Aggiornato alle: 08:44 Venerdì, 20 Aprile 2018 cielo sereno (MC)
Varie Altri comuni

Errori e best practices per evitare la sconfitta nei casinò online

Errori e best practices per evitare la sconfitta nei casinò online

La vita, così come il gaming, è fatta di errori: cadiamo per poterci poi rialzare più forti di prima, e per dimostrare a noi stessi che possiamo farcela. Sono proprio gli errori la base di un insegnamento votato alla conquista della vittoria, anche se i players più frettolosi spesso nemmeno se ne rendono conto: nessuno nasce “imparato”, e la strada per poter competere con i migliori è lunga e impervia. Questo elemento, purtroppo, porta tante persone appassionate di casinò digitali a commettere uno sbaglio cruciale: ripetere ad infinitum quegli inciampi, semplicemente perché non si ha avuto cura nell’analizzarli con attenzione, per poterli apprendere e mettere da parte. Per questa ragione, oggi scopriremo gli errori e le best practices per evitare la sconfitta nei casinò online.

 

1. Fidarsi troppo delle probabilità

C’è chi sostiene che le probabilità non esistano, soprattutto nel campo del gioco d’azzardo: in realtà non è proprio così, perché effettivamente il gioco continuo prima o poi (soprattutto poi) è destinato a produrre una vittoria. Seguire questa logica e affidarsi alle probabilità, però, rappresenta uno degli errori peggiori da commettere: vincere una tantum sfidando il caso, infatti, significa solo perdere tantissimi soldi prima di incassarne pochi. Ecco perché è sempre meglio approcciare il gambling imparando a non fidarsi delle probabilità: ogni giocata o puntata farà storia a sé, e non rappresenterà un anello di quella catena immaginaria votata al concetto “più gioco, più aumento le chance di vittoria”. Qual è la best practice da adottare per evitare questo sbaglio? Studiando le tecniche migliori per ogni singolo gioco: nel caso delle macchinette, per esempio, è possibile farlo scoprendo come vincere a slot machine con diverse tipologie di jackpot. Lo stesso discorso vale naturalmente per tutti gli altri giochi dei casinò e per ogni singola variante di essi.

 

2. Non selezionare con attenzione il gioco

Il poker non è sempre uguale, così come non lo è il blackjack: vale lo stesso principio per le slot machine e per le roulette, vista la grande mole di varianti esistenti. Un gioco, dunque, non vale l’altro: mai commettere l’errore di approcciare i casinò online pensando che una semplice etichetta possa renderli tutti uguali. È una questione non solo di combinazioni o di puntate, ma anche di payout: per imparare a vincere bisogna anche capire su quali giochi puntare, e su quali sono le puntate minime o massime concesse. Inoltre, non è detto che un particolare gioco faccia per voi: come sempre, ne esistono alcuni che possono adattarsi meglio ai talenti di ognuno di noi, e altri più complessi. Poi ci sono giochi, come ad esempio Keno, che andrebbero evitati perché complessi e poco remunerativi: al contrario, la roulette e le già citate macchinette sono ottime opzioni per tutti.

 

3. Giocare per recuperare i soldi persi

Probabilmente non esiste errore peggiore del seguente: continuare imperterriti a giocare solo per recuperare il denaro perso. Basta fare un esempio su tutti: il poker e il bankroll a disposizione. Quando la partita si incanala in una via poco fortunata, e i soldi cominciano ad uscire dal suddetto bankroll, è sempre meglio evitare di incaponirsi, per preservare il budget rimanente. Non è un caso che i maggiori esperti di questo gioco utilizzino delle vere e proprie strategie di bankroll management, per gestire il proprio budget senza metterlo a rischio: una best practice che anche voi dovrete imparare a padroneggiare al meglio. È anche possibile fornire una linea guida generica di gestione del budget, che vale per il poker così come per gli altri giochi da casinò: mettere sempre in cassa il 50% delle somme vinte, giocando il resto. Così facendo, almeno saprete di non chiudere la sessione di gioco in rosso ma quantomeno in pareggio. Un altro metodo per contenere le perdite è il cosiddetto “step loss”: ogni volta che si perde al tavolo da gioco, bisogna abbassare le puntate per contenere i danni.

 

4. Giocare con sentimenti negativi

Un altro errore spesso comune a chi gioca ai casinò è quello di non considerare il proprio stato d’animo durante il gioco. Durante una partita di gambling stato umorale può fare la differenza: questi giochi richiedono impegno e disciplina costante, e approcciare i casinò con sentimenti negativi quali la depressione o il nervosismo può portare a reazioni fuori dalle righe. Questo, a sua volta, può comportare la perdita di molti soldi. Qual è il motivo di tutto questo? Il gioco aumenta la felicità, ma può anche peggiorare gli stati d’animo negativi, se presenti. Qual è la best practice per evitare che la negatività possa prendere il sopravvento su di noi? Imparare a controllare le proprie emozioni e a concentrarsi solo su ciò che si sta facendo, ma obiettivamente e con distacco. Farsi prendere dall’eccessiva eccitazione, infatti, rappresenta anch’esso un errore da evitare.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni