Aggiornato alle: 20:51 Mercoledì, 3 Marzo 2021 cielo sereno (MC)
Sport Macerata

La MedStore Macerata più forte delle assenze: vittoria in 4 set in ricordo di Claudio Valenti

La MedStore Macerata più forte delle assenze: vittoria in 4 set in ricordo di Claudio Valenti

Seconda vittoria consecutiva per Macerata che si impone anche al Pala Barbazza nel recupero della sesta giornata di andata del Girone Bianco di Serie A3. Altra buona prestazione dei biancorossi che guidano sempre la partita e soffrono il ritorno di San Donà soltanto nel secondo set, poi impongono il proprio gioco e controllano, assicurandosi i tre punti. Ora testa alla prossima trasferta di donemica 24 a Montecchio Maggiore, per proseguire nella risalita in classifica.

LA CRONACA – La MedStore deve fare a meno di Dennis, Pizzichini e Valenti, scende quindi in campo con Ferri, Margutti e Princi, Monopoli, i centrali Calonico e Pasquali, Gabbanelli. Per San Donà Bomben, De Santis e Dietre, al centro Tassan e Zonta, Busato e come libero Santi.

Dopo il minuto silenzio in ricordo di Claudio Valenti, amico, dirigente biancorosso e papà del libero Marco, la MedStore parte bene mostrando subito il giusto atteggiamento: l'ace di Pasquali vale il 3-6. De Santis prova a trascinare i compagni e crea qualche problema alla MedStore, gli ospiti sono bravi a rispondere e tenere il vantaggio appoggiandosi sul buon momento di Ferri che con un preciso diagonale trova il punto del 7-10.

Prova ad allungare Macerata, sale Margutti che schiaccia sul muro l'11-16, poi Pasquali trova un altro ace e coach Bertocco chiama il time out. Bene anche a muro i biancorossi, che fermano Dietre e vanno sul 12-20; San Donà prova il recupero con Bomben che risolve dopo il salvataggio miracoloso di tacco di Calonico ma la MedStore allunga di nuovo e chiude il set 16-25.

La gara riparte combattuta, il pallonetto di Princi fissa il risultato sul 5-5; i padroni di casa alzano il ritmo e riescono ad allungare con Zonta che a muro firma il 10-6, coach Di Pinto chiama il time out. La gara si accende, i biancorossi rincorrono, Pasquali sotto rete beffa il muro per il 12-11 e con l'ace di Ferri arriva anche il pareggio.

Riesce di nuovo ad allungare San Donà e Di Pinto si gioca la carta Snippe: l'olandese fa subito sentire la sua presenza e con tre punti consecutivi fa riavvicinare i suoi, 18-16 e time out per i padroni di casa. Il buon momento di Dietre permette a San Donà di restare avanti, 20-17, quindi De Santis tiene distante Macerata e con il 25-22 la gara torna in parità.

Terzo set giocato punto a punto, con i biancorossi che però ribaltano l'iniziale svantaggio e guidano il risultato: Princi ha la meglio alla fine di un lungo scambio e con il successivo out di De Santis arriva il 7-10. Controlla Macerata tenendo gli avversari sul -5 con Ferri che buca il muro per il 12-17; non cambia l'inerzia, San Donà sbatte contro il muro biancorosso e il diagonale di Princi vale il 15-20. Lottano i padroni di casa e resistono più volte a Snippe ma devono arrendersi a Monopoli per il 17-24, il set si chiude con l'errore di De Santis.

Riparte avanti Macerata, Calonico al centro anticipa tutti e mette a terra il 4-5, poi allungano i biancorossi e Bertocco chiama il time out. Il richiamo non basta, la MedStore vuole chiuderla e scappa 5-10, ma non ci stanno i padroni di casa, De Santis e Zonta guidano San Donà e rosicchiano punti. I biancorossi ristabiliscono presto il +5 e con Ferri allungano ancora mentre gli avversari sbattono contro il muro, è 11-20. La vittoria è spianata per la MedStore, Snippe firma il 15-24 poi chiude Princi.

Il tabellino:

VOLLEY TEAM SAN DONÀ DI PIAVE 1

MED STORE MACERATA 3

PARZIALI: 16-25, 25-22, 17-25, 15-25.

Durata set: 21’, 26’, 19’, 19’. Totale:82’.

VOLLEY TEAM SAN DONÀ DI PIAVE:Bomben 13, Tassan 8, Busato, Zonta 2, Mignato, Dietre 11, De Santis 14, Bassanello, Santi. NE:Palmisano, Cherin, Lorenzon, Esposito, Scita.Allenatore:Bertocco.

MED STORE MACERATA: Snippe 8, Pasquali 8, Calonico 11, Pahor 3, Cordano, Margutti 1, Ferri 12, Monopoli 3, Princi 22, Gabbanelli. NE:Risina. Allenatore: Di Pinto.

ARBITRI: Sessolo e Traversa.

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni