Aggiornato alle: 14:47 Martedì, 5 Luglio 2022 cielo sereno (MC)
Politica Tolentino

Tolentino, 'Dipende da Noi' presenta la sua squadra: "Per guardare ai giovani non basta la discoteca"

Tolentino, 'Dipende da Noi' presenta la sua squadra: "Per guardare ai giovani non basta la discoteca"

Cinque donne e nove uomini, questa è la squadra messa in campo da "Dipende da Noi", il gruppo locale del movimento politico regionale di sinistra etica, nell’ambito della coalizione "Tolentino città aperta" che sostiene il candidato sindaco Massimo D’Este.

"Siamo convinti che il cambiamento può nascere solo da qui e che il centro sinistra unito dopo tanti anni dimostra di essere maturato ed essere pronto per il governo nella città", spiega Barbara Salcocci, coordinatrice e capolista, che aggiunge: “Il dolore più forte è nella solitudine e nella non gestione del post terremoto. Le cittadine e i cittadini sono stati abbandonati e nessuno li ha coinvolti ed ascoltati fino a farli allontanare da Tolentino. Ma le radici nella terra tolentinate ci sono e da quelle vogliamo ripartire, farle tornare a germogliare per far rinascere e trasformare la nostra città. Dobbiamo salvare le relazioni perché in esse possiamo trovare la salvezza.”

La presentazione ufficiale dei candidati della lista è avvenuta nella giornata di domenica. "Siamo convinti che Massimo D’Este possa essere il sindaco giusto per Tolentino - sottolinea Nazzareno Tiranti, anch'egli coordinatore di 'Dipende da Noi' -. Il nostro obiettivo è, infatti, quello di colmare la distanza che c’è tra la politica e i cittadini. Vogliamo prenderci cura di Tolentino e questo significa ascoltare i suoi cittadini, favorire il confronto reale con le persone"

"Una amministrazione che si vuol prendere cura dei giovani non pensa di costruire loro una discoteca ma si impegna a riaprire la Biblioteca, chiusa dal 2016, e sostiene le associazioni sportive, gli oratori, i centri di aggregazione giovanili presenti a Tolentino. Prima di costruire un nuovo palazzetto dello sport bisogna forse confrontarsi con tutte le associazioni sportive di Tolentino, ascoltare le loro esigenze e magari prima fare manutenzione alle strutture già esistenti" conclude Tiranti. 

"Le liste della coalizione sono legate dal filo dell’ascolto come impegno forte da portare avanti - ha spiegato il candidato sindaco Massimo D'Este -. Ci siamo accorti che le persone non sono più abituate ad essere ascoltate e dobbiamo portarle ad essere partecipi della costruzione della città. Abbiamo bisogno del sostegno gioioso di tutti e dimostrare con i fatti che gli attacchi strumentali fanno male alla città. Tolentino città aperta vuole dedicare tempo alle persone e alla città per costruirla insieme". 

Ecco la lista completa dei candidati del gruppo "Dipende da Noi": 

Tiranti Nazzareno (capolista e coordinatore) di anni 49 - ingegnere meccanico - docente scuola superiore

Salcocci Barbara (capolista e coordinatrice) di anni 50 - impiegata

Bernardini Oljmpio di anni 71 - pensionato

Campetella Alessandro di anni 48 - impiegato precario

Crocetti Andrea di anni 51 - operaio

Falcitelli Alessia di anni 19 - studentessa universitaria

Francioni Moreno di anni 60 - impiegato

Fratini Fabrizio Romano di anni 60 - impiegato settore ambientale

Grillini Lara di anni 27 - libera professionista

Mazzarantani Mauro di anni 42 - educatore - psicologo - psicoterapeuta

Merlini Katiuscia di anni 44 - insegnante scuola dell'infanzia

Mosconi Alessandro di anni 42 - libero professionista

Trafeli Maria Letizia di anni 60 - commerciante

Vella Giuseppe di anni 63 – pensionato

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni