Aggiornato alle: 21:38 Martedì, 25 Giugno 2019 cielo sereno (MC)
Sport Caldarola

Caldarola Volley, sogno serie D sempre più vicino: centrate le finali playoff al maschile e al femminile

Caldarola Volley, sogno serie D sempre più vicino: centrate le finali playoff al maschile e al femminile

Grande euforia a Caldarola, dopo l’approdo nella finalissima play off promozione di volley Prima Divisione sia della squadra maschile che di quella femminile. I ragazzi di coach Mario Paoletti, espugnano Civitanova Marche vincendo 3-1 contro la Lube Volley, al termine di una gara avvincente e combattuta. Dopo aver vinto i primi due parziali senza grosse difficoltà, i caldarolesi subiscono la determinazione e la volontà di ben figurare di una giovane avversaria e alla fine del terzo set, devono soccombere, registrando altresì lo sfortunato infortunio del libero Cataldi.

Il quarto parziale è una vera e propria battaglia che vede il sestetto Caldarolese sì sempre avanti, ma al cospetto di un’indomabile e grintosa Lube Volley per niente remissiva; solo nel finale i ragazzi di coach Paoletti, dotati di una maggior esperienza, riescono a chiudere a proprio favore set e partita.

Così i caldarolesi staccano il pass per la finale, forti del vantaggio assegnato loro dal regolamento, il quale sancisce la vittoria della squadra che si aggiudica due gare su tre nonché l’iniziale 1-0 a tavolino in favore della compagine bianco-rossa, per aver chiuso la regular season con più di tre punti di scarto nei confronti della Lube Volley.

Ora, per conoscere la squadra avversaria della finale, i ragazzi dovranno attendere l’esito della sfida di giovedì 9 maggio quando si affronteranno a Macerata, in un derby che si preannuncia più che infuocato, la Montalbano Volley e la Paoloni Macerata. Appuntamento con la prima sfida della fase finale è, comunque, per venerdì 10 maggio ore 21:15 presso la palestra comunale “Milena Nardi” di Caldarola.

In campo femminile, grandissime le ragazze di coach Simone Gabrielli che, a Casette d’Ete, vincono contro la pallavolo Monte San Giusto con un roboante 3-0 . Dopo aver avuto la meglio nella gara 1 disputata la settimana scorsa a Caldarola, Cappa e compagne, per guadagnare la finalissima, erano chiamate a disputare una partita sulla carta complicatissima ed insidiosissima.

Pur con delle effettive non al meglio, le ragazze riescono abbastanza agevolmente a conquistare una meritatissima vittoria, giocando tutto il match con la giusta concentrazione e determinazione. Partita mai in discussione che la squadra Caldarolese, una volta registrata la recezione, domina con una buona regia soprattutto in attacco.

Ora per la promozione in serie superiore, c’è da superare l’ostacolo Esavolley Matelica che, classifica della regular season alla mano, ha a disposizione due gare su tre tra le mura amiche. Primo appuntamento allora, è per sabato 11 maggio alle ore 19 a Matelica presso la paestra IPSIA in via Bellini.

Impegno difficilissimo per le ragazze caldarolesi che si confronteranno con la squadra che indubbiamente, nell’arco di questa stagione, ha dimostrato di meritare il salto di categoria; tuttavia la compagine di coach Gabrielli, avendo la consapevolezza della propria forza e sapendo di non aver nulla da perdere, dovrà vendere cara la propria pelle, gettare il cuore oltre l’ostacolo per centrare il salto di categoria. T

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni