Aggiornato alle: 18:25 Lunedì, 30 Novembre 2020 cielo sereno (MC)
Scuola e università Cingoli

‘Cibo come riuso e salute’, l’Ipseoa “Varnelli” di Cingoli trionfa nel contest #Donaction

‘Cibo come riuso e salute’, l’Ipseoa “Varnelli” di Cingoli trionfa nel contest #Donaction

Grande soddisfazione la vittoria dell’ Istituto Alberghiero di Cingoli al contest #Donaction #CHIAMADONACHIDONAVINCE  nella sezione "Cibo come riuso e Salute", riservata agli istituti Alberghieri delle Marche.

Gli studenti dovevano cimentarsi nell’elaborazione di una pietanza che riassumesse i due concetti di riuso e di salute. #Donaction, promosso dalla Regione Marche e dalle associazioni di volontariato ADISCO, ADMO, AIDO, ANTR, ANED, AVIS, LIFC, ha come obiettivo principale quello di informare i giovani sul tema della Donazione orientandoli verso una riflessione su questo delicato argomento.

Ogni Istituto Alberghiero delle Marche, poteva partecipare al Contest, nella categoria ‘Cibo come riuso e salute’, con un gruppo di max di 8 allevi da individuare tra le proprie classi III, IV e V. La Commissione di Valutazione composta da diversi esperti del settore e appartenenti a diverse categorie professionali, dopo aver assaggiato tutte le preparazioni, ha avuto il compito di esprimere un loro giudizio e  valutare il piatto preferito.

Ieri i risultati della valutazione che ha decretato come vincitori del secondo premio i ragazzi del della classe AC:“In questo momento “triste” dettato dalla pandemia, un sorriso non potrà nuocere anzi...Il piatto ricreato è nato da prodotti del territorio e soprattutto da ricette semplici che chiunque in casa consuma. Il dialetto dei dialoghi è volutamente inserito per dar 'importanza' a quelle che sono le nostre tipicità e tradizioni che fanno da contorno a tutti i prodotti che la nostra terra ci offre - ci spiega l’ insegnante Bruno Spaccia che ha guidato i ragazzi in questo lavoro di ricerca e preparazione, sottolineando anche come: Il ragù di manzo e piselli, che nel video è puntualizzato con il rafforzativo 'come la pora mamma mia facja' è una salsa che nelle case marchigiane maceratesi contornava sia i momenti di festa in famiglia e diventava, unito alla pasta, un piatto unico che rendeva il pasto nutriente, ricco e gustoso”

"Il video inoltre ha come fine anche quello di sensibilizzare la società ad un uso totale del cibo, senza sprechi ma senza tralasciare la passione che si rispecchia anche nelle preparazioni più semplici. Da qui il simpatico motto creato dai ragazzi: 'Alzati pigro..,non sprecare il cibo..perchè cucinare è...un atto d'amore!' - e conclude - L'impegno che mettiamo nel cucinare, l'accortezza che si ha quando si crea un piatto può essere paragonata alla stessa accortezza e allo stesso impegno che poniamo nell’ amare qualcuno".

La Dirigente scolastica Antonella Canova ha espresso grande soddisfazione per il lavoro degli alunni e del loro insegnante Bruno Spaccia sottolineando quanto l’istituto Alberghiero di Cingoli sia sempre attento e sensibile a certe tematiche e come la scuola, nel suo compito fondamentale di formare dei cittadini responsabili, debba essere vicina al mondo del volontariato e della donazione.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni