Aggiornato alle: 08:00 Venerdì, 6 Dicembre 2019 foschia (MC)
Politica Loro Piceno

Loro Piceno, Paoloni alla minoranza: "Giunta allargata e democrazia partecipata: lo stile è diverso"

Loro Piceno, Paoloni alla minoranza: "Giunta allargata e democrazia partecipata: lo stile è diverso"

"Leggo con piacere il comunicato stampa dell’attuale minoranza, la quale sembra voler entrare nelle decisioni e nelle modalità operative della compagine eletta ad amministrare Loro Piceno grazie ad un larghissimo consenso elettorale. Sarò breve nella risposta e spero il più chiaro possibile" non si è fatta attendere la risposta del primo cittadino di Loro Piceno, Robertino Paoloni, che chiarisce quanto gli è stato "contestato" dal consigliere di minoranza Rocco Tirabasso: la mancanza di una delibera che designasse il neo Consiglio. 

"La giunta, che è l’organo esecutivo di un Comune, dovrebbe essere scelta dal Sindaco e al consiglio comunale di insediamento ne da comunicazione. Questa giunta è stata invece decisa dai cittadini in base alle preferenze: io ho solo raccolto la loro volontà. Questo è un primo atto di democrazia, cosa che non mi risulta sia avvenuta in precedenza - spiega il primo cittadino -. Anche il capogruppo è stato scelto in base alle preferenze espresse dai cittadini."

"Giunta allargata. Forse qualcuno ha capito male, la giunta era allargata a tutti i componenti della lista “Insieme Per Il Futuro”. Infatti nelle varie riunioni di giunta erano partecipi anche i componenti di lista e hanno fornito il loro contributo, compresi i cosiddetti “esclusi”. Forse qualcuno ha informato male la minoranza - prosegue Paoloni -. Le deleghe ai Consiglieri ci sono e le abbiamo concertate insieme, non c’è obbligo di legge a portarle in Consiglio Comunale in quanto è un decreto del Sindaco. I Consiglieri, dopo aver deciso le loro deleghe, si sono presi un periodo di circa un mese per valutare se idonee e corrette. Nei vari incontri di gruppo si sono ben delineate e non sono state stravolte ma affinate; basti vedere il decreto. Quest’ultimo ben chiarisce anche quale sia il ruolo di un consigliere che, come dice erroneamente la minoranza, è quello di studio, proposta e vigilanza non certo quello di rappresentanza legale che spetta solo alla Giunta ed al Sindaco. Mai nessun consigliere potrà essere chiamato difronte ad un giudice o tanto meno a rappresentare legalmente il Comune, questo spetta per legge al Sindaco."

"Riguardo alla possibilità di spesa o all'avere il cosiddetto portafoglio, anche qui voglio precisare che tale possibilità spetta alla Giunta tutta. È compito poi dell’ufficio di ragioneria trovare le coperture - conclude il Sindaco Paoloni -.Tutti i lavori sono stati concordati con il gruppo, verificati e redatti nella forma che risulta giuridicamente corretta. Poche chiacchiere quindi ma molti fatti."

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni