Aggiornato alle: 19:36 Domenica, 3 Marzo 2024 cielo coperto (MC)
Politica Sefro

Sefro, approvato il bilancio di previsione 2022-2024: via al piano delle opere pubbliche

Sefro, approvato il bilancio di previsione 2022-2024: via al piano delle opere pubbliche

L’assise comunale di Sefro approva il bilancio di previsione 2022-2024. Durante il primo consiglio dell’anno, il paese famoso per le trote ha messo un importante sigillo sul prossimo triennio. Nonostante la pandemia e la crisi del “caro prezzi” stiano rallentando i cantieri di mezza Italia, l’amministrazione di Sefro definisce amministrativamente il percorso dei lavori pubblici dei prossimi mesi.

L’assessore al bilancio e vicesindaco Rodolfo Rossi traccia il percorso con grande attenzione: “Abbiamo approvato il bilancio in anticipo, rispetto alla scadenza di legge, per poter essere operativi il prima possibile. Stiamo proseguendo la nostra attività con grande impegno, orientando la gestione delle risorse comunali verso la diligenza del buon padre di famiglia”.

“Abbiamo iniziato in questo modo e stiamo convintamente andando avanti su questi binari.” Prosegue Rossi: “Di pari passo, però, abbiamo intercettato e messo sul piatto molti finanziamenti esterni che ci consentiranno di spendere cifre importanti che altrimenti un piccolo comune non potrebbe affrontare”.

Tra le opere pubbliche, infatti, troviamo importi consistenti. Il consigliere con delega ai lavori pubblici Corrado Carminelli snocciola le cifre: “Oltre a quanto già presente nel programma dello scorso anno, aggiungiamo un intervento davvero importante e relativo ad alloggi di edilizia popolare, con un importo complessivo da circa 2.5 milioni di euro".

"Una demolizione ricostruzione davvero imponente per noi. Inoltre, oltre ad invertenti sulla viabilità che interesseranno anche le frazioni di Sorti ed Agolla, abbiamo visto finanziata la rigenerazione della zona giardini pubblici con annesso campo da calcetto".

Anche il sindaco Pietro Tapanelli è molto soddisfatto e puntualizza: “Terzo bilancio e terzo anno di grande lavoro. Abbiamo messo in cascina tanto fieno. Ora viene il bello e, appena partiranno i vari lavori, vedremo concretizzarsi gli sforzi di questi primi anni di frenetica attività".

Prosegue il primo cittadino: “Devo dire che questi risultati si ottengono quando il consiglio comunale e i dipendenti lavorano uniti. Maggioranza e minoranza, nessuno escluso, stanno infatti operando nella stessa direzione e con grande spirito di collaborazione. Questa è una cosa che non capita tutti i giorni, ma il momento storico richiede unità e Sefro sta dando un ottimo esempio".

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni