Aggiornato alle: 00:44 Domenica, 2 Ottobre 2022 cielo sereno (MC)
Varie Altri comuni

Bellezza: cosa sapere sulle macchie pigmentarie e come attenuarle

Bellezza: cosa sapere sulle macchie pigmentarie e come attenuarle

Le macchie pigmentarie sono delle piccole macchie che compaiono sulla pelle e che spiccano sulla pelle a causa del loro colore più intenso rispetto al tono della pelle. L'età e il sole rappresentano le principali cause, come vedremo più avanti in maniera più dettagliata. Ma è possibile attenuare il loro effetto antiestetico? Scopriamolo insieme in questo breve articolo.

Come si formano le macchie pigmentarie?

Alla base della loro formazione vi è l'aumento del livello di melanina, il pigmento naturale che viene prodotto in maniera equilibrata dal corpo. La melanina ha una funzione importante in quanto protegge occhi, capelli e pelle dai fattori ambientali pericolosi come i raggi solari. Tuttavia, quando questo pigmento raggiunge livelli eccessivi produce macchie sulla pelle visibili e poco apprezzate, soprattutto dalle donne. Tra i fattori che influiscono sull'eccesso di melanina ci sono:

- Esposizione alla luce solare senza creme protettive e in fasce orarie in cui i raggi UV sono più penetranti;  

- L'aumento dell'età che corrisponde ad un aumento incontrollato dell'attività dei melanociti;

- Uso di medicinali come antibiotici o erbe;

- Menopausa o gravidanza in cui i livelli ormonali subiscono notevoli sbalzi;

- Lesioni o infiammazioni della cute con relativo rilascio della melanina.

Naturalmente, non tutte le macchie sono uguali e la loro diversità dipende in larga misura dalle cause e dai fattori scatenanti.

Quali tipi di macchie della pelle ci sono?

La principale forma di iperpigmentazione è il melasma. Colpisce spesso le donne in gravidanza e si manifestano sul viso, sulle guance e sulle labbra. Tuttavia, generalmente sono innocue e scompaiono spontaneamente dopo la gravidanza. Poi ci sono le macchie prettamente dovute all'età e all'esposizione solare. Si presentano sotto forma di macchioline scure sul viso, mani e collo, ovvero le zone del corpo più esposte al sole. Anche queste macchie sono innocue e abbastanza comuni nella popolazione adulta.

Come prevenire e combattere il fenomeno dell'iperpigmentazione?

Come abbiamo visto precedentemente, la melanina viene prodotta in grande quantità quando la pelle è stimolata dall'esposizione solare. Una buona protezione solare, pertanto, diminuisce l'effetto dei raggi UV e, quindi, la risposta della pelle ad esse. Usare creme per la pelle ad alta protezione può creare uno schermo protettivo. E che dire della rimozione delle macchie? Sono in commercio tantissime tipologie di prodotti per le macchie sul viso molto efficaci che hanno un effetto sbiancante e riducono notevolmente le dimensioni delle stesse riportando la pelle ad uno stato di salute naturale.

Quali altri trattamenti tradizionali vengono suggeriti per eliminare le macchie?

Alcuni rimedi naturali attingono dall'antica tradizione popolare. Ad esempio, alcuni applicano sul viso una maschera fatta di succo di limone, miele e yogurt. Altre soluzioni prevedono l'uso di curcuma, olio di mandorle e panna fresca. Ovviamente, è bene valutare gli effetti a lungo termine di questi rimedi.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni