Aggiornato alle: 23:25 Martedì, 17 Luglio 2018 pioggia leggera (MC)
Sport Civitanova Marche

Lube, SuperLega: giovedì a Ravenna la prima gara del 2018

Lube, SuperLega: giovedì a Ravenna la prima gara del 2018

Prima gara del 2018 in arrivo per la Cucine Lube Civitanova: i campioni d’Italia scendono in campo giovedì (ore 20.30, diretta Rai Sport) al Pala De Andrè di Ravenna per affrontare la Bunge nel turno infrasettimanale di SuperLega, seconda giornata del girone di ritorno. Dopo il successo del 30 dicembre scorso, i cucinieri cercano conferme lontano dall’Eurosuole Forum per restare in scia al primo posto in classifica distante un punto e attualmente occupato da Perugia: obiettivo tre punti, quindi, in un campo difficile da espugnare, contro una formazione già incontrata e sconfitta nettamente due volte in questa stagione a Civitanova sia in Coppa Italia sia nel match di andata di SuperLega, ma protagonista di una stagione finora sicuramente positiva. 

Il tecnico Fabio Soli punta sulla diagonale palleggiatore-opposto affidandosi all’ex Modena Santiago Orduna e all’austriaco Buchegger (ex Ortona in A2). Al centro due posti in ballottaggio a tre tra il bulgaro Georgiev e i prodotti del settore giovanile Lube Diamantini e Vitelli, in banda il rientrante francese Marechal (ex Belchatow) e l’argentino Poglajen (terzo schiacciatore Raffaelli). Il libero è Riccardo Goi.

"Giochiamo per la terza volta in questa stagione contro Ravenna - ha dichiarato Alberto Casadei - dunque si affronteranno due squadre che si conoscono bene. Sarà un impegno difficile, i romagnoli hanno anche recuperato Marechal e stanno disputando una buona stagione nonostante gli infortuni. La partita è sentita dal pubblico, il campo ravennate è come sempre complicato da espugnare, quindi pensiamo al nostro gioco e mettiamoci la massima attenzione puntando soprattutto sulla continuità. Il recupero delle energie e degli infortunati sta procedendo bene e se esprimeremo la nostra pallavolo sono sicuro che usciremo in maniera positiva dal match del Pala De Andrè"

“Affrontiamo - dice Fabio Soli - un avversario che sta giocando tantissimo - ha affermato Fabio Soli (tecnico Bunge Ravenna) - ma che ha degli ottimi cambi in panchina: sono davvero pochissime le squadre al mondo che possono permettersi un simile organico. Civitanova di recente ha compiuto un mezzo passo falso a Castellana Grotte, ma poi ha raddrizzato subito alla grande la situazione, invertendo la rotta. Sarà una partita durissima, contro una formazione che non ci sottovaluterà e che starà molto attenta a noi, con lo stesso atteggiamento di Perugia una decina di giorni fa. Di fronte abbiamo una delle tante altissime montagne di scalare, però veniamo dall’importante vittoria di Piacenza e non ci tireremo certo indietro. La nostra intenzione è quella di esprimere in campo la nostra pallavolo, giocando con pazienza, concentrazione e con la voglia di crescere per conquistare altri risultati positivi”.

La seconda giornata di ritorno sarà diretta da Daniele Rapisarda di Udine e Maurizio Canessa di Bari.

I precedenti con Ravenn. Gara numero 26 tra romagnoli e Lube, biancorossi avanti con 18 successi finora ottenuti contro i 7 di Ravenna. In questa stagione doppio 3-0 per i campioni d’Italia sia in Coppa Italia sia nel match di andata di campionato.

Tanti ex di turno in campo. Sono ben quattro gli ex di turno in campo: con la Lube il centrale Enrico Cester (a Ravenna dal 2013 al 2015), il regista Tsimafei Zhukouski (nel 2012-2013), mentre con la Bunge i centrali ex settore giovanile biancorosso Enrico Diamantini e Marco Vitelli.

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni