Aggiornato alle: 16:06 Martedì, 30 Novembre 2021 cielo sereno (MC)
Scuola e università Petriolo

Petriolo, taglio del nastro per la nuova scuola elementare. Luciani: "Si realizza un sogno"

Petriolo, taglio del nastro per la nuova scuola elementare. Luciani: "Si realizza un sogno"

Taglio del nastro con tanto di banda e majorette per la scuola elementare “Giovanni Ginobili” di Petriolo. Un evento che ha avuto luogo nel pomeriggio di sabato 5 settembre nel giardino dell’Istituto inaugurato alla presenza delle autorità del territorio, dei sindaci dei paesi limitrofi e di tanti cittadini. Una scuola all’avanguardia, hanno ripetuto gli addetti ai lavori durante la presentazione degli interventi effettuati per oltre 1,5 milioni di euro, eccellente dal punto di vista del risparmio energetico, della sicurezza e della bellezza estetica che ha anche recuperato con successo la struttura in muratura e dall’architettura razionalista inaugurata per la prima volta nel 1950.

«Oggi si realizza un sogno per il quale stavo perdendo la speranza si sarebbe concretizzato per i tanti impedimenti incontrati lungo il suo percorso - ha affermato il sindaco uscente Domenico Luciani -, Il sogno di consegnare alla comunità una scuola bella, sicura, efficiente, confortevole ed accogliente si realizza entro il presente mandato che volge al termine. Molte le soddisfazioni di questa bella e lunga giornata, ma quella più grande è stata quella di vedere i bambini scorrazzare festanti per i corridoi della scuola rinnovata e alcuni di essi domandarmi meravigliati e anche un po' increduli se tutto quello spazio e tutte quelle aule fossero solo per loro, tanto erano ormai abituati a stare nel limitato spazio della sede temporanea». 

Ben 750 metri quadri di spazi scolastici e a impatto energetico quasi zero, i quali saranno «custoditi, conservati e valorizzati» dal personale scolastico, come promesso dalla dirigente Natascia Cimini, che ha anche voluto ringraziare per il supporto l’associazione dei genitori petriolesi, oltre all’impegno dell’Amministrazione comunale: «Sono orgogliosa di questa scuola - ha detto la preside -, sono certa che i nostri giovani sapranno viverla come un’opportunità per il loro futuro». Commozione, durante la celebrazione, anche per il ricordo di Giovanni Ginobili, insegnante e illustre poeta, al quale è intitolata la scuola: «Come famiglia abbiamo voluto donare con molto piacere il busto realizzato dall’artista Giuseppe De Angelis che ora campeggerà qui all’ingresso della scuola - ha ringraziato il figlio Silvano -, un segno di ringraziamento con la speranza che si continuino a realizzare eventi e approfondimenti dedicati al lavoro svolto da mio padre».

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.
Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni