Aggiornato alle: 22:20 Giovedì, 21 Novembre 2019 cielo coperto (MC)
Varie Macerata

L'Ordine degli Assistenti Sociali si incontra a Macerata: "Formazione continua per raggiungere gli obiettivi"

L'Ordine degli Assistenti Sociali si incontra a Macerata: "Formazione continua per raggiungere gli obiettivi"

"Un pomeriggio di lavoro per guardare a una professione che continua a interrogarsi e che cerca di comprendere la migliore direzione possibile e come veicolare verso l'esterno il proprio lavoro". Con questa considerazione Marika Di Prodi, vice presidente del Consiglio dell'Ordine Assistenti Sociali delle Marche, ha aperto il terzo incontro territoriale tenutosi nell'Auditorium dell'Università di Macerata.

“Per raggiungere gli obiettivi che questo Consiglio si è prefisso - ha proseguito - abbiamo costruito uno spazio per riflettere su cosa restituire alla nostra comunità professionale, partendo dalla tematica della formazione continua, proseguendo con un approfondimento su regolamenti e cambiamenti normativi che hanno un impatto sul nostro adempimento, fino ad arrivare ad una serie di relazioni sulle attività e sui progetti delle singole Commissioni”.

Per la presidente Marzia Lorenzetti, nel parlare di prospettive resta imprescindibile mettere a fuoco il futuro “a partire da ciò che abbiamo vicino. Sono diverse le nostre linee di attività e di sviluppo, come il favorire la comunicazione tra le professioni, assicurare un costante rimando al Codice deontologico, ampliare la collaborazione con enti e istituzioni - ha spiegato -. Tra le scelte di indirizzo e programmazione figurano, oltre a un coordinamento con l'Ordine nazionale, anche una promozione di percorsi di formazione continua, la gestione di azioni di raccordo con le università per la ricerca, lo studio e la formazione di base, così come con la Regione Marche e altre realtà amministrative”.

All'incontro ha preso parte anche l'Assessore del Comune di Macerata Narciso Ricotta, che in passato aveva ricoperto il ruolo di Assessore ai Servizi Sociali. “La vostra funzione è importate e avrà sempre più un ruolo di rilievo, perché la nostra è una comunità che ha delle complessità che andranno ad aumentare. Proseguite con il vostro impegno e la vostra umanità, le Amministrazioni si gioveranno del vostro operato” ha commentato Ricotta.

Nella seconda parte dell'incontro sono intervenute Lucia Mandorlini (con una riflessione sulla formazione come dovere ma anche come diritto), Samantha Sampaolesi (che ha approfondito il tema della revisione del Codice deontologico, strumento che garantisce sia una qualità nel lavoro quotidiano, sia un'autonomia professionale), Donatella Antognozzi (che ha spiegato come l'azione del Consiglio territoriale di disciplina non sia persecutoria, ma si basi piuttosto su una verifica oggettiva dell'operato del professionista per comprenderne le motivazioni dell'inadempimento), Sara Concetti (con un'illustrazione della attività inerenti la Commissione Comunicazione, a partire dal progetto “Mettiamoci la faccia”, inserito all'interno di un percorso formativo sull'immagine della figura dell'assistente sociale”) e infine Raffaella Fusaro (che ha descritto la ricerca che la Commissione Politiche Sociali dell'Ordine ha realizzato in collaborazione con la Regione sul ruolo dell'assistente sociale all'interno del territorio marchigiano, dalla quale è scaturita anche una pubblicazione cartacea).

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni