Aggiornato alle: 10:05 Martedì, 16 Aprile 2024 nubi sparse (MC)
Sport Macerata

Genoa-Frosinone, l’arbitro Sacchi “salvato” dal VAR

Genoa-Frosinone, l’arbitro Sacchi “salvato” dal VAR

Minuti di recupero di Genoa-Frosinone. Le due squadre sono sul punteggio di 1-1 quando Sacchi gela il Ferraris concedendo un calcio di rigore ai ciociari per un presunto fallo di mano in area commesso da Thorsby. I giocatori rossoblù vanno su tutte le furie e circondano il fischietto maceratese per manifestare il proprio dissenso nei confronti della decisione di assegnare il penalty. La rabbia dei giocatori del Genoa è riassumibile dall’immagine di Vogliacco che digrigna i denti e alza il pugno quasi a volerlo sferrare contro Sacchi. Un gesto divenuto subito virale sul web.

L’arbitro della sezione di Macerata è fermo sulla propria decisione, ma viene richiamato al VAR. Il replay chiarisce subito che non c'è stata alcuna infrazione: sulla sponda di Mazzitelli la palla è carambolata sul capo di Thorsby e non sul braccio.

Sacchi allora si scusa e revoca il calcio di rigore. L’ira dei giocatori genoani si placa e la partita scorre senza ulteriori colpi di scena verso il pareggio finale.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni