Aggiornato alle: 10:34 Venerdì, 18 Giugno 2021 cielo coperto (MC)
Politica Macerata

Parcheggi rosa, Lorella Benedetti replica alle critiche: "Misura concreta a favore delle future mamme"

Parcheggi rosa, Lorella Benedetti replica alle critiche: "Misura concreta a favore delle future mamme"

"Le critiche sollevate dal Consigliere Cicarè e dalla Consigliera Garbati sono del tutto infondate e dirette a polemizzare su una misura che non era stata mai presa in considerazione dalla precedente amministrazione". A dirlo è la consigliera comunale di Fratelli d'Italia, Lorella Benedetti, nel difendere la proposta avanzata dal suo gruppo consiliare in merito alla realizzazione dei "parcheggi rosa" e nel rilevare come il suo ordine del giorno sia stato votato favorevolmente da "28 consiglieri su 29 presenti alla votazione (anche la Consigliera Garbati, che oggi sostiene di averla bocciata, ha invece votato a favore) e un solo astenuto, il Consigliere Cicarè".

Nello specifico, parliamo di posti auto che verranno individuati "in aree già destinate a parcheggio pubblico (gestite dall’APM), da realizzare con la segnaletica ritenuta più idonea, in zone della città particolarmente strategiche per le esigenze di cittadine incinte o con un figlio di età inferiore ai 12 mesi - spiega Benedetti -, in prossimità di scuole, asili nido, uffici comunali e postali, ospedali e ogni altro sito ritenuto utile alle mamme ed alle donne in stato di gravidanza".

"Ciò consentirà alle future e neo mamme di vivere una maternità con meno stress considerando che, durante il periodo di gravidanza e in quello successivo al parto, le donne vivono un momento particolarmente sensibile ed esposto a molteplici rischi di ordine fisico, pratico e psicologico - aggiunge la consigliera FdI -. Questa iniziativa si inserisce in un pacchetto di soluzioni, che l’amministrazione comunale ha intenzione di predisporre, volte a semplificare la vita di chi sceglie di fare figli e contribuisce alla crescita demografica".

"L'iniziativa si fonda soprattutto sulla responsabilità ed il senso civico dei cittadini, invitati a rispettare i soggetti beneficiari dei parcheggi riservati che esporranno un contrassegno sul cruscotto all’interno dell’auto, le cui modalità di rilascio saranno successivamente stabilite - spiega ancora Lorella Benedetti -. Contrariamente a quanto sostenuto dai due Consiglieri di opposizione, Cicarè e Garbati, non si tratta di “piantare la bandierina” la proposta non è né indeterminata né fumosa, l’intervento che verrà realizzato è concreto, le donne in stato di gravidanza e le mamme con bimbi di età fino ai 12 mesi avranno la priorità nel parcheggiare in stalli a loro dedicati, individuati in punti strategici della città, lasciando poi i dettagli di realizzazione ai tecnici che se ne occuperanno, tenuto anche conto di quanto emerso in sede di dibattito consiliare".

"I parcheggi rosa non saranno esclusi dal pagamento della tradizionale tariffa in quanto lo spirito che muove tale progetto è quello della presa di coscienza di una situazione oggettiva, che prescinde dalle condizioni economico finanziarie di ognuna e cioè il riconoscere che le donne, ancora oggi, si fanno carico di maggiori difficoltà per conciliare vita professionale, privata e familiare e che questa misura costituirebbe una semplificazione nella vita di tutti i giorni" conclude la consigliera comunale di Fratelli d'Italia. 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.
Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni