Aggiornato alle: 20:07 Sabato, 13 Aprile 2024 cielo sereno (MC)
Sport

Il "comandante" torna in sella a 77 anni: la Sangiorgese si riaffida a Osvaldo Jaconi

Il "comandante" torna in sella a 77 anni: la Sangiorgese si riaffida a Osvaldo Jaconi

Una stagione iniziata con la fusione e il cambio di denominazione in Sangiorgese Monterubbianese, seguita poi da un grande mercato estivo che ha creato grandissime aspettative in vista del campionato di Promozione.

A novembre poi le improvvise dimissioni da presidente onorario di Pasquale Fermani, che hanno imposto un ridimensionamento del budget e portato ad alcune cessioni eccellenti nel mercato invernale.

La squadra ha così iniziato ad annaspare in campionato, ottenendo una serie di risultati deludenti, fino ad arrivare alle ultime due sconfitte consecutive contro Appignanese e Monticelli. La squadra si trova ora invischiata nella lotta salvezza, che in queste ultime otto giornate si preannuncia molto serrata, con tante squadre raccolte in pochi punti.

Dopo la sconfitta di Monticelli, la società ha deciso, in comune accordo con l’allenatore, di sollevare dall’incarico Mister Mengoni e affidare la panchina al duo Jaconi-Polini.

"Il comandante", 77 anni compiuti a gennaio, torna dunque sulla panchina della Sangiorgese, dopo averla portata a centrare i playoff nello scorso campionato di Prima Categoria. Il cambio di denominazione e la fusione con la Monterubbianese avevano poi portato ad una mancata riconferma. A qualche mese di distanza sarà però di nuovo il decano a guidare la squadra di Porto San Giorgio.

Jaconi detiene il record del maggior numero di promozioni nel calcio italiano, avendo ottenuto con le proprie squadre undici salti di categoria, di cui otto tra i professionisti e tre tra i dilettanti, superando Gigi Simoni, che ne ha ottenute otto, tutte in campionati professionistici. Fra le più grandi imprese del tecnico classe 47’ si ricordano la clamorosa scalata dalla Serie C2 alla B con il Castel di Sangro, paesino abruzzese di 5mila anime, la promozione in Serie B con il Livorno, che lo fece diventare un grande idolo della tifoseria amaranto. Nella stagione 1982/83 portò invece la Civitanovese in Serie C1.

Parliamo sicuramente di altri tempi e altre categorie. La Sangiorgese si affida ora all’esperienza di Osvaldo Jaconi, unita a quella di Enos Polini, per conquistare la salvezza in questo combattutissimo girone B di Promozione Marche.

 

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni