Serravalle di Chienti

Serravalle Di Chienti: incidente in moto lungo l'ex statale 77: muore un 60enne

Serravalle Di Chienti: incidente in moto lungo l'ex statale 77: muore un 60enne

A circa un ora di distanza dal sinistro verificatosi tra Caldarola e Sarnano, si è registrato un nuovo incidente sulle arterie maceratesi, che ha avuto conseguenze fatali. Ancora da chiarire l'esatta dinamica di quanto accaduto. Un motociclista di 60 anni, residente a Foligno, mentre si trovava in sella alla sua moto e stava percorrendo l'ex strada statale 77, nel territorio comunale di Serravalle Di Chienti, ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro un muretto di cemento. Immediato l'arrivo sul posto degli uomini del 118, che hanno subito allertato l'eliambulanza dall'Ospedale Torrette di Ancona, e della Polizia Stradale. Icaro però non è arrivato a destinazione perché i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del centauro che ha perso la vita a causa dell'impatto. Sul posto anche la Polizia Stradale, alla quale spetterà ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

22/04/2019
DATI INGV - Macerata, lieve intensificamento dello sciame sismico: scossa nella notte a Serravalle

DATI INGV - Macerata, lieve intensificamento dello sciame sismico: scossa nella notte a Serravalle

Lieve intensificamento dello sciame sismico negli ultimi sei giorni in provincia di Macerata. Sono state in totale sette le scosse di terremoto avvertite nel nostro territorio negli ultimi sei giorni (da martedì 19 a lunedì 25 marzo 2019, ndr) con magnitudo superiore a 2.0 (soglia minima avvertibile dall'uomo, ndr), come riporta l'Istituto Nazionale di Geofisca e Vulcanologia. Di queste scosse cinque sono state registrate a Castelsantangelo sul Nera, mentre la più intensa si è verificata a Serravalle di Chienti (2.7) alle 03:33 di questa notte.  Come riporta il sito CentroMeteoItaliano.it, la scossa è stata avvertita in un raggio di 30 chilometri dal punto di massima intensità strumentale. Si tratta dello sciame sismisco più frequente nel breve periodo degli ultimi 90 giorni nella nostra provincia, seppur di lieve intensità. 

25/03/2019
Serravalle Del Chienti: donna accusa un malore mentre è alla guida della sua auto e muore

Serravalle Del Chienti: donna accusa un malore mentre è alla guida della sua auto e muore

Dramma nel pomeriggio di oggi, quando erano circa le 17.30, a Serravalle Del Chienti, nella Frazione di Corgneto. Una donna, mentre si trovava alla guida della sua auto, ha accusato un malore e ha accostato.  Immediati sono scattati i soccorsi e, i sanitari del 118, giunti prontamente sul posto, hanno allertato l'eliambulanza dall'Ospedale Torrette di Ancona. Purtroppo però, per la donna, il malore è stato fatale e non c'era più nulla da fare. Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Macerata. (notizia in aggiornamento)

16/03/2019
Perde il controllo dell'auto in superstrada: conducente in codice rosso

Perde il controllo dell'auto in superstrada: conducente in codice rosso

  Brutto incidente quello avvenuto intorno alle ore 19:00 di questo pomeriggio lunga la superstrada Valdichienti, tra Serravalle e Muccia, in direzione mare. A rimanere coinvolto è stato un solo veicolo. Il conducente ne ha probabilmente perso il controllo a causa dell'incessante pioggia che ha investito il manto stradale.  L'auto ha urtato violentemente contro il guardrail centrale, causando il ferimento del conducente che è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Camerino in codice rosso.  Sul posto sono intervenute una pattuglia della polizia stradale di Civitanova e i sanitari del 118. L'automobilista non sarebbe comunque in pericolo di vita.

21/01/2019
Serravalle di Chienti, i tradizionali "focaracci" illuminano Taverne

Serravalle di Chienti, i tradizionali "focaracci" illuminano Taverne

A Taverne di Serravalle di Chienti i focaracci per accompagnare la leggendaria "traslazione" della Santa casa di Loreto. Leggenda narra che nella notte tra il 9 e 10 Dicembre del 1294 la dimora della vergine Maria sarebbe stata trasportata prodigiosamente dagli angeli, da Nazareth a Loreto. Da oltre 400 anni, in questa notte, tanti borghi delle Marche rievocano il tradizionale "focaracciu'", un falò per rischiarare e indicare simbolicamente agli angeli il cammino verso Loreto. Anche la comunità di Taverne, frazione di Serravalle del Chienti, ha voluto mantenere viva questa suggestiva consuetudine religiosa che unisce intere generazioni, accendendo un grande fuoco nel punto più alto del paese. La preparazione ha avuto inizio fin dalla mattinata, con l'accatastamento del combustibile (tutto rigorosamente di origine vegetale), ramaglie scarti di potatura, per arrivare all'imbrunire con la benedizione del parroco e l'accensione verso le 21. Le preghiere dei fedeli hanno accompagnato il falò fino al suo spegnimento sempre sotto l'occhio vigile dei volontari anticendio della Protezione civile di Serravalle di Chienti.      

10/12/2018
Incidente in galleria: ferite 8 ragazze di una squadra di pallacanestro

Incidente in galleria: ferite 8 ragazze di una squadra di pallacanestro

Un incidente si è svolto questa notte, intorno all'una di notte circa, nel Comune di Serravalle del Chienti, in Superstrada SS 77 al Km 23.00 nella Galleria Varano direzione mare. Ad essere coinvolto un furgone adibito a pulmino che trasportava 8 ragazze di una squadra di pallacanestro, che ha urtato più volte le pareti della galleria. Le persone sono state tutte trasportate presso l’ospedale di Camerino. La dinamica dell’incidente è in via di accertamento da parte delle autorità competenti. Sul luogo i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza e soccorso le persone coinvolte. 

26/11/2018
Truffa la sorella attivando una rete telefonica: denunciata 56enne

Truffa la sorella attivando una rete telefonica: denunciata 56enne

Truffa la sorella attivando una rete telefonica a suo carico: denunciata 56enne. I carabinieri di Civitanova hanno denunciato la donna, di Serravalle Del Chienti, a seguito di accertamenti perché la stessa, nell'ottobre 2017, aveva attivato un'utenza telefonica intestandola alla sorella, residente a Civitanova, senza che questa ne desse il consenso a carico della quale, nel tempo, sono stati addebitati gli oneri. La civitanovese, vedendosi arrivare dei solleciti di pagamento per un importo di circa 400 euro e senza capirne il motivo, ha sporto denuncia e richiesto al gestore la registrazione della richiesta di attivazione dell'utenza. La donna, invitata in caserma, ascoltando la registrazione ha riconosciuto la voce di sua sorella.

25/10/2018
Serravalle, cade per evitare un trattore: grave centauro

Serravalle, cade per evitare un trattore: grave centauro

È caduto dalla moto nel tentativo di evitare l'impatto contro un trattore. Ha frenato, ma ha perso il controllo della due ruote che è finita contro il mezzo agricolo, Mentre il centauro è caduto a terra. Ventitreenne di Assisi, è stato portato in eliambulabza all'ospedale di Perugia. L'incidente nei pressi di Serravalle, sulla strada per Colfiorito.   

22/09/2018
Serravalle, la Sagra di Taverne con il "suo" Roberto Carpineti sul set tv

Serravalle, la Sagra di Taverne con il "suo" Roberto Carpineti sul set tv

La Sagra della bruschetta di Taverne, è divenuta oramai una delle sagre estive più affollate. Martedì 18 settembre, un numero cospicuo di rappresentanti, tra cui giovani e bambini, si sono uniti al maestro Roberto Carpineti, per  partecipare alla trasmissione Cantando Ballando, trasmissione di Canale Italia, presso Padova, visibile in tutto il territorio nazionale. Il pullman, capitanato anch’esso, da uno dei membri della sagra, ha viaggiato con uno striscione con su scritto “Il Solo, Grande, Unico ed Inimitabile Roberto Carpineti”. Il cantante ha presentato la sua canzone “Non aver paura mai” di Menghi-Carpineti, emozionando tutto il pubblico presente e facendo ottimi ascolti. Il testo della canzone è ambientato nella camera dei figli, quando di mattina presto, i figli dormono e il papà ritorna dal lavoro, appunto quello di cantante. Questo padre che, parlando con i figli, dona loro forza, sicurezze e speranze.   "Noi della Sagra di Taverne, vediamo Roberto un po’ come un RisorgiMarche” vista anche la bellissima canzone che lui ha dedicato ai terremotati, 'L’alba verrà', rendendolo importante agli occhi  anche del pubblico dell’alto maceratese, tanto che la sua presenza è alquanto richiesta. Presto la canzone sarà lanciata su tutto il territorio nazionale e sicuramente contribuirà a tenere accesi i riflettori sulle varie problematiche della ricostruzione".    La Sagra della bruschetta di Taverne augura a Roberto Carpineti una carriera musicale piena di successi e soddisfazioni.  

21/09/2018
Serravalle del Chienti, una due giorni alla scoperta del peperoncino

Serravalle del Chienti, una due giorni alla scoperta del peperoncino

Si conclude questa sera a Serravalle del Chienti la due giorni dedicata alla quinta edizione della Festa del Peperoncino organizzata dalla pro loco di Serravalle. Durante le serate è possibile assistere ad un'esposizione di più di 100 varietà di peperoncino, acquistare peperoncini o prodotti piccanti e degustare originali piatti piccanti e non. Tra gli espositori particolarmente interessante la proposta di Marco D'Ercole e Mirco Santacchi: quest'ultimo fa parte dell'Accademia Italiana del Peperoncino che ha sede a Diamante in Calabria e che ha l'obiettivo di diffondere la "cultura" del peperoncino. I due hanno esposto anche il cosiddetto "Pimenta del Sahara", un peperoncino rarissimo e poco conosciuto trovato per la prima volta nel deserto e che si è adattato a quel clima, difatti le foglie sono aghiformi per sopportare i climi estremamente caldi.

26/08/2018
Montelago Celtic Festival, rivive la speranza della Città più fantasiosa d’Italia - FOTO

Montelago Celtic Festival, rivive la speranza della Città più fantasiosa d’Italia - FOTO

“Montelago, sei una speranza”. Non c’è saluto più bello di quello lanciato dal palco dai molisani “Riserva Moac & Bukurosh Balkan Orkestra” al Popolo celtico che, per il sedicesimo anno, ha dato vita a Taverne di Serravalle di Chienti (Mc) alla Città più fantastica e fantasiosa d’Italia, pacifica, armoniosa e senza cemento, che crede in un futuro bello e migliore. La speranza di una favola che, dal cuore dell’Appennino umbro-marchigiano, si ripete e tramanda di generazione in generazione un sentimento di appartenenza globale fondato sulla forza, senza confini, della musica e della cultura celtica, che unisce e non divide, ballata sulle gighe di violini e cornamuse. Decine di concerti, conferenze, lezioni-spettacolo, storie, leggende, matrimoni, duelli, scrittura e manualità, sport e attività all’aria aperta e persino magiche creature in questa edizione 2018. In migliaia hanno assistito in druidico silenzio all’incanto dei draghi in 3D di Game of Thrones con Jonathan Symmonds, il loro animatore, ad illustrare il suo stupefacente lavoro, punto di forza degli effetti speciali della serie tv record su HBO. Sulle ali di draghi danzanti anche i Racconti dei Sibillini a cura della Scuola Holden di Torino e di Loredana Lipperini e gli spettacoli fantasy di Magical Afternoon e del Prof. nazionale “Frodo” Cesare Catà. È il Festival di tutti e per tutti Montelago, che promuove l’accoglienza e l’amicizia senza barriere, che piace ad ogni età, full immersion nella natura, coscienza dell’esercito green che aiuta a tutelare e a rispettare l’ambiente, energia e impegno di decine e decine di volontari della Protezione Civile, delle Pubbliche Assistenze, dell’Asur 3 Marche per garantire salute e sicurezza, in collaborazione con le Forze dell’Ordine.   Montelago Celtic Festival è un evento firmato Arte Nomade e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti (Mc), Cosmari, Protezione Civile della Regione Marche, Università di Camerino, e con il patrocino di Federazione Italiana Rugby e Legambiente.

05/08/2018
Controlli dei carabinieri al Montelago Celtic Festival: cinque denunce per spaccio

Controlli dei carabinieri al Montelago Celtic Festival: cinque denunce per spaccio

Controlli dei carabinieri della compagnia di Camerino al Montelago Celtic Festival di Taverne di Serravalle di Chienti. Gli accertamenti, messi in atto da uomini in divisa e in borghese, erano finalizzati a garantire la sicurezza dell'evento e a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.  Il bilancio dell'atività è di cinque ragazzi, tra i 20 e i 21 anni, denunciati per detenzione ai fini di spaccio, e alla segnalazione di 22 coetanei come assuntori. Due gemeli di Pisa, D.G. e A.G., R.P. e A.B. di Roma, A.C. di Urbisaglia sono stati trovati in possesso di marijuana e hashish, per il peso complessivo di un etto. La droga era suddivisa in dosi pronte per essere spacciate. 

05/08/2018
Il Montelago Celtic Festival a Taverne di Serravalle di Chienti per immagini... aspettando la lunga Notte Celtica - FOTO

Il Montelago Celtic Festival a Taverne di Serravalle di Chienti per immagini... aspettando la lunga Notte Celtica - FOTO

Ogni edizione di Montelago Celtic Festival richiama migliaia di giovani, provenienti dalle Marche, dall’Umbria e da molte altre parti d'Italia e d'Europa, e li proietta in una dimensione magica, tra natura, rievocazione e musica. L'edizione di quest'anno non è da meno. Anzi, sarà probabilmente quella dei numeri record. E mentre si svolge la straordinaria Notte celtica che chiude la kermesse, ecco qualche immagine di quanto successo finora. 

05/08/2018
I draghi di Trono di Spade al Montelago Celtic Festival

I draghi di Trono di Spade al Montelago Celtic Festival

Drogon, Rhaegal e Viserion, i draghi in 3D di Game of Thrones, 'planeranno' il 4 agosto al Montelago Celtic Festival, kermesse dedicata alla cultura celtica e al fantasy in tutte le sue declinazioni, in programma il 2, 3 e 4 agosto a Taverne di Serravalle di Chienti, nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano. Presso la Tenda Tolkien è in programma un incontro-lezione con l'animatore Jonathan Symmonds pronto a illustrare il suo lavoro, risultato di ore di studio e preparazione, punto di forza degli effetti speciali della serie tv record su HBO, trasmessa in 36 Paesi nel mondo. Maghi e draghi sono ancora protagonisti di una conferenza, sempre il 4 agosto, con Loredana Lipperini, scrittrice e conduttrice radiofonica, e Roberto Arduini, presidente Associazione Italiana Studi Tolkeniani, che si incontrano per sviscerare simboli e creature magiche nell'opera di Tolkien e Martin.

18/07/2018
Montelago Celtic Festival, un trailer tutto da vedere per annunciare la XVI edizione

Montelago Celtic Festival, un trailer tutto da vedere per annunciare la XVI edizione

Strane visioni cominciate a fine agosto-inizio settembre. Il barista di fiducia che appare ad un tratto vichingo e, al posto del solito orzo, serve sul bancone un boccale di birra.Comincia così, disteso sul lettino, il racconto del professore conformista alla strizzacervelli.Partite di calcetto che diventano campi di battaglia, manifesti elettorali che escono dai muri al grido eroico di Libertà, severe vigilesse tramutate in fatine che sbloccano per magia ingorghi di traffico, partite a freccette vinte da mitiche Elfe che fanno centro con l’arco. “È molto grave dottoressa? Ma che cos’ho?!”. Dipendenza da Montelago la diagnosi certa. Perché chi ci è stato almeno una volta non può più farne a meno. È lo slogan di lancio dell’edizione 16 di Montelago Celtic Festival, il 2, 3 e 4 agosto a Taverne di Serravalle di Chienti (Mc), affidato al trailer 2018 in chiave ironica e giocosa. Sorprese, luoghi, personaggi, duelli, melodie e balli: a rendere credibile l’incredibile torna la Festa Fantastica della Terra di Mezzo nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano. Diretto da Nikola Brunelli, puro talento anconetano di appena 28 anni, laureato all’Accademia di Belle Arti di Macerata, regista, filmmaker, cofondatore del gruppo comico-satirico Ware en Valse, il trailer, prodotto da Arte Nomade, è pronto a diventare virale come quello in versione Fantasy dell’anno scorso, a firma di Gianluca Grandinetti, che ha fatto il giro del web con centinaia di migliaia di visualizzazioni. Ed ecco che le visioni del prof. nazionale “Frodo”, Cesare Catà, attore protagonista del trailer, ideologo di Montelago Celtic Festival e responsabile della sezione Cultura della manifestazione, sono anche uno stile di vita, capace di unire generazioni e geografie. Un’idea di realtà, musica, arte e cultura che va oltre, per rinascere ogni volta più forte. Gli attori del trailer sono Cesare Catà (paziente); Christine Ann Del Bene (psichiatra); Alceo Taruschio (barista/vichingo); Compagnia d’Arme Fortebraccio Veregrense (calciatori/guerrieri); Chiara Icrya Lanciotti (vigilessa/fata); Andrea Garbuglia (giocatore di freccette); Giulia Grandinetti (elfa). Assistente alla regia: Marco Mondaini. Costumi: Arianna Costumi. Buona visione! Montelago Celtic Festival è un evento firmato Arte Nomade e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti (Mc), Cosmari, Protezione Civile della Regione Marche, Università di Camerino, e con il patrocino di Federazione Italiana Rugby e Legambiente.Info: www.montelagocelticfestival.it | Trailer: https://youtu.be/YQHPcvTMNuA

21/06/2018

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433