Aggiornato alle: 13:45 Sabato, 27 Febbraio 2021 cielo sereno (MC)
Attualità Macerata

Macerata, l'APM risponde ai suoi dipendenti sull'ex ParkSì: "agiremo in sintonia con i sindacati"

Macerata, l'APM risponde ai suoi dipendenti sull'ex ParkSì: "agiremo in sintonia con i sindacati"

Riceviamo e pubblichiamo la replica firmata dal presidente dell'Azienda Pluriservizi di Macerata Giorgio Piergiacomi in merito alle segnalazioni fatte alla nostra redazione da alcuni dipendenti sulle condizioni igienico-sanitarie in cui versano i locali dell'ex ParkSì: 

"In merito all’articolo pubblicato sul vostro sito dal titolo: “Macerata, la zona di ristoro per dipendenti diventa off-limits: l’APM chiude le porte dell’ex ParkSi”, riteniamo opportuno precisare che alcuni locali, tra cui i tre bagni a servizio degli autisti del tpl, sono oggetto di una copiosa infiltrazione d’acqua proveniente dalla sovrastante Terrazza dei Popoli. 

I tecnici dell’APM e del Comune si stanno adoperando da diversi giorni per individuare le cause della problematica, per poi effettuare tutti i lavori necessari per sanare l’infiltrazione che si sta diffondendo nei locali sottostanti del parcheggio.

Si precisa che le foto scattate si riferiscono a locali non accessibili, precedentemente utilizzati come uffici dall’ex gestore ed attualmente dismessi in attesa di diversa destinazione, stante la necessità di procedere al completamento dei lavori di ristrutturazione, come si evince, in tutta evidenza, dalle foto pubblicate.

Tali locali non sono in alcun modo utilizzati, né potrebbero essere utilizzati, come “zona relax” degli autisti, né gli stessi sono “solitamente frequentati dagli stessi dipendenti come appoggio nei momenti di attesa”. Tali affermazioni sono palesemente non veritiere, considerato che agli autisti viene riconosciuta una specifica indennità economica proprio per il fatto che il terminal dei giardini Diaz si trova distante dalla loro sede di lavoro e non dispone di locali per la sosta. Gli autisti che “passano il tempo in giro per la città” ovviamente sono fuori orario di servizio e solo per loro libera scelta decidono di non rientrare in deposito.     

L’azienda si era resa anche disponibile a mettere a disposizione degli autisti e degli utenti  i locali della Rotonda dei Giardini Diaz, ma, ad oggi, sono stati richiesti dal Comune di Macerata in attesa di assegnazione. 

Sulla questione la società sta intervenendo in totale sintonia con le organizzazioni sindacali di rappresentanza dei lavoratori e, insieme, si stanno cercando le soluzioni più idonee a tutela del proprio personale.

Tanto era dovuto al fine di fornire una corretta lettura dei fatti segnalati".

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni