Aggiornato alle: 20:42 Martedì, 21 Marzo 2023 nubi sparse (MC)
Economia Provincia Macerata

Assicurazioni, il caso Eurovita e i rischi per i sottoscrittori: "A Macerata diverse richieste di tutela"

Assicurazioni, il caso Eurovita e i rischi per i sottoscrittori: "A Macerata diverse richieste di tutela"

La Federconsumatori Macerata sta ricevendo diverse richieste di tutela in merito al caso Eurovita. La compagnia assicurativa, dal 6 febbraio, è stata commissariata dall’organo di vigilanza Ivass (istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) con l'effetto di congelare le polizze.

Fino al 31 marzo non sarà possibile procedere al riscatto ad eccezione dei casi di sinistri o di liquidazioni a scadenza e anticipazioni. La sospensione dei riscatti è stata decisa per evitare che il patrimonio della compagnia venisse prosciugato dall’imminente corsa allo sportello da parte degli utenti.

"Molte di queste polizze venivano proposte con la vecchia Cassa di Risparmio della provincia di Macerata e successivamente dalla Banca Marche, per questa ragione ipotizziamo che un numero consistente di risparmiatori interessati, delle 353mila polizze in Italia, che hanno sottoscritto polizze con la compagnia assicurativa Eurovita, sia concentrato nel nostro territorio marchigiano e maceratese", sottolineano Lorenzo Longo di Federconsumatori Macerata e l’avvocato Mattia Benfatto.

"I sottoscrittori, naturalmente, dovrebbero essere già a conoscenza del fatto che le polizze di ramo primo (gestione separata) hanno un rischio minimo mentre quelle di ramo terzo (ad esempio unit linked), essendo collegate a indici di mercato potrebbero vedere l'investimento compromesso - spiega Longo -. Al momento come associazione a tutela dei consumatori e risparmiatori stiamo monitorando attentamente ogni azione da parte delle istituzioni e invitiamo a non sottovalutare la questione. Chiediamo che venga scongiurato qualsiasi rischio che possa compromettere i risparmi dei risparmiatori".

La Federconsumatori Macerata, assieme ai propri legali, intende "dare supporto agli utenti interessati, per questa ragione, in attesa dell’esito del procedimento pendente, verranno aperti sportelli straordinari volti all'esame dei casi specifici e al supporto della richiesta di documentazione e analisi delle polizze". "Il passaggio è importante per avere consapevolezza sugli eventuali rischi", concludono Longo e Benfatto.

 

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni