Aggiornato alle: 19:34 Sabato, 18 Novembre 2017 nubi sparse (MC)
Scuola e università Altri comuni

Uscita degli studenti da scuola, Manzi: "dal Senato finalmente certezze per scuola e famiglie"

Uscita degli studenti da scuola, Manzi: "dal Senato finalmente certezze per scuola e famiglie"
Annunci Google

Nelle scorse settimane grandi polemiche erano state suscitate dalla sentenza della Corte di Cassazione che aveva addebitato ad un dirigente e ad un docente la responsabilità per il decesso di uno studente fuori dalle mura scolastiche. Una sentenza che aveva destato grande allarme nel mondo della scuola, con gravi contraccolpi anche sulle famiglie e sull'organizzazione familiare, dal momento che più di un istituto aveva richiesto espressamente, di fronte ad un vuoto normativo evidenziato dalla sentenza, che fossero le stesse famiglie ad accompagnare i minori di 14 anni all'entrata e all'uscita da scuola.  

Ora, grazie ad un emendamento del Partito Democratico al decreto fiscale approvato in Commissione Bilancio al Senato, si interviene nel vuoto normativo per dare certezza a famiglie e studenti riguardo all'uscita autonoma dai locali scolastici dei minori di 14 anni. L'emendamento approvato, condiviso da tutte le forze politiche e che diventerà parte integrante del decreto fiscale in corso di conversione al Senato, consentirà ai genitori dei minori di 14 anni di autorizzare le istituzioni scolastiche  a consentire l'uscita autonoma dei minori di 14 anni dai locali scolastici al termine dell'orario delle lezioni. L'autorizzazione esonererà il personale scolastico dalla responsabilità connessa all'adempimento dell'obbligo di vigilanza. In aggiunta a questo la nuova previsione normativa tutela anche le amministrazioni locali riguardo al trasporto scolastico degli studenti prima e dopo le attività scolastiche. 

"Un provvedimento molto atteso e più volte sollecitato da famiglie ed istituzioni scolastiche in queste settimane - commenta la parlamentare maceratese del Partito Democratico Irene Manzi - che finalmente offre certezze rispetto alle problematiche evidenziate dalla sentenza della Corte di Cassazione, garantendo un valido intervento normativo di tutela dello studente e del genitore. 
Una misura - prosegue la Manzi- che, come componenti Pd della Commissione Scuola della Camera,  abbiamo sin da subito sollecitato dopo l'uscita delle motivazioni della sentenza sia con la presentazione di una specifica proposta di legge sul tema sia con la scrittura con i colleghi del Senato dell'emendamento approvato . Le disposizioni approvate oltre a fare chiarezza, offrono adeguate rassicurazioni alle famiglie e al personale scolastico, coniugando  la giusta e graduale conquista di autonomia del minore con le  necessità del genitore lavoratore, consentendo alle scuole, di svolgere con serenità e responsabilità il compito educativo loro affidato". 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2017 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni