Aggiornato alle: 15:41 Martedì, 30 Novembre 2021 cielo sereno (MC)
Varie Penna San Giovanni

Penna San Giovanni, un balcone mozzafiato sui Monti Sibillini negli scatti di Camillo Paparelli (FOTO)

Penna San Giovanni, un balcone mozzafiato sui Monti Sibillini negli scatti di Camillo Paparelli (FOTO)

Penna San Giovanni è un ridente borgo situato su di un crinale tra la valle del Tennacola e quella del Salino, a 672 metri sul livello del mare.

È una cittadina di origine romana, fortificata poi in epoca medievale.

Nel mio tour per il centro storico di questo incantevole paese ho girovagato un po’ tra porte medievali, girando per silenziosi vicoli pieni di suggestivi chiaroscuri, per poi magari d’ improvviso imbattermi in viste di paesaggi che mi hanno fatto rimanere senza fiato per un po’, proseguendo poi per ripide salite alla scoperta di altre meraviglie architettoniche.

 Le principali attrattive di questo incantato ed incantevole paesino sono:

 - il teatro comunale, che è il solo esempio di teatro in legno rimasto in provincia di macerata ed uno dei pochi in tutta Italia.

- Vi è poi la Pieve di San Giovanni Battista costruita tra  1251 e 1256, talmente ricca di arte e di storia che per essere descritta fino in fondo e non farle torto necessiterebbe di un critico d’ arte, tanta è la sua bellezza e la sua storia.

Infine come altra attrattiva c’è la pinacoteca comunale che nasce all’ interno dell’ ex chiesa di Sant’ Antonio Abate. Ospita opere dei nomi di maggior rilievo del 900 italiano oltre ad albergare presso di se opere antiche pregevoli.

Tutti questi luoghi sono visitabili contattando la sede comunale per informazioni e prenotazioni delle visite.

(Foto di Camillo Paparelli e Comune di Penna San Giovanni)

 

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni