Aggiornato alle: 22:28 Lunedì, 19 Aprile 2021 cielo coperto (MC)
Cronaca Altri comuni

"Conosci qualcuno che possa fare del male a mia moglie?”, l'ex marito di Ilenia Fabbri arrestato

"Conosci qualcuno che possa fare del male a mia moglie?”, l'ex marito di Ilenia Fabbri arrestato

Torna l'appuntamento con la rubrica "La Strada delle Vittime", nella quale si affronta l'analisi della casistica criminale con approccio vittimologico. 

Arrestato nella notte l’ex marito di Ilenia Fabbri, la donna uccisa nella sua abitazione a Faenza la mattina presto del 6 febbraio, con un profondo taglio alla gola. 

L’ex marito è Claudio Nanni, 53 anni. Aveva un  alibi apparentemente perfetto: all’ora dell’ omicidio l’uomo si trovava con la figlia Arianna, nata dal matrimonio con Ilenia. Erano in macchina,  da poco si erano messi in viaggio per recarsi a ritirare l’auto di Arianna, acquistata da lei pochi giorni prima. Un alibi  “perfetto” al punto che la stessa figlia  della coppia, pur stravolta dal dolore per la morte della madre, si era scagliata ripetutamente e pubblicamente contro chiunque le ricordasse che i sospetti degli inquirenti erano comunque già rivolti al padre, indagato per l’ omicidio volontario della ex moglie,  pluriaggravato, in concorso con ignoti .

La svolta arriva in nottata con l’ordine di arresto nei confronti dell’uomo.

Setacciate le immagini delle telecamere private di videosorveglianza nelle zone circostanti il luogo del delitto, era stata individuata una sequenza che riprendeva un uomo aggirarsi nei pressi dell’abitazione di Ilenia Fabbri la notte del delitto; da li erano partiti gli inquirenti per identificare il presunto assassino e ricostruire la dinamica dell’omicidio. Determinanti i riscontri sui telefonini e quelli avuti dall’esame delle celle telefoniche nell’arco di tutto il mese.

Riconfermata quindi  l’ipotesi  iniziale della Procura: il Nanni sarebbe stato il  mandante del terribile delitto. Sempre in nottata è stato arrestato anche quello che si ritiene abbia avuto il ruolo di esecutore materiale dell’omicidio, Pierluigi Barbieri, 53 anni, conoscente del Nanni,  pregiudicato, già arrestato nel 2020 per una spedizione punitiva ai danni di un uomo, disabile, della zona di Forlì.

Il movente sarebbe da rintracciare nelle stesse parole del Nanni che, secondo quanto riferito da una testimone vicina all’uomo nel 2019,  si sfogava con lei sul contenzioso aperto con l’ex moglie per il patrimonio coniugale : “Mi vuole rovinare, mi chiede un sacco di soldi”  prosegue “Conosci qualcuno che possa far male a mia moglie?” Secca sarebbe stata all' epoca la risposta della donna" ma stai scherzando? Tu sei fuori!"

Non sarebbe l’unica testimonianza con questo tipo di racconto, oltre ad altre, messe a verbale, secondo cui  da almeno un paio d’anni la donna avrebbe ricevuto dall’ex minacce di morte.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni