Pollenza

Festività di fine anno: prosegue l'attività di vigilanza e prevenzione da parte della polizia

Festività di fine anno: prosegue l'attività di vigilanza e prevenzione da parte della polizia

In prossimità delle festività di Capodanno, si ripropone l'esigenza di attuare un rigoroso controllo ed una accurata vigilanza sul commercio  e la detenzione di artifici pirotecnici, allo scopo di eliminare dal mercato i materiali illecitamente immessi. Lo scrupoloso rispetto della normativa di settore infatti è condizione primaria  di tutela della sicurezza dei cittadini.  Nell’ambito dei mirati controlli e coordinati servizi di contrasto delle attività illegali di produzione, deposito e vendita di materiali esplodenti ed artifizi pirotecnici non riconosciuti disposti dal Questore della Provincia di Macerata Dott. Antonio Pignataro sono stati controllati numerosi esercizi siti in questa provincia; nella giornata di ieri 29 dicembre in particolare, nel corso di tre controlli effettuati rispettivamente  nel comune di Pollenza, Corridonia e Macerata, è stata accertata l’inosservanza delle prescrizioni delle cautele imposte per la detenzione in deposito delle materie esplodenti. Sono in corso ulteriori accertamenti  per verificare la titolarità degli esercizi commerciali e la responsabilità per la custodia del materiale esplodente. I responsabili saranno deferiti alla competente Autorità Giudiziaria. La Polizia di Stato invita tutti i cittadini ad un uso responsabile degli artifizi pirotecnici con l’adozione di tutte le cautele e gli accorgimenti necessari a prevenire rischi per la propria a l’altrui incolumità.  

30/12/2018
Autovettura a GPL in fiamme al supermercato, solo tanta paura

Autovettura a GPL in fiamme al supermercato, solo tanta paura

Un'automobilista in transito davanti al supermercato vede fumo uscire dall'areazione, si ferma e chiama i Vigili del Fuoco. Va però detto che l'auto in fiamme è alimentata a GPL e il luogo... vicino al supermercato. Tanta la paura per gli avventori del supermercato di Pollenza, quando hanno vito il veicolo da cui si sprigionavano le fiamme. I Vigili del Fuoco sono intervenuti fulmineamente, tanto da riuscire a preservare anche gran parte della vettura dalle fiamme, ed a scongiurare ogni pericolo per la popolazione.  Sul posto ovviamente i Vigili del Fuoco di Macerata

23/12/2018
Crollo, decretato l'abbattimento delle strutture (FOTO)

Crollo, decretato l'abbattimento delle strutture (FOTO)

Continuano gli interventi a Pollenza in seguito al crollo dell'edificio nella cerchia cittadina. Il crollo è tuttora in atto e rende altamente pericolosa la struttura rimasta e le due costruzioni attigue. È in corso l'alleggerimento da parte del personale dei Vigili del Fuoco sulla struttura crollata e contemporaneamente sono al lavoro i tecnici del Gas e dell'Enel per il distacco delle forniture. Opera resa difficile dal crollo delle cabine di fornitura e quindi si stanno tracciando le linee per interrompere le linee a monte. Il Sindaco, interpellato, ha confermato l'opera di abbattimento nell'immediato. L'immobile parzialmente crollato e le strutture attigue, infatti, insistono su due arterie di passaggio (una per Passo di Treia, una verso il Parco Hotel) che non avrebbero alternative di transitabilità.  Corre quindi l'obbligo di metterle in sicurezza e l'unica possibilità risiede nell'abbattimento delle strutture. Disperati i proprietari degli immobili vicini, sgomberati appena 15 giorni fa a causa delle avvisaglie di cedimento. A detta degli stessi, la situazione è peggiorata dopo che la porzione crollata era stata messa in sicurezza. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, i Carabinieri e la Polizia Municipale di Pollenza  (Foto : G.Scodanibbio)

22/12/2018
Crolla edificio, Vigili del Fuoco al lavoro (FOTO e VIDEO)

Crolla edificio, Vigili del Fuoco al lavoro (FOTO e VIDEO)

Si tratta di un edificio già reso inagibile qualche giorno fa. Situato nel centro storico di Pollenza, l'edificio è crollato sulla strada sottostante. I vigili del fuoco intervenuti escludono la presenza di persone all'interno in quanto l'edificio era stato sgomberato pochi giorni fa e transennato per impedire l'accesso. Sul posto Vigili del Fuoco, carabinieri e polizia municipale Attualmente risultano chiuse sia la strada con direzione Passo di Treia che la strada che porta al Parco Hotel. Sembra che proprio al ristorante Parco Hotel ci sia un pranzo in atto e si stanno studiando metodi per far evacuare i commensali visto che c'è il pericolo di crollo anche per altre case, a causa del vento forte.  La casa era stata segnalata da tempo per cedimenti evidenti, tanto che 15 giorni fa era stata sgomberata l'abitazione posta a fianco per motivi di sicurezza. L’intervento della squadra dei Vigili del Fuoco è valso alla salvaguardia delle persone abitanti nella vicina casa oltre alla messa in sicurezza della strada. Sono intervenuti con l'ausilio di mezzi quali un'autopompa, un'autoscala ed una campagnola dalla sede centrale di Macerata.                                          L

22/12/2018
Natale e Santo Stefano con i Gospel di San Severino Blues a Pollenza e Matelica

Natale e Santo Stefano con i Gospel di San Severino Blues a Pollenza e Matelica

Per Natale e Santo Stefano arrivano dagli Stati Uniti i cori Gospel nei teatri di Pollenza e Matelica, dando così il via alla XIII edizione Winter di San Severino Blues. Quest’anno il festival marchigiano ha puntato sui giovani talenti, le nuove leve del gospel contemporaneo che rinnovano la tradizione della musica religiosa afroamericana contaminandola con il moderno soul e rhythm’n’blues. Il 25 dicembre alle 21,15 sul palco del teatro Verdi di Pollenza ci sarà il settetto The Anointed Beleviers, che ha avuto origine nel 2003 da un trio di adolescenti di Atlanta, gli Young Believers. Nel 2006 diventano un tipico quartetto gospel e cambiano nome dopo l’uscita nel 2011 dell’album di debutto Be Real, che include canzoni autoprodotte come Be Real, Try Jesus e un remake del grande gospel Trouble in My Way. Il loro ultimo disco è Help Me. Dopo aver condiviso il palco con leggende gospel come Lee Williams, Bolton Brothers e Canton Spirituals aggiungono al gruppo basso, batteria e tastiera, diventando un settetto. Le loro potenti esibizioni così si fanno ancora più coinvolgenti grazie alla ritmica incalzante del gospel contemporaneo che si unisce alle qualità dei quattro cantanti solisti, a loro volta ben accompagnati dal background vocale dei tre musicisti. Gli Anointed Beleviers sono Michael Bolden voce Antanious Fanning voce Marquis Deandre Jones voce Ren Brown voce Gavin Fanning tastiera/voce Tevin Leaks basso/voce Demario Gresham batteria/voce. I biglietti ancora disponibili si possono prenotare telefonando al 349.4730823 o al 339.6733590. Il botteghino del teatro aprirà il giorno del concerto. Il 26 dicembre alle 21,15 al Teatro Piermarini di Matelica sarà la volta del quintetto di Charleston di Mr James Patterson, talento premiato nel 2018 come Artista Internazionale a Houston e Artista Strumentale dell’Anno ai Rhythm of Gospel Awards. Laureato in educazione musicale alla South Carolina State University, insegna musica e dirige band. Grande comunicatore, dal 2015 ha un programma radio, a suo nome, trasmesso da oltre dieci stazioni e fa parte dello show televisivo di Chicago "Gospel In The Streets". Ha aperto il concerto della star gospel Ricky Dillard al Black Expo 2014 di Charleston. Nel 2016 diventa direttore del coro giovanile di Dorinda Clark-Cole, altra star del gospel. Il singolo di debutto Better (Is on the Way) e i successivi This Joy e I Speak Victory confermano la grande potenzialità di Patterson a diventare una stella del gospel contemporaneo. Sul palco con lui, in un concerto piano e voci, ci saranno Shawna Harris voce  Jered White voce Robin Wright voce Sean McClain tastiera/voce. I biglietti sono in vendita on line e nel circuito Vivaticket e il botteghino del Piermarini sarà aperto eccezionalmente giovedì 20 e venerdì 21 dalle 17 alle 20, oltrechè il giorno del concerto. Si possono comunque prenotare al 339.6733590.  

19/12/2018
Pollenza, domenica 23 dicembre presentazione del  libro "La percezione nella società contemporanea" di Simone Ricci presso la sala convegni

Pollenza, domenica 23 dicembre presentazione del libro "La percezione nella società contemporanea" di Simone Ricci presso la sala convegni

Si terrà domenica 23 dicembre alle 17,30 presso la sala convegni del Comune di Pollenza la presentazione del volume “La percezione della sicurezza nella società contemporanea” di Simone Ricci. Il sociologo presenta alla cittadinanza il suo recente studio, edito da Armando editore, che indaga il rapporto tra percezione e azione sociale, soprattutto in riferimento alle rappresentazioni legate al sentimento di insicurezza in epoca tardo moderna. L'autore come scrive nella quarta di copertina sembra intenzionato a fornire una risposta ad una serie di quesito si assoluta attualità, nella convinzione che la percezione, anche quando infondata, nella sua rappresentazione di riferimento risulta di rilevanza primaria per lo stato d'animo dell'individuo, dei gruppi e del popolo stesso di una nazione.  Simone P. Ricci, ha studiato Sociologia presso l'Università "Carlo Bo" di Urbino, dove si è specializzato in Politica e Società Internazionale approfondendo la questione del rapporto tra dissociazione percettiva e consenso politico. L’ingresso è libero e gratuito.

18/12/2018
Pollenza: domenica 23 dicembre incontro con l'autore Simone Ricci

Pollenza: domenica 23 dicembre incontro con l'autore Simone Ricci

Si terrà domenica 23 dicembre alle 17,30 presso la sala convegni del Comune di Pollenza la presentazione del volume “La percezione della sicurezza nella società contemporanea” di Simone Ricci. Il sociologo presenta alla cittadinanza il suo recente studio, edito da Armando editore, su come sia variato il vissuto della sicurezza negli ultimi mesi nell’ambito del territorio maceratese a seguito degli importanti fatti di cronaca dei primi mesi del 2018.  Un’indagine qualitativa che esamina quanto la popolazione locale, forse convinta di vivere in un’oasi felice, abbia avuto un impatto emotivo fortissimo con in fatti di cronaca che hanno imposto una revisione del pensiero stesso verso la propria realtà di vita e l’ambiente quotidiano. Sono elementi questi che determinano la qualità della vita di una popolazione e che contribuiscono in qualche misura ad una serie di scelte personali. Dalle interviste compiute emergono di conseguenza anche i bisogni espressi dalla cittadinanza alla luce di queste nuove percezioni, prima tra tutte quella di legalità e di certezza della pena; una serie di elementi che l’occhio esperto del sociologo riesce a cogliere ed analizzare in chiave prospettica. A moderare l’incontro sarà il Prof. Alessandro Farinelli.   

18/12/2018
Pollenza, torna la Festa del Cioccolato: appuntamento per domenica 16 dicembre

Pollenza, torna la Festa del Cioccolato: appuntamento per domenica 16 dicembre

Domenica 16 dicembre si terrà il tradizionale appuntamento con la Festa del Cioccolato. L’inizio è previsto per le 10,00 con l’apertura del mercatino natalizio. Una festa che attendono tutti e che segna l’apertura delle festività natalizie. Alle 16,00 i commercianti del centro storico intendono fare gli auguri a tutti offrendo della cioccolata calda a quanti saranno presenti e nel corso del pomeriggio si alterneranno intrattenimenti per grandi e piccini. Si potrà scoprire il paese a bordo del trenino di Babbo Natale, creare dei palloncini nel laboratorio e poi visitare sia la casa che l’ufficio postale di babbo Natale. Linda Paolo e Stefania cureranno altri laboratori, mentre Alice farà esibire i bambini in veri e propri concerti, in attesa del truccabimbi. Alle 18,00 si concluderà la giornata di festa con canzoni e racconti natalizi a cura dei cori “Fernando Cento” di Pollenza e “San Giuliano” di Macerata, presso la chiesa dell’Immacolata, in piazza Libertà. 

14/12/2018
Pollenza, sabato 15 dicembre al via l'iniziativa  "Mani Amiche", dove verranno premiati i cittadini più meritevoli

Pollenza, sabato 15 dicembre al via l'iniziativa "Mani Amiche", dove verranno premiati i cittadini più meritevoli

La Società operaia di mutuo soccorso di Pollenza promuove la Prima edizione di “Mani Amiche”,  intesa a premiare con targhe e riconoscimenti i cittadini di oggi e di ieri che si sono distinti nei vari settori sociali, economici, culturali e sportivi, dando un contributo fondamentale per la crescita e la formazione della comunità pollentina. La manifestazione, che vuole aprirsi al territorio con prospettive sempre più ampie e condivise, si svolgerà sabato 15 dicembre, alle ore 21, al Teatro dell’Oratorio “Cardinale Fernando Cento”. Allo scopo di creare un clima di curiosità e di attesa, i nomi dei cittadini premiati, sei per in tutto, saranno resi noti nel corso della serata. Tra questi, un premio speciale alla memoria sarà conferito ai famigliari di una nota personalità che con la sua alta opera riconosciuta a livello internazionale ha nobilitato l’immagine di Pollenza. Allieterà la serata il maestro Diego Guardati con musiche e canzoni. Oltre ai premi e riconoscimenti gentilmente offerti da Dora Lombardi Gioielli di Morrovalle Scalo, è in programma qualche piacevole sorpresa. Tutti possono partecipare, l’ingresso è gratuito. E’ una iniziativa importante intesa a festeggiare per la prima volta i cittadini meritevoli e per ritrovare con il progetto socio-culturale “Mani Amiche” un sentimento comune di amicizia, di serenità e di condivisione.

14/12/2018
Incendio in un'abitazione, vigili del fuoco a lavoro da ore (FOTO E VIDEO)

Incendio in un'abitazione, vigili del fuoco a lavoro da ore (FOTO E VIDEO)

Un incendio si è sviluppato in una canna fumaria di un appartamento di Pollenza, nella frazione di Casette Verdini. Le fiamme hanno immediatamente riempito la mansarda abitualmente utilizzata come piccola lavanderia propagandosi poi agli appartamenti sottostanti. I Vigili del Fuoco prontamente intervenuti hanno utilizzato un'autoscala e personale munito di autoprotettori per intervenire prontamente e scongiurare ogni pericolo. Intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Pollenza che hanno provveduto a circoscrivere l'aria per garantire un ampio spazio di lavoro ai soccorritori. I due appartamenti erano occupati dal proprietario dell'immobile e da una famiglia di terremotati composta da una coppia di anziani di Tolentino assistiti da una badante, che vi avevano trovato un alloggio alternativo. Intervento ancora in atto da parte dei Vigili del Fuoco che ancora non sono riusciti a spegnere il focolaio pur mantenendo sotto controllo tutta la situazione.   (foto : Giammario Scodanibbio)  

12/12/2018
Ragazza sbanda e finisce sugli alberi

Ragazza sbanda e finisce sugli alberi

Perde il controllo del veicolo, esce di strada e carambola sugli alberi. È successo ad una ventenne di Trodica di Morrovalle nel tardo pomeriggio di oggi. Stava percorrendo via dell'industria, nella zona di casette Verdini quando, per cause in corso di accertamento, è uscita di strada andando a colpire più alberi in successione. L'autovettura è rimasta distrutta da ripetuti impatti ma la ragazza è riuscita a uscire dal veicolo autonomamente. Trasportata al pronto soccorso di Macerata per accertamenti, le sue condizioni non sembrano destare preoccupazione. Sul posto intervenuti il 118 con l'auto medica, i Vigili del Fuoco di Macerata e le forze dell'ordine.

08/12/2018
Pollenza, truffano anziana con preghiere guaritrici: due donne a processo

Pollenza, truffano anziana con preghiere guaritrici: due donne a processo

  Due donne a processo per truffa aggravata per aver intascato centotrentamila euro da un'anziana e dai suoi familiari attraverso l'inganno, proponendo riti di preghiera salvifici e purificatori. I fatti contestati risalirebbero al periodo compreso tra dicembre del 2015 e luglio dell'anno successivo, quando una 65enne di Pollenza Maria Ciriaco e una recanatese 58enne Germana Rapaccini,  approfittando del rapporto di amicizia instaurato con un'anziana di Pollenza e del periodo di fragilità personale che stava vivendo, le avrebbero proposto, attraverso riti di preghiera, guarigioni miracolose per sè e i suoi familiari, in cambio di consistenti pagamenti. Secondo l'accusa le due sarebbero venute in possesso in diverse tranche di cospicue somme di denaro per un totale di oltre 130.000 euro.  

06/12/2018
Pollenza, Concerto d'Inverno al teatro "Giuseppe Verdi"

Pollenza, Concerto d'Inverno al teatro "Giuseppe Verdi"

Domenica 2 dicembre alle 17 presso il teatro “Giuseppe Verdi” si terrà il Concerto d’Inverno. Si esibirà il Corpo Bandistico “Giuseppe Verdi” di Pollenza, riconosciuto tra quelli di più antica origine e ancora oggi attivi nella regione Marche. Il concerto, con ingresso gratuito, sarà una dedica e al compianto Maestro Elio Sileoni in occasione dei trent’anni dalla scomparsa. Sileoni, vissuto tra il 1914 e il 1988, diresse il Corpo Bandistico di Pollenza a partire dall’immediato dopoguerra portando tanti giovani pollentini alla scoperta della musica. In tante occasioni pubbliche regalò alla cittadinanza composizioni di rara bellezza e una di queste sue opere, inedita e di recente rinvenuta presso l’archivio storico della banda, verrà eseguita in prima assoluta in questa occasione. Immagini d’epoca, raccolte grazie alla disponibilità dei componenti attuali della banda e delle loro famiglie faranno da didascalia ai ricordi di molti pollentini grazie ai video realizzati dall’Associazione “L’Orastrana”.   

30/11/2018
Pollenza, il Lions Club Macerata Sferisterio dona un defibrillatore all'Istituto Vincenzo Monti

Pollenza, il Lions Club Macerata Sferisterio dona un defibrillatore all'Istituto Vincenzo Monti

Sabato 24 Novembre un’importante iniziativa ha animato la vita dell’Istituto Comprensivo “Vincenzo Monti” e di tutti i suoi allievi. Si è svolta infatti la cerimonia di consegna da parte del Lions Club Macerata Sferisterio di un prezioso dispositivo medico che potrà risultare utile alla salute e alla sicurezza di tutti coloro che frequentano a vario titolo la scuola. Un defibrillatore semiautomatico di recente produzione e in linea con le normative di settore è da ora in servizio presso l’istituto e viene messo a disposizione di tutti coloro che possano avere bisogno di soccorso medico. L’iniziativa si deve al Lions Club Macerata Sferisterio presieduto dall’Avv. Giampiero Emiliozzi e fa seguito all’attività di servizio programmata dal Past President Dott. Sergio Fattorillo nel corso del precedente anno sociale. Il Presidente Avv. Giampiero Emiliozzi ed i membri del Consiglio Direttivo del Lions Club hanno consegnato il dispositivo ai ragazzi e alla Dirigente scolastica Prof.ssa Catia Scattolini, alla presenza del Sindaco di Pollenza Dott. Luigi Monti e dell’Assessore ai Servizi Sociali Mariangela Lanzi. Un momento molto intenso e toccante non solo per il buon esempio di collaborazione proficua attivata tra Istituzioni, ma anche per la calda accoglienza che gli allievi hanno voluto riservare ai loro ospiti. Canti, riflessioni e doni hanno animato l’evento è naturalmente questa è stata anche l’occasione per illustrare le caratteristiche tecniche dell’apparecchio, le sue potenzialità e i casi di intervento in cui potrà risultare utile. Un pubblico attento fatto di ragazzi e dei loro docenti ha raccolto le informazioni necessarie, consapevole che trattandosi comunque di un dispositivo ad alta tecnologia esso dovrà poi essere maneggiato da personale qualificato e appositamente formato. Una forma di prevenzione tra le più innovative degli ultimi anni, che segna il passo di un nuovo approccio alla tutela della salute e che rende tutti noi più sicuri. Un plauso va al Lions Club Macerata Sferisterio ed al suo Presidente Avv. Giampiero Emiliozzi che, in sinergia con il Comune di Pollenza, ha voluto e realizzato questo importante service, finalizzato a tutelare il benessere degli altri, a partire dalle più giovani generazioni

Pollenza, teatro Giuseppe Verdi: sabato in scena lo spettacolo "Varietà che passione!"

Pollenza, teatro Giuseppe Verdi: sabato in scena lo spettacolo "Varietà che passione!"

La rassegna teatrale “I Donattori”, a cura della A.I.D.O. provinciale di Macerata, farà tappa al teatro “Giuseppe Verdi” sabato 1 dicembre alle 21,15. Lo spettacolo proposto, “Varietà che passione!” è la nuova edizione del grande show del gruppo “Gli Amici di Cantagallo”. La serata coinvolgerà l’attenzione degli spettatori presentando una selezione molto varia di brillanti brani recitati, cantati e ballati che spazierà, in un andirivieni continuo, dai giorni nostri indietro negli anni fino agli albori dei primi spettacoli televisivi quando c’era ancora il bianco e nero. Questi temi saranno portati sul palco con la verve, la caratterizzazione e soprattutto l’entusiasmo propri di questa giovanissima compagnia tanto amata dal suo pubblico e trascinerà gli spettatori in una serata di allegre emozioni. Entusiasmo che questo gruppo, assolutamente dilettantistico, coniuga con il grande piacere di stare insieme, con la gioiosa spensieratezza della gioventù e con la consapevolezza che ci si può divertire anche al di fuori dei soliti schemi. Tutto questo essenzialmente si può sintetizzare in una sola frase: “Amore per la vita”. La loro finalità quindi è quella di legare i loro spettacoli quando possibile a finalità sociali o di volontariato. L’ingresso è libero e gratuito.

29/11/2018

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433