Aggiornato alle: 20:05 Martedì, 19 Gennaio 2021 cielo sereno (MC)
Attualità Altri comuni

Covid-19, i contagi in salita muteranno il colore delle Marche: l'analisi dell'Ingegner Petro

Covid-19, i contagi in salita muteranno il colore delle Marche: l'analisi dell'Ingegner Petro

Bentornati al nostro appuntamento di inizio settimana e la nostra Regione è rimasta in zona gialla per pochissimo e molti si chiedono come mai. La risposta è che l'indice Rt porta se >1 ad andare in zona arancione e >1.25 in zona rossa è abbastanza variabile in base al giorno in cui si calcola e lo si può vedere anche nella linea rossa del nostro grafico dei contagi dove alcuni giorni era maggiore di 1 altri inferiore.

Il trend registrato è comunque al rialzo ovvero: più il tempo passa più il numero di contagiati giornalieri sintomatici tende ad innalzarsi. Notiamo inoltre che i casi totali (sintomatici + asintomatici) stanno aumentando ancora più velocemente. La percentuale di sintomatici sui nuovi contagi si è abbassata dal 15% dell'autunno ad un 10-11% dall'inizio dell'anno a conferma come qualcosa sia cambiato in questo virus. Come vi dicevo sembra una contagiosità più elevata ma di inferiore gravità, purtroppo il guadagno in contagiosità è più grande della perdita di aggressività.





Come vediamo sono tornate mediamente in crescita anche terapie intensive e ricoveri oltre che decessi. Ci aspetta forse il periodo peggiore da qui ad aprile e vedendo i casi in risalita in paesi come l'Argentina, inizia a far temere che potrebbe non esserci una tregua estiva come lo scorso anno. Unica speranza vera in questa situazione sono le vaccinazioni: ad oggi ci sono 718.000 vaccinati a cui andrebbero sommati approssimativamente un 6-7 milioni di persone che hanno contratto il virus ma nonostante ciò siamo ben lontani dall'immunità di gregge.

La vera tregua sarebbe riuscire a vaccinare tutte le persone anziane e sarebbero richiesti 14 milioni di vaccinati dunque 28 milioni di dosi con consegne di 500mila settimanali. Richiederebbe alla velocità attuale circa un anno ma si spera che a breve anche l'EMA autorizzi i vaccini Oxford e Moderna per avere più dosi disponibili in modo da passare un'estate più tranquilla




Purtroppo le Marche rimangono nella zona bassa della classifica e sembra che i problemi maggiori siano nella parte dell'alto adriatico come in Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna. Nella nostra regione inoltre aumentano sensibilmente terapie intensive e ricoveri ma di questo passo andare in zona 'arancione' o 'rossa' sarà inevitabile.

 

 
Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni