Aggiornato alle: 13:05 Sabato, 16 Gennaio 2021 pioggia moderata (MC)
Politica Altri comuni

Nuovo dpcm, 'consigliate' festività solo con conviventi: "un Natale diverso ma non meno autentico"

Nuovo dpcm, 'consigliate' festività solo con conviventi: "un Natale diverso ma non meno autentico"

"Sarà un Natale diverso da tutti gli altri, ma non meno autentico". Così il premier Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa di palazzo Chigi, si è espresso sulle feste natalizie ,esponendo le nuove misure anti-covid adottate che regolano gli spostamenti estendendo di fatto la durata dei Dpcm a 50 giorni. 

 

"Il sistema di dare un colore alle regioni si sta rivelando efficace e ci sta permettendo di dosare i nostri interventi - ha spiegato il Premier Conte - nel giro di un mese abbiamo piegato la curva dei contagi che attualmente registra l’Rt a 0,91. Dobbiamo assolutamente evitare un lockdown generalizzato e continuando in questo modo nel giro di un paio di settimane tutte le Regioni saranno gialle".

"La terza ondata potrebbe arrivare già a gennaio - ha annunciato Conte - siamo quindi costretti a introdurre ulteriori restrizioni per le festività natalizie perchè la strada per uscire dalla pandemia è ancora lunga - ed ha aggiunto - dovremo attendere il vaccino e le cure monoclonali.

Come già scritto sulla Gazzette Ufficiale: dal 21 dicembre al 6 gennaio, in tutta Italia, sarà vietato spostarsi dalla propria Regione o dalla propria Provincia autonoma anche per raggiungere le seconde case. Il 25 dicembre, il 26 dicembre e l’1 gennaio sarà vietato anche spostarsi dal proprio Comune. Conte ha fatto una precisazione importante: "Voglio chiarire che nei casi di necessità sono compresi anche le iniziative di prestare assistenza ai non autosufficienti. Sempre consentito il rientro nel comune di residenza o dove si abita con continuità. Questo consentirà il ricongiungimento delle coppie”. Conte ha poi confermato che nella notte di Capodanno il coprifuoco sarà esteso dalle 22 alle 7. Chi andrà all'estero per turismo durante le feste, al rientro in Italia dovrà mettersi in quarantena e la stessa misura sarà prevista per i turisti che arrivano in Italia in quel periodo, tra il 21 dicembre al 6 gennaio

E sui cenoni ha precisato :"In un sistema libero e democratico non possiamo entrare nelle case dei cittadini con stringenti limitazioni ma solo una forte raccomandazione: non ricevere a casa persone non conviventi, soprattutto in queste occasioni" del Natale e Capodanno. La cautela è essenziale per proteggere i nostri cari, in particolare i più anziani"

"I negozi da venerdì 4 dicembre al 6 gennaio i negozi potranno rimanere aperti fino alle 21" afferma il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte

"La strada per uscire dalla pandemia è ancora lunga e dobbiamo scongiurare una terza ondata che potrebbe arrivare già in gennaio e non essere meno violenta della prima ondata - chiosa il premier - Abbiamo evitato un lockdown generalizzato ma ora , verso il Natale, non dobbiamo abbassare la guardia per evitare l'impennata dei contagi".

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni