Aggiornato alle: 22:40 Lunedì, 25 Marzo 2019 cielo sereno (MC)
Sport Macerata

Coppa Marche Terza Categoria, l'Atletico Macerata si impone fuori casa contro Monteprandone

Coppa Marche Terza Categoria, l'Atletico Macerata si impone fuori casa contro Monteprandone

Atletico Macerata corsaro a Martinsicuro nella semifinale di andata della fase regionale della Coppa Marche, 3° Categoria, che ha visto i maceratesi imporsi per due reti a zero contro i padroni di casa del Monteprandone. Partita estremamente equilibrata tra due squadre che, nonostante un incessante diluvio, non hanno mai rinunciato a giocare la palla. Più bravi i maceratesi a concretizzare e portare a loro favore l’inerzia dell’incontro, rischiando anche di dilagare in un finale con le squadre stanche e molto allungate.

Cronaca: sul sintetico del Tommolini di Martinsicuro, inzuppato di pioggia fin dalle prime fasi del riscaldamento, si affrontano la prima della classe del girone H, il Monteprandone, e la terza forza del girone E, l’Atletico Macerata. Interlocutoria fase di studio nella prima mezz’ora dove le due squadre provano a scardinare la difesa avversaria con qualche sporadica sortita individuale, ma senza creare eccessivi patemi ai due estremi difensori. Al 38’ la svolta: Gigli pesca Aliberti tra le linee, il bomber tascabile si gira in un fazzoletto e in un battito di ciglia è già in area di rigore, destro secco a incrocia, palla all’angolo basso, Rossi impotente. 0-1.

Nella ripresa cerca il riscatto il Monteprandone e dopo neanche 4 minuti va vicinissimo al pareggio, cross dalla destra che pesca l’accorrente Infriccioli, torsione pregevole del terzino neroverde, ma la palla fa la barba al palo alla sinistra di Gattari. Segue quarto d’ora di battaglia senza quartiere in cui il signor Marozzi deve ricorrere ripetutamente ai cartellini. 65’ ancora un cross dalla destra per i padroni di casa, Bruni si coordina, ma la conclusione difetta di precisione. Al 69’ raddoppio Atletico, sventagliata a tutto campo che proietta il neoentrato Fratini in profondità, il giovane esterno guadagna il fondo e appoggia dietro per l’accorrente Firmani che apre il piatto e non perdona. 0-2. 74’ ci riprova Aliberti, viene contrastato e la palla carambola sui piedi di Lombi che da posizione favorevole non riesce ad inquadrare lo specchio. Clamorosa traversa per l’Atletico all’83’, Firmani si libera con un numero da circo al limite dell’area e lascia partire un gran tiro, solo il legno gli nega la gioia della doppietta.

Gara di ritorno prevista per il 10 Aprile a Macerata, ora testa al campionato per entrambe le squadre con i maceratesi che ospiteranno venerdì Pievebovigliana e gli ascolani che saranno impegnati in un’ostica trasferta ad Amandola.

MONTEPRANDONE: Rossi, Infriccioli (57’ Scarpetti), Sciamanna (70’ Giuliani), Mozzoni, Scipioni, Pelliccioni, Dollani (63’ Nista), Camaioni, Veccia (88’ Piunti), Bruni (76’ Massa), Assennti. All.Adami

ATLETICO MACERATA: Gattari, Rocchi, Cirilli, Gigli, Ortenzi, Lucentini, Aliberti (78’ Del Gobbo), Lombi (89’ Pascucci), Firmani (89’ Sampaolesi), Zerani, Miglietta (64’ Fratini). All.Cencioni

Direttore di gara: Marozzi di Ascoli Piceno

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni