Aggiornato alle: 17:50 Martedì, 2 Marzo 2021 cielo sereno (MC)
Attualità Mogliano

Casa di riposo Mogliano, il sindaco: "Nessun trasferimento a Villa Cozza per gli ospiti" (VIDEO)

Casa di riposo Mogliano, il sindaco: "Nessun trasferimento a Villa Cozza per gli ospiti" (VIDEO)

Il sindaco di Mogliano Cecilia Cesetti ha affidato ad un video pubblicato sui canali social del comune di Mogliano, la sua risposta alle voci circolate negli ultimi giorni riguardo un presunto nuovo dislocamento della casa di riposo comunale a Macerata. 

Attualmente la casa di riposo di Mogliano è ubicata presso l'ex albergo-ristorante "La Maestà" di Urbisaglia, a seguito dei danni provocati alla struttura originaria dal sisma del 2016. L'immobile è condiviso con la casa di riposo di Loro Piceno, tanto che il sindaco Cesetti ci tiene a sottolineare  come le due case di riposo abbiano "modalità operative e organizzazione differenti". 

"È evidente - aggiunge - che si tratta di una struttura non concepita per ospitare due case di riposo ed è stata adattata dal proprietario dell'immobile nel miglior modo possibile per tale finalità". 

Le problematiche operative e i limiti logistici presenti nella struttura sono apparsi ancora più chiari a seguito dei casi di positività riscontrati sia tra gli ospiti della casa di riposo di Mogliano che in quella di Loro Piceno, a partire dallo scorso 29 ottobre. "A quel punto - ricorda Cesetti -, si sono uniti gli ospiti di Loro a quelli di Mogliano, la divisione era solo tra reparto Covid e reparto non Covid. Alcuni ospiti positivi sono stati anche trasferiti all'RSA Galantara di Pesaro". 

"A ciò si sono aggiunte criticità dal punto di vista diagnostico, terapeutico e sanitario tanto che si è chiesto e ottenuto l'intervento dei medici militari. Proprio per questo - precisa il sindaco - l'Amministrazione comunale, in caso di una terza ondata e di urgente necessità, si è guardata intorno per cercare una soluzione alternativa all'ex albergo-ristorante La Maestà. Poichè la gestione della nostra casa di riposo è in mano all'Ircer di Macerata, che gestisce anche Villa Cozza, si è chiesta - tramite una lettera - la disponibilità ad accogliere i nostri ospiti".

"Questa richiesta era stata fatta per garantirci la certezza che i nostri ospiti potessero contare su un'assistenza sanitaria migliore vista anche la prossimità dell'ospedale di Macerata" chiarisce Cesetti. 

"L'Ircer proprio martedì scorso ha riscontrato positivamente la nostra richiesta - annuncia la prima cittadina -, ma ci tengo a precisare che l'Amministrazione non ha assunto alcun provvedimento e non intende farlo vista anche la negativizzazione di tutti gli ospiti e la certezza che, a breve, tutti i nostri vecchietti verranno vaccinati". 

"Pertanto voglio informare i parenti degli ospiti - conclude la Cesetti -, gli operatori e la cittadinanza che l'Amministrazione, fatte salve situazioni oggettive, non sposterà la casa di riposo dalla Maestà". 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni