Morrovalle

Maltempo, Morrovalle e Corridonia senza corrente: a Sant'Elpidio a Mare albero cade su cavo elettrico

Maltempo, Morrovalle e Corridonia senza corrente: a Sant'Elpidio a Mare albero cade su cavo elettrico

Vigili del fuoco al lavoro a causa del maltempo che ha colpito alcune zone della provincia di Fermo e di Macerata. A Sant’Elpidio a Mare, lungo la strada Sette Camini, un albero è caduto su un cavo della corrente elettrica e - con alcuni rami - è finito su un annesso agricolo (intervento a cui si riferiscono le immagini, ndr). Altri interventi per rami, sempre a causa del vento e della pioggia, sono caduti sulla sede stradale della provinciale 'Mezzina' e nel comune di Montegranaro. Al momento sono stati eseguiti circa 10 interventi a causa del maltempo sull'intero territorio fermano.  Disagi e problematiche si sono ravvisati anche nel Maceratese. I temporali si sono abbattuti con particolare forza su Corridonia e Morrovalle, dove si sono verificate delle interruzioni dell'energia elettrica in alcune zone dei rispettivi territori comunali. "L'Enel ha comunicato che sono in corso le attività per il ripristino del servizio nel più breve tempo possibile" hanno sottolineato i sindaci Giuliana Giampaoli e Andrea Staffolani. Sempre a Corridonia si segnala anche l'allagamento di un esercizio commerciale in contrada Piani Rossi. 

19/08/2022 17:43
Morrovalle, sei giorni di eventi per la Festa del patrono San Bartolomeo: il programma

Morrovalle, sei giorni di eventi per la Festa del patrono San Bartolomeo: il programma

Ultimi preparativi per il via dei festeggiamenti patronali. Da venerdì 19 a mercoledì 24 agosto torna la Festa di San Bartolomeo, con sei serate di eventi ed iniziative a cura della Pro Loco Morrovalle, con la collaborazione del comune.  Si comincia venerdì, alle 21.15: in piazza Vittorio Emanuele c’è “Alice nel paese delle meraviglie”, spettacolo per ragazzi presentato dalla compagnia Panta Rei di Vicenza e che fa parte del Marameo Festival, rete che coinvolge cinque regioni e 43 comuni per oltre 150 spettacoli in tutta Italia.  Sabato 20 doppio appuntamento: a partire dalle ore 19 via al mercatino dell’artigianato in piazza Garibaldi, mentre in piazza Vittorio Emanuele alle 21.15 ecco la commedia dialettale “Chi è più lesti… se la guadagna”, a cura della compagnia teatrale 'La Nuova' di Belmonte Piceno. Domenica 21, sempre alle 21.15 e sempre in piazza del Comune, spazio al "Contest Tour", con l’esibizione di cantanti e band del territorio e la partecipazione di Valeria e Piero Romitelli e della comica Adalgisa Palpacelli.  Lunedì 22 (ore 21.30) in piazza fa tappa il 28° Festival internazionale del folklore: sul palco, con gli organizzatori dell’evento, ovvero l’associazione culturale Li Pistacoppi di Macerata, saliranno gruppi folkloristici provenienti da Messico, Ungheria e Slovacchia, che si esibiranno in canti e balli delle rispettive tradizioni. Martedì 23 iniziano le funzioni religiose: alle 19 Santa Messa alla chiesa di San Bartolomeo, con a seguire, alle 20, l’Adorazione eucaristica; alle 21.15 partirà la tradizionale processione in onore del santo, mentre in piazza Vittorio Emanuele si terrà il concerto del corpo bandistico Giuseppe Verdi.  Gran finale mercoledì 24, giorno di San Bartolomeo. Alle 9, alle 11 e alle 19 le tre sante messe in onore del santo, mentre in prima serata ci sarà l’evento clou del cartellone laico: in piazza, alle 21.30, arriva Dario Ballantini, attore e imitatore che è salito alla ribalta grazie al programma tv “Striscia la Notizia” ma che ha all’attivo una lunga filmografia e numerosi riconoscimenti. Ballantini sarà accompagnato dalla sua band e a chiudere la serata, alle 23.45, ci sarà anche l’estrazione della tombola collegata alla festa. Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento posti. Per informazioni: tel. 0733 222913 (chiamare dal lunedì al sabato orario 9-12); pagine Facebook e Instagram Pro Loco Morrovalle.  

18/08/2022 09:41
Morrovalle, il 19 agosto piazza Vittorio Emanuele II ospita lo spettacolo "Alice nel Paese delle Meraviglie"

Morrovalle, il 19 agosto piazza Vittorio Emanuele II ospita lo spettacolo "Alice nel Paese delle Meraviglie"

Venerdì 19 agosto, a Morrovalle, nell'ambito dei festeggiamenti del Patrono San Bartolomeo, si terrà in piazza Vittorio Emanuele II, con inizio alle 21:15, lo spettacolo "Alice nel Paese delle Meraviglie", presentato dalla compagnia ‘Panta Rei’ di Vicenza. L'iniziativa, promossa dal Comune e dalla Pro Loco di Morrovalle, è dedicata ai tutti i bambini e alle loro famiglie che potranno assistere ad una divertentissima rilettura di una delle più amate e conosciute opere di tutti i tempi, quella di “Alice”, così come la scrisse Lewis Carroll nel 1865. Prenderanno vita sulla scena i personaggi più noti di questa storia, da Alice stessa, allo Stregatto, al Brucaliffo, al Cappellaio Matto, al Bianconiglio e via dicendo, in una sarabanda di incontri che hanno fatto di questo libro un'opera immortale che sfida il tempo e che non smette mai di emozionarci. Il progetto rientra nella sesta edizione del Marameo Festival, una rete che ha accolto nel 2022 ben 5 regioni e 43 comuni, e che con oltre 150 spettacoli programmati è nei fatti la più grande festa del teatro per l'infanzia e la gioventù oggi in Italia. L'ingresso è libero e fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per tutte le informazioni è disponibile il numero della Pro Loco di Morrovalle 0733/222913, tutti i giorni dalle 9:30 alle 12.  

16/08/2022 11:54
Ferragosto 2022, cosa fare in provincia di Macerata: le 5 idee last minute

Ferragosto 2022, cosa fare in provincia di Macerata: le 5 idee last minute

Inizia il countdown per il giorno clou dell’estate. Che si scelga di trascorrerlo al mare o in montagna, visitando una città d'arte o rilassandosi in Spa Ferragosto è per definizione la giornata dedicata al riposo e al recupero delle energie fisiche e mentali. Con questi presupposti, per i pochi ancora indecisi, proponiamo 5 idee last minute su come trascorrere la notte del 14 e la giornata del 15 in provincia di Macerata. Parco Le Saline Penna San Giovanni Per un Ferragosto all’insegna del relax, cosa c’è di meglio che una visita al parco delle Saline di Penna San Giovanni. Qui ci si potrà tuffare in piscina, rilassare nel bosco, sdraiare sul prato e leggere un bel libro, giocare a pallone, bere una buona birra o del buon vino e stuzzicare qualche primizia. In programma diverse iniziative, come la no stop del 14 agosto con aperitivo e bagno di mezzanotte, e infine il pranzo di Ferragosto, “lu pranzu de na ota” con piatti tipici maceratesi. 1 - Ferragosto sul Monte Bicco È un Ferragosto da brividi quello sul del Monte Bicco, vetta rocciosa che domina la Val di Bove che da quasi 15 anni ospita un abitante speciale: il Camoscio Appenninico. I partecipanti saluteranno il sole con una vista impagabile che va dalle vette dei Sibillini fino al Catria e ad ovest fino al lago Trasimeno e al Monte Amiata. Cena al sacco in vetta, andata e ritorno dallo stesso sentiero e trasferimento in auto di circa 20 minuti dal luogo di ritrovo al punto di partenza dell'escursione. 2 - Fuochi d’artificio a Civitanova Marche e Porto Recanati Dopo due anni di assenza, per seguire le misure di contenimento della pandemia, torna il tradizionale spettacolo pirotecnico a mare per salutare Ferragosto. L’appuntamento è da sempre uno degli eventi più attesi dell’estate civitanovese (e non solo) e prenderà il via come consuetudine dalla mezzanotte di domenica 14 agosto nell’area portuale. Come successo negli anni passati, i fuochi partiranno dal molo sud e si specchieranno sull’acqua, aumentando così il fascino di un appuntamento che vedrà la presenza di tante persone in spiaggia ad ammirare il lancio. Lo spettacolo si potrà osservare anche dall’interno del porto, dove è stata predisposta un’area per il pubblico che sarà aperta dalle 23 3 - Anche a Porto Recanati tornano i fuochi d’artificio dopo lo stop causa Covid. L’evento pirotecnico rappresenta una manifestazione di riferimento per l’intera Riviera del Conero e da sempre vanta presenze di decine di migliaia di persone nella serata ferragostana. I fuochi avranno inizio come da tradizione alle ore 23,30 del 15 agosto (diversamente da Civitanova) e si svolgeranno nello specchio di mare antistante Largo Porto Giulio. 4 - A Recanati Ferragosto al museo  Si preannuncia una giornata all’insegna dell’arte e della cultura per i turisti che sceglieranno di visitare la città di Recanati nel giorno di Ferragosto; tutte aperte, infatti, le strutture del circuito “Infinito Recanati”. Diverse le attività in programma, a partire dal percorso teatralizzato nei luoghi leopardiani Infinito Experience, che sarà disponibile alle ore 12 e alle 17: alle 16 presso il Museo Civico di Villa Colloredo Mels avrà luogo la visita guidata Tra arte e fede, dedicata ai capolavori recanatesi di Lorenzo Lotto, mentre alle 17.30 è in programma una visita guidata congiunta al Museo della Musica e al Museo dedicato al grande tenore Beniamino Gigli. 5 - Mega torneo di scacchi a Morrovalle  Per gli amanti del festeggiamento alternativo, si è aperta lo scorso martedì 12 i per concludersi nella giornata del 15 agosto, un classico dell’estate cittadina: il torneo di scacchi "città di Morrovalle", giunto alla sua decima edizione. L’organizzazione è a cura dell’associazione Alfiere Nero, guidata dal presidente Johnny Marinucci e dal vice Mauro Fratini, e a sfidarsi, sui tavoli allestiti all’auditorium San Francesco, sono circa 85 scacchisti (divisi in tre categorie), provenienti da tutta Italia. Le gare conclusive sono in programma proprio la giornata di  Ferragosto: al termine delle sfide sarà stilata una classifica per decretare il vincitore del torneo. Per il pubblico l’ingresso è libero, ma rispettando due semplici condizioni: silenzio assoluto e telefonini spenti.    

14/08/2022 14:56
Morrovalle, silenzio e cellulari spenti: a Ferragosto torna il torneo degli scacchi

Morrovalle, silenzio e cellulari spenti: a Ferragosto torna il torneo degli scacchi

Si apre oggi per concludersi nella giornata di Ferragosto un classico dell’estate cittadina: il torneo di scacchi "Città di Morrovalle", giunto alla sua decima edizione. L’organizzazione è a cura dell’associazione Alfiere Nero, guidata dal presidente Johnny Marinucci e dal vice Mauro Fratini, e a sfidarsi, sui tavoli allestiti all’auditorium San Francesco, saranno circa 85 scacchisti (divisi in tre categorie), provenienti da tutta Italia. Le gare inizieranno questa sera, alle 20, con il primo turno e andranno avanti a ritmi serrati fino a lunedì, con altri due turni al giorno previsti per sabato e domenica e le gare conclusive in programma il 15 agosto: al termine delle sfide sarà stilata una classifica per decretare il vincitore del torneo. Per il pubblico l’ingresso è libero, ma rispettando due semplici condizioni: silenzio assoluto e telefonini spenti.  

12/08/2022 16:30
Nuovo polo scolastico Morrovalle, incontro Comune-Inail: "Fine dei lavori entro la prossima primavera"

Nuovo polo scolastico Morrovalle, incontro Comune-Inail: "Fine dei lavori entro la prossima primavera"

Questa mattina una delegazione dell’Inail guidata dal coordinatore generale Gianfranco Pacchiarotta e dal direttore centrale del patrimonio Carlo Gasperini è arrivata in città per un sopralluogo al cantiere di via Liguria, dove sono in corso i lavori per la realizzazione del nuovo polo scolastico. Prima tappa proprio all’edificio che ospiterà gli allievi delle scuole primarie di via Piave, a Morrovalle e quelli di via Giotto, a Trodica. Qui, alla presenza del sindaco Andrea Staffolani, si è svolto un incontro con gli architetti Silvana Lisi e Federica Zaccari, le ditte impegnate e i tecnici al lavoro per fare il punto sullo stato dell’arte. Per il prossimo mese di settembre dovrebbe arrivare la copertura di tutta la struttura, passaggio fondamentale per poi poter procedere in maniera più spedita con i lavori all’interno dello stabile in corrispondenza della stagione fredda.  Da via Liguria, il gruppo ha proseguito il confronto in Comune, raggiunto anche dall’assessore all’urbanistica Stefano Montemarani, che in veste di sindaco nelle precedenti amministrazioni aveva avviato e dato seguito all’iter burocratico che ha portato al via dei lavori per la realizzazione di un polo che sarà una vera eccellenza per tutto il territorio provinciale e regionale.   La nuova scuola sarà moderna e dotata di ogni comfort. Saranno 24 le aule realizzate, che potranno accogliere fino a 624 bambini. La scuola si svilupperà su due livelli, rispettivamente di 2.100 e 1.870 metri quadri, per un volume totale di circa 19.500 metri cubi. Oltre alle aule, il progetto prevede la realizzazione di 36 servizi igienici, uffici, una palestra, una sala mensa con circa 160 posti, 3.200 metri quadri di verde e 550 metri quadri di parcheggi. Il tutto articolato in tre blocchi edilizi. La conclusione dei lavori è prevista per la primavera del 2023.  

04/08/2022 18:56
Morrovalle, materassi e lastre di eternit abbandonati: guardie venatorie 'a caccia' di rifiuti

Morrovalle, materassi e lastre di eternit abbandonati: guardie venatorie 'a caccia' di rifiuti

Continuano in tutto il territorio provinciale i servizi antibracconaggio e del controllo del territorio richiesti dagli ambiti territoriali di caccia Macerata 1 e Macerata 2, coordinati dalla polizia provinciale con la collaborazione delle guardie volontarie delle associazioni venatorie. Proprio durante uno di questi servizi notturni, le guardie venatorie volontarie della sezione provinciale Federcaccia di Macerata, hanno individuato nel Comune di Morrovalle in località Molinetto, nelle adiacenze del fiume Chienti, dei rifiuti abbandonati (materassi, secchi, bottiglie e cassette di plastica) e nelle vicinanze di una vecchia casa colonica disabitata, alcune lastre di eternit. "Tutto ciò è stato segnalato immediatamente alla polizia provinciale che ringrazio vivamente in quanto presente in modo insostituibile e professionale su tutto il territorio provinciale. Soggetti privi di senso civico continuano ad abbandonare rifiuti sul nostro territorio, ma una vigilanza costante può fare in modo di individuare gli autori" sottolinea il coordinatore provinciale delle guardie venatorie volontarie Federcaccia Macerata Nazzareno Galassi.  

03/08/2022 15:45
Morrovalle, dai "Calici di stelle" allo show di Dario Ballantini: agosto ricco di eventi, il programma

Morrovalle, dai "Calici di stelle" allo show di Dario Ballantini: agosto ricco di eventi, il programma

Sarà un mese di agosto ricco di iniziative a Morrovalle, sotto la regia dell’assessorato alla Cultura del comune. Si parte mercoledì 3 agosto, con l’ultimo appuntamento di “Fonti d’ispirazione 2022 – Ridere di gusto”, il festival organizzato da Open Space alle Antiche Fonti. Alle 21.30 l’ultima delle tre proiezioni in programma, quella del pluripremiato film “Smetto quando voglio”. Venerdì 6 e sabato 7 agosto, invece, torna “Calici di stelle”, appuntamento firmato dalla Pro Loco Morrovalle tra centro storico, Pincio e Pincetto che abbina degustazioni enologiche a osservazioni guidate della volta celeste. Durante le due serate l’Archeoclub organizza anche visite guidate alle esposizioni di Palazzo Lazzarini. Martedì 9 agosto alle 21 all’auditorium San Francesco si va per “Una notte all’Opera”, serata finale del ciclo “Morrovalle d’armonia”. Organizzata dall’associazione Marche all’Opera del maestro Alfredo Sorichetti, la serata sarà incentrata sulle grandi arie d’opera con i giovani cantanti del laboratorio lirico tenuto dal soprano Ines Salazar. Da venerdì 12 a lunedì 15 agosto torna invece un classico dell’estate: il Torneo di scacchi “Città di Morrovalle”, giunto alla decima edizione. L’organizzazione è a cura dell’associazione Alfiere Nero e sono attesi giocatori anche dall’estero. Da venerdì 19 a mercoledì 24 agosto spazio invece alla Festa di San Bartolomeo, con sei serate di eventi ed iniziative a firma Pro Loco Morrovalle. Venerdì 19 in piazza Vittorio Emanuele c’è la favola per bambini “Alice nel paese delle meraviglie”; sabato 20 doppio appuntamento con il mercatino dell’artigianato in piazza Garibaldi e in piazza Vittorio Emanuele la commedia dialettale “Chi è più lesti… se la guadagna”; domenica 21 in piazza Vittorio Emanuele ecco il “Contest Tour”, con l’esibizione di cantanti e band del territorio e la partecipazione di Valeria e Piero Romitelli. Lunedì 21 in piazza Vittorio Emanuele arriva il Festival internazionale del folklore, firmato dall’associazione culturale 'Li Pistacoppi'; martedì 23 ancora in piazza Vittorio Emanuele si terrà il concerto del corpo bandistico Giuseppe Verdi; gran finale mercoledì 24, sempre in piazza Vittorio Emanuele, con lo show di Dario Ballantini. Giovedì 25 agosto all’auditorium San Francesco la Bocciofila Morrovallese festeggia i 50 anni di attività boccistica in città con “Due eventi in uno”, serata che prende il nome dal libro realizzato dal presidente della società Luca Scocco con le foto firmate da Luigino Cipriani. Venerdì 26 agosto a Borgo Marconi si esibisce una delle eccellenze della città: la New Fashion Gia.Man Dance, che offrirà uno spettacolo in due parti, la prima dal titolo “Lo show dei campionissimi”, la seconda “Latin Party”. L’agosto morrovallese andrà in archivio sabato 27 con l’ultimo appuntamento della serie “Invito all’opera” dell’Archeoclub: alla villa di Colle Bellavista si parlerà de “I pagliacci” di Leoncavallo. Il cartellone estivo morrovallese, però, andrà avanti fino a settembre inoltrato con altri eventi ed iniziative che verranno annunciato in seguito.  

02/08/2022 15:30
Morrovalle, riqualificazione dell'area comunale in via Rossini: ok al progetto esecutivo

Morrovalle, riqualificazione dell'area comunale in via Rossini: ok al progetto esecutivo

Nella seduta di giovedì scorso, la giunta comunale ha dato il via libera al progetto esecutivo per la riqualificazione dell’area comunale in via Rossini. L’intervento prevede la pulizia integrale dell’area, con scorticamento e livellamento del terreno dove necessario, e in seguito vi sarà posato un impianto di irrigazione sotterraneo, con piantumazione di un nuovo tappeto erboso. Anche i muri a pietra subiranno un corposo lifting e saranno piantumate, lungo i tre gradoni, cespugli di diverse specie. L’opera più rilevante sarà però l’installazione di un manufatto piramidale a base triangolare di circa 250 cm di base e 300 cm di altezza, rivestito di gres porcellanato con effetto “martellato”. Sulle pareti del manufatto saranno presenti degli squarci dove saranno posizionate delle strisce led che esalteranno gli stessi nelle ore notturne. Tutto intorno saranno piantumati tre cipressi e lateralmente sarà posizionata la targa che riporterà la scritta “Città di Morrovalle”. Infine, davanti alla struttura sarà posizionata una targa commemorativa rivolta ai giovani morrovallesi scomparsi.

01/08/2022 09:52
Morrovalle, bambina di 5 anni precipita dal balcone: trasferita al Salesi

Morrovalle, bambina di 5 anni precipita dal balcone: trasferita al Salesi

Si sporge dal davanzale mentre gioca sul balcone e precipita da un'altezza di circa tre metri. Il brutto episodio è avvenuto poco dopo le 19:30, in via 25 aprile, a Morrovalle. Per cause ancora in fase di accertamento una bambina di 5 anni è precipitata dal balcone di un'abitazione, posta al primo piano di una palazzina.  Lanciato l'allarme sul posto sono prontamente giunti gli operatori sanitari del 118 che, constatata l'entità dei traumi riportati dalla piccola, ne hanno disposto il trasferimento all'ospedale Salesi, tramite eliambulanza. Fortunatamente non si trova in pericolo di vita. Presenti anche i carabinieri della compagnia di Civitanova Marche, che hanno effettuato i rilievi di rito e a cui sono affidate le indagini del caso. 

25/07/2022 21:15
Morro Festival 2022, “L’amico di Tutti” di Camilli chiude la rassegna. Ecco come cambia la viabilità

Morro Festival 2022, “L’amico di Tutti” di Camilli chiude la rassegna. Ecco come cambia la viabilità

Ultimi preparativi per lo sbarco a Morrovalle di Paolo Camilli, atteso per domenica alle 21.30 in piazza Vittorio Emanuele II con il suo ultimo spettacolo “L’amico di tutti”, secondo e ultimo appuntamento del Morro Festival 2022. L’evento è organizzato da Eclissi Eventi in collaborazione con il Comune di Morrovalle. "Cosa succederebbe se un giorno l’amico immaginario della nostra infanzia, quello a cui affidavamo la parte più vera e segreta di noi, venisse a cercarci e a vedere come siamo diventati?" È da qui che prende spunto il monologo a più voci di Camilli, monologo in cui trovano spazio personaggi simbolici ed estremi, tutti animati da una comicità surreale e satirica. Mostri che suscitano tenerezza, oggetti tutt’altro che inanimati, figure vivacissime che ci fanno ridere e un po’ ci agghiacciano. “L’amico di tutti” affronta temi come la polemica sul gender, l’intolleranza, la discriminazione sessuale, il razzismo e l’hate speech, ma lo fa con una chiave brillante e graffiante. È un viaggio onirico, o un sogno lucido, che ha a che fare con il nostro destino individuale e collettivo; una catarsi ironica; un’esilarante “chiamata alle armi”. Attore e comico originario di Civitanova Marche, Paolo Camilli è salito alla ribalta nazionale nel 2018, partecipando alla trasmissione di Serena Dandini su Rai 3 “La Tv delle ragazze – Gli stati generali 1988-2018”. Ha partecipato alle miniserie di Simona Izzo e Ricky Tognazzi “L’amore strappato” (2018) e “Svegliati amore mio” (2021) e ai programmi tv “Per un pugno di libri” su Rai 3 e “Ccn – Il salotto con Michela Giraud” su Comedy Central, ma ha all’attivo anche ruoli più “impegnati” a teatro: nel 2018 ha ricevuto il premio di miglior attore al festival InDivenire di Roma per la sua interpretazione in “Crave” di Sarah Kane. Così cambia la viabilità: domenica dalle 10 alle 2 sono vietati sosta e transito dei veicoli in piazza Vittorio Emanuele II, mentre dalle 20 alle 24 è vietato il transito in via Cavour, ad eccezione dei residenti del centro storico.

22/07/2022 12:05
Morrovalle, trasporto scolastico e mensa si prenotano solo online: al via digitalizzazione dei servizi

Morrovalle, trasporto scolastico e mensa si prenotano solo online: al via digitalizzazione dei servizi

Il Comune di Morrovalle accelera sulla digitalizzazione dei servizi. Nei giorni scorsi sono stati pubblicati i bandi per le iscrizioni ai servizi di trasporto scolastico e mensa per l’anno scolastico 2022/2023. Per entrambi la domanda di adesione dovrà essere presentata esclusivamente online accedendo alla nuova piattaforma E-Civis mediante credenziali Spid o Cie. Una rivoluzione rispetto agli anni passati, quando la domanda andava comunque presentata in formato cartaceo. "Nei mesi scorsi abbiamo iniziato un processo di digitalizzazione che si consolida ulteriormente con questo due nuovi passi in avanti – spiega Chiara Marinacci, consigliera comunale con delega alle politiche della famiglia e dell’infanzia, che ha seguito l’iter da vicino – abbiamo attivato questa piattaforma che si chiama E-Civis che supporta al momento questi due tipi di servizi. Per quanto riguarda la mensa, in particolare, i genitori potranno controllare tramite questa piattaforma lo stato dei pagamenti e dei buoni pasto, senza la necessità di emettere buoni cartacei e doverli affidare ai bambini. Un passo in avanti verso una semplificazione che guarda al futuro". Per iscriversi al servizio mensa (riservata ai bambini delle scuole dell’infanzia e del nido comunale) c’è tempo fino al 16 agosto, mentre per il trasporto scolastico c’è tempo fino al 25 agosto. La piattaforma E-Civis è raggiungibile al link: http://morrovalle.ecivis.it.  

20/07/2022 13:08
Morrovalle, traffico in aumento sulla sp485. La soluzione: semaforo con luce gialla lampeggiante

Morrovalle, traffico in aumento sulla sp485. La soluzione: semaforo con luce gialla lampeggiante

Ravvisato il considerevole aumento del traffico veicolare, soprattutto nelle ore serali, sulla strada provinciale 485 a seguito dei lavori in corso lungo la superstrada SS77, l'amministrazione comunale di Morrovalle ha disposto l’azionamento del semaforo all’intersezione tra via XXV Aprile, via Brodolini e via Dante Alighieri con luce gialla lampeggiante tutti i giorni dalle 17 alle 22. L'ordinanza ha effetto da martedì 19 luglio e resterà in vigore fino alla fine dei lavori.  

19/07/2022 17:30
Morrovalle, messa in sicurezza della strada Folgaretti e dimissioni Castignani: il resoconto del consiglio comunale

Morrovalle, messa in sicurezza della strada Folgaretti e dimissioni Castignani: il resoconto del consiglio comunale

Sette i punti all’ordine del giorno nel consiglio comunale di Morrovalle andato in scena venerdì scorso, 15 luglio, all’auditorium Borgo Marconi. Dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, si è entrati nel vivo con il secondo punto, quello relativo alla surroga del consigliere comunale dimissionario Matteo Castignani e la sua sostituzione con Lorenzo Minciacca: surroga votata all’unanimità. Al punto numero 3 si è discusso dell’approvazione delle linee programmatiche del mandato amministrativo 2021-2026, atto di carattere tecnico richiesto dalle nuove normative di legge che contiene i piani dell’amministrazione comunale per il quinquennio a venire. "Del nostro programma avevamo già parlato ovviamente in campagna elettorale meno di un anno fa e lo avevamo messo più di recente nel Dup – ha rimarcato il sindaco Andrea Staffolani – la nuova riforma ci impone di riportarlo in consiglio con una delibera i cui contenuti li conosciamo di fatto tutti".   Il punto numero 4 ha visto l’ok all’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio delle aree che saranno interessate dall’intervento di messa in sicurezza della strada comunale Folgaretti. "Sono stati contattati tutti i privati proprietari di terreni ricadenti nell’area dell’intervento, prima di procedere alla gara di appalto bisogna effettuare questo passaggio tecnico – ha spiegato Staffolani – questo progetto era contenuto nel nostro programma, lo stiamo portando avanti grazie a 980 mila euro di fondi ministeriali che abbiamo intercettato. "Già nel 2016 la strada Folgaretti era stata individuata come una di quelle con problematiche importanti a livello idrogeologico, frane e acqua spesso finisco per attraversare la strada durante eventi meteorologici particolarmente intensi - ha ricordato Staffolani -. La strada verrà allargata mediamente di circa un metro, per il resto non ci saranno grandissimi stravolgimenti rispetto al tracciato attuale". La delibera è stata votata all’unanimità. A seguire, ai punti 5 e 6, la ratifica di due delibere di giunta approvate nelle settimane passate: la prima riguarda una variazione di bilancio legata ai trasferimenti statali in occasione dell’organizzazione degli ultimi referendum (con l’arrivo di 1.973 euro dallo Stato a titolo di rimborso delle spese), la seconda si è resa invece necessaria per introitare un contributo statale di 32 mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade comunali. "Fondi del Ministero che ci assegnano 7 mila euro in più per l’abbattimento delle barriere architettoniche in via Dante Alighieri, intervento atteso da decenni", ha precisato il sindaco Staffolani. Al settimo e ultimo punto via libera all’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2022. "Sostanzialmente è un controllo dei conti che fa il Comune durante l’anno - ha approfondito l’assessore al bilancio Alfredo Benedetti - le voci principali riguardano variazioni relative alla Tari, il controllo delle utenze con gli aumenti che ci sono stati negli ultimi periodi e l’applicazione dell’avanzo 2021, una cifra di 300 mila euro che usiamo per vari interventi: 27 mila euro per agevolazioni Tari per le aziende, 3 mila euro per la sistemazione di alcuni loculi cimiteriali, 70 mila euro per la sistemazione di diverse aree verdi pubbliche e i restanti 200 mila euro per manutenzioni straordinarie delle strade comunali. Sempre per le manutenzioni stradali, ma sull’annualità 2023, avremo 98 mila euro in più grazie a un contributo statale che abbiamo ottenuto".  

18/07/2022 11:13
Morrovalle, tris da sogno per Giulia Rinaldoni: 3 titoli italiani di mountain bike in un mese

Morrovalle, tris da sogno per Giulia Rinaldoni: 3 titoli italiani di mountain bike in un mese

Terzo titolo tricolore dell’anno per la giovane atleta Giulia Rinaldoni della Polisportiva Morrovallese. Tre titoli raggiunti nell'arco temporale di un solo mese. E stavolta si tratta di quello più importante. Infatti, dopo le maglie tricolore vinte il 17 e il 24 giugno nelle specialità “short track” ed “eliminator”, oggi la sedicenne della categoria Allieve, si è laureata Campione d’Italia anche nella disciplina olimpica del Cross Country a Bielmonte, in Piemonte. Una stagione d’oro per la promessa del fuoristrada femminile. "Credo che questi tre titoli in trenta giorni – commenta il presidente della Polisportiva Morrovallese Luca Cabascia - possano essere quasi un record. Giulia merita in pieno le grandi gioie che sta vivendo perché è una ragazza tenace e che ogni giorno si dedica con passione e serietà allo sport che ama". "In questi anni ha continuato a crescere lavorando con i nostri tecnici che non posso che ringraziare per quanto fanno per i ragazzi in un clima sereno e con tanto sano divertimento - aggiungr Cabascia -. Tutto questo ci è possibile anche grazie al continuo supporto delle famiglie dei nostri atleti che sono sempre presenti e in linea con la nostra filosofia: lavorare con serietà e serenità per crescere ragazze e ragazzi attraverso una sana attività sportiva. "Giulia - conclude il presidente Cabascia - è molto giovane e ha ancora ampi margini di crescita. Continuiamo a lavorare con tranquillità e sono sicuro che regalerà a se stessa, alla famiglia ed a noi ancora tante soddisfazioni".

17/07/2022 17:14
Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.