Aggiornato alle: 12:26 Domenica, 15 Settembre 2019 cielo sereno (MC)
Sport San Severino Marche

Giro delle Marche in Rosa, prima tappa a San Severino

Giro delle Marche in Rosa, prima tappa a San Severino

Una corsa in rosa che arriva dopo il Giro d’Italia e il Giro della Toscana. Anche la nostra regione, con la Città di San Severino Marche protagonista, sarà coinvolta in una delle kermesse più importanti, a livello agonistico, per gli appassionati dei pedali.

Torna, infatti, da giovedì 19 a sabato 21 settembre il Giro delle Marche in Rosa, competizione di ciclismo internazionale promossa dalla Born To Win in collaborazione con la Regione Marche. Giunto alla seconda edizione, l’evento sportivo è stato inserito ufficialmente nel calendario internazionale da Uci.

L’apertura sarà affidata proprio a San Severino Marche, con arrivo e partenza in piazza Del Popolo, poi tappa intermedia da Loreto alla Rivera del Conero e finale sul circuito di Offida. Scenari suggestivi e carichi di storia e fascino per esaltare la bellezza di un territorio veramente unico.

“Una vetrina importante per la nostra regione che sta investendo in progetti che riguardano la mobilità sostenibile e quindi la bicicletta - ha spiegato, nel corso della cerimonia di presentazione ospitata al teatro Italia, l’assessore allo Sport e al Turismo della Regione, Moreno Pieroni, sottolineando - Rispetto e valorizzazione dell’ambiente, promozione delle nostre bellezze e sostegno alle comunità colpite dal terremoto sono perfettamente rappresentate in un evento sportivo di grande valore grazie al Giro delle Marche in Rosa”.

“Siamo orgogliosi e onorati di ospitare questa corsa - è poi intervenuto il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei - Lo sport ancora una volta unisce e appassiona ma serve anche per rilanciare un messaggio forte che è quello legato alla voglia di rinascere dopo momenti difficili come quelli che abbiamo vissuto”.

Tra i numerosi ringraziamenti, oltre a quelli destinati agli organizzatori, quelli indirizzati a Marco Scarponi, fratello di Michele campione di ciclismo morto dopo essere stato investito da un furgone mentre di allenava, e a Marina Romoli, ciclista su strada vice campionessa mondiale in linea tra le juniores nel 2006 finita su di una sedie a rotelle dopo un incidente durante un allenamento nel 2010. Presenti in sala, Marco e Marina hanno ricordato l’impegno delle fondazioni che oggi rappresentano in tema di sicurezza stradale ma anche in progetti che coinvolgono ciclisti e opinione pubblica. “E’ bello alzarsi in piedi sui pedali per lanciare questo genere di messaggi” - ha detto Scarponi con gli occhi lucidi per il ricordo del fratello, un campione vero del ciclismo.

A presentare i dettagli tecnici delle tre tappe sono stati Roberto Baldoni, presidente della Born to Win che promuove il Giro delle Marche in Rosa insieme a Gianni Spaccasassi della Sca Offida. Con loro anche Lino Secchi, presidente della Federciclismo Marche e Giancarlo Pierantozzi della Federazione Ciclismo Professionistico. Presente anche Emanuele Senzacqua, presidente della Commissione regionale dei Giudici di Gara, insieme al sindaco di Offida, Luigi Massa, e all’assessore comunale allo Sport. A rappresentare la Città di San Severino Marche anche l’assessore allo Sport, Paolo Paoloni, il vice sindaco, Vanna Bianconi, e la presidente della Pro Loco, Paola Miliani.

 Ben 120 le iscritte portacolori di 20 team e 20 Nazioni del mondo comprese Spagna, Svizzera, Polonia,  Francia, Brasile, Belgio, Norvegia, Brasile, Israele, Nuova Zelanda, Germania, Inghilterra e Russia.

 Al via anche le campionesse delle Nazionali di Kazakistan e Russia, con la campionessa europea Garaeva Aigul. In gara, nei vari club, atlete del calibro di Elisa Balsamo, Vittoria Guazzini, Marta Cavalli, Elena Pirrone: super medagliate e custodi di numerosi titoli mondiali ed europei in bacheca.

Saranno al Giro delle Marche anche la campionessa della Lituana Rasa Leleivite, la campionessa brasiliana Silva Fernadez, la campionessa rumena Ana Maria Covrig.

Lingue, storie e tradizioni si mescoleranno per una grande festa di amicizia oltre che per una kermesse sportiva dal valore tecnico assoluto. San Severino Marche, Loreto, la Riviera del Conero ed Offida si preparano a vivere uno spettacolo unico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni