Cronaca

Civitanova, rubano un borsello in spiaggia: tre giovanissimi inseguiti e acciuffati dai bagnanti

Civitanova, rubano un borsello in spiaggia: tre giovanissimi inseguiti e acciuffati dai bagnanti

Inseguiti e acciuffati dai bagnanti tre giovanissimi ladruncoli di etnia rom. I tre, due ragazzini e un adolescente, si erano appropriati di un borsello lasciato nei pressi dell'ombrellone da un bagnante dello chalet Filippo sul lungomare Nord. Le mosse del terzetto sono però state notate da alcuni vicini di ombrellone. I ladruncoli hanno tentato la fuga in spiaggia, ma sono stati rincorsi dal derubato il quale ha trovato la collaborazione di altri bagnanti che sono riusciti a fermare il terzetto.  Sul posto è intervenuta la polizia: i tre sono stati identificati e denunciati.   

17/08/2018
Civitanova, vuole farla finita: salvato dalla polizia

Civitanova, vuole farla finita: salvato dalla polizia

Lo hanno cercato per ore, prima di trovarlo in casa, dove era rientrato da poco con l'intenzione di farla finita. Giovedì mattina, intorno alle 11.30, veniva segnalato al centralino del Commissariato di Civitanova Marche che un uomo di Civitanova aveva palesemente manifestato intenzioni autolesionistiche. Immediatamente il personale del Commissariato si è messo alla ricerca dell’uomo prima presso la sua abitazione, dove non riceveva alcuna risposta, e successivamente per le vie della città. L'uomo si rendeva però irreperibile anche al telefono, malgrado i ripetuti tentativi di contatto da parte degli agenti. Successivamente, il personale dell’ Ufficio Anticrimine del Commissariato, unitamente alla pattuglia dell’Ufficio Controllo del Territorio, ha accertato che l'uomo era rientrato nell’appartamento. E lì i poliziotti si sono recati, riuscendo, a seguito di ripetuti tentativi, ad accedervi. All'interno dell'abitazione la persona, che si trovava in uno stato di forte depressione, è stata convinta a ricorrere alle cure mediche ed è stata pertanto accompagnata presso il locale Pronto soccorso per essere sottoposta a visita medica specialistica.

17/08/2018
La terra trema ancora: sisma di magnitudo 5.2 in Molise

La terra trema ancora: sisma di magnitudo 5.2 in Molise

Una forte scossa di terremoto si è verificata alle 20.19 di oggi con epicentro a Montecilfone in provincia di Campobasso. Secondo i primi rilievi dell'Ingv, la scossa ha avuto una magnitudo di 5.2.Il terremoto delle 20.19 segue quello della notte scorsa, sempre nella stessa zona, ad alto rischio sismicoLa scossa è stata avvertita in maniera netta anche nelle zone colpite dalla sequenza sismica iniziata proprio due anni fa. Al momento ancora non ci sono notizie su eventuali danni o persone ferite. Due repliche si sono susseguite in pochi minuti di magnitudo 2.8 e 3.0. Tanta paura anche a Campomarino (Campobasso), dove in tanti sono scesi in strada. La scossa di terremoto è stata avvertita distintamente, e ci sono stati anche dei malori. Se a Campomarino non si segnalano danni, oggetti caduti nelle case si registrano a Palata (Campobasso), con piatti, bicchieri in frantumi e mobili spostati.E' stata avvertita anche in Campania la scossa. La sala di monitoraggio dell'Osservatorio vesuviano - informa la direttrice, la professoressa Francesca Bianco - è subissata dalle telefonate di cittadini preoccupati. Ampia l'area in cui il sisma è stato avvertito. A Napoli città come nell'entroterra vesuviano, ma anche nelle zone interne dell'Avellinese e del Sannio. Al momento non si ha notizia di danni a cose o persone. Nel capoluogo partenopeo la scossa è stata avvertita anche ai piani più bassi degli edifici.

16/08/2018
Incidente con il parapendio, un uomo a Torrette

Incidente con il parapendio, un uomo a Torrette

Cade con il parapendio e viene soccorso con l'eliambualnza. È accaduto oggi intorno alle 13 tra Sarnano e San Ginesio. L’uomo, originario di Bologna, ha 57 anni e ha subito un forte impatto con il suolo forse a causa di una manovra errata col parapendio appunto. Intervenuto prontamente il 118 anche con l'eleiambulanza cha ha predisposto il trasporto dell'uomo all'ospedale di Ancona. L'uomo non sembrerebbe essere in pericolo di vita.

16/08/2018
Sbanda mentre percorre la provinciale: estratta dall'auto dai vigili del fuoco - FOTO

Sbanda mentre percorre la provinciale: estratta dall'auto dai vigili del fuoco - FOTO

Un incidente è avvenuto oggi pomeriggio intorno alle 14.30 lungo la strada provinciale Madonna del Monte che da Macerata va a Sambucheto. Una donna a bordo della sua auto ha sbandato con la stessa finendo fuori strada. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno proceduto ad estrarla dal mezzo. Presente anche la polizia municipale di Macerata e il 118 che ha predisposto il trasporto della donna all'ospedale. Non sembra comunque sia grave.

16/08/2018
Furto sventato all’interno di una palazzina di Civitanova grazie all'intervento della polizia

Furto sventato all’interno di una palazzina di Civitanova grazie all'intervento della polizia

Sventato un tentativo di furto in una palazzina di Civitanova Marche. Alle ore 13.30 del 14 agosto la polizia è intervenuta in una palazzina di Via Pasubio dove un’anziana signora aveva segnalato la presenza nel proprio condominio di due ragazze che stavano armeggiando sulla serratura di un appartamento. Gli agenti, immediatamente intervenuti, hanno indivisutao le due ragazze le quali, avendo capito di essere state scoperte hanno tentato di scappare attraverso un passaggio che conduce ai garage di una palazzina vicina. Subito bloccate, sono risultate entrambe sprovviste di documenti. Successivamente presso gli uffici del Commissariato sono state identificate per due giovani rispettivamente di 14 e 29 anni di cui la maggiorenne di origini croate, entrambe residenti fuori regione. Entrambi sono state deferite all’autorità giudiziaria per tentato furto aggravato. 

16/08/2018
Potenza Picena, alla guida con la patente revocata: 5000 euro di multa

Potenza Picena, alla guida con la patente revocata: 5000 euro di multa

Sorpreso alla guida ma la patente gli era stata revocata nel febbraio del 2016. È accaduto a Porto Potenza ad un 37enne lì residente beccato alla guida di un'Audi A4 sebbene la patente di guida gli fosse stata revocata. All'uomo è stata elevata una sanzione di 5.000 euro mentre il veicolo è stato sottoposto al fermo amministrativo di tre mesi.

16/08/2018
Sorpresi in auto con la "coca": denunciati in due

Sorpresi in auto con la "coca": denunciati in due

Sorpresi in auto con la "coca" e denunciati. È accaduto durante la serata del 14 agosto a Civitanova dove due uomini, il primo residente a Potenza Picena, trentaduenne e il secondo residente a Londra ma domiciliato a Potenza Picena, sono stati sorpresi a bordo di un'Audi A3 con un grammo di cocaina diviso in dosi pronte per la cessione.  I due sono stati denunciati. Inoltre, un ragazzo del 2000, ancora minorenne, residente a Potenza Picena è stato segnalato alla Prefettura competente perché trovato in possesso di un grammo di marijuana per "uso personale".

16/08/2018
Ancora nessuna traccia di Jimm: le ricerche continuano, ma con poche speranze

Ancora nessuna traccia di Jimm: le ricerche continuano, ma con poche speranze

Non è stato ancora ritrovato il corpo di Jimm Idalinya il giovane scomparso in mare questa notte dopo un bagno notturno con gli amici a Civitanova. Il ventenne, di origini keniane era da anni residente a Tolentino e ieri sera si trovava in spiaggia con alcuni amici. Jimm si è tuffato intorno alle 4.30 di stanotte e non è più riemerso: immediati sono scattati i soccorsi e le ricerche. Giovane calciatore di enormi potenzialità, ha giocato in Eccellenza con il Tolentino nella stagione del 2014/2015. Spettacolare il gol che lo vidie protagonista contro il Falerone. 

16/08/2018
Lo conosce in chat, si fa invitare in casa e gli ruba un soprammobile da 1000 euro

Lo conosce in chat, si fa invitare in casa e gli ruba un soprammobile da 1000 euro

Si erano conosciuti in una chat di incontri e avevano fissato un appuntamento... che si è concluso con furto. La vicenda risale allo scorso 10 agosto quando un romeno 26enne, residente a Perugia, si è recato a casa di un civitanovese di 56 anni che aveva conosciuto sul web. Il giovane, approfittando di un momento di distrazione del padrone di casa, ha rubato all'uomo un soprammobile swarovski riproducente una chitarra del valore di 1000 euro. L'uomo sarebbe stato individuato dai carabinieri e denunciato mediante l'analisi dei tabulati telefonici e grazie all'individuazione fotografica del romeno.

16/08/2018
Scippa una turista a Porto Recanati poi ruba un'auto e si dà alla fuga: arrestato

Scippa una turista a Porto Recanati poi ruba un'auto e si dà alla fuga: arrestato

Scippa una turista a Porto Recanati e poi scappa a bordo di un'auto rubata. Il fatto è accaduto la scorsa settimana e i carabinieri, dopo aver indagato sull'accaduto, sono risaliti al colpevole: un tunisimo residente a Porto Recanati di 22 anni. L'uomo sarebbe poi fuggito a bordo di un'auto rubata e arrestato a Perugia. Lo scippo sarebbe avvenuto con l'ausilio di un complice che è ancora in fase di identificazione da parte dei militari.

16/08/2018
Porto Recanati, la sorprendono in sella ad una bici rubata: denunciata una donna

Porto Recanati, la sorprendono in sella ad una bici rubata: denunciata una donna

La sorprendono in sella ad una bici rubata: denunciata una donna. È accaduto a Porto Recanati. I Carabinieri hanno controllato una donna di origini tunisine che è stata sopresa in sella ad una bici rubata lo scorso gennaio ad una donna di Porto Reacanati. La tunisina è stata denunciata per ricettazione e la bici, del valore di 250 euro, restituita alla legittima proprietaria.

16/08/2018
Civitanova, rompe un vaso e rovescia bidoni della spazzatura in centro: denunciato

Civitanova, rompe un vaso e rovescia bidoni della spazzatura in centro: denunciato

Denunciato a piede libero perché nel cuore della notte ha rotto un grosso vaso di terracotta, rovesciato due bidoni della spazzatura e alcuni segnali stradali senza un motivo plausibile. È accaduto durante la notte scorsa, intorno alle 2.30, nel centro di Civitanova. Un ragazzo di 25 anni, di Pescara, è stato sorpreso da due Carabinieri non in servizio che hanno segnalato il fatto e inviato militari in servizio sul posto. I carabinieri hanno bloccato, controllato e denunciato il giovane.

16/08/2018
Civitanova, si tuffa in mare di notte e scompare: scattano le ricerche

Civitanova, si tuffa in mare di notte e scompare: scattano le ricerche

È Jimm Idalinya il giovane scomparso in mare dopo un bagno notturno. Il ragazzo, in spiaggia con alcuni amici, di origini keniana è da anni residente a Tolentino. Jimm si tuffato stanotte in mare ed è scomparso nel nulla. È accaduto intorno alle  4.30 sul lungomare nord di Civitanova. Subito è stato lanciato l'allarme e sono partite le ricerche: ora si sta perlustrando la zona ma del giovane, per il momento, ancora nessuna traccia.  (servizio in aggiornamento)

16/08/2018
Ragazzo disabile rischia di annegare: salvato in extremis

Ragazzo disabile rischia di annegare: salvato in extremis

Momenti di grande apprensione questo pomeriggio a Porto San Giorgio, dove un giovane diversamente abile ha rischiato di annegare in mare. Il ragazzo, forse a causa di un malore, non è più riuscito a rimanere a galla e ha iniziato a chiedere aiuto. Fortunatamente, i soccorsi sono stati tempestivi ed è stato portato a riva nel giro di pochi minuti.  Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce Azzurra di Porto San Giorgio con l'unità mobile di rianimazione e l'eliambulanza da Ancona. 

15/08/2018

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433