Aggiornato alle: 19:50 Martedì, 28 Maggio 2024 cielo coperto (MC)
Attualità Macerata

Macerata, Giardini inclusivi Santa Madre di Dio: taglio del nastro dopo gli interventi di riqualificazione

Macerata, Giardini inclusivi Santa Madre di Dio: taglio del nastro dopo gli interventi di riqualificazione

Taglio del nastro, oggi pomeriggio, alla presenza del vescovo Nazzareno Marconi, per i lavori di rigenerazione urbana dei giardini nclusivi Santa Madre di Dio di via Capuzi a Macerata. Gli interventi effettuati hanno interessato un nuovo percorso pedonale, giochi inclusivi e la sostituzione delle attrezzature vetuste nonché la sistemazione di panchine e dell’area picnic e la riqualificazione dello spazio verde circostante.

Nello specifico l’intervento ha previsto la formazione di un massetto compatto e regolare per il percorso pedonale e per i giochi, realizzato nelle immediate vicinanze dei posteggi riservati alle persone con disabilità, l’installazione di attrezzature ludico-inclusive, due altalene di cui una inclusiva con il sedile a cesto e la realizzazione di una pavimentazione antitrauma in piastrelle e alveolare.

La riqualificazione è stata finanziata con un contributo straordinario della Regione Marche concesso dal Decreto del Settore Territori Interni, Parchi e Rete Ecologica Regionale di 32mila euro, a cui si è andato a sommare il finanziamento comunale di 18mila euro per un intervento complessivo di 50mila euro.

L’intervento riguarda un parco cittadino molto frequentato dai giovani anche per la vicinanza dell’oratorio parrocchiale che è una realtà molto attiva e dinamica nel territorio, punto di riferimento per molte famiglie e centro di aggregazione per numerosi bambini e ragazzi di tutte le età.

“C’è grande soddisfazione per aver contributo alla riqualificazione di questo spazio verde di Macerata che rappresenta un luogo di aggregazione per tanti cittadini – ha detto il consigliere regionale Simone Livi -. Un intervento sollecitato dall’assessore Renna e dalla Giunta Parcaroli e che dimostra la vicinanza della Regione Marche agli enti comunali e a progetti legati alla manutenzione delle aree pubbliche come luoghi di incontro e di socialità”.

“L’area verde necessitava da tempo di un intervento e siamo intervenuti dando una risposta concreta alla cittadinanza che permetterà di avere un parco completamente rinnovato e con attrezzature consone a promuovere anche momenti di aggregazione e inclusione ha aggiunto l’assessore con delega ai Parchi Pubblici Paolo Renna -. Ringraziamo il consigliere regionale Simone Livi che ha deciso di destinare le risorse messe a disposizione dalla Regione Marche al Comune di Macerata”.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni