Aggiornato alle: 12:20 Sabato, 31 Ottobre 2020 cielo sereno (MC)
Cronaca Macerata

Civitanova, il questore Pignataro chiude altri due negozi di "cannabis light" (VIDEO)

Civitanova, il questore Pignataro chiude altri due negozi di "cannabis light" (VIDEO)

Il questore di Macerata Antonio Pignataro continua la sua battaglia contro i negozi di cannabis light, annunciando due nuove chiusure attuate a Civitanova Marche (dell’art. 100 testo unico delle leggi di pubblica sicurezza). I titolari dell’esercizio commerciale sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

“Anche oggi ho applicato la legge chiudendo due negozi di cannabis legale al fine di tutelare le giovani generazioni e per dare una risposta concreta alle tante mamme - afferma Pignataro - e ai tanti papà che si sono rivolti a me preoccupati per i propri figli che in questi negozi acquistavano liberamente cannabis per poi fumarla anche in casa, precisando ai loro genitori che “fumarla ”era ormai legale, perché la legge lo consentiva”. 

Per questo il questore lancia il grido d’allarme e si fa portavoce dei ragazzi di San Patrignano e della Comunità Incontro: "La cannabis è l’anticamera dell’inferno, oltre che l'anticamera dell’eroina e della cocaina. A Macerata la filiera istituzionale della giustizia , con l’audace Procuratore Giorgio e dei suoi valorosi Magistrati , e della Sicurezza, con la Polizia di Stato, ha funzionato perfettamente. Oggi, In questa Provincia , per la Magistratura e per la Polizia, è un giorno importante perché hanno fatto prevalere i principi dello Stato di diritto e, soprattutto, hanno fatto prevalere il bene sul male, che avrebbe portato dolore in tante famiglie".

"Avevo promesso alle mamme che avrei chiuso tutti i negozi di cannabis legale: oggi con la chiusura di questi altri due esercizi commerciali ho mantenuto la mia promessa" annuncia Pignataro. 

"Vili e criminali logiche economiche non possono rendere l’Italia, “culla del Diritto “, un paese privo di cultura giuridica , legalizzando di fatto , e, dunque, senza un supporto scientifico e, soprattutto, normativo, “la cannabis” alla stessa stregua di quanto si verifica , “per legge", in alcuni Paesi del mondo, in cui liberalizzazione ha portato una devastazione sociale sempre più documentata da dati e lavori scientifici, elaborati unanimamente da innumerevoli e prestigiose università internazionali, che hanno sottolineato come la cannabis crei sulla salute dei nostri figli scenari patologici devastanti, come si sta concretizzando in quei Paesi dove e’ stata liberalizzata" conclude Pignataro.

 

LEGGI QUI LA POSIZIONE DEL QUESTORE PIGNATARO SULLA CANNABIS LIGHT: "È DROGA A TUTTI GLI EFFETTI"

IL TWEET DI SALVINI: "COMPLIMENTI AL QUESTORE DI MACERATA"

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni