Morrovalle

"L'auto della Polizia Locale e l'autovelox non erano ben visibili": la rabbia social dopo l'incidente sulla SS77

"L'auto della Polizia Locale e l'autovelox non erano ben visibili": la rabbia social dopo l'incidente sulla SS77

Proprio questa mattina, lungo la Strada Statale 77 "Val di Chienti" tra i caselli di Montecosaro e Morrovalle, in direzione monti, si è verificato l'ennesimo incidente stradale che ha visto coinvolte tre vetture. Un tamponamento a catena, provocato, molto probabilmente, dalla frenata improvvisa dei conducenti che hanno notato, all'ultimo secondo a quanto pare, la Fiat Panda della Polizia Municipale di Montecosaro, posizionata sulla piazzola di sosta. Un incidente che ha destato non poca rabbia in tanti automobilisti che, attraverso segnalazioni social e non solo, hanno evidenziato alcuni appunti riguardo le modalità di posizionamento dell'auto della Polizia Locale. Come stabilisce la norma infatti, le postazioni di controllo per il rilevamento della velocità, devono essere preventivamente segnalate e ben visibili.  "Come si vede nella foto, l'auto della Polizia Locale ha il cofano alzato - si legge in alcune segnalazioni fatte dai cittadini -. In questo modo la postazione dell'autovelox viene in un certo senso camuffata e non rispetta le norme secondo le quali dovrebbe invece essere ben visibile oltre che preventivamente segnalata." "L'autovelox - si può leggere in altri commenti - deve essere ben visibile e non nascosto dietro l'auto della Polizia Locale, come avvenuto questa mattina lungo la Strada Statale 77."  

08/03/2019
Scap Trodica di Morrovalle e Velo Club Montecassiano: via alla nuova stagione

Scap Trodica di Morrovalle e Velo Club Montecassiano: via alla nuova stagione

Grandi movimenti in casa Scap Trodica di Morrovalle: 19°anno consecutivo di attività per una stagione ricca di nuove e stimolanti sfide sia con gli allievi (Luca Santanafessa, Marco Fermanelli, Kevin Fochini, Samuele Gambini, Mattia Orsili, Adriano Mazzoni, Anton Tackischi, Diego Bracalente e Andrea Gismondi) che con gli juniores (Lorenzo Rapari, Cristofer Bellissimo, Andrea Spreca, Filippo Dignani, Romeo Ricottini, Nicola Morlacco, Francesco Sacchini, Filippo Illuminati e Filippo Bartolacci). La rosa è completa e non manca assolutamente nulla per il team presieduto da Adriano Pennacchioni, orgoglioso non soltanto di portare il nome della Scap e di Trodica di Morrovalle (una piccola frazione delle Marche), in giro per l'Italia, ma di annunciare due partnership di prestigio con Novarese e il Gruppo Lube che, oltre al volley, avrà l’onore di dedicarsi anche al ciclismo giovanile. Il Velo Club Montecassiano si appresta a celebrare la classicissima di inizio stagione del mese di marzo con la 59°edizione del Gran Premio San Giuseppe ma quest’anno raddoppia: alla gara in linea (164 chilometri) programmata per domenica 24 marzo si aggiunge la cronometro (Trofeo Tris Stampi) che scalderà le gambe dei corridori sabato 23 marzo: una distanza breve, di soli 13 chilometri, con 60 partecipanti, due per ogni squadra iscritta alla gara in linea. Domenica 24 sono attesi 176 corridori in rappresentanza di 30 squadre sul classico percorso ad “otto” coinvolgendo tutte le frazioni (Sambucheto, Sant’Egidio, Valle Cascia e Vissani) del comune di Montecassiano per un Gran Premio che per qualità e partecipazione ha un ruolo di assoluto spicco nel panorama ciclistico nazionale.

08/03/2019
Incidente sulla S.S. 77: due feriti

Incidente sulla S.S. 77: due feriti

Un incidente si è verificato questa sera in superstrada tra le uscite di Morrovalle e Corridonia direzione monti. Per cause da chiarire due auto si sono scontrate. Sul posto il personale del 118, unitamente alla Polizia Stradale. Due i feriti che sono stati trasferiti in Ospedale, non sono gravi.

06/03/2019
Prima Categoria C, il Trodica torna a vincere contro il Corridonia: poker di reti per sperare nei play-off

Prima Categoria C, il Trodica torna a vincere contro il Corridonia: poker di reti per sperare nei play-off

Rinasce il Trodica, tornato alla vittoria al San Francesco dopo tantissimo tempo e lo fa rifilando ben quattro reti al Corridonia, attualmente in piena zona play off, accorciando a meno sei la distanza dalle pretendenti. I ragazzi di mister Pasqualino Minuti forniscono una prova tutta cuore, coraggio e già nel primo tempo mettono le cose in chiaro. Dopo il brivido firmato Taglioni al secondo minuto, che colpisce la traversa con una splendida punizione dalla trequarti, i biancocelesti rischiano di capitolare al settimo con Maccioni, servito sul fio del fuorigioco da Grassi, che supera Pennacchietti con un bel pallonetto ma spara sulla parte alta della traversa. Da qui, però, il Trodica si sveglia e colpisce forte al dodicesimo: angolo dalla sinistra di Bibini, stacco di Panico e salvataggio in corner della difesa. Ancora Bibini va dalla parte opposta, Cher stacca e serve ancora Panico che, all’altezza dell’area piccola, stavolta trova la rete del vantaggio. Al 18esimo Monteverde viene servito in profondità e, entrato in area dalla destra, calcia di contro balzo ma trova la pronta respinta di Monachesi. Quindi al 24esimo arriva il raddoppio locale: Silla, servito in area, sbaglia il primo stop ma recupera la palla e deposita in fondo al sacco con un preciso diagonale. Ma neanche sessanta secondi dopo il Corridonia accorcia le distanze: Maccioni scatta sul filo del fuorigioco, mette in mezzo dalla linea di fondo campo e trova Filippetti solo in area, il numero un dieci scivola ma tocca uguale il pallone che Pennacchietti respinge oltre la linea di porta: due a uno. Ma al 42esimo il Trodica triplica: angolo dalla destra di Bibini, colpo di testa di Cher che il portiere devia in angolo. Ancora Bibini dal corner, stavolta Cher insacca di testa il tre a uno. Si va così al riposo. Al rientro in campo, al 54esimo, arriva il poker: fuga di Balloni sulla sinistra, ingresso in area e pallone in mezzo per il solo Angelini che stoppa e deposita in fondo al sacco. Ma al 68esimi Panico viene espulso per doppio giallo e Taglioni, dalla susseguente punizione, trafigge Pennacchietti per il 4 a 2. Maccioni ci prova in rovesciata, pallone fuori di poco al 75esimo. L’ultima emozione la regala Bracciotti che, servito da Ulissi, si invola verso la porta ma si fa respingere di piede da Monachesi il diagonale. Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio: il Trodica batte una diretta concorrente, tira fuori l’orgoglio e riprende a sperare. Trodica – Corridonia 4-2 Trodica: Pennacchietti, Berrettoni, Tidei (Canuti 45’), Cher, Panico, Petruzzelli, Monteverde (Sgalla 65’), Bibini, Balloni (Bracciotti 65’), Silla, Angelini (Ulissi 60’); All Pasquale Minuti A disp: Butteri, Bibini, Marchioni Corridonia: Monachesi, Iacoponi, Taglioni, Martinelli, Filacaro, Tentella (Rossi 79’), Pettinari (Luciani 50’), Soumah (Ndiaye (60’), Maccioni, Grassi (Camacci 79’), Filippetti (Rapacchiani (60’); All Martino Martinelli A disp: Tarulli, Paolucci Direttore di gara: Matteo Pigliacampo (Pesaro) Marcatori: Panico (12’); Silla (24’); Filippetti (25’); Cher (42’), Angelini (54’), Taglioni (68’) Ammoniti: Panico (25’, 68’ gioco falloso), Petruzzelli (53’ gioco falloso), Bibini (78’ gioco falloso), Silla (83’ gioco falloso), Angelini (31’ gioco falloso), Bracicotti (89’ proteste), Tentella (21’ gioco falloso) Espulsi: Panico (68’ doppio giallo) Note: Angoli (6-5); Recuperi (1’ p.t.; 5’ s.t.) Man of the match: Cher (Trodica)   IN FOTO IL DIFENSORE DEL TRODICA GIUSEPPE PANICO

02/03/2019
Morrovalle, frontale dall'impatto tremendo: uno dei conducenti trasportato a Torrette (FOTO)

Morrovalle, frontale dall'impatto tremendo: uno dei conducenti trasportato a Torrette (FOTO)

Intorno alle ore 22:20 di martedì 26 febbraio, i Vigili del Fuoco del Comando di Macerata sono intervenuti  in Via M.L.KING di Borgo Pintura, nel Comune di Morrovalle, a seguito di un incidente stradale  tra due auto: una Volkswagen Passat ed una AUDI A3, scontratesi frontalmente.  Nell’impatto sono rimasti feriti i tre occupanti delle vetture. Il conducente della Passat è stato trasportato all’ospedale di Civitanova Marche, mentre uno dei due a bordo della AUDI A3 è stato condotto all'ospedale Torrette di Ancona; in codice tre il secondo occupante. L'intervento dei Vigili del Fuoco, con un'autopoma e cinque unità provenienti dalla sede centrale di Macerata, ha contribuito alla messa in sicurezza del sito e delle autovetture. Per agevolare le loro operazioni, la strada è rimasta temporaneamente chiusa al traffico.        

27/02/2019
Morrovalle, maglie Ralph Lauren contraffatte. L’avvocato Castignani: “Tutto nel rispetto delle norme”

Morrovalle, maglie Ralph Lauren contraffatte. L’avvocato Castignani: “Tutto nel rispetto delle norme”

La Guardia di Finanza ha sequestrato maglie contraffatte della marca Ralph Lauren, alla presenza di un esperto della nota Azienda statunitense, presso un negozio del centro di Porto Recanati. Il negoziante riferisce di aver comprato le suddette maglie da un commerciante di Morrovalle, il 46enne L.P., assistito dall’avvocato Achille Castignani. “Il mio cliente ha agito sempre nel rispetto delle norme” – il commento del legale che ora dovrà difendere il suo assistito dai reati di contraffazione  e ricettazione.

26/02/2019
Crisi Trodica. Gol lampo di Angelini, ma festeggia la Monteluponese

Crisi Trodica. Gol lampo di Angelini, ma festeggia la Monteluponese

Si acuisce la crisi del Trodica che, nonostante la rete lampo di Angelini dopo trenta secondi, si fa rimontare dalla Monteluponese e scivola a meno sette punti dalla zona play off. I ragazzi di mister Pasquale Minuti, infatti, nonostante la gara si metta bene fin da subito, subiscono il ritorno giallorosso, deciso dalle reti di Verdicchio e Vendemiati. Dopo appena trenta secondi dal fischio d’inizio Canuti, dal limite, serve l’accorrente Angelini che, da dentro l’area, trafigge Bonifazi in diagonale. Ma la Monteluponese, passato lo shock iniziale, al 21esimo trova il pari: Mohammed entra in area e viene servito da Vendemiati, tiro deviato in angolo. Dalla bandierina, Verdicchio, colpisce sotto porta e trova la rete dopo un rimpallo fortunoso sulla linea. Al 25esimo ancora locali pericolosi con Gobbi che, da corner, spizza sul primo palo ma non trova il gol. Rete, però, che arriva al 41esimo: gran punizione da venti metri di Vendemiati e pallone in fondo al sacco. Nella ripresa sono pochissime le emozioni: Balloni ci prova su punizione, pallone di poco alto. Mohammed calcia fuori da buona posizione, Monteverde colpisce di testa appena entrato in campo ma spedisce sul fondo. Arriva così il triplice fischio finale che manda in crisi il Trodica e regala tre punti d’oro in chiave salvezza ai ragazzi di mister Mariano Ciglic. Monteluponese – Trodica 2-1 Monteluponese: Bonifazi, Bruno, Ciminari, Marcolini, Pieristè, Gobbi, Verdicchio, Saraceni, Mohammed, Vendemiati, Berrettoni; All Mariano Ciglic A disp: Saracini, Rinaldesi, Agostini, Ciglic, Cetraro, Campanari Trodica: Pennacchietti, Tidei (Monteverde 90'), Lambertucci D, Cher, Panico, Petruzzelli, Silla, Bibini (Bigioni 78'), Balloni, Canuti (Marchioni 46') (Ulissi 64'), Angelini; All Pasquale Minuti A disp: Butteri, Sgalla, Lambertucci F Direttore di gara: Michele Cesca (Mc) Ammoniti: Pieristè (17’); Mohammed (37’), Verdicchio (86’), Gobbi (90’), Lambertucci (31’), Cher (58’) Note: Angoli (3-2); Recuperi (2’ p.t.; 3’ s.t.) Man of the match: Vendemiati (Monteluponese)

23/02/2019
Morrovalle, proseguono gli incontri nell'ambito del progetto "Educhiamoci"

Morrovalle, proseguono gli incontri nell'ambito del progetto "Educhiamoci"

Il Patto Educativo Territoriale Città di Morrovalle, nella sua terza annualità del Progetto "Educhiamoci", si propone di riflettere sul contesto sociale in cui viviamo, per avere uno sguardo aperto e concreto sulla città di Morrovalle e per costruire strategie condivise. Pertanto il laboratorio sociale che caratterizza questo terzo anno costituisce la fase più ambiziosa, quella in cui tutte le occasioni di confronto, le conoscenze apprese negli anni precedenti, confluiscono in azioni concrete. L'Amministrazione, coinvolgendo il tessuto sociale di Morrovalle, nella sua futura programmazione in ambito sociale, si avvarrà delle riflessioni e delle proposte concrete emerse dal confronto tra i partecipanti del Laboratorio Sociale, nel corso dei tre appuntamenti. Un esperimento insolito e innovativo, in cui i protagonisti sono coloro che partecipano, che siano operatori di associazioni o comuni cittadini, sospinti dalla propria sensibilità, dal desiderio di incidere sulla comunità. I cittadini individueranno priorità e metodi, per contrastare i disagi, quelli giovanili in primis, e promuovere le relazioni. Solo creando i presupposti per combattere l'isolamento e favorire relazioni significative possiamo cambiare in meglio il contesto sociale. Ma quali sono i problemi concreti da cui partire? le risorse da attivare? le vie più promettenti da seguire? Per guidare il processo che ci porterà nell'arco dei tre incontri alle idee progettuali è stato coinvolto il comunicatore dott. Paolo Nanni, esperto di prevenzione, di progettazione sociale e di gestione dei lavori di gruppo. Nel primo appuntamento, svoltosi venerdì 25 Gennaio 2019, il dott. Paolo Nanni ha gettato nuovi sassi nello stagno, articolando una descrizione di alcune nuove fenomenologie, come quella del gioco d'azzardo, o le numerose problematiche legate all'era digitale, dall'uso/abuso di social network e smartphone alle dipendenze da videogiochi. Specificando pure che l'approccio giusto di azione nasce dal non vedere le persone come portatori di problemi e disagi, bensì come portatori di risorse e salute. Ha dunque invitato i partecipanti a individuare problematiche (da affrontare) e risorse (da attivare o già attive) presenti nel territorio di Morrovalle. Il prossimo appuntamento, Venerdì 22 Febbraio 2019 ore 21,15 presso l'Aula Magna della Scuola Primaria "Via Piave", è quello cruciale, poiché a partire dagli elementi individuati si andranno a creare progetti e idee di azione.

20/02/2019
Trodica, violento frontale tra due auto: quattro feriti all'ospedale

Trodica, violento frontale tra due auto: quattro feriti all'ospedale

Nel primo pomeriggio di oggi si è verificato un incidente stradale a Trodica di Morrovalle, lungo la provinciale che conduce a Civitanova. Per cause ancora da accertare, due auto, una Volkswagen Golf e una Fiat Panda, si sono scontrate frontalmente.  Molto violento l'impatto. Sul posto l'automedica del 118 e  una squadra dei Vigili del Fuoco. Quattro le persone coinvolte nell'incidente, che sono state trasportate all'ospedale di Macerata per accertamenti. Le loro condizioni non sono gravi. È al vaglio della Polizia Stradale la dinamica del sinistro.

19/02/2019
Morrovalle, le gemelle Feleppa presentano la nuova collezione di abiti da sposa a Milano (FOTO)

Morrovalle, le gemelle Feleppa presentano la nuova collezione di abiti da sposa a Milano (FOTO)

Le stiliste marchigiane Francesca e Veronica Feleppa hanno lanciato la nuova capsule collection sposa Feleppa Bride. La collezione disegnata dalle gemelle è stata presentata a Milano in un prestigioso evento dedicato allo stampa e in due trunk show. A Milano la capsule collection è stata presentata in anteprima ad un parterre composto dai più importanti direttori e giornalisti moda presso il Cross Studio: all’evento organizzato da MAP Communication sono intervenute importanti personalità; ospite d’eccezione lo chef Stefano Callegaro, vincitore della quarta edizione di Masterchef, che si è esibito in uno show cooking e ha realizzato uno speciale menu studiato appositamente per l’evento. I due trunk show hanno poi permesso di presentare la collezione a tante future spose e a celebri influencer e personaggi dello spettacolo come Ludovica Pagani, Justine Mattera, Nilufar Addati, Alessia Cammarota e il fidanzato Aldo Palmeri, Georgette Polizzi ed il compagno Davide Tresse, ed ancora la masterchef Alida Gotta e la cantante Francesca Monte.    

19/02/2019
Trodica, auto in fiamme lungo la provinciale: intervengono i Vigili del Fuoco (FOTO)

Trodica, auto in fiamme lungo la provinciale: intervengono i Vigili del Fuoco (FOTO)

Uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco sono intervenuti in località Trodica del Comune di Morrovalle, lungo la strada provinciale n°6 all’altezza del supermercato, in seguito all’incendio di un’autovettura. Nonostante il tempestivo intervento, l’incendio ha completamente bruciato  l’autoveicolo una Lancia Y10 alimentata a GPL. L’opera dei Vigili del Fuoco è valsa dunque allo spegnimento dell’auto, ancora in fiamme al momento dell’arrivo delle squadre sul posto, e alla messa in sicurezza del luogo.  

17/02/2019
Prima Categoria, pari tra Trodica e Casette Verdini: Balloni risponde a Tarquini

Prima Categoria, pari tra Trodica e Casette Verdini: Balloni risponde a Tarquini

Il Trodica pareggia ancora in casa, stavolta in rimonta, grazie alla rete di Balloni ad inizio ripresa che impatta l’iniziale vantaggio di testa di Tarquini. I biancocelesti, privi di Angelini, Berrettoni e Ulissi, scivolano a meno sei dalla zona play off ma offrono una prova tutta cuore, senza riuscire però a trovare la zampata vincente. Anzi, nel finale, è Pennacchietti a salvare il risultato con un miracolo su Staffolani; mentre, nel primo tempo, forti proteste locali per un fallo in area di rigore su Silla che il direttore di gara non punisce con il rigore, apparso evidente. Prima occasione al 12esimo su azione d’angolo di Bracciotti, con il colpo di testa di Cher che, però, finisce centralmente tra le braccia di Caracci. Al 18esimo Guermandi cade in area e protesta, l’arbitro lascia proseguire. Al 29esimo è Silla a disperarsi per un contatto apparso da rigore, ancora nulla da fare per l’arbitro. Poi, al 40esimo, il vantaggio ospite: angolo dalla sinistra, testa imperiosa di Tarquini e palla in fondo al sacco. Risponde Bibini con una punizione dal limite, pallone di poco fuori. Si va così al riposo sull’uno a zero per i ragazzi di mister Marinelli.  Al rientro in campo, dopo appena sei minuti, il pari trodicense: filtrante di Silla sulla destra per Balloni che, entrato in area, trafigge Caracci con un perfetto diagonale. Al 12esimo Pennacchietti ritarda il rinvio e Guermandi, in agguato, per poco non riporta avanti i suoi: il rimpallo termina di poco sul fondo. Un minuto dopo Silla ha la grande chance solo davanti a Caracci ma, stoppando male, si allunga la sfera e l’azione svanisce. Okere, intanto, controlla con il braccio in area e viene graziato dal secondo giallo, Guermandi protesta per un altro contatto apparso veniale e, al 28esimo, sbaglia il tocco decisivo: rubata palla a Tidei, infatti, si invola verso Pennacchietti ma, di sinistro, spedisce a lato. Poi, in pieno recupero, il miracolo di Pennacchietti su Staffolani che, da pochi passi, si vede respingere il colpo di testa con un volo plastico che vale il pari. Si va così negli spogliatoi sull’uno a uno finale. Tabellino, Trodica – Casette Verdini 1-1 Trodica: Pennacchietti, Tidei, Lambertucci D, Panico, Petruzzelli, Silla (Monteverde 84’), Bibini (Marchioni 78’), Balloni, Bracciotti, Canuti; All Pasquale Minuti A disp: Butteri, Sgala, Bigioni, Lambertucci F, Bompadre Casette Verdini: Caracci, Staffolani, Menchi, Tarquini, Piermattei, Tacconi (Luchetti 51’), Russo, Fosfati, Guermandi, Di Gioia, Okere; All Daniele Marinelli A disp: Ruani, Vicomandi, Rossi, Vallorani, Gagliardini, Bisi Direttore di gara: Matteo Chiariotti (Macerata) Marcatori: Tarquini (40’), Balloni (51’) Ammoniti: Tidei (3’), Bracciotti (79’), Cher (88’), Okere (38’), Russo (75’) Note: Angoli (5-2); Recuperi (1’ p.t.; 3’ s.t.) Man of the match: Luca Balloni (Trodica)   IN FOTO IL PORTIERE DEL TRODICA MATTEO PENNACCHIETTI

16/02/2019
Il Tour Virtuale del Comune di Morrovalle alla Bit di Milano 2019

Il Tour Virtuale del Comune di Morrovalle alla Bit di Milano 2019

Tante le novità presentate alla Borsa Internazionale del Turismo 2019. Tra gli elementi di maggiore attrattiva ha certamente spiccato il Tour Virtuale del Comune di Morrovalle. Come ogni anno, al Fieramilanocity, nel centro di Milano, si è svolta la Bit Milano, appuntamento ormai storico e fondamentale punto di riferimento del settore turistico nazionale e mondiale. La Borsa Internazionale del Turismo è l’evento finalizzato all’incontro tra decision maker, esperti del settore e buyer. Una straordinaria occasione che, sin dal 1980, favorisce opportunità di business e anticipa tendenze. L’edizione 2019 ha fortemente strizzato l’occhio all’innovazione tecnologica e al processo di digitalizzazione del settore turistico, elemento quest’ultimo in costante sviluppo e sempre più centrale nelle strategie di mercato e promozione territoriale. Un’intera area tematica - “BeTech, resta sempre connesso” - è infatti stata dedicata ai concetti di connettività, virtualità e interattività: un insieme di eventi, networking e formazione dove gli operatori professionali hanno incontrato gli influencer e gli innovatori del settore travel.Tra le novità illustrate ha riscosso enorme interesse il Tour Virtuale del Comune di Morrovalle, un progetto estremamente innovativo, coordinato dall’Assessore alla Cultura e al Turismo Valentina Salvucci. Un progetto la cui realizzazione tecnica e creativa è stata svolta dalla Empix Multimedia, Digital Agency di Civitanova Marche, e presentato presso lo stand della Regione Marche dall’Associazione Noi Marche in collaborazione con Matteo Malatini, Consulente di Marketing e Comunicazione Digitale.Il Virtual Tour permette, tramite la ripresa immersiva dei luoghi turistici di maggiore rilievo, di effettuare una visita virtuale del patrimonio storico e artistico della Città di Morrovalle, regalando così al pubblico un’esperienza multisensoriale e interattiva, divertente e fortemente coinvolgente sul piano emotivo. Ai contenuti virtuali si può accedere utilizzando dispositivi per la visione immersiva come, ad esempio, Oculus Go o tramite smartphone inserito in dispositivi più economici come i Cardboard oppure accedendo al Portale Turismo del Comune di Morrovalle al seguente indirizzo: http://turismo.comune.morrovalle.mc.it/vt/Morrovalle_VT.html Certamente la realtà immersiva e virtuale rappresenta la nuova frontiera della promozione turistica e del marketing territoriale, una frontiera che apre la via a scenari affascinanti e dal grande potenziale innovativo.

16/02/2019
Monte San Giusto e Morrovalle: visite guidate gratuite per la Giornata Internazionale della Guida Turistica

Monte San Giusto e Morrovalle: visite guidate gratuite per la Giornata Internazionale della Guida Turistica

In occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica edizione 2019, che si celebra ogni anno il 21 febbraio e che è stata istituita dalla WFTGA (World Federation Tourist Guide Association) e promossa in Italia dalla ANGT(Associazione Nazionale Guide Turistiche), le Guide delle Marche anche quest'anno, saranno presenti in diversi centri marchigiani con visite guidate gratuite al fine di valorizzare il patrimonio artistico e culturale della regione, attraverso la competenza dei professionisti del turismo qualificati e abilitati. L'evento, patrocinato dai comuni aderenti, dalla Confesercenti Macerata e da Federagit Marche, si svolgerà sabato 23 e domenica 24 febbraio nelle seguenti località: Senigallia domenica24 febbraio ore 15.30 partenza da via Carducci "Senigallia tra il ducato e il papato" Jesi sabato 23 e domenica 24 febbraio ore 17.00 partenza dal palazzo Bisaccioni "Domenico Luigi Valeri, architetto, pittore e ingegnere jesino. Omaggio ad una celebrità" Monte San Giusto domenica 24 febbraio ore 10.00 e ore 11.00 / ore 15.00, ore 16.00 e ore 17.00 partenza dal palazzo Bonafede "Il vescovo, il pittore, il letterato" Teatralizzazioni a sorpresa. Morrovalle sabato 23 febbraio ore 15.30, ore 16.30 e ore 17.30; domenica 24 febbraio ore 10.30, ore 11.30 /ore 15.30, ore 16.30 e ore 17.30 partenza da piaza Vittorio Emanuele II "Il castello di Morrovalle tra epiche gesta e amorosi sonetti". Teatralizzazioni a sorpresa. Torre di Palme sabato 23 febbraio ore 9.45 e ore 15.15 partenza dal piazzale della rocca "Torre di Palme tra medioevo e rinascimento"

14/02/2019
Morrovalle, addio alla madre del consigliere Francesco Acquaroli

Morrovalle, addio alla madre del consigliere Francesco Acquaroli

Si è spenta questa mattina all'età di 73 anni, Lidia Properti, madre del consigliere provinciale di Morrovalle Francesco Acquaroli.  La donna, ex maestra elementare in pensione e vedova dell'ex presidente di Provincia Evaristo Acquaroli, lascia altri tre figli: Paolo, Silvia ed Elena. I funerali si svolgeranno domani alle ore 15 presso la chiesa dei Padri Passionisti a Morrovalle. Al consigliere Acquaroli e alla sua famiglia va il cordoglio del presidente della Provincia Antonio Pettinari. Anche la redazione di Picchio News, si stringe intorno alla famiglia in questo momento di grande dolore.

11/02/2019

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433