in Prima Categoria, che la società biancoceleste vuole vivere da protagonista. Un test importante, che dà lustro al club e permetterà allo staff tecnico di mettere a frutto le prime indicazioni emerse dalle sedute di allenamento. “Abbiamo iniziato molto presto rispetto alle altre squadre – afferma Michettoni – ma era giusto farlo per approfondire la nostra conoscenza e portare avanti il lavoro, che i ragazzi hanno affrontato nel migliore dei modi. L’amichevole ci permetterà di mettere minuti nelle gambe, di provare le prime soluzioni tattiche e iniziare ad assimilare gli schemi. Sono molto contento di quanto abbiamo fatto finora, non ci sono stati infortuni e questa è già di per sé una grande notizia. La gara contro i gialloblu è anche un’occasione per presentarci al nostro pubblico, che come noi ha voglia di rivincita. Aspettiamo con piacere i nostri tifosi al San Francesco, certo che saranno molto vicini alla squadra per tutta la stagione”. L’appuntamento, dunque, è per mercoledì pomeriggio alle 18. A dirigere l’incontro Emanuele Trementozzi in rappresentanza del Gruppo Arbitri Marche.

21/08/2018
Trodica, si chiude con l'esibizione di Lando e Dino la "Festa dell'estate"

Trodica, si chiude con l'esibizione di Lando e Dino la "Festa dell'estate"

Sarà l'esibizione di Lando e Dino a chiudere, stasera, la "Festa dell'estate", organizzata dalla Croce verde di Morrovalle e Montecosaro. Ad intrattenere il pubblico stasere anche l’esibizione del gruppo "Biciclette Volanti" mentre Lando e Dino saranno in scena con la loro ultima commedia "I Marchisciani". La feste si svolge in zona Pegaso, a Trodica, e oltre l'intrattenimento offre la possibilità, ai partecipanti, di cenare scegliendo tra panini, pizza o piatti più tipici come le tagliatelle al cinghiale. L'intero ricavato andrà a sostegno della Croce verde.

12/08/2018
Scappa all'alt della polizia: inseguita e raggiunta, sperona l'auto di servizio e infine viene arrestata

Scappa all'alt della polizia: inseguita e raggiunta, sperona l'auto di servizio e infine viene arrestata

Continuano i servizi di prevenzione disposti dal Questore Antonio Pignataro lungo la fascia costiera della provincia di Macerata in occasione della stagione estiva. Nel pomeriggio di venerdì una pattuglia della Polizia di Stato con due operatori della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Macerata, lungo la SS77 all’altezza dello svincolo per Montecosaro, ha intimato l’alt ad un’autovettura a bordo della quale viaggiavano due persone sospette. In un primo momento l'auto, poi risultata rubata a Roma lo scorso luglio, rallentava l’andatura dopodichè invece accelerava speronando l’auto della Polizia e scappando in direzione di Morrovalle dove riusciva a far perdere le proprie tracce tra le vie del paese. Sul posto sono state fatte immediatamente confluire altre pattuglie della Squadra Mobile e della “Volante” fino a quando gli stessi agenti che avevano tentato di fermarla, l'hanno intercettata all’altezza di una rotatoria di Morrovalle. Intimato di nuovo l’alt, l’autovettura veniva fatta fermare all’interno di un’area di servizio per identificare  gli occupanti: due giovani donne rispettivamente di 17 e 23 anni. Nella circostanza la 23enne opponeva una fortissima resistenza agli agenti ai quali sferrava calci e pugni rifiutandosi di fornire le proprie generalità. La stessa inoltre, nel tentativo di sottrarsi al controllo e di uscire dall’area di servizio, speronava più volte l’auto della Polizia che era stata posizionata in modo da impedire la fuga dell’auto sottoposta a controllo. Le due donne, di cui la 23enne con svariati precedenti penali per furto, venivano con l’ausilio di altri agenti e non senza difficoltà immobilizzate e condotte in questura. La 23enne, residente a Roma, è stata tratta in arresto per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale nonché per danneggiamento ed associata al carcere di Pesaro.   Nel corso delle operazioni uno degli operatori ha riportato lesioni giudicate guaribili in alcuni giorni.

11/08/2018
Trodica, schianto tra due auto: in due finiscono a Torrette (FOTO)

Trodica, schianto tra due auto: in due finiscono a Torrette (FOTO)

Violento scontro nel primo pomeriggio di oggi a Trodica di Morrovalle tra una Ford Fiesta e una Fiat16.  Il conducente della Fiat è rimasto illeso mentre il conducente e il passeggero della Fiestra sono stati trasportati entrambi all'Ospedale Torrette di Ancona in ambulanza. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Stradale. (Foto di Giammario Scodanibbio)  

10/08/2018
Calcio, parte la nuova stagione del Trodica: arriva Simone Tidei

Calcio, parte la nuova stagione del Trodica: arriva Simone Tidei

È iniziata ufficialmente la stagione del nuovo Trodica del presidente Roberto Garbuglia che, dopo la presentazione ufficiale davanti ai propri tifosi, ha iniziato a sudare sul campo San Francesco agli ordini del mister Marco Michettoni e del vice Elvino Cassetta. Una serata di grande euforia quella tenutasi all’Hotel San Crispino, con il Direttore Sportivo Danilo Bonpadre a fare gli onori di casa. “Quando il Sindaco Montemarani mi ha chiesto di scendere in campo in prima persona – ha detto il responsabile dell’area sportiva  insieme a Tonino Di Chiara – ho voluto prima accertarmi che avessi potuto dare qualcosa di importante a questa società. Ho iniziato a lavorare per costruire una dirigenza forte e competente e, non senza iniziali difficoltà, siamo riusciti a formare la squadra. Veniamo da anni difficili, ma siamo certi che il cuore del Trodica sta tornando a battere più forte che mai”. Da grande tifoso l’intervento del Primo Cittadino, Stefano Montemarani. “Garantirò sempre il mio appoggio a questa nuova società, che nell’anno del cinquantesimo ha saputo rinascere e porre le basi per il futuro. Il mio cuore è per Trodica e sarò sempre pronto a sostenerla in tribuna”. Intanto, con largo anticipo, i biancocelesti hanno iniziato la preparazione in vista dei primi impegni amichevoli dei prossimi giorni. Al gruppo, da ieri, si è aggregato anche il terzino Simone Tidei, con un passato importante a Civitanova e proveniente dalla Sangiorgese. 

08/08/2018

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433