Aggiornato alle: 21:20 Domenica, 21 Aprile 2019 cielo coperto (MC)
Politica Macerata

Ospedale Unico a Macerata, Micucci: "Ciarapica agisce in maniera irresponsabile"

Ospedale Unico a Macerata, Micucci: "Ciarapica agisce in maniera irresponsabile"

Riceviamo e pubblichiamo l'intervento del consigliere regionale, Francesco Micucci, in merito all'ospedale unico di Macerata/Pieve, in replica alle affermazioni del sindaco di Civitanova, Ciarapica (leggile qui):

"La scelta dell’ospedale unico a Macerata/Pieve porta la firma di Ciarapica che, alla Conferenza dei sindaci decisoria sulla collocazione della struttura, votò per la Pieve, senza rendersi conto che in quella sede e con il suo voto veniva deciso anche il futuro assetto sanitario della sua città, con l’ospedale cittadino destinato a svilupparsi solo come dipartimento delle emergenze. Mentre dava il via libera Ciarapica dichiarava (sulla stampa il 28 ottobre 2017) che la scelta della Pieve “era un giorno felice, positivo. È un grande risultato”.

Parole che non possono essere cancellate né dimenticate nelle analisi postume, perché definiscono le sue responsabilità rispetto all’oggi e al futuro della sanità a Civitanova.

Nei mesi successivi al voto sulla Pieve infatti, e per oltre un anno, non è mai stata una preoccupazione di Ciarapica adoperarsi per modificare i criteri che avevano portato l’ospedale unico alla Pieve. Adesso che la partita è chiusa e che il sindaco di Macerata Carancini gli ha dato scacco matto su tutti i fronti, si scopre paladino dell’ospedale di Civitanova e per carpire facile consenso elettorale arriva perfino a screditarlo, con i suoi allarmismi basati sui “corre voce” circa inesistenti trasferimenti di servizi o strumentalizzando inderogabili pensionamenti, e agisce con la stessa inadeguatezza e irresponsabilità con cui ha approcciato la questione dell’ospedale unico.

Senza star qui a ricordare tutte le volte che Ciarapica ha cambiato idea sulla vicenda, eccolo ora cavalcare in chiave elettorale il tema della sanità nella maniera più becera perché non si fa scrupolo di strumentalizzare l’ospedale di Civitanova per recuperare i gravi errori commessi e che ha capito con un anno di ritardo.

Quanto alle sue dichiarazioni circa presunti depotenziamenti, corroborati dal suo solito stile basato su “sospetti”, quindi allo stesso livello dei ‘corre voce’ di cui sopra, già ha risposto nei giorni scorsi il direttore di Area Vasta Maccioni, sbugiardando il sindaco dati alla mano.

Investimenti sono stati e saranno ancora fatti all'ospedale di Civitanova, i medici verranno sostituiti ed i servizi confermati. Attraverso il nuovo Piano Sanitario proveremo poi, nel rispetto della normativa vigente, a garantire anche per il futuro il maggior numero di servizi possibile per un territorio vasto come quello della costa maceratese.

Per ora non si vede in Ciarapica nessuna strategia né credibilità, ma solo tanta smania di costruirsi una carriera politica, magari in Regione, maneggiando il tema della salute".

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni