Aggiornato alle: 20:24 Sabato, 28 Novembre 2020 nubi sparse (MC)
Cultura Civitanova Marche

Civitanova, Dario Cassini alla presentazione de I Predatori: "Vanno sostenuti cinema e teatri"

Civitanova, Dario Cassini alla presentazione de I Predatori: "Vanno sostenuti cinema e teatri"

“Vi consiglio di vedere il film perché è una bella sorpresa, cinematograficamente parlando, e poi perché, in questo periodo con le incertezze legate al coronavirus, dobbiamo utilizzare al meglio il tempo - queste le parole dell'attore Dario Cassini, nella serata di ieri al cinema Cecchetti di Civitanova Marche, durante la presentazione della pellicola "I Predatori" di Pietro Castellitto -. Sosteniamo il cinema, sosteniamo il teatro perché dietro a questo mondo ci sono famiglie che lavorano. Per ora facciamo pace con la mascherina, impariamo a conviverci perché abbiamo visto di peggio, quindi possiamo farlo”. 

“Sembra un film scritto dopodomani dal regista per la grande attualità del racconto - ha proseguito Cassini -. Il valore della pellicola è testimoniato anche dal Premio Orizzonti ricevuto per la miglior sceneggiatura al Festival di Venezia 2020”.

Il lavoro di Castellitto narra la storia di due famiglie: i Pavone, borghesi intellettuali, e i Vismara, proletari e di estrema destra. Nulla in comune, se non la stessa caotica città in cui vivono: Roma. Un semplice incidente e un torto subito porteranno le realtà dei Pavone e dei Vismara a scontrarsi. Il film viene proiettato fino a domenica con il seguente orario: venerdì 20.30 - 22.30; sabato 18.30 - 20.30 - 22.30; domenica 16.30 - 18.30 - 20.30.

Martedì 27 e mercoledì 28 ottobre cambio di programmazione con The Rossellinis, diretto da Alessandro Rossellini, un documentario girato dal nipote di Roberto, uno dei grandi registi del cinema italiano. Roberto Rossellini è stato un padre anticonformista, che ha avuto moltissime donne e una vita sentimentale così ricca da sconvolgere la rigida società degli anni ’50. Il nipote, avvertendo il peso di un cognome artisticamente importante, ha deciso di realizzare il suo primo film, incentrandolo proprio sulla sua famiglia. I sui parenti si sono ritrovati a essere i protagonisti non solo di un documentario, ma di una terapia familiare, che li ha posti l’uno di fronte all’altro. Quello che ne è venuto fuori è una saga dei Rossellini, trattata con grande ironia.

Orario: 18.30 - 21.00. Biglietto unico a 8 euro.

Nelle stesse giornate, al Rossini, c’è invece un documentario su uno degli artisti più influenti del momento, che con la sua street art a sfondo satirico ha trattato temi politici, culturali ed etici contemporanei: "Banksy – L’arte della ribellione" diretto da Elio Espana. La sua identità è tutt’oggi un mistero, Banksy è un attivista che mixando il più tetro tra gli umorismi riproduce il suo pensiero su una tela non commercializzabile, come la parete di un edificio, contestando la mercificazione dell’arte.

Orario: martedì 21.15; mercoledì 18.30 - 21.00. Il prezzo di ingresso è 5 €, ridotto 4 € per i ragazzi fino a 18 anni, gli over i 65 e gli studenti universitari fino a 24 anni.

Per informazioni è attivo il numero TDiC informa: 351/5715757.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni