Aggiornato alle: 21:57 Domenica, 20 Settembre 2020 cielo sereno (MC)
Attualità Petriolo

Tutela dell'ambiente, 20mila euro per Petriolo dalla Regione Marche

Tutela dell'ambiente, 20mila euro per Petriolo dalla Regione Marche

Buone notizie nel giorno del Friday for Future a Petriolo. Mentre gli studenti si univano ai vari cortei organizzati anche in provincia per manifestare contro l’inquinamento globale e per il rispetto dell’ambiente, presso gli uffici comunali del paese è stata recapitata la comunicazione con la quale la Regione Marche finanzierà il progetto presentato in sostegno alle azioni collettive per la mitigazione e l’adattamento al cambiamento climatico, oltre che per la tutela del suolo e la prevenzione dal dissesto idrogeologico e dalle alluvioni.

A darne notizia è il sindaco di Petriolo Domenico Luciani: «Una bella coincidenza, nel giorno in cui giovani manifestano per il clima - ha spiegato -, un importante progetto per il nostro Comune accederà a un finanziamento per un importo pari a 20mila euro (per una spesa massima di 21.650 euro). Un altro obiettivo raggiunto grazie al lavoro di squadra tra Giunta, dipendenti comunali, professionisti esterni e cittadini - ha aggiunto -, i quali hanno partecipato alle riunioni pubbliche che sono state organizzate dall'Amministrazione comunale. Il mio ringraziamento va, dunque, a tutti coloro che hanno collaborato all'ottenimento di questo importante risultato».

Il tema ambientale è di stretta attualità anche a Petriolo. Alle azioni portate avanti dal Sindaco e dagli Assessori si sono aggiunte anche quelle degli studenti. Armati di guanti e sacchetti, con addosso giubbetti ad alta visibilità, i ragazzi e le ragazze della classe terza della scuola secondaria di primo grado di Petriolo la scorsa settimana hanno ripulito il centro storico e le vie limitrofe dai rifiuti abbandonati sulla scia dell'esempio offerto dalla giovanissima Greta Thunberg.

Non solo note positive: alcuni giorni dopo lo stesso sindaco Luciani aveva allertato le Forze dell’Ordine per l’abbandono di alcuni rifiuti e materiale da cantiere in zona Fiastra, lungo le rive del torrente: «Mi sono recato sul posto e ho contattato i Carabinieri di Mogliano - ha detto Luciani -, i quali sono intervenuti prontamente e a stretto giro hanno individuato l'autore di questo scempio. È paradossale che mentre i giovani manifestano e si danno da fare per salvare il pianeta, qualcuno si permette di farci e di far loro questo affronto».

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni