Aggiornato alle: 14:58 Giovedì, 7 Luglio 2022 nubi sparse (MC)
Politica Civitanova Marche

Elezioni Civitanova e il presunto accordo Paglialunga - Squadroni, parla il centrosinistra: “Ipotesi prive di fondamento”

Elezioni Civitanova e il presunto accordo Paglialunga - Squadroni, parla il centrosinistra: “Ipotesi prive di fondamento”

Non si è fatta attendere la reazione piccata degli esponenti politici coinvolti nella tornata elettorale del prossimo 12 giugno a Civitanova Marche. Casus belli l’articolo pubblicato questa mattina su Picchio News riguardante un indizio social in merito a un presunto accordo politico per contrastare il sindaco uscente tra la Paglialunga e la Squadroni in vista del potenziale ballottaggio.

A intervenire negando tutto, nell’ordine, la candidata sindaco del centrosinistra Mirella Paglialunga, il capogruppo Dem in Consiglio comunale Giulio Silenzi e, a ruota, la parlamentare del Movimento Cinque Stelle Mirella Emiliozzi. Prese di posizione palesate attraverso comunicati stampa o a mezzo social.

Secondo la Paglialunga, che respinge tutto al mittente “rispondere nel merito a certe considerazioni ingiuriose verso il mio impegno politico sarebbe amplificarne la portata. Meritano solo di essere ignorate. Del resto il lettore attento e critico comprende facilmente chi sia lo spin-doctor che le ispira". 

Sulla stessa linea sui social l’ex vicesindaco di CivitanovaSilenzi: “Ipotesi del tutto prive di fondamento quelle descritte nell’articolo. Il sottoscritto non sta trattando posti né tessendo contatti per questo scopo. Anzi li evito da mesi accuratamente per non prestare a strumentali considerazioni”. 

E aggiunge: “Questo è semmai un modo di fare che appartiene ad altri e non certo a noi e Mirella Paglialunga non ha bisogno di spin doctor perché ha la capacità, l’autonomia e l’energia per portare avanti una campagna elettorale, e lo sta dimostrando, basata nel rapporto con l’elettorato e nell’ascolto dei suoi bisogni. E’ questo l’impegno di ognuno di noi e della coalizione di centro sinistra".

Su presunti accordi politici con la candidata di SiAmo Civitanova in caso di ballottaggio, la Paglialunga si era già espressa nel merito lo scorso 27 aprile nel corso della sua presentazione ufficiale, smentendo tutto: “Pure illazioni, non ci siamo mai incontrati con nessuno né parlato di temi. In questa fase non c’è intenzione di fare alcun patto”.

Nel corso delle ultime settimane, però, i contenuti comunicativi diffusi dal centrosinistra in campagna elettorale, in più di una occasione hanno coinciso con quanto esposto dalla Squadroni. Non ultimo l’indizio social che ha fatto saltare il banco e spinto gli interessati a una replica.

Il duro attacco di Silenzi nei confronti di Ciarapica aveva infatti ottenuto il like di Lavinia Bianchi, responsabile della comunicazione nello staff di Silvia Squadroni e candidata al Consiglio comunale proprio con l’avvocatessa nella lista SiAmo Civitanova. Meno di 24 ore dopo la pubblicazione di una intervista rilasciata da parte della Squadroni a una testata locale nella quale evidenziava le stesse parole pronunciate da Silenzi.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni