Aggiornato alle: 23:33 Sabato, 7 Dicembre 2019 foschia (MC)
Politica Montefano

Montefano, il sindaco Barbieri emette un'ordinanza sui danni causati dal maltempo

Montefano, il sindaco Barbieri emette un'ordinanza sui danni causati dal maltempo

Continuano ad essere evidenti i danni causati dall'eccezionale ondata di maltempo dello scorso 9 luglio. Le criticità derivanti dalle forti raffiche di vento e dalla pioggia che hanno interessato il territorio comunale di Montefano, hanno indotto il sindaco Angela Barbieri ad emettere un'ordinanza avente per oggetto lo "Sgombero rami, calcinacci, vetri, tegole e l'accesso a strutture pericolanti".

La decisione si è resa necessaria viste le numerose segnalazioni pervenute al centralino del Comune relativamente all'oggettivo pericolo di cedimenti e crolli di alberi, tegole, pietre, calcinacci e vetri provenienti da aree private interessate dalla violenta perturbazione.

Una situazione di rischio diffusa per la quale sono necessari interventi volti a ripristinare le condizioni di sicurezza. 

Dato atto che l’ufficio tecnico comunale sta provvedendo ad eliminare le cause determinanti situazioni di pericolo su aree e strade pubbliche, nell'ordinanza firmata dal sindaco di Montefano Angela Barbieri si richiede a tutti i soggetti privati proprietari di aree, fabbricati o terreni presenti sul territorio comunale, di ottemperare a quanto segue: 

- verificare la tenuta delle essenze arboree insistenti sulle aree di proprietà privata, provvedendo se necessario alla imminente cura e manutenzione degli alberi e delle piante che si protendono oltre il confine privato;

- provvedere all’immediato abbattimento degli alberi e taglio dei rami che possono costituire potenziale impedimento, intralcio o rischio alla circolazione pedonale e veicolare; 

- rimuovere immediatamente gli alberi e/o rami, calcinacci, pietre, tegole che per effetto del forte ed eccezionale vento, siano caduti su aree e strade pubbliche o di uso pubblico provvedendo alla relativa messa in sicurezza;

- effettuare un adeguato controllo della tenuta delle coperture, tetti, cornicioni, pensiline, balconi, etc al fine di evitare pericolosi distacchi e in modo da non recare molestia ai passanti;

- assumere ogni cautela affinché i rami spezzati e/o pericolanti depositati sulle fronde degli alberi insistenti su luoghi pubblici o sopra luoghi soggetti a servitù pubblica vengano tempestivamente rimossi, onde evitare in ogni caso eventuali pericoli di caduta di rami sul suolo pubblico;

- astenersi dall’accesso in strutture che manifestano pericolo di cedimento, vietandone l’accesso a chiunque non sia espressamente autorizzato dagli organi competenti sino a quando non siano state accertate le condizioni di sicurezza statiche.

In caso di mancata esecuzione - per inosservanza o ritardo - delle azioni descritte nell'ordinanza dal primo cittadino, il Comune di Montefano si riserva di applicare le sanzioni previste all'art. 7-bis del Testo unico sull'Ordinamento degli Enti Locali n. 267/2000, senza pregiudizio dell'azione penale qualora il fatto costituisca reato. 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni