Aggiornato alle: 00:44 Domenica, 2 Ottobre 2022 cielo sereno (MC)
Sport Macerata

Campionati Europei di Ginnastica Artistica, al via la preparazione per i maceratesi Cingolani e Levantesi

Campionati Europei di Ginnastica Artistica, al via la preparazione per i maceratesi Cingolani e Levantesi

Presso il Centro Federale di via Ovada a Milano ha preso il via in questi giorni la preparazione per i Campionati Europei di Ginnastica Artistica Maschile, che si svolgeranno a Monaco dal 18 al 21 Agosto. Dopo un lungo percorso di selezione sono sei i partecipanti al “collegiale” e tra questi saranno cinque quelli chiamati a rappresentare l’Italia nella competizione che rievoca, a cinquant’anni di distanza, le Olimpiadi di Monaco del ’72.

Tra questi ci sono Matteo Levantesi e Andrea Cingolani due atleti della pluripremiata Virtus Pasqualetti – Macerata, attuale squadra vice-campione d’Italia. Matteo Levantesi, originario di Sant’Elpidio a Mare, classe ’97, quest’anno si è tolto molte soddisfazioni, le ultime con la vittoria di ben tre medaglie ai Giochi del Mediterraneo in Algeria: medaglia d’Argento di squadra (sui sei attrezzi), Bronzo al Volteggio e Argento alle Parallele. 

Matteo è un ginnasta completo, infatti gareggia su tutti e sei gli attrezzi (Corpo Libero, Cavallo con Maniglie, Anelli, Volteggio, Parallele e Sbarra), quello che in gergo tecnico viene definito “all around”. La sua passione sono le Parallele (medagliato anche in Coppa del Mondo) e la Sbarra dove è tra i pochi ginnasti a eseguire il famoso “movimento Cassina”. Non da meno l’annata del vincitore del Bronzo a Corpo Libero agli Europei di Mosca del 2013 e di svariate medaglie ad Anelli e Volteggio nelle Coppe del Mondo di Osijek e Koper, Andrea Cingolani (ginnasta del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare) da sempre uno dei ginnasti di punta della Nazionale e della società Maceratese, più volte Campione Italiano Assoluto nei suoi due attrezzi di elezione: Anelli e Volteggio.

Tutti e due, quest’anno, oltre ad aver gareggiato nel Campionato di Serie A1 per la Virtus hanno disputato gare con squadre Francesi e Tedesche ritornando spesso a casa con la t-shirt del “top scorer” (il miglior ginnasta della competizione). Un grandissimo “in bocca al lupo” ai due ginnasti che sotto la guida del tecnico ucraino Sergiy Kasperskyy, noto come uno dei tecnici più esperti e rispettati del circuito internazionale, puntano a obiettivi ambiziosi.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni