Aggiornato alle: 22:40 Lunedì, 18 Dicembre 2017 nubi sparse (MC)
Curiosità Altri comuni

Italiani, un popolo di timidi e introversi

Italiani, un popolo di timidi e introversi
Annunci Google

 

Il mito del maschio italiano “caliente” è destinato a tramontare? Stando alle ultime novità sul mondo maschile del Belpaese, pare proprio di sì. Oggi la tecnologia ci ha resi tutti schiavi: un mondo fatto di social network e di WhatsApp, che ha limitato sempre più spesso l’impatto diretto con il sesso opposto. Ed il risultato è questo: gli italiani sono diventati un popolo di uomini timidi ed introversi, impacciati col gentil sesso. E sommersi da problemi di autostima, sempre meno capaci di conquistare una donna. Ed il mondo femminile di certo non aiuta: al contrario degli uomini, le donne italiane sono sempre più emancipate, fiduciose ed indipendenti.

 

Italiani timidi ed impacciati? Lo dicono i sondaggi

 

Italiani timidi ed introversi? Lo dice un sondaggio condotto dalla rivista Riza Psicosomatica. Stando al sondaggio, l’84% del popolo maschile italiano entra nel gruppo dei “timidi occasionali”: sempre meno sicuri di loro stessi, faticano ad approcciare il sesso femminile con convinzione. Se poi parliamo degli introversi patologici, qui la percentuale arriva al 10%: ciò significa che un uomo su dieci è talmente timido da fuggire letteralmente di fronte alle donne, chiudendosi nel classico “mutismo selettivo”. Il 23% degli uomini, invece, soffre dei tipici sintomi di panico da incontro: sudorazione, balbettio e addirittura giramenti di testa in presenza di una donna. Alla base di questa condizione si trovano ovviamente i cambiamenti legati alla tecnologia e alla società: non è un caso che la timidezza colpisca anche gli uomini di altri paesi. Certo, fa specie parlarne in relazione agli italiani: storicamente considerati gli sfacciati per eccellenza.

 

Come superare la timidezza con le donne?

 

Innanzitutto staccandoti dai social network, e riappropriandoti della tua vita sociale. Esci e comincia a sperimentare nuovamente l’abitudine a vivere in un mondo fatto di persone in carne e ossa. E poi su Internet ci sono tante guide utili che puoi consultare: così puoi dimenticarti della tua timidezza e approcciare il mondo femminile con una maggiore serenità e convinzione nei tuoi mezzi. Inoltre, la tua socialità è come un muscolo: va allenata per ottenere dei risultati. Questo significa che non devi temere brutte figure o altro: devi provarci e riprovarci. Un ultimo consiglio? Non bloccarti sull’altrui pensiero: parla senza riflettere su cosa stiano pensando di te.

 

Altri consigli per smettere di essere introversi

 

Devi cominciare ad essere consapevole dei tuoi mezzi, al di là della finalità di parlare con le donne. Studia i tuoi successi, comincia ad apprezzarli, e ti sentirai su un gradino sempre più alto. Acquisendo fiducia in te stesso, la trasmetterai anche agli altri, e tutto sarà più facile. Poi, non devi mai essere pessimista o negativo: hai paura di una brutta figura? Fregatene! In fondo tutti hanno i loro difetti, comprese le donne: dunque non devi vederle come l’animale in cima alla catena alimentare. Infine, non parlare concentrandoti sugli errori che potresti commettere: sii libero, e vedrai che la cosa andrà da sé.

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2017 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni