Aggiornato alle: 19:37 Mercoledì, 29 Maggio 2024 cielo coperto (MC)
Cronaca Valfornace

Valfornace, con una scusa gli ruba bancomat e Pin: prosciugato conto a un anziano residente in una Sae

Valfornace, con una scusa gli ruba bancomat e Pin: prosciugato conto a un anziano residente in una Sae

Ruba bancomat e codice Pin a un anziano residente in una Sae: nei guai un 28enne. A novembre scorso il giovane, in compagnia di un’altra persona, si era recato presso una casetta in legno post terremoto della zona di Valfornace e, con il pretesto di chiedere informazioni stradali, i due avevano agganciato un ottantenne del posto.

La coppia si era mostrata affabile con l’anziano il quale però – quando successivamente si è recato agli uffici postali per ritirare la pensione-si è reso conto che il conto gli era stato prosciugato dei quattromila euro che vi erano.

I malviventi infatti gli avevano asportato il bancomat con relativo Pin e avevano effettuato una serie di prelievi. Dopo la denuncia alla locale stazione dei carabinieri, sono partite  le indagini da parte dei militari dell’Arma.

Incrociando gli estratti conto con le telecamere presenti presso i punti di prelievo i militari hanno recuperato una serie di fotogrammi di volti ai quali bisognava associare un nome. La svolta nell’attività è avvenuta quando un 28enne teramano si è recato presso una sala slot machine per cambiare i soldi appena prelevati.

Il riconoscimento fatto dalla pattuglia locale ha consentito di risalire all’identità dell’uomo che è stato denunciato per ricettazione e uso indebito della carta di credito alla Procura della Repubblica.

(E.L)

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni