Aggiornato alle: 14:42 Giovedì, 1 Ottobre 2020 cielo sereno (MC)
Sport Cingoli

Cingoli, impresa "no-stop" di Leonardo Buratti: in 16 ore fa il giro delle Marche in bici

Cingoli, impresa "no-stop" di Leonardo Buratti: in 16 ore fa il giro delle Marche in bici

Dopo l'impresa del giovane Matteo Ciriaci, che recentemente ha stabilito il record della Gran Fondo 9 Fossi Mtb Race percorrendola per ben 4 volte consecutive, un altro giovane giallonero si è distinto per un'impresa non certo alla portata di tutti. Stiamo parlando della new entry del Gs Avis Bike Cingoli, Leonardo Buratti di Amandola, compaesano del mitico Peppe Testa che per anni è stato l'atleta del Gs Avis Bike Cingoli che ha collezionato imprese epiche come l'Iron Bike (la gara estrema per eccellenza).

Buratti, indossando la nuova maglia del team cingolano, ha portato a termine con la sua bici da strada un tour no-stop della regione Marche che lo ha visto percorrere ininterrottamente ben 454 km in 16 ore e 12 minuti per un dislivello complessivo di 4000 metri. 

Partito dalla frazione di Casa Tasso nei pressi di Amandola, il giovane biker ha toccato le seguenti località: Comunanza, Roccafluvione, Ascoli Piceno, Centobuchi, Porto d'Ascoli, San Benedetto, Grottammare, Pedaso, Porto San Giorgio, Civitanova Marche, Porto Recanati, Sirolo, Passetto, Falconara, Senigallia, Fano, Pesaro, Urbino, Urbania, Acqualagna, Cagli, Fabriano, Campodonico, Fiuminata, Pioraco, Camerino, Sarnano e Amandola. Un giro che non si fa tutti i giorni. Grande coraggio e determinazione quelli di Leonardo Buratti che speriamo di vedere presto in gara insieme ai ragazzi gialloneri.

E' ripartito anche l'agonismo giallonero con il duo Diletti/Moronci, momentaneamente sospeso causa Covid ma mai sopito nei nostri bikers. L'inedita coppia, inedita poichè Moronci è al suo primo anno in giallonero, si è cimentata in Val Comelico nella Pedalonga a coppie, definita la più alta Mtb Race delle Dolomiti. Lunga 61km per circa 2700 metri di dislivello finali (contro i 2500 dichiarati dall'organizzazione), marathon a coppie, con salite che hanno raggiunto una pendenza massima di oltre il 30%. A vincere è stata la coppia Longo/Mensi del Soudal Lee Cougan Team, che ha portato a termine la gara con 3 ore e 33 minuti. In tutto circa 110 coppie ai nastri di partenza, più i singoli che si cimentavano sul percorso più corto. Il duo Diletti/Moronci alla fine si è piazzata 15esimo assoluto nella classifica a coppie su circa 110 coppie ai nastri di partenza e 35esimo in assoluto.

Un percorso reso molto impegnativo dalla pioggia battente della sera prima con fango, radici, pietraie, canali che ostacolavano il percorso. Intorno ai 2300 metri di quota il percorso era da fare a piedi per un ottantina di metri su una salita di pietrisco smosso. I nostri ragazzi sono partiti tra le ultime 5 coppie ed hanno rimontato fino a piazzarsi 15esimi. Nonostante per i 2 fosse la prima esperienza in una gara a coppie e come compagni di squadra, l'affiatamento è stato subito evidente. Un bell'esordio per la nuova maglia del team e del main sponsor.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni