Aggiornato alle: 19:14 Giovedì, 23 Maggio 2019 poche nuvole (MC)
Cronaca Porto Recanati

Porto Recanati, ricorsi dai Giudici di Pace per le multe ZTL: il Comune ricorre in appello

Porto Recanati, ricorsi dai Giudici di Pace per le multe ZTL: il Comune ricorre in appello

Il Comune di Porto Recanati proporrà appello al Tribunale di Macerata contro i ricorsi accolti dai Giudici di Pace per le multe della ZTL che sono state elevate durante l’estate a molti automobilisti. Le sentenze dei Giudici di Pace hanno sempre dato torto al comune e quest’ultimo ha deciso di ricorrere in appello.

L’11 marzo il comune rivierasco ha deliberato quanto segue: “Premesso che in data 28 febbraio 2019 è stato assunto al protocollo dell’Ente nr.6377 una nota redatta dai legali che rappresentano l’ente dinanzi al Giudice di Pace di Macerata per i fascicoli inerenti i ricorsi avverso le sanzioni del Codice della Strada riferite alla Zona a Traffico Limitato, con un elenco delle sentenze rinvenute; - si legge nella delibera –. Letta la nota e le motivazioni addotte dai legali, per l’orientamento da parte dell’Ente nel ritenere opportuno proporre appello. Reputato opportuno costituirsi in giudizio, come indicato nella nota su indicata, riservandosi di depositare memorie di costituzione e documenti comunque significativi che questa Amministrazione e i legali ritengono utili al giudizio.  Ritenuto di conferire mandato, per rappresentare l'Ente nella trattazione dei ricorsi, ai legali che sono già stati individuati dal Responsabile del Settore VI, secondo i criteri previsti dall'atto di giunta n.165/2016, nel primo grado di giudizio in quanto hanno seguito sia formalmente, attraverso approfondimenti e studi, sia intervenendo in giudizio nelle vicende processuali; Visto l'art.48 del D.Lgsn.267/2000; Visto l'art.23 dello Statuto comunale;  Visto il provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali in data 19.04.2007 che, in relazione ai dati sensibili e giudiziali, richiama il principio di non eccedenza e di indispensabilità rispetto alle finalità perseguite con i singoli atti; Ritenuto opportuno, in attuazione dei principi su menzionati, redigere la presente Deliberazione con l'omissis dei dati personali, consultabili solo da interessati e controinteressati con l'accesso agli atti a disposizione negli uffici; Acquisito sulla proposta della presente deliberazione, ai sensi dell'art.49, il parere favorevole di regolarità tecnica da parte del Responsabile del Settore VI; Ritenuta la proposta rispondente alle finalità di questa Amministrazione Comunale; AD UNANIMITA' di voti favorevoli, resi palesemente, DELIBERA 1) di resistere nel giudizio dinanzi al Tribunale Civile di Macerata per le Sentenze emesse dal Giudice di Pace di Macerata elencate nella nota pervenuta in data 28.02.2019 ed assunto al prot.6377/2019, e per gli ulteriori appelli che i legali individueranno previa comunicazione e d’intesa con il Responsabile del Settore VI; 2)di dare mandato al Responsabile del Settore VI, di conferire l'incarico per rappresentare l'Ente in sede giudiziale ai legali Avvocato Mario Perugini e Avvocato Gabriele Pacini del foro di Macerata, già individuati dal Responsabile del Settore VI nei giudizi dinanzi al Giudice di Pace di Macerata, in quanto hanno seguito sia formalmente, attraverso approfondimenti e studi, sia intervenendo in giudizio i fascicoli processuali; 3) di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell'art.134, comma 4 del D.Lgs.267/2000 per consentire l'immediata costituzione in giudizio.”

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni