Aggiornato alle: 12:31 Venerdì, 17 Settembre 2021 cielo sereno (MC)
Attualità Muccia

Muccia, il Ponte dell'Amicizia unisce le generazioni: bimbi protagonisti al taglio del nastro (FOTO e VIDEO)

Muccia, il Ponte dell'Amicizia unisce le generazioni: bimbi protagonisti al taglio del nastro (FOTO e VIDEO)

Si è svolto alle ore 15:30 del pomeriggio odierno, a Muccia, l'atteso taglio del nastro inaugurale del nuovo "Ponte dell'Amicizia", opera che sorge sul fiume Chienti e che consente di collegare le due aree SAE di Pian di Giove con l'area di prefabbricati che ospita i negozi. 

Un segnale importante per una comunità  fortemente colpita dal sisma del 2016. Presenti il sindaco Mario Baroni, l'assessore regionale alla ricostruzione Guido Castelli e il Commissario straordinario alla ricostruzione post sisma dott.Giovanni Legnini.

Importante soprattutto la presenza dei bambini, che hanno contribuito in maniera attiva alla scelta del nome dell'opera: ogni bambino ha fatto un disegno del ponte con al suo interno il nome proposto, successivamente, con l'ausilio di una cassetta postale, è stato effettuato lo scrutinio e scelto il nome "Ponte dell'amicizia".

"Ci tengo a ringraziare il dott. Angelo Borrelli che non è potuto venire oggi, ma che è stato di vitale importanza per la realizzazione di questa opera - sottolinea il sindaco Mario Baroni -. Questo ponte consentirà alle persone di spostarsi in assoluta sicurezza senza essere costretti ad attraversare strade ad alta velocità di percorrenza". 

"Queste opere sono doverose nei confronti delle generazioni future, che sono e saranno il carburante di queste comunità. Mi auguro che tutti i bambini presenti oggi, possano divenire il tessuto sociale del domani - dichiara l'assessore regionale Guido Castelli -. Consapevoli del fatto che c'è ancora molto da fare".

Visibilmente soddisfatto anche il Commissario Straordinario alla ricostruzione post sisma, il dott. Giovanni Legnini: "C'è soddisfazione per la riuscita di questa opera ma ancor di più per i progressi, in termini di ricostruzione, che abbiamo riscontrato nel 2020: nell'anno passato infatti, sono stati portati a termine circa 1.700 cantieri per un totale di 4.000, con altrettante famiglie rientrate finalmente nelle loro abitazioni". 

(Fotogallery a cura di Lucia Montecchiari) 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.
Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni