Aggiornato alle: 19:57 Lunedì, 13 Luglio 2020 cielo sereno (MC)
Sport Tolentino

Calcio a 5, Serie C2: il Borgorosso cade pesantemente a Cingoli

Calcio a 5, Serie C2: il Borgorosso cade pesantemente a Cingoli

Doveva essere la partita della svolta dopo il ko casalingo con Invicta per il Borgorosso, ospite del Moscosi penultimo in classifica, e invece è arrivata una dura sconfitta, una delle peggiori della stagione per mister Ranzuglia e i suoi ragazzi. I biancorossi si presentano al palaQuaresima di Cingoli con numerose defezioni; assenti Nunzi per squalifica, Orihuela e gli infortunati Seri e Konte, Ranzuglia sceglie Francesco Dignani, dalla squadra Csi, all’esordio ufficiale in C2, e Quezada. Il Moscosi invece, fresco di cambio della guida tecnica, si affida a Dano e Lazarevic.

Inizio di gara disastroso per i tolentinati che dopo appena 5 minuti si ritrovano in svantaggio per 3-0 complice numerose disattenzioni difensive; partenza shock per i biancorossi che vengono travolti da un Moscosi in gran forma a dispetto della posizione di classifica negativa, che sembra aver ritrovato serenità dopo un periodo travagliato. Tiberi prova a spronare i suoi e mette a segno il gol del 3-1, ma la prima frazione si conclude 5-1 per i padroni di casa.

Ranzuglia chiede ai suoi più determinazione, sapendo comunque che ormai la gara è compromessa, e nella ripresa i biancorossi provano a piazzare la rimonta e arrivano sul 5-3 con la doppietta del bomber Diallo, e con il portiere Verdini, subentrato a Pistacchi, che riesce a sventare ogni reazione dei cingolani. Ancora una volta un palla persa a centrocampo, nel momento migliore dei biancorossi, porta il Moscosi a siglare il gol del 6-3 e chiudere la gara in goleada piazzando l’8-3 finale. Sugli scudi i bomber locale Dritan Dano autore di 4 reti.

Si conclude così il girone di andata con il Borgorosso che nonostante le due sconfitte consecutive rimane nella “zona di mezzo” della classifica. La partita di Cingoli si è rivelata una debacle totale, e anche se le assenze possono pesare, mister Ranzuglia deve cercare di far ritrovare alla sua squadra l’atteggiamento giusto per affrontare le decisive battaglie del girone di ritorno, a partire dalla prossima sfida, ultima dell’anno, in casa contro la capolista Nuova Ottrano.

Vola invece la squadra Csi che al “Gattari” e ottiene una grande vittoria per 6-2 sul Borgo Mogliano, fondamentale per muovere la classifica, dove diverse sconfitte alcune della quali molto sfortunate. Mister Vecerrica sopperisce alle assenze di Paciaroni e De Carolis convocando Orihuela, che per motivi di lavoro non ha potuto giocare a Cingoli e Matteo Nunzi, alla sua prima presenza nel campionato Csi.

La gara inizia subito con un buon ritmo, gli ospiti si difendono bene e i padroni di casa non riescono a concretizzare più di tanto e su un capovolgimento di fronte passano in vantaggio con Galandrini lasciato solo davanti a Leonangeli. Il Borgorosso comunque reagisce subito e prima con una bella azione personale di Jahay pareggia i conti e poi riesce a portarsi in vantaggio con il solito Falcioni. Si va al riposo sul 2-1.

Nella ripresa la gara diventa entusiasmante e ricca di occasioni da una parte all’altra: pronti via, e su un rilancio dalla distanza di Seri il portiere Corradini non riesce a bloccare la palla che clamorosamente finisce in rete per il 3-1 biancorosso. Il Mogliano non ci sta, il Borgorosso esaurisce velocemente il bonus dei falli, e nel momento di maggiore difficoltà sale in cattedra il veterano Simone Leonangeli che prima neutralizza un rigore e successivamente un tiro libero. L’arbitro assegna un secondo calcio di rigore agli ospiti che questa volta realizzano con Bordoni, ma ancora una volta è Leonangeli ad evitare il pareggio con una serie di interventi decisivi. Passato il momento di totale confusione, i padroni di casa si affidano a Nunzi, che prima serve un assist al bacio a capitan Cantolacqua per il 4-2 e nel finale sigla la sua doppietta personale di cui una bellissima rete di pallonetto.

Una vittoria molto importante per i ragazzi di mister Vecerrica che ora vorranno confermarsi a partire dalle prossima gara, ancora in casa, contro il Castrum Lauri.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni